Lunedì 20 Novembre 2017

Carim, primo incontro tra i vertici del gruppo Credit Agricole e i dipendenti della banca riminese

Martedì 14 Novembre 2017

Per la chiusura dell’operazione di acquisto del 95,3% del capitale di Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di Rimini e Cassa di Risparmio di San Miniato si attendono le autorizzazioni previste entro il 2017

La sede della Carim

Si è svolto ieri, lunedì 13 novembre, a Rimini il primo incontro tra i vertici del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia e i dipendenti di Banca Carim. I vertici di Banca Carim hanno invitato il management del Gruppo bancario Crédit Agricole Italia al fine di presentare la struttura del Crédit Agricole nel nostro Paese e i positivi risultati ottenuti nei primi nove mesi dell’anno.

Il 29 settembre scorso, il Gruppo bancario Credit Agricole Italia ha firmato l’Accordo Quadro per l’acquisto del 95,3% del capitale di Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di Rimini e Cassa di Risparmio di San Miniato.

A questo proposito, il Gruppo è in attesa di ricevere le autorizzazioni delle competenti Autorità di Vigilanza e della Commissione Europea, al fine di poter finalizzare il closing dell’operazione entro la fine del 2017.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it