Mercoledì 19 Giugno 2019

Marineria. Il Museo navigante salpa da Cesenatico alla volta di Slovenia e Croazia

Venerdì 17 Maggio 2019 - Cesenatico

Il 21 maggio a bordo della goletta Oloferne

Salvaguardare le barche storiche e costruire reti transfrontaliere per la cultura marinara: con questi obiettivi il 21 maggio da Cesenatico salpa il Museo Navigante, iniziativa itinerante per la promozione dei musei del mare e della marineria promossa da AMMM Associazione Musei Marittimi del Mediterraneo, Museo della Marineria di Cesenatico, Mu.MA - Galata Museo del Mare di Genova e Associazione La Nave di Carta. La missione 2019 della goletta Oloferne, la barca storica simbolo della rete dei 74 musei marittimi italiani si svolgerà sulla sponda orientale dell’Adriatico. Obiettivo: promuovere una partnership transfrontaliera tra musei per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale marinaro dell’Adriatico e in particolare delle sue barche storiche.

 

Il viaggio inizia dal Museo della Marineria di Cesenatico, fa tappa al Pomorski muzej - Museo del mare Sergej Mašera di Piran/Pirano; all’Ecomuseo Batana di Rovinj/Rovigno; al Pomorski i povijesni muzej Hrvatskog primorja - Museo Storico e Navale del Litorale Croato, Rijeka/Fiume dove il Museo Navigante sarà ospite di Fiumare, il festival del mare e delle tradizioni marinare del Quarnero. Le tappe successive sono Zara, e infine il Muzej betinske drvene brodogradnje - Museo della Costruzione Navale in Legno di Betina, sull’isola di Murter, che ospiterà Forum 2019 dell’AMMM -Associazione Musei Marittimi del Mediterraneo (6-9giugno)

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it