Lunedì 23 Aprile 2018

La piadina romagnola protagonista su Rai 3 mercoledì 10 con Maurizio Camilletti e Carla Brigliadori

Martedì 9 Gennaio 2018 - Sogliano al Rubicone
La piadina romagnola, famoso street food conosciuto in tutto il mondo (foto d'archivio)

Nella puntata di "Geo", in onda dalle ore 17, si parlerà delle teglie di Montetiffi e verrà proposta la ricetta dei Crescioni di Pellegrino Artusi

La piadina romagnola sarà la protagonista della puntata di mercoledì 10 gennaio su "Geo", in onda su Rai 3 a partire dalle ore 17. In studio Sveva Sagramola incontrerà Maurizio Camilletti unico produttore, assieme alla moglie Rosella Reali, delle Teglie di Montetiffi (frazione del comune di Sogliano al Rubicone). Maurizio racconterà le fasi salienti per la creazione di questo storico manufatto, segreto e magia della sua cottura prima di essere usato.

Durante la puntata si ripercorrerà la storia di questo mito romagnolo, la piadina, famoso street food conosciuto in tutto il mondo, nobilitato a pane dei romagnoli da Giovanni Pascoli.

 

In studio anche Carla Brigliadori, responsabile della scuola di cucina di Casa Artusi, che proporrà la ricetta numero 195, Crescioni, presente ne “La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi. La ricetta che ci riconduce a un impasto di acqua, farina e sale, che troveremo nobilitata e arricchita sulle tavole borghesi. Verranno raccontati gli abbinamenti con altri cibi per una condivisione festosa della tavola. Insomma, ancora una volta profumo di Romagna a "Geo".

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it