Venerdì 16 Novembre 2018

Musica. J.Sintoni e Antonio Gramentieri in concerto mercoledì 11 al Marè di Cesenatico

Martedì 10 Luglio 2018 - Cesenatico
J. Sintoni, chitarrista e cantante dalla solida formazione blues

Alle 22 ad ingresso libero, dalle ore 20.30 SandTunes con le selezioni di ToffoloMuzik dj

Due assi della chitarra elettrica, del blues e folk rock di matrice americana con una lunghissima esperienza alle spalle come J.Sintoni e Antonio Gramentieri saranno i protagonisti del live in programma mercoledì 11 luglio sul palco in spiaggia del Maré di Cesenatico sul molo di levante a partire dalle ore 22 ad ingresso libero. Il concerto sarà anticipato dalle selezioni musicali a tema del dj ToffoloMuzik che dalle 20.30 proporrà tappeti musicali mixati realizzando un contenitore intitolato Sandtunes, che raccoglierà i djset che si dipaneranno dalla musica etnica al jazz, con una predilezione per le contaminazioni elettroniche e il downtempo.

J.Sintoni che di Cesenatico ha fatto anche la sua base è chitarrista e cantante dalla solida formazione blues, dalla metà degli anni '90 è stato leader in gruppi di matrice blues-rock ed ha suonato nei più importanti club e festival della Penisola, tra i quali Pistoia Blues Festival, Black&Blue Festival, Montepulciano in Blues, Rootsway Blues Festival, Blues River Festival, Sogliano Blues. Ha all'attivo gli album "The red suit" e "A better man" da lui interamente scritti e prodotti, con i quali è entrato nella classifica dei “Top 50 Blues Albums USA”, e l'album "Love songs, mermaids and grappa" di Grayson Capps del quale è il chitarrista "italiano". Di estrazione blues e rock-blues ha da anni affiancato alle esibizioni “elettriche” anche quelle acustiche sviluppando uno stile fingerpicking che fonde blues, country, ragtime e folk music e nel quale si percepiscono influenze di Robert Johnson, Blind Boy Fuller, Doc Watson e Jimi Hendrix. L'amore per Tom Waits e la collaborazione-amicizia con Grayson Capps spingono J.Sintoni a curare la scrittura dei testi così come l'esecuzione strumentale: come lui stesso afferma “il blues è il fondamento della mia musica, la casa nella quale tornare alla fine di ogni viaggio; trovo però più dinamismo nelle liriche di altre forme musicali, per questo le mie canzoni nascono dalla fusione dei diversi stili tradizionali".

La tecnica al servizio della canzone, l'onestà e l'energia delle esibizioni, il desiderio di cantare sempre e solo di cose semplici e vere fanno di J.Sintoni uno di quegli artisti completi che difficilmente si incontrano.. un chitarrista di classe mondiale, un bravo cantante e un'eccellente compositore che è destinato a prendere posto tra i migliori artisti del genere. Relief è il nuovo album acustico di J.Sintoni che vede la "Grammy Award Winner" Trina Shoemaker dietro la mixing. In questo lavoro l’approccio va in favore di una ricerca più intimista e di sonorità prevalentemente acustiche. In “Relief" vanno di pari passo perizia tecnica e attenzione per il songwriting e gli stili tradizionali trovano nuovo respiro.

In questa occasione unica sarà in compagnia di Antonio Gramentieri, musicista, produttore, fra i pochi ‘internazionalisti’ della musica italiana, ha alle spalle vent'anni di concerti e collaborazioni con artisti della scena americana rock, folk e blues, molti dei quali hanno partecipato alla realizzazione del suo ultimo lavoro che prende il nome di Don Antonio. Fondatore dei Sacri Cuori, anima del festival musicale Strade Blu e autore di musiche per il cinema e la pubblicità, in questi anni ha girato il mondo con la musica. Ha diviso studi di registrazione con grandi musicisti internazionali, partecipato ai tour (e prodotto diversi dischi) di Alejandro Escovedo, Richard Buckner, Dan Stuart, Hugo Race Fatalists, Terry Lee Hale. In Italia con Nada e Pan del Diavolo, Riccardo Tesi e Giulio Casale. Gli appuntamenti con i concerti del Maré proseguiranno poi mercoledì 18 luglio con la musica popolare dei Bevano Est e mercoledì 25 luglio con l’artista Francese Emmanuelle Sigal.

L’ingresso ai concerti è sempre libero con possibilità di cenare prenotando al numero 331 1476563.

 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it