Lunedì 18 Marzo 2019

Teatro. Al Palazzo della Rocca di Roncofreddo il nuovo spettacolo di clownerie di Gambeinspalla

Sabato 12 Gennaio 2019 - Roncofreddo
Eros Goni

Il 13 gennaio (alle 16,30) al Palazzo della Rocca di Roncofreddo, Eros Goni, attore unico di Gambeinspalla, presenta in anteprima il suo spettacolo Filo d’aria inaugurando la rassegna di Teatro per Famiglia Il Gigante Buono, a cura di Koiné. In scena, semplicemente, un clown e l’aria: basterà per vedere materializzarsi aerei, aquiloni, la nebbia, palloncini, bolle di sapone, il mare, le onde e il vento. Sarà un racconto mimato per un crescendo di emozioni e disastri. Uno spettacolo misti-comico, romantico, volatile, per tutte le età.

 

Saranno in tutto quattro gli spettacoli della rassegna Il Gigante Buono, giunta alla sesta edizione, per quattro domeniche all’insegna del divertimento e della leggerezza, in quattro diverse località del territorio del Rubicone. Dopo Roncofreddo, la rassegna si sposterà infatti domenica 20 gennaio a Borghi (Sala Polivalente) con Savoir-Faire di e con Damiano Massaccesi che metterà in scena uno spettacolo energico ed energizzante, ricco di momenti comici, poeticamente assurdi, con protagonista un funambolico clown in equilibrio tra follia, ingegno, romanticismo, giocoleria, equilibrismo e le note di una fisarmonica innamorata.

 

Al Teatro Pagliughi di Gatteo, domenica 3 febbraio, in azione i Cuochi da incubo de La combriccola dei Lillipuziani: Loris Maria Artusi, presunto pronipote del grande Pellegrino Artusi e il suo maldestro assistente Federico Rana, un aspirante chef piuttosto pasticcione, saranno i protagonisti di una esilarante sfida ai fornelli.

 

Domenica 10 febbraio, infine, alla Sala Allende di Savignano sul Rubicone, Alessia Brivio e Gioele Sindona dando vita con lo spettacolo Come un lupo a una fiaba dell’antica tradizione nordica, racconteranno con le parole, la danza e la musica la storia di un lupo spaventoso che saprà riconoscere il suo bisogno di essere amato.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it