Lunedì 21 Gennaio 2019

Cultura

Mostre. I quaderni del carcere di Gramsci alla Malatestiana

Giovedì 17 Gennaio 2019
Antonio Gramsci

Dal 17 gennaio al 31 marzo

È stata inaugurata nella Sala San Giorgio della Biblioteca Malatestiana di Cesena la mostra documentaria “Gramsci. I quaderni del carcere e le riviste ritrovate” realizzata dalla Fondazione Gramsci con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Cesena, in collaborazione con la Fondazione Antonio Gramsci onlus e la Fondazione Radici della Sinistra di Cesena. L'esposizione resterà aperta dal 17 gennaio al 31 marzo.

Assemblea regionale di CulTurMedia Legacoop: mobilitazione contro i tagli del Governo all'editoria

Martedì 15 Gennaio 2019

Il Tecnopolo di Reggio Emilia ha fatto da cornice alla prima assemblea congressuale dei CulTurMedia Emilia Romagna riunisce le cooperative culturali, del turismo, dei media aderenti a Legacoop. Sono oltre 200 le cooperative associate in regione con un fatturato globale di circa 200 mln di euro, 20.000 soci e 3.500 occupati. “L’Assemblea – spiega il presidente nazionale di CulTurMedia Roberto Calari – è un’occasione importante per riflettere sulla crescita delle Industrie Culturali e Creative in Regione e sul come costruire una nuova stagione di investimenti che, grazie alle competenze presenti in questi comparti, possano favorire lo sviluppo sostenibile del territorio regionale."

Cultura. Inaugura a Bologna la mostra "Storie e segreti" della biblioteca Malatestiana di Cesena

Martedì 8 Gennaio 2019
Uno scorcio della Biblioteca Malatestiana

Il 9 gennaio 2019, a partire dalle 11,30, alla sede della Regione Emilia-Romagna in via Aldo Moro 50 a Bologna, si terrà l'inaugurazione della mostra allestita nel piano "ammezzato" e la presentazione del libro ad essa dedicato intitolato "La biblioteca Malatestiana - Storie e Segreti", edito da il Vicolo Editore. Oltre all'architetto Marisa Zattini, curatrice dell'evento, interverranno il sindaco di Cesena Paolo Lucchi, l'assessore alla cultura del comune di Cesena Christian Castorri, l'ingegnere Pierluigi Tortora, il presidente e amministratore delegato PLT energia Spa e il presidente Romagna Acque Società delle Fonti Tonino Bernabè.

{data:spazio_pubblicitario}

Comune di Cesena. Istituito il comitato per la valorizzazione della Giostra d’incontro

Lunedì 31 Dicembre 2018
Il gruppo di lavoro

Partita quasi per gioco tre anni fa, su iniziativa di un gruppo di studiosi e appassionati di rievocazioni storiche, la Giostra d’Incontro si avvia a diventare un appuntamento tradizionale per la città di Cesena. Già decise le date dell’edizione 2019, che si terrà dal 16 al 19 maggio, pronti i loghi realizzati appositamente per la manifestazione, mentre il comune di Cesena dimostra di aver sposato in pieno la manifestazione, con la decisione approvata dalla giunta di istituire il “Comitato per la valorizzazione della Giostra d’Incontro di Cesena”, composto dagli esperti Daniele Molinari (con il ruolo di coordinatore), Alessandro Pieri e Daniele Braschi.

Comune di Cesena. Chiuderà il 3 febbraio la mostra di Alberto Sughi con le opere donate alla città

Lunedì 31 Dicembre 2018
un'opera di Alberto Sughi

La chiusura della mostra inerente le opere grafiche di Alberto Sughi (inizialmente prevista per il 6 gennaio), allestita nella Galleria del Palazzo del Ridotto a Cesena, è stata prorogata al 3 febbraio. In esposizione una selezione delle 80 opere grafiche - tra litografie, serigrafie e acqueforti - che Serena e Mario Alberto Sughi hanno voluto dare in dono alla città di Cesena per ricordare il novantesimo anniversario di nascita del padre, avvenuta il 5 ottobre 1928.

Storia. Il mistero di Leonida Malatesta detto il Pazzo tra ricerca, medicina e antropologia

Domenica 30 Dicembre 2018
Andrea Antonioli, Direttore del Museo Renzi, e Francesco Maria Galassi, medico e paleopatologo, durante il convegno

Resi noti i risultati definitivi dello studio multidisciplinare per identificare il cranio esposto al Museo Renzi di San Giovanni in Galilea: la datazione col radiocarbonio esclude possa trattarsi di Leonida Malatesta, che visse in un'epoca posteriore

Al convegno svoltosi al Museo Renzi di San Giovanni in Galilea il 7 dicembre sono stati resi noti i risultati definitivi dello studio multidisciplinare volto ad analizzare e identificare il cranio esposto nello stesso museo e, quindi, svelare il mistero di Leonida Malatesta detto il Pazzo. La ricerca è stata eseguita dal noto medico e paleopatologo, Prof. Francesco Maria Galassi della Flinders University (Australia), precedentemente ricercatore presso l’Università di Zurigo, il cui intervento si è alternato a quello degli altri membri dell’équipe composta da Elena Varotto dell'Università di Catania, Alessandra Peroni (paleografa) ed Elisa Tosi Brandi (storica) dell'Università di Bologna, Stefano De Carolis della Scuola di Storia della Medicina di Rimini, Andrea Antonioli (Direttore del Museo e Biblioteca Renzi) col suo staff di adArte Rimini composto da Marcello Cartoceti, Chiara Cesaretti e Luca Mandolesi. 

{data:spazio_pubblicitario}

Beni culturali. Regione Emilia Romagna: oltre 4 milioni in quattro anni per immobili storici

Venerdì 28 Dicembre 2018
Il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini (foto d'archivio)

Finanziati restauri, recuperi e innovazione tecnologica per 18 progetti, 4 dei quali in Romagna (in Comuni fino a 20.000 abitanti): oltre 300 mila euro di contributi per l'intervento a Casa Fellini di Gambettola

Nuovo look per palazzi ed edifici storici di enti pubblici e privati ma anche investimenti per attrezzature tecnologiche, per l'innovazione e iniziative culturali. Dalla Regione Emilia-Romagna sono previsti investimenti per 4 milioni 134 mila euro dal 2019 al 2021, nell'ambito della legge regionale n. 40, per la valorizzazione delle espressioni storiche, artistiche e culturali del territorio. Su 68 progetti presentati, 18 sono stati ammessi a contributo. Tra i finanziati: 4 in provincia di Bologna, 3 a Modena, 3 a Parma, 2 a Ravenna, 2 a Ferrara e 1 a Rimini, Forlì-Cesena, Reggio Emilia e a Piacenza. 

Festività. Grande successo di pubblico per il presepe meccanico della famiglia Gualtieri a Cesena

Lunedì 17 Dicembre 2018
Presepe meccanico della famiglia Gualtieri

Grande soddisfazione per questi primi giorni d’apertura del presepe meccanico allestito dalla famiglia d’arte Gualtieri all’Ex Pescheria di Cesena, sita di fianco al Palazzo Municipale in pieno centro storico. Risultati che suggellano un anno di lavoro, più di un mese di allestimento per quaranta statue meccaniche tutte rifinite e rivestite a nuovo, 100 metri di raso rosso, 1 kilometro di fili elettrici e una regia luci e giochi d’acqua da incanto. Ogni scena è stata infatti studiata nei minimi particolari, per regalare qualcosa di unico ai visitatori che, da diversi anni, si recano al tradizionale appuntamento.

Arte. Scoperta a Roncofreddo pittura parietale di “San Giorgio e il Drago” di Giovanni Malmerendi

Domenica 16 Dicembre 2018
San Giorgio e il drago di Malmerendi

Scoperta inaspettata quanto straordinaria dello staff del Museo e Biblioteca Renzi di San Giovanni in Galilea (Borghi). Dopo studi e approfondite analisi catastali e topografiche, il mese scorso una équipe di ricerca coordinata dal Direttore Dott. Andrea Antonioli, ha rinvenuto nel territorio di Montecodruzzo (Comune di Roncofreddo) una bellissima pittura parietale a rilievo che dalle ricerche fin qui effettuate è da attribuire a Giovanni Malmerendi (1893-1968), noto pittore, incisore e ceramista originario di Faenza. 

{data:spazio_pubblicitario}

Capodanno in Romagna. Da Ferrara a Rimini, tantissimi eventi in unico grande prodotto turistico

Giovedì 13 Dicembre 2018
Il capodanno in piazza a Rimini resta uno degli eventi clou dell'ultima notte dell'anno in Romagna

Il nostro territorio ha presentato il suo ricchissimo articolato programma di appuntamenti ed eventi per l'ultima notte dell'anno. Le Province di Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini si presentano ai turisti per la prima volta come un’unica grande meta

Un programma di centinaia e centinaia di appuntamenti, che dura per tutte le vacanze, capace di accontentare ogni gusto e ogni interesse: grandi concerti di piazza dove saranno protagonisti nelle varie città nomi come Nek, i Maneskin, Enrico Ruggeri, Baby K. e Cheryl Porter, cultura in primo piano con mostre come quelle di Gustave Courbet a Ferrara e Ferdinando Scianna a Forlì, senza dimenticare tutta la ricca offerta romagnola legata al vivere bene - le terme, i parchi naturali, il mare d’inverno -, al buon cibo e alle tradizioni.

Museo dell’Ecologia di Cesena. Tutto pronto per l’inaugurazione

Giovedì 13 Dicembre 2018

E’ tutto pronto per l’inaugurazione del Museo dell’Ecologia di Cesena, in piazza Zangheri 6, che sabato prossimo aprirà i battenti con un allestimento rinnovato e un nuovo programma di attività a cura dell’associazione Orango, a cui è stata affidata la gestione della struttura al termine dell’istruttoria avviata con il bando pubblicato nei mesi scorsi.

Dialetto romagnolo. Roberto Casalini parla del “Pataca” alla Comunità in festa di Cesena

Lunedì 10 Dicembre 2018

L'11 dicembre alle 18. Le altre iniziative in programma

L’11 dicembre alle 18, a Comunità in festa di Cesena, Roberto Casalini disquisisce su “Il pataca” e “Che vigliacaz de Rumagnol spudè”, con letture a margine affidate a Maurizio Mastrandrea e Monica Briganti del Teatro delle Lune. L'appuntamento è incentrato su dialetto e tradizioni della Romagna, a partire dalle due pubblicazioni della società editrice il Ponte Vecchio che hanno come titolo i temi della serata. L'iniziativa, a ingresso libero, è organizzata dalla Società Editrice Il Ponte Vecchio.

{data:spazio_pubblicitario}

Ronta. Il passaggio pedonale in via del Fiume battezzato dagli alunni e i docenti del Tonelli

Sabato 8 Dicembre 2018
Sottopasso Passi Amici

Nei giorni scorsi, il passaggio pedonale di via del Fiume a Ronta è stato intitolato “Sottopasso Passi Amici”. A denominarlo così i bambini e gli insegnanti della scuola primaria Annalena Tonelli di Ronta, che hanno collaborato al progetto educativo di recupero, pulizia e decorazione del sottopasso, già partito a marzo 2017 da un’idea del quartiere Ravennate, con il patrocinio del Comune di Cesena. L’inaugurazione è avvenuta alla presenza dell’Assessore alla Sostenibilità Ambientale Francesca Lucchi, del Presidente del Quartiere Ravennate Fabio Pezzi, delle insegnanti e bambini di tutte le classi della scuola primaria A. Tonelli di Ronta, da consiglieri di quartiere e da un gruppo di genitori.

Legacoop Romagna. Convegno sulla libertà di informazione e pluralismo della stampa a Cesena

Sabato 8 Dicembre 2018

Stampa, libertà di informazione e pluralismo: se ne parlerà oggi, sabato 8 dicembre a Cesena a partire dalle 20,30 nello spazio "Comunità in Festa" di piazza della Libertà, in occasione del convegno organizzato da Legacoop Romagna e dalle cooperative di giornalisti della rete Treseiuno. I lavori saranno aperti dal saluto del sindaco di Cesena Paolo Lucchi, seguito dagli interventi del presidente di Legacoop Romagna Guglielmo Russo e del consigliere nazionale dell'Ordine dei Giornalisti Elide Giordani.

Teatro. Chiusa con successo la rassegna "Lo schermo sul leggio" a Mercato Saraceno

Martedì 4 Dicembre 2018
L'interno di Palazzo Dolcini, teatro liberty a Mercato Saraceno

Palazzo Dolcini con i tre appuntamenti domenicali (Ivano Marescotti, Vito e Isabella Ragonese) si è ricavato un ruolo centrale nella scena culturale della Valle del Savio

Si è conclusa domenica 2 dicembre la rassegna Lo schermo sul leggio con una affascinante e bravissima Isabella Ragonese in stato di grazia, che ha saputo incantare ed emozionare il folto pubblico di Palazzo Dolcini di Mercato Saraceno. Una rassegna che ha portato sul palco del delizioso teatro liberty tre nomi importanti del panorama nazionale quali Ivano Marescotti, Vito e appunto Isabella Ragonese. 

Arte. “Dicembre in Pinacoteca”: visite guidate per conoscere i dipinti della galleria

Venerdì 30 Novembre 2018
Pinacoteca Cesena (foto tratta dal sito Cesena turismo)

Primo appuntamento il 2 dicembre, alle 16

Inizia il 2 dicembre alle 16 la serie di tre visite guidate per adulti e famiglie alla scoperta del patrimonio artistico conservato nella Pinacoteca Comunale. A promuovere l’iniziativa “Dicembre in Pinacoteca”, l’associazione "Pro Natura Cesena Onlus", con il patrocinio del Comune di Cesena. Primo appuntamento con una “Visita guidata introduttiva al patrimonio culturale della Pinacoteca” curata da Anna Ciavarella, laureata in Beni storico artistici. Come per ogni prima domenica del mese, l’ingresso alla Pinacoteca (ed anche alla visita guidata) sarà gratuita.

Natale. A Villa Torlonia due giorni con poesia, spettacolo e visite guidate

Venerdì 30 Novembre 2018
Villa Torlonia

L'1 e il 2 dicembre

Saranno gli eventi in programma il 1 e il 2 dicembre a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli ad aprire il programma delle festività natalizie “San Mauro saluta il 2018”. Il primo dicembre è in programma la visita guidata all'interno del cantiere del teatro e del Museo Multimediale Pascoliano che sono in corso di realizzazione a Villa Torlonia. Sarà quindi possibile visitare gli spazi recuperati in anteprima, spazi che saranno inaugurati nella primavera 2019.

Rocca Malatestiana. Gestione affidata alla ditta Agorasophia Edutainment per i prossimi sette anni

Giovedì 29 Novembre 2018
Rocca Malatestiana

Sarà la ditta Agorasophia Edutainment spa di Lecce a gestire la Rocca Malatestiana e il Parco della Rimembranza per i prossimi sette anni. A indicarlo la Stazione Unica Appaltante dell’Unione Valle Savio, appena pubblicata sull’Albo pretorio del Comune, con la quale si sancisce l’aggiudicazione definitiva ed efficace dell’affidamento. Si conclude così il percorso avviato nel gennaio scorso quando, per individuare i nuovi gestori, fu pubblicato un bando rivolto a operatori economici - non solo italiani, ma anche dell’Unione Europea -, in possesso di una specifica esperienza in materia di gestione di servizi culturali o museali. 

{data:spazio_pubblicitario}

Cultura. Nevio Spadoni presenterà il volume "Poesie" al museo della Marineria di Cesenatico

Giovedì 29 Novembre 2018
Nevio Spadoni

Mercoledì 28 novembre, alle 16, nel museo della Marineria di Cesenatico, Nevio Spadoni presenterà il suo ultimo volume "Poesie (1985-2017)" edito da Il Ponte Vecchio. Insieme a lui interverranno il sindaco Matteo Gozzoli e il poeta e critico Gianfranco Miro Gori.

Artigianato e arte. Inaugura "Cesare", il primo temporary shop creativo di Cesena

Mercoledì 28 Novembre 2018
Cesare Temporary Shop

Venerdì 30 novembre, alle 17, aprirà i battenti “Cesare”, temporary shop sito in via Cesare Battisti 46 a Cesena. Al taglio del nastro sarà presente anche il primo cittadino Paolo Lucchi. Il negozio sarà gestito da artisti ed artigiani del territorio, riunitisi all'interno dell'Associazione Culturale “Makers”: dieci delle firme più riconosciute del design e dell'handmade locale hanno deciso di fare squadra per offrire alla comunità un punto vendita che potesse rappresentare una sede fissa, un riferimento maggiormente fruibile rispetto ai vari eventi organizzati in occasione delle festività che, solitamente, si esauriscono nel giro di pochi giorni. Dal giorno dell’inaugurazione “Cesare” rimarrà aperto tutti i giorni fino a lunedì 24 dicembre, osservando orario continuato dalle 10 alle 19.30.

Libri. Annalisa Teodorani alla biblioteca di Gatteo per la Giornata contro la violenza sulle donne

Sabato 24 Novembre 2018

Il 25 novembre alle 17

Il 25 novembre alle 17 nell’ambito delle iniziative in programma in tutta Italia per celebrare la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, la Biblioteca comunale G. Ceccarelli di Gatteo propone “Una biblioteca tutta per sé”, con ospite Annalisa Teodorani, scrittrice e poetessa romagnola, che leggerà e interpreterà alcuni brani tratti da romanzi e poesie di grandi autori tra cui Sylvia Plath, Agotha Kristof, Goliarda Sapienza, Virginia Woolf e Roddy Doyle.

{data:spazio_pubblicitario}

Università. Il 22 novembre presentazione del master in Chirurgia e Traumatologia acuta a Cesena

Mercoledì 21 Novembre 2018
Foto di repertorio

Si svolgerà giovedì 22 novembre 2018 alle 16, nella sala ex macello di Cesena (via Mulini, 25) l’evento di inaugurazione del Master di II livello sul tema “Acute Care Surgery and Trauma”, organizzato dall’Università di Bologna (Scuola di Medicina e Chirurgia, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche) in collaborazione con AUSL Romagna con il patrocinio di WSES (World Society of Emergency Surgery) e la gestione di Ser.In.Ar. L’iniziativa rappresenta una proposta formativa per approfondire a livello italiano ed europeo la Acute Care Surgery, fornendo conoscenze teorico-pratiche e capacità di autonomia organizzativa in materia di chirurgia d’urgenza non-traumatica, trattamento del trauma e gestione del malato critico: l’obiettivo, quindi, è quello di formare professionisti con competenze clinico-organizzative che si occupino di tali aspetti.

Cultura. Il Crocevia, Giancarlo Cesana interverrà sul tema dell'educazione a Cesena

Martedì 20 Novembre 2018
Giancarlo Cesana

Con l’intervento di Giancarlo Cesana si conclude il quarto ciclo del “Percorso elementare di Cultura”, proposto alla città dall’Associazione “Il Crocevia”. L'appuntamento è fissato a giovedì 22 novembre, alle 20,45, nella sala conferenze “E. Cacciaguerra” della Banca di Credito Cooperativo Romagnolo, in viale Bovio 76 a Cesena.

Cultura. Eraldo Baldini presenta la sua ultima fatica “I giorni del sacro e del magico” a Cesena

Venerdì 16 Novembre 2018
Eraldo Baldini

Sabato 17 novembre alle 17 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana di Cesena, Eraldo Baldini presenta il suo libro “I giorni del sacro e del magico – Tradizioni «dimenticate » del ciclo dell’anno in Romagna” edito da Il Ponte Vecchio. Ad introdurre l’autore sarà il giornalista e saggista Paolo Turroni. Il libro è strutturato come un viaggio nel passato per meglio comprendere un substrato culturale che ancora oggi ci definisce e ci influenza più di quanto possiamo credere. L’autore punta la sua attenzione sul ciclo dell’anno, considerato uno dei contenitori e motori principali delle usanze folkloriche, in cui individuare alcune delle più importanti «tradizioni dimenticate».

{data:spazio_pubblicitario}

La Trilogia d'Autunno di Ravenna Festival. Nabucco, Rigoletto e Otello: la sete del potere in musica

Giovedì 15 Novembre 2018
Antonio De Rosa, Elsa Signorino e Cristina Muti

Le repliche dal 23 novembre al 2 dicembre, al Teatro Alighieri

Si è svolta stamane giovedì 15 novembre al Teatro Alighieri la presentazione della Trilogia d’Autunno di Ravenna Festival 2018 che, dal 23 novembre al 2 dicembre, presenterà al Teatro Alighieri Nabucco, Rigoletto e Otello, tre opere imprescindibili di Verdi. Sono intervenuti: Elsa Signorino Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna, Cristina Mazzavillani Muti Presidente Ravenna Festival e Antonio De Rosa Sovrintendente. Dopo la conferenza stampa sono cominciate le prove del Nabucco di fronte a una platea di ragazzi dell'Istituto per Geometri e con alcuni piccoli ospiti di una scuola materna ravennate. 

Scavi al Compito. Trovata Pieve dedicata a San Pietro e corredo funerario aristocratico del VII sec.

Martedì 13 Novembre 2018

Un’antica Pieve con un sepolcreto di trecento tombe di cui da sempre si cercavano le tracce e il ricco corredo funerario di un uomo aristocratico del settimo secolo a.C.: sono ritrovamenti eccezionali quelli emersi, tra luglio e ottobre 2018, durante la campagna di scavi di verifica preventiva dell’interesse archeologico effettuati tra Longiano e Savignano sul Rubicone dalla Soprintendenza archeologica contestualmente ai lavori di realizzazione della “Bretella del Rubicone”, il collegamento viario tra via Emilia e casello autostradale “Valle del Rubicone”. Un doppio ritrovamento straordinario che offre una nuova chiave di lettura per il sito del Compito, confermato quindi come nodo centrale in connessione al passaggio della via Emilia non solo per l’epoca romana, ma anche per la precedente epoca preromana e per la successiva epoca medievale. 

Economia. Il territorio di Forlì Cesena secondo in Italia per l’export di prodotti culturali

Venerdì 9 Novembre 2018

È quanto emerge da uno studio della Camera di commercio di Milano, che vede il capoluogo lombardo al primo posto

La provincia di Forlì-Cesena è la seconda in Italia per l'export di prodotti culturali, con 168 milioni di euro di prodotti commercializzati all'estero, come riporta l'agenzia Askanews. Il dato emerge da uno studio della Camera di commercio di Milano, che vede il capoluogo lombardo al primo posto con 171 milioni di esportazioni per le imprese attive nel settore della cultura e del tempo libero. Tra i prodotti culturali e del tempo libero “made in Italy” più esportati ci sono libri, periodici e prodotti editoriali per 584 milioni di euro (+21,3%), articoli sportivi per 483 milioni di euro (+4,7%), attività creative per 169 milioni (+27,8%). Bene anche gli strumenti musicali per 67 milioni (+8%).

{data:spazio_pubblicitario}

Corso di Storia Della Letteratura Russa. Alla Malatestiana di Cesena incontro su Nikolaj V. Gogol

Martedì 6 Novembre 2018
Biblioteca Malatestiana

Continua il corso di letteratura russa curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena. Domani, mercoledì 7 novembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana, il professore Renzo Golinucci parlerà del drammaturgo Nikolaj V. Gogol, soffermandosi in particolare sul suo capolavoro “Le anime morte”. 

Comune di Cesenatico. Pubblicata l'anteprima del calendario eventi del periodo natalizio

Lunedì 5 Novembre 2018
Cesenatico in clima natalizio

In occasione de "Il Pesce fa Festa", l’assessorato al turismo del Comune di Cesenatico ha pubblicato l’anteprima del calendario eventi di Natale e Capodanno, in distribuzione in questi giorni all’infopoint dell’Ufficio IAT sul Porto canale. Tante le novità previste, ad iniziare dal concerto spettacolo in programma domenica 2 dicembre, prima dell’ inaugurazione del Presepe della Marineria e dell’accensione dell’albero di Natale in Piazza Pisacane realizzato da Rilegno, che vedrà protagonista il coro “Werevolution”, composto da trenta elementi e strumentisti.

Podismo. Maratona di Ravenna batte record prima della partenza: previsti oltre 10mila partecipanti

Lunedì 5 Novembre 2018
Un'immagine della conferenza di oggi. Da sinistra Roberto Fagnani, Michele de Pascale, Stefano Righini e Giacomo Costantini

Ad oggi sono già oltre 3.500 gli iscritti alle due gare competitive - 1.650 alla Maratona e 1.850 alla Mezza Maratona - Iscritti in rappresentanza di ben 50 nazioni

È ormai tutto pronto per la XX Maratona di Ravenna Città D'arte, il grande evento, non solo sportivo, che invaderà Ravenna e tutto il territorio circostante con l'affluenza di migliaia di runner, famiglie, turisti e sostenitori. Questa mattina, lunedì 5 novembre, alla Sala Multimediale dei Chiostri Francescani, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell'evento alla presenza del sindaco Michele de Pascale, dell'assessore allo Sport Roberto Fagnani, dell'assessore al Patrimonio Massimo Cameliani, dell'assessore al Turismo Giacomo Costantini, del presidente di Ravenna Runners Club Stefano Righini e dei rappresentanti delle forze dell'ordine, degli sponsor e delle associazioni che stanno lavorando all'organizzazione e buona riuscita della manifestazione. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it