Venerdì 16 Novembre 2018

Cinema. Il 5 novembre al San Biagio di Cesena scatta la rassegna cinematografica sul Medioevo

Lunedì 5 Novembre 2018 - Cesena
Il Mestiere delle Armi

Al cinema San Biagio di Cesena, questa sera alle 21, prende il via una rassegna cinematografica dedicata al Medioevo storico e/o immaginario, con la proiezione del film “Il mestiere delle armi” di Ermanno Olmi, del 2001. La serie di pellicole, proposta da Cesena Cinema, si affianca a “Medievalismi”, il ciclo di conferenze dedicato all’Età di Mezzo e alla sua eredità, in corso di svolgimento in queste settimane alla Biblioteca Malatestiana per iniziativa del Comitato Scientifico.


Quattro gli appuntamenti in programma ogni lunedì al San Biagio fino al 26 novembre. Come detto in apertura si inizia con “Il mestiere delle armi”, film del 2001 diretto dal maestro Olmi, che racconta gli ultimi giorni di vita del capitano di ventura Giovanni dalle Bande Nere e, al tempo stesso, la fine di un’epoca: l’avvento delle armi da fuoco, di cui Giovanni è una delle prime vittime, cambia completamente il modo di combattere le guerre, e segna il tramonto di un intero sistema di valori.

Le proiezioni di Medievalismi continueranno il 12 novembre con “Jeannette” di Bruno Dumont, dedicato alla figura di Giovanna d’Arco; lunedì 19 novembre sarà la volta dell’irresistibile “Monty Python e il Sacro Graal” di Terry Gilliam e Terry Jones, una delle pietre miliari della produzione cinematografica del celebre gruppo comico inglese; il ciclo si chiuderà lunedì 26 novembre con “Il settimo sigillo”, capolavoro di Ingmar Bergman, che segna anche l’avvio della rassegna con cui a dicembre Cesena Cinema renderà in omaggio al grande regista svedese, nel centesimo anniversario della nascita).

Il biglietto d’ingresso alle proiezioni costa 5 euro (3 euro ridotto per studenti).

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it