Lunedì 21 Gennaio 2019

Teatro. Al Bonci di Cesena arriva l'Odessa Philharmonic Orchestra con un programma sul '900

Martedì 8 Gennaio 2019 - Cesena
Odessa Philharmonic Orchestra

Musiche di Cajkovskij, Shostakovich e Dvorak

Mercoledì 9 gennaio 2019, alle 21, scatta la stagione concerti al Teatro Bonci di Cesena dove è attesa l’Odessa Philharmonic Orchestra diretta dallo statunitense Hobart Earle, con il violoncello solista del tedesco Alexey Stadler. L’ucraina Odessa, una delle più belle città sulla costa del Mar Nero, alla fine del XIX secolo è stata un importante centro culturale, visitato da molte personalità musicali eccezionali, tra cui Piotr Stoliarsky, i suoi allievi David Oistrakh e Nathan Milstein ed i pianisti Emil Gilels, Sviatoslav Richter e Shura Cherkassky. E' in questa tradizione che l'Odessa Philharmonic Orchestra affonda le sue radici.


Per il programma proposto a Cesena, dal titolo "Per un nuovo mondo", unisce la leggerezza delle danze di Cajkovskij con la drammaticità di una composizione per orchestra e violoncello di Shostakovich, realizzata alla fine degli anni Cinquanta nel pieno della dominazione sovietica. Conclude il programma una pagina celebre di Dvorak, la Sinfonia n. 9, dedicata al “Nuovo mondo”, qui inteso geograficamente, come il continente americano nel quale il compositore ceco si era stabilito e dal quale era stato profondamente influenzato.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it