Domenica 21 Ottobre 2018

Commercio abusivo. Sanzionate tre persone dai Carabinieri di San Mauro Pascoli

Giovedì 9 Agosto 2018 - San Mauro Pascoli

I militari della Stazione di San Mauro Pascoli, nel corso degli ultimi giorni, hanno sanzionato amministrativamente tre persone per il commercio abusivo su aree pubbliche. 


Nel primo caso, sull’arenile demaniale antistante Piazza Battisti, hanno proceduto al controllo di un ventinovenne, nato in Bangladesh, residente in Rimini, regolare sul territorio nazionale, che, senza l’autorizzazione del Sindaco, esercitava il commercio di articoli di bigiotteria ed orologi, non contraffatti. Al giovane è stata contestata la violazione amministrativa con un importo di euro 5.164,57, con il sequestro amministrativo finalizzato alla confisca di tutta la merce. 


Nel secondo intervento è stato sanzionato un cinquantatreenne, nato in Marocco, residente a Vercelli, in regola con le norme di soggiorno, per aver esercitato il commercio al dettaglio su area pubblica demaniale, senza la prescritta autorizzazione. I militari lo hanno sanzionato con un importo di euro 5.164,57, con sequestro amministrativo della merce che è in attesa di essere depositata al competente ufficio per la confisca.


I Carabinieri hanno controllato un cinquantottenne, nato in Senegal, residente a Rimini, pregiudicato, in regola con le norme di soggiorno, che esercitava il commercio al dettaglio di ombrelli, su area pubblica demaniale, senza la prescritta autorizzazione del Sindaco. L'uomo è stato sanzionato con un importo di euro 5.164,57, con sequestro amministrativo di otto ombrelli.

 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it