Martedì 11 Dicembre 2018

Comune di Savignano. Virginia Mastrocinque è la terza sindaca junior della storia cittadina

Martedì 4 Dicembre 2018 - Savignano sul Rubicone
Il Consiglio dei Ragazzi di Savignano sul Rubicone con il sindaco senior Filippo Giovannini

Eletto il nuovo consiglio comunale dei ragazzi: passaggio del testimone tra vecchi e nuovi consiglieri

E’ Virginia Mastroncinque, della classe quinta C della scuola primaria Aldo Moro, la nuova sindaca dei ragazzi del Comune di Savignano, pronta a guidare per un anno le attività del neoeletto consiglio dei ragazzi. Lunedì 3 dicembre in sala Allende il gruppo, insieme ai propri compagni di classe, si è riunito per la prima volta: i ragazzi eletti in cinque diverse classi hanno così avuto modo di incontrarsi e conoscersi, coordinati dalle loro insegnanti e dal presidente del consiglio comunale “senior” Lorenzo Silvagni.

Virginia ha ricevuto la fascia tricolore dal sindaco junior uscente Camilla Galieti e ha conosciuto il sindaco senior Filippo Giovannini, che ha dato il benvenuto a tutti i neoeletti ringraziando il consiglio uscente.

Proprio il consiglio uscente ha mostrato ai nuovi consiglieri un video, realizzato dai ragazzi stessi, con le immagini di tutte le attività svolte nell’anno scolastico 2017-2018. Le consultazioni elettorali si sono svolte martedì 20 novembre, in contemporanea nei diversi plessi coinvolti. A risultare eletti sono così stati: per la prima G della scuola media “Giulio Cesare” Mattia Paone, Sara Pagliarani, Tommaso Faedi, con consigliere supplente Riccardo Brighi; per la quinta A della scuola primaria “Aldo Moro” Simone Mazzù, Maria Andrea Baroni, Giada Galieti, con supplente Majidi Malak; per la quinta B Tommaso Magnani, Rebecca Maimonte ed Enea Angelini, con supplente Nicolò Dellavittoria; per la quinta C appunto Virginia Mastrocinque, Nicole Kryemadhi, Errizon Deniku con supplente Thomas Sacchetti; per la quinta della scuola primaria “Gianni Rodari” Giovanni Berardi, Alex Bertineschi, Filippo Ricci con supplente Lorenzo Ricci.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it