Giovedì 21 Febbraio 2019

Bagno di Romagna

Chiusura E45. Anas: lavori terminati. Si attende l'ispezione dei periti della Procura

Martedì 12 Febbraio 2019
Lavori al Viadotto Puleto lungo la E45

Potrebbe mancare davvero poco alla riapertura, seppur parziale, della E45. Secondo fonti Anas, infatti, la comunicazione ufficiale da parte dell'Ente nazionale per le strade sarebbe stata inviata già ieri alla Procura di Arezzo. Una comuncazione relativa alla conclusione della prima parte dei lavori sul Viadotto Puleto, lungo la E45, richiesti dalla Procura, in seguito al sequestro disposto a metà gennaio. Secondo l'Anas infatti i lavori, ai fini della riapertura parziale, sono terminati domenica 10 febbraio, rispettando quella tempistica di massima annunciata sabato 2 febbraio.

E45, Anas: proseguono le operazioni per la riapertura del Viadotto Puleto

Martedì 5 Febbraio 2019
Segnaletica orizzontale e sensori radar per monitorare la stabilità sul viadotto

Avviato anche l’intervento di manutenzione da 2,5 milioni di euro - La durata prevista dei lavori è di 200 giorni

Anas comunica che sono in pieno corso le attività necessarie ad attuare le prescrizioni della Procura di Arezzo per la riapertura parziale del viadotto Puleto, sulla E45, nel comune di Pieve Santo Stefano. Il provvedimento, notificato sabato scorso, consente ad Anas di riaprire al traffico ai soli veicoli leggeri fino a 3,5 tonnellate, su una sola corsia per ogni senso di marcia a velocità ridotta. La riapertura è inoltre condizionata all’installazione di un sistema di monitoraggio automatico della struttura tramite sensori, al ripristino delle opere di regimazione delle acque sulla piattaforma stradale e all’installazione di un autovelox. 

Comune di Bagno di Romagna. "Perché abbiamo rimosso le cucce rifugio per gatti randagi in centro"

Martedì 5 Febbraio 2019
Foto di archivio

Intervento del sindaco Marco Baccini e del vice sindaco Alessia Rossi

L'Amministrazione comunale di Bagno di Romagna interviene sulla questione della rimozione di alcune cucce adibite a rifugio di gatti randagi e lo fa tramite un intervento del sindaco Marco Baccini e del vice sindaco Alessia Rossi. "Interveniamo esclusivamente per informare i nostri cittadini - dicono Baccini e Rossi - ma non intendiamo rispondere a quelle persone che hanno elevato insulti, senza peraltro informarsi sulla vicenda e dimostrando di non avere contezza delle modalità di custodia e ricovero delle colonie feline".

{data:spazio_pubblicitario}

Chiusura E45. Giunta regionale: 250 mila euro per i territori del Cesenate e Riminese interessati

Mercoledì 30 Gennaio 2019
La chiusura del viadotto Puleto sulla E45 sta causando tanti problemi ai residenti nei territori interessati

Fondi disponibili per imprese e lavoratori, studenti e famiglie della Valle del Savio, dei Comuni di Roncofreddo e Sogliano al Rubicone e di Sant'Agata Feltria

La Giunta regionale ha approvato la delibera che stanzia i primi fondi, 250 mila euro, disponibili per imprese e lavoratori, studenti e famiglie della Valle del Savio, dei Comuni del cesenate di Roncofreddo e Sogliano al Rubicone e del riminese Sant'Agata Feltria, interessati dalla chiusura della E45. 

Chiusura E45. Sindaco di Verghereto: "Riaprire tutte le corsie del viadotto Puleto"

Mercoledì 30 Gennaio 2019
Il viadotto di Puleto, chiuso dalla Procura di Arezzo (foto d'archivio)

"Da parte della Procura di Arezzo un eccesso di precauzione, decisione dall'impatto socio-economico devastante e catastrofico"

"Noi chiederemo la riapertura totale" delle corsie del viadotto Puleto sulla E45 e non solo quelle di sorpasso, come invece chiede Anas. Perche' aprire "solo ai mezzi leggeri non e' pensabile, altrimenti non ci cambia la situazione". Visto che l'importanza di quell'arteria "e' soprattutto per le parte produttiva e quindi per lo spostamento delle merci". A dirlo, stamane, intervistato a AriaPulita sul canale 7gold e' Enrico Salvi, sindaco di Verghereto convinto che il Puleto "non sia assolutamente a rischio", e che ci sia stato, da parte della Procura di Arezzo, "un eccesso di precauzione". 

Partiti. Primarie Pd: la mozione Zingaretti con il 55,32% dei voti vince le assemblee del cesenate

Mercoledì 30 Gennaio 2019
Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico

I risultati al termine delle 28 assemblee svoltesi nel territorio provinciale tra gli iscritti Dem

Con il Congresso di Sarsina tenutosi nella sera di lunedì 28 gennaio, che ha visto Zingaretti raggiungere il 55,56% dei consensi, si sono concluse le assemblee degli iscritti del Partito Democratico in vista delle primarie del 3 marzo. Il conteggio finale rivela sul territorio cesenate il successo della mozione Zingaretti, che ha raggiunto complessivamente il 55,32% dei voti. Al secondo posto tra le preferenze espresse dagli iscritti la mozione di Maurizio Martina con il 26,29% e al terzo posto Roberto Giachetti con il 12,10%. Seguono Maria Saladino al 3,23%, Francesco Boccia al 2,42%, Dario Corallo allo 0,65%.

{data:spazio_pubblicitario}

Imprese. In Romagna nel 2018 si ferma la flessione, crescono servizi e attività di supporto

Mercoledì 30 Gennaio 2019
I dati della Camera di Commercio della Romagna indicano uno stop alla flessione delle imprese nel 2018 (foto d'archivio)

Dati Infocamere: il commercio resta il settore principale a Rimini e Forlì-Cesena,

Nel 2018, nell'area di Forli'-Cesena e Rimini, c'e' uno stop alle flessione delle imprese. Sono stabili quelle del settore Alloggio e ristorazione e delle Attivita' immobiliari, mentre crescono attivita' professionali e servizi di supporto alle imprese e continua l'aumento del numero delle societa' di capitale. Lo certificano i dati Infocamere-Movimprese elaborati dall'Ufficio studi e statistica della Camera di commercio della Romagna. 

Sequestro viadotto Puleto - E45. Anas: "Nessuna criticità per la sicurezza della circolazione"

Martedì 29 Gennaio 2019

Anas inoltre si dice disponibile a fornire ogni possibile contributo utile ed eventualmente anche ad un confronto tecnico

Con riferimento alle condizioni di sicurezza del viadotto “Puleto” sulla E45, emerse da alcune comunicazioni a stampa, Anas - Azienda Nazionale Autonoma delle Strade ha ritenuto necessario precisare quanto segue. 

Giornata della Memoria. “Noi s’era tutti” mercoledì 30 per gli studenti di San Piero in Bagno

Martedì 29 Gennaio 2019

Appuntamento al teatro Garibaldi alle 9 e alle 10.30 con lo spettacolo della compagnia Nata, scritto e interpretato da Cinzia Corazzesi, per la regia di Livio Valenti

La compagnia Nata, in occasione delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, apre le porte del teatro Garibaldi di San Piero in Bagno per offrire ai ragazzi delle scuole lo spettacolo “Noi s’era tutti”, scritto e interpretato da Cinzia Corazzesi, per la regia di Livio Valenti. Le musiche dal vivo sono eseguite dal musicista Emilio Bucci. Lo spettacolo si terrà mercoledì 30 gennaio alle ore 9 e alle ore 10.30. L’ingresso è gratuito.

{data:spazio_pubblicitario}

Impianti sportivi. Dalla Regione 447mila euro per le strutture della provincia di Forlì-Cesena

Mercoledì 9 Gennaio 2019

Tre i progetti che saranno finanziati i lavori del Centro natatorio di Cesena, la messa a norma del centro sportivo di Bagno di Romagna e la costruzione del nuovo circolo tennis di Forlimpopoli

Si allarga la maxioperazione di rinnovamento e ristrutturazione del patrimonio sportivo dell’Emilia-Romagna avviata dalla Regione nel 2018. La Giunta guidata dal presidente Stefano Bonacciniha infatti stanziato altri 8,6 milioni di euro, inseriti nel bilancio 2019 e pluriennale 2019-2021, permettendo così la realizzazione ulteriori 39 progetti di ampliamento, miglioramento o realizzazione di nuove strutture nei territori, dedicate a tutte le discipline e all’attività motoria in generale: campi da gioco, palazzetti, spazi polivalenti, piscine, palestre, scolastiche e non.

Associazioni. Boom di nuove tesserati ANPI in provincia di Forlì-Cesena: 1273 nel 2018

Giovedì 3 Gennaio 2019
La tessera 2018 dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

Il presidente Miro Gori: “Questo risultato si deve alle idee, alla perseveranza e alla collaborazione di tutti gli iscritti, che desidero pubblicamente ringraziare. L'Anpi si conferma un baluardo della democrazia repubblicana e della Costituzione antifascista"

Si avvia a compiere 85 anni l'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, nata a Roma nell'ormai lontano giugno del 1944, quando nel nord Italia si combatteva ancora contro i nazifascisti, e gode di buona salute. Lo dicono molte cose, ma in modo incontrovertibile, i dati del tesseramento in costante crescita. Nella provincia di Forlì-Cesena, in particolare, l'ANPI è passata dai 1179 iscritti del 2017 ai 1273 del 2018: ovvero 94 tesserati in più.

Imprese. Camera Commercio Romagna: commercio e prestiti note dolenti nella provincia di Forlì-Cesena

Martedì 18 Dicembre 2018
Commercio al dettaglio: in provincia di Forlì-Cesema le imprese scendono dell'1,3% e le vendite del 2,8%

Soffre anche l'agricoltura, la manifattura tira ancora ma in genetale cala l'ottimismo per il prossimo anno

Dalla ripresa del mercato edile alle difficolta' del commercio al dettaglio; dal saldo dei flussi occupazionali negativo al calo del credito alle imprese. Fino ai "diffusi problemi" di redditivita' in tutti i comparti. Queste alcune delle dinamiche che emergono dall'Osservatorio economico della Camera di commercio della Romagna, al 31 ottobre, relativamente alla provincia di Forli'-Cesena. Dove il valore aggiunto e' si' previsto in crescita nel 2018 dell'1,3%, ma con previsioni in calo per il 2019, 1,2%. 

{data:spazio_pubblicitario}

Strade. Statale 3 bis: carreggiata nord chiusa tra Verghereto e Bagno di Romagna fino al 15 dicembre

Lunedì 10 Dicembre 2018

Per consentire i lavori di ripristino della sede stradale, in particolare solette e giunti di dilatazione, la carreggiata nord (direzione Ravenna) della statale 3bis “Tiberina” - Itinerario E45-E55 - sarà chiusa al traffico nel tratto compreso tra lo svincolo di Verghereto, al km 168 e lo svincolo di Bagno di Romagna, al km 176,100, nel territorio comunale di Verghereto, in provincia di Forlì-Cesena. La limitazione sarà in vigore fino alle ore 18 di sabato 15 dicembre.

Lavori stradali. Proseguono gli interventi sulla E45 nella galleria Montecoronaro a Verghereto

Mercoledì 14 Novembre 2018
Foto di repertorio

Fino al 30 aprile continuerà ad essere in vigore la chiusura della carreggiata in direzione Roma con deviazione del traffico lungo la carreggiata opposta tra il km 164,750 e il km 166,000, con limite massimo di velocità di 40 km/h

Sulla strada statale 3bis “Tiberina”, per consentire la ripresa e il completamento dei lavori di adeguamento delle strutture e degli impianti all’interno della galleria ‘Montecoronaro’ (km 165,000), sono state prorogate le limitazioni nel territorio di Verghereto, in provincia di Forlì-Cesena. Lo comunica l'Anas spiegando che la proroga si è resa necessaria a seguito della rescissione dei lavori al precedente appaltatore e il riaffido ad altra ditta.

Lavori stradali. Limitazioni alla circolazione sulla E45 da venerdì 9: deviazione a Verghereto

Giovedì 8 Novembre 2018
Foto di repertorio

Chiusa la carreggiata in direzione Ravenna fino al 30 novembre, altri restringimenti nei territori comunali di Sarsina e Bagno di Romagna (fino al 7 dicembre) e Mercato Saraceno (fino al 23 novembre)

Per lavori sulla strada statale 3 Bis “Tiberina” (E45) saranno istituite alcune limitazioni alla circolazione nel territorio di Forlì-Cesena. Come comunica l'Anas, in particolare, proseguono i lavori di manutenzione che renderanno necessaria la chiusura al traffico della carreggiata in direzione Ravenna da venerdì 9 novembre fino al 30 novembre, tra il km 162,700 e il km 162,850, nel comune di Verghereto. Il traffico sarà deviato sulla carreggiata opposta.

Incidente. Schianto in galleria nell'E45, coppia in gravi condizioni trasportata al Bufalini

Giovedì 4 Ottobre 2018

Alle 9,30 di mercoledì 3 ottobre, una coppia di Sant'Agata Feltria che viaggiava in macchina si è schiantata contro una parete nella galleria di Quarto nell'E45 Orte-Ravenna nel tratto appenninico romagnolo. Il marito e la moglie, entrambi in gravi condizioni, sono stati trasportati con l'elimedica all'ospedale Bufalini di Cesena.

Turismo. Nove tour operator stranieri in bici per la Romagna da giovedì 4 a domenica 7 ottobre

Mercoledì 3 Ottobre 2018
Foto di archivio

Provengono da Svezia, Danimarca, Belgio, Slovacchia, Gran Bretagna e Australia. Faranno base in un bike hotel di Acquapartita, previsti vari tour sui pedali

Nove tour operator specializzati nel prodotto 'bike' provenienti da Svezia, Danimarca, Belgio, Slovacchia, Gran Bretagna e Australia saranno presenti all'ultimo appuntamento 2018 del progetto destinazione 'Emilia-Romagna Cycling' svolto da Apt Servizi in collaborazione con il Consorzio Terrabici (www.terrabici.com). Gli ospiti arriveranno giovedì 4 ottobre in un bike hotel di Acquapartita (Bagno di Romagna). Nel pomeriggio la presentazione del progetto. 

Casa. Meno barriere e più ascensori: via libera ai contributi dalla Regione Emilia-Romagna

Mercoledì 3 Ottobre 2018
Lia Montalti, consigliera regionale del Partito Democratico

Montalti: “In arrivo 1.340.000 euro alla provincia di Forlì-Cesena per finanziare interventi nelle abitazioni private”

"Garantire piena autonomia e dignità delle persone disabili è un principio di civiltà fondamentale su cui si basano le politiche sociali della Regione Emilia-Romagna". A dirlo è la consigliera regionale Lia Montalti a seguito dell’approvazione da parte della Giunta della ripartizione della prima parte dei 29 milioni di euro concessi dal ministero, in tre anni, all'Emilia-Romagna. 

{data:spazio_pubblicitario}

Maltempo. Al via la ricognizione dei danni provocati in provincia di Forlì-Cesena a febbraio e marzo

Sabato 8 Settembre 2018
Foto di repertorio

Ondata eccezionale di piogge e forti venti, con stato di emergenza riconosciuto dal Consiglio dei Ministri: per l’invio delle schede di segnalazione c’è tempo fino al 24 settembre

Al via la ricognizione dei danni subiti dai privati e dalle imprese in occasione dell’ondata di eccezionale maltempo (in particolare piogge e forti venti) che nel periodo dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 si è abbattuta anche sul territorio della Provincia di Forlì-Cesena e per la quale il Consiglio dei Ministri ha riconosciuto lo stato di emergenza lo scorso 26 aprile. L'Unione dei Comuni della Valle del Savio ha appena pubblicato l'avviso pubblico previsto dall'iter per la segnalazione ufficiale e la quantificazione dei danni subiti: tutti gli interessati - privati cittadini, attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali - potranno segnalare i danni subiti compilando, a seconda della tipologia del danno, una delle due schede allegate al bando, che si riferiscono rispettivamente al “fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, dei beni mobili e beni mobili registrati" e ai “danni subiti dalle attività economiche e produttive". Per l’invio delle schede di segnalazione c’è tempo fino al 24  settembre.

Crollo ponte. Ragni (FI): “Attivare controlli e monitoraggio di strada e viadotti sulla E45"

Domenica 19 Agosto 2018
Uno dei tanti cantieri lungo la E45 (foto d'archivio)

Il coordinatore provinciale di Forza Italia Forlì-Cesena chiede formalmente al presidente della Provincia Drei di attivare un tavolo di lavoro con il presidente della provincia di Arezzo

“Chiediamo formalmente che il presidente della Provincia, Davide Drei, attivi, con il suo omologo di Arezzo, il presidente Roberto Vasai , un tavolo di lavoro e verifica sullo stato dell’arte dell’E45. Si chiede, in particolare, di fornire informazioni pubbliche ai cittadini delle due comunità toscane e romagnole in ordine alla recente richiesta dei sindaci della valle del Savio che hanno scritto all’Anas per avere risposte certe sui tanti problemi che interessano la Orte-Mestre, anche alla luce delle dichiarazioni che ha reso in queste ore Giovanni Cardinali, ex ingegnere capo della Provincia di Arezzo ed esperto nazionale di infrastrutture”. a lanciare l’appello è Fabrizio Ragni, coordinatore provinciale di Forza Italia Forlì-Cesena, che dopo il crollo del ponte Morandi a Genova ha chiesto un coinvolgimento maggiore della classe politico-amministrativa.

Sanità. All'ospedale Angioloni di San Piero in Bagno attivata la climatizzazione

Martedì 14 Agosto 2018
Una sala dell'ospedale Angioloni di San Piero in Bagno

Maggiore confort per i pazienti e il personale dei reparti di Medicina interna e lungodegenza

All'Ospedale Angioloni di San Piero in Bagno da qualche giorno e' in funzione un nuovo impianto di climatizzazione in Medicina interna e lungodegenza. Lo fa sapere lo stesso nosocomio, sottolineando che ora si puo' cosi' contare su ambienti piu' confortevoli, a beneficio dei pazienti e degli operatori sanitari. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sicurezza stradale. Polizia di Bagno di Romagna scopre mezzo pesante con cronotachigrafo manomesso

Sabato 11 Agosto 2018
Foto di repertorio

Durante un controllo sulla E45, in carreggiata sud

La polizia stradale di Bagno di Romagna, nel corso dei servizi di vigilanza stradale sulla Statale 3 Bis Tiberina (E45), ha controllato un mezzo pesante col semirimorchio che viaggiava sulla carreggiata sud (Ravenna-Orte). Dopo averlo seguito per circa dieci chilometri, gli agenti lo hanno fermato all'altezza del km 150, nell'area di servizio Tevere ovest nel Comune di Pieve Santo Stefano (Arezzo). Dal controllo dell'apparecchio cronotachigrafo digitale, sono emersi immediatamente seri dubbi sul suo funzionamento perché, nella stampata del foglio di registrazione dei tempi di guida e di riposo, l'apparecchio segnava il veicolo a riposo, nonostante la pattuglia lo avesse seguito poco prima e per diversi chilometri. 

Strade. Aprono i cantieri nel territorio di Forlì-Cesena con i 4 milioni della Provincia

Sabato 11 Agosto 2018
I lavori interessano le strade provinciali di Forlì-Cesena (foto di repertorio)

Tanti gli interventi in corso e al via. L'ente: "Ma i fondi non sono sufficienti per tutti i 1057 chilometri della rete di competenza"

I 4 milioni messi a bilancio dalla Provincia di Forli'-Cesena per le sue strade cominciano a diventare cantieri. Stanno per concludersi le procedure di gara per la pista ciclo-pedonale lungo la SP 33 "Gatteo" nel tratto compreso tra la rotonda "Antonelli", intersezione con via Pascoli, e la rotonda di ingresso al casello autostradale A14 "Valle del Rubicone", lavori comprendenti anche il rifacimento della pavimentazione stradale in alcuni tratti. L'importo complessivo dell'intervento e' di 117.864 euro, 93.200 dei quali per lavori e si parte in settembre per una durata complessiva dei lavori di 100 giorni. Gia' due settimane fa sono invece cominciati i lavori per la rotatoria tra la provinciale 72 "Monda" e la ex statale 310 "Del Bidente", che avranno una durata di 180 giorni e un importo contrattuale di euro 157.196 e complessivo dell'intervento da quadro economico di euro 239.500. 

CALCIO / Amichevole Italia Under 20-Nazionale di San Marino al 'Santamonica' di Misano Adriatico

Mercoledì 8 Agosto 2018
Lo stadio comunale Santamonica di Misano (foto d'archivio)

Alle 18 il test che chiude il raduno degli azzurrini, a Bagno di Romagna. I titani di Varrella preparano l'esordio in Uefa Nations League

Uno stage di preparazione e un gruppo tutto nuovo apre il cammino della Nazionale Under 20 verso i Mondiali in programma il prossimo anno in Polonia. A guidare il gruppo c’è il tecnico Paolo Nicolato, passato dalla panchina dell’Under 19 a quella dell’Under 20. Gli azzurrini si sono radunati domenica a Bagno di Romagna, dove hanno svolto una doppia seduta di allenamento e il raduno si conclude mercoledì 8 agosto con il trasferimento a Misano Adriatico per un test amichevole allo stadio Comunale Santamonica con inizio alle ore 18 con la Nazionale di San Marino.

{data:spazio_pubblicitario}

Artigiani. CNA Forlì-Cesena resta aperta per ferie

Martedì 7 Agosto 2018
Lorenzo Zanotti, presidente CNA Forlì-Cesena

Fino al 24 agosto presidi territoriali in tutta la provincia, vicini alle imprese anche in piena estate

Per garantire la vicinanza e i servizi alle imprese associate, CNA Forlì-Cesena ha scelto da tempo di non chiudere i propri uffici durante l’estate, ma semplicemente di ridurre l’orario di apertura al pubblico e prevedere coperture con personale più ridotto. Un modo concreto per garantire la continuità delle attività di consulenza e dei servizi, anche per chi ad agosto lavora normalmente e ha bisogno di rivolgersi alla sua associazione. Perciò nel periodo dal 6 al 24 agosto gli uffici sul territorio provinciale resteranno aperti ma con orario estivo: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30.

Poste. Sportello automatico di nuova generazione anche nell’ufficio di Bagno di Romagna

Martedì 31 Luglio 2018
Lo sportello automatico di nuova generazione attivato presso l’ufficio postale di Bagno di Romagna (foto Poste Italiane)

Schermo touch screen e nuovi dispositivi di sicurezza e anticlonazione. E' il diciassettesimo attivato in provincia di Forlì-Cesena

Velocità, semplicità e sicurezza. Sono le caratteristiche dello sportello automatico di nuova generazione attivato presso l’ufficio postale di Bagno di Romagna. È il diciassettesimo in provincia di Forlì-Cesena. Dotati di monitor con schermo tattile a elevata luminosità e dispensatore innovativo, i nuovi Atm Postamat dispongono di moderni dispositivi di sicurezza, tra cui il macchiatore di banconote, che impedisce la sottrazione del denaro in caso di atto vandalico.

 

Eventi. Tutto pronto per Notte Bianca del Cibo Italiano nel nome di Pellegrino Artusi

Lunedì 30 Luglio 2018
A Casa Artusi il maestro Teverini interpreterà una ricetta artusiana

Sabato 4 agosto, in tutta la Romagna, si terranno iniziative a tema per festeggiare il 198° compleanno del gastronomo di Forlimpopoli

La Romagna intera, da Rimini a Cervia, passando per l’entroterra insieme a decine di altre cittadine coinvolte. Tutto questo avverrà il 4 agosto nella prima Notte Bianca del Cibo Italiano, omaggio al padre della cucina italiana, Pellegrino Artusi. Tanti gli appuntamenti in regione tra degustazioni, arte, mostre, menu a tema, cultura del cibo, nel giorno che festeggia il compleanno del gastronomo di Forlimpopoli (198 gli anni compiuti, ancora ben portati).

{data:spazio_pubblicitario}

Imprese. Nasce CNA Welfare, nuova piattaforma per il welfare aziendale a Forlì-Cesena

Mercoledì 25 Luglio 2018
I firmatari dell'accordo stretto tra CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest

CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest presentano il nuovo portale per offrire servizi ai dipendenti. Un progetto locale che è anche un potenziale nuovo mercato per le imprese

Nasce oggi la nuova piattaforma per erogare servizi di welfare ai dipendenti delle imprese del territorio, grazie a un accordo stretto tra CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest, che è stato presentato mercoledì 25 luglio a Forlì in una conferenza stampa a cui hanno partecipato Francesco Ferro e Franco Napolitano, rispettivamente vicepresidente e direttore generale di CNA Forlì-Cesena, e Luigi Angelini, CEO di Welfare Gratis/Tippest. Le recenti riforme e le evoluzioni dei contratti di lavoro nazionali stanno rendendo sempre più attuale il tema del welfare aziendale, cioè dello strumento contrattuale con cui le imprese possono offrire beni e servizi ai propri dipendenti. Non solo come mezzo con cui migliorare la loro condizione, ma anche come vero e proprio elemento di contrattazione.

Camere mortuarie ospedali. Ausl Romagna: periodo di sperimentazione sino a fine 2018 senza pagare

Mercoledì 25 Luglio 2018
Marcello Tonini, direttore generale dell'Ausl Romagna (foto d'archivio)

Soddisfatti i sindaci dell’Unione Valle Savio: "Dal 2019 ci faremo carico noi dei costi. Per la permanenza dei loro cari defunti i nostri cittadini continueranno a non pagare nulla”

Esprimono soddisfazione i Sindaci dei Comuni dell’Unione Valle Savio per la decisione dell’Azienda USL della Romagna di avviare un periodo di sperimentazione che prevede che fino alla fine del 2018 si continuerà a non pagare per la permanenza dei defunti nelle camere mortuarie degli ospedali. Dal 2019, per i Comuni di Cesena, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina e Verghereto sarà invece l’Unione Valle Savio a farsi carico di questi costi.

Misure anti-siccità. Divieto di prelevare acqua in tutti i fiumi della provincia di Forlì-Cesena

Martedì 24 Luglio 2018
Foto di repertorio

Qualche giorno fa l'Arpae aveva disposto analoga misura per il Montone e affluenti. Unica eccezione il torrente Rabbi e affluenti

E' in vigore da oggi - martedì 24 luglio - il divieto temporaneo di prelievo idrico dai corsi d’acqua superficiale nel territorio provinciale di Forlì-Cesena, fatta eccezione del torrente Rabbi e suoi affluenti. Lo ha disposto l'Agenzia Regionale per la Prevenzione, l'Ambiente e l'Energia, dandone comunicazione con una dettagliata nota. Questa disposizione si va ad aggiungere a quella del 19 luglio scorso relativa al divieto di prelievo dal fiume Montone ed affluenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it