Mercoledì 19 Giugno 2019

Romagna Cup. Oltre 180 squadre dall'Italia e dall'estero in gara a Cervia, Cesenatico e Ravenna

Mercoledì 29 Maggio 2019 - Cesena
Un colpo d'occhio alla tribuna Todoli

Oltre 12000 le presenze annunciate sul territorio in questo fine settimana

Continua, confortato dal buon successo organizzativo e di partecipazioni, il calendario dei tornei di calcio giovanili organizzati da Adriasport, l’agenzia cervese specializzata da oltre dieci anni nell’organizzazione e nella promozione di eventi sportivi calcistici in Italia e all’estero. Diventata ormai un appuntamento tradizionale e fisso in coincidenza con il ponte del 2 giugno, va in scena l’ottava edizione della “Romagna Cup”, organizzata in collaborazione con il Bakia.


I numeri della partecipazione di questa edizione sono sontuosi: oltre 180 squadre provenienti da tutta Italia e da tre Paesi europei (Albania, Romania e Svizzera), 11 categorie coinvolte - dai Primi Calci 2012 fino agli Allievi 2002, cui si aggiunge il torneo femminile – e 10 i campi di gara dislocati nei comuni di Cervia, Cesenatico e Ravenna. Il torneo scatta la sera di venerdì 31 maggio, alle ore 20.30 allo Stadio “Moretti” di Cesenatico con la cerimonia di inaugurazione, la sfilata – attesa tanto quanto l’aspetto agonistico – di tutte le formazioni partecipanti, alla presenza delle principali autorità calcistiche della provincia e della regione, e uno spettacolo pirotecnico di benvenuto.

Poi dalla mattina di sabato 1 via alle partite di qualificazione (ne sono previste oltre 450) che si disputeranno allo stadio Todoli e al campo della Pol. 2000 a Cervia, nel centro sportivo di Pinarella, a Savio, allo Stadio Moretti, al centro Sportivo Boschetto e al Cannucceto Peep a Cesenatico; a Castiglione di Ravenna, a Fosso Ghiaia e a San Zaccaria, dove giocherà il calcio femminile. Le finali sono in calendario per la mattina e il pomeriggio di domenica 2 giugno a Cervia e Cesenatico.

A dare valore alla manifestazione non c’è solo l’aspetto prettamente sportivo: i grandi numeri della parte agonistica andranno a braccetto con i numeri delle presenze attese fra giocatori, dirigenti e genitori al seguito – seimila persone che alloggeranno in circa 60 hotel di Cesenatico e Cervia convenzionati con Adriasport, che genereranno circa 12 mila presenze - facendo sì che questo evento abbia un forte impatto dal punto di vista turistico, confermando come lo sport sia un grande strumento di sostegno e di promozione del turismo.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it