Giovedì 21 Giugno 2018

Bagno di Romagna

Facciani e Pompignoli: “Danno di immagine per il Comune, la cui vocazione turistica non può che risentirne soprattutto nel periodo invernale”

La nube bianca che esce dai camini

La centrale a cippato in funzione da circa due anni a Bagno di Romagna è al centro di un’interrogazione del consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, che manifesta preoccupazione “per la colonna ben visibile di vapore acqueo che fuoriesce dai due camini della caldaia quando la temperatura esterna, nel periodo invernale, scende sotto determinati valori e la miscela con il calore delle emissioni forma una nube bianca che si disperde nelle aree limitrofe all’impianto”. 

Turismo: giornalisti da Stati Uniti e Gran Bretagna pedalando tra le colline romagnole

Giovedì 7 Giugno 2018
Foto di repertorio

Eductour promosso da Apt Servizi Emilia-Romagna da oggi all'11 giugno per raccontare gli itinerari cicloturistici della vallata del Savio e la Granfondo del Capitano di Bagno di Romagna

La Granfondo del Capitano "Wild Edition" di Bagno di Romagna e l'offerta di itinerari cicloturistici della Vallata del Savio saranno raccontati su due 'cycling magazine' internazionali: l'americano "Peloton" e l'inglese "Cyclist UK". I redattori delle due testate, l'americano Clive Purshouse e l'inglese Anna Cipullo assieme al fotografo Ben Read, sono ospiti, dal 7 al 11 giugno del 6° eductour a sostegno del progetto cicloturismo promosso da Apt Servizi Emilia-Romagna, in collaborazione con il Consorzio "Terrabici" (www.terrabici.com) che raggruppa oltre 40 bike hotel specializzati e valorizza il prodotto turistico cycling sui mercati esteri). 

Turismo. Confesercenti presenta l'indagine sulle prospettive della stagione 2018 a Bagno di Romagna

Domenica 3 Giugno 2018
Da sinistra, il sindaco e il presidente Confesercenti di Bagno Marco Baccini e Pasquale Ambrogetti

La ricerca sarà presentata martedì 5 giugno, alle ore 15,00, nella sede dell'associazione, a San Piero in Bagno, in un confronto con il sindaco di Bagno di Romagna

La Confesercenti Cesenate ha realizzato, per l’ennesimo anno consecutivo, un sondaggio sull’andamento della stagione turistica a Bagno di Romagna, intervistando 60 imprenditori del settore anche sulle prospettive future del comparto. “Come sarà la stagione turistica 2018 a Bagno di Romagna?” è stato il tema dell’indagine, realizzata dal Centro Studi Confesercenti, che sarà illustrata martedì 5 giugno, alle ore 15,00, nella sede della Confesercenti a San Piero in Bagno, in via Garibaldi, 24, in un incontro/confronto con il sindaco di Bagno di Romagna, Marco Baccini.

{data:spazio_pubblicitario}

Stati generali del turismo. Morrone (Lega): "Tante opportunità su cui investire nella Valle Savio"

Giovedì 31 Maggio 2018
Il Parco delle Foreste Casentinesi

“Bisogna fare squadra per la montagna che è una carta vincente. Una risorsa per tutti, per il turismo, per l’agricoltura, per le imprese, per l’ambiente e per il territorio. Ma bisogna investire". L'esortazione arriva dall'onorevole Jacopo Morrone durante il convegno “Valle del Savio, Valle delle emozioni”; che si è tenuto lunedì 28 maggio nella splendida piazza di Bagno di Romagna. 

Trasporto pubblico. Bertani (5 Stelle): "L'Agenzia unica in Romagna penalizza i piccoli comuni"

Martedì 8 Maggio 2018
Andrea Bertani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle

Il consigliere pentastellato in assemblea: "I Comuni dell'alta Valle del Savio hanno visto più che decuplicati gli importi versati negli anni precedenti mentre Cesena, ad esempio, passa da un contributo di 2 milioni e 125 mila euro a meno di 2. Tutti i centri montani hanno visto aumentare la propria quota"

"I piccoli Comuni sono stati penalizzati dalla creazione di un'unica Agenzia in Romagna per il trasporto pubblico urbano, la Amr, e il nuovo calcolo delle quote societarie basato sulle distanze chilometriche fa risparmiare i grandi centri a discapito di quelli minori, soprattutto montani". E' Andrea Bertani, consigliere del Movimento 5 stelle in Regione Emilia-Romagna, a rimarcarlo in Assemblea legislativa durante la discussione sull'interrogazione a risposta immediata presentata dallo stesso pentastellato per mettere sotto la lente d'ingrandimento la situazione scaturita lo scorso 7 marzo dall'assemblea dei soci dell'Agenzia mobilità Romagna.

Trasporto pubblico. Dall'Unione Valle Savio 100mila euro per far fronte ai versamenti ad AMR

Giovedì 3 Maggio 2018

Dall'avanzo di bilancio una quota per aiutare i Comuni dell'ambito montano, dove le tratte da seguire sono più lunghe

Se è vero che l’unione fa la forza, ancora una volta l’Unione dei Comuni Valle Savio dimostra che le politiche di territorio possono creare benefici per ciascun Comune e per le comunità residenti, permettendo azioni che i singoli Enti non sarebbero in grado di mettere in atto o addirittura, come in questo caso, di risolvere problemi che altrimenti i piccoli comuni potrebbero solo subire.

{data:spazio_pubblicitario}

Ristorazione. "Dolce Risveglio di Primavera", l'iniziativa che valorizza Prugnoli e Lattaiolo

Venerdì 27 Aprile 2018
Nella foto i Prugnoli, tipici funghi dal profumo intenso che nascono in primavera

Per il tredicesimo anno consecutivo l’Associazione “Bellappennino Savio-Tevere”, in collaborazione con la Confesercenti Cesenate, ha organizzato l’iniziativa “Dolce Risveglio di Primavera” che coinvolge alcuni tra i migliori ristoranti della zona di Bagno di Romagna, San Piero e Verghereto. La manifestazione, che punta alla promozione del territorio tramite i prodotti tipici di questa stagione, prenderà il via il 1 maggio e si protrarrà fino al 31 maggio. 

Parchi. La Lega Nord chiede la presidenza romagnola per il Parco delle Foreste Casentinesi

Giovedì 26 Aprile 2018
37mila ettari del Parco ricadono nei territori dei 5 comuni di Forlì e Cesena

Il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli sollecita Bonaccini a garantire "l’alternanza nella rappresentatività dei territori”

“Un romagnolo al timone del Parco delle Foreste Casentinesi”: è questo l’appello che il consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, lancia alla Giunta Bonaccini a poco più di un mese dal rinnovo della presidenza dell’Ente Parco.

Viabilità. Riaperta al traffico l'E45 a Bagno di Romagna dopo l'incidente in Galleria Monte Coronaro

Mercoledì 25 Aprile 2018
La galleria di Monte Coronaro devastata dall'incendio che ha colpito due mezzi pesanti (foto Vigili del Fuoco)

La Tiberina era stata a causa dell'incendio che aveva coinvolto due mezzi pesanti

E' stata riaperta al traffico e ripristinata la normale circolazione sulla strada statale 3Bis ‘Tiberina’, in località Bagno di Romagna. Lo ha comunicato l'Anas nel pomeriggio odierno, mercoledì 25 aprile. La chiusura era avvenuta nel pomeriggio di lunedì 23 a causa di un grave incidente che aveva coinvolto due mezzi pesanti, che all’interno della Galleria Monte Coronaro (km. 165) avevano preso fuoco.

{data:spazio_pubblicitario}

Incidente. Permane la chiusura della statale 3 bis "Tiberina", realizzato bypass nella notte

Martedì 24 Aprile 2018
La galleria di Monte Coronaro devastata dall'incendio che ha colpito due mezzi pesanti (foto Vigili del Fuoco)

Anas comunica che, in Emilia Romagna, permane dal pomeriggio di ieri la chiusura, in entrambe le direzioni, della strada statale 3 bis "Tiberina" dove un incidente tra due mezzi pesanti ha provocato un incendio all'interno della galleria Monte Coronaro, al km 165, nel comune di Verghereto, in provincia di Forlì-Cesena. Durante la notte è stato realizzato un by pass per consentire il transito dei veicoli leggeri in direzione sud, con istituzione dell’uscita obbligatoria allo svincolo di Bagno di Romagna e rientro allo svincolo di Canili percorrendo la SR 71 e la SP 137. 

Terremoto. Scossa di magnitudo 3.0 sull'Appennino tosco romagnolo, nel cesenate

Martedì 24 Aprile 2018
Foto di repertorio

Alle 7.07 di lunedì mattina, con epicentro a una profondità di 10 km tra Verghereto e Bagno di Romagna

Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata dall'Ingv alle ore 7.07 di lunedì mattina in provincia di Forlì-Cesena. I comuni più vicini all'epicentro della scossa, avvenuta a una profondità di 10 km, sono stati Verghereto e Bagno di Romagna. 

Corruzione. Regali per evitare multe, patteggiano ex funzionari Polstrada di San Piero in Bagno

Mercoledì 18 Aprile 2018

Due anni e 9 mesi per l'ex comandante Massimo Bragagni e 3 anni per l'ex vice Tiziano Bucherini

Hanno patteggiato davanti al Gup di Forlì, Monica Galassi, l'ex comandante della sottosezione Polstrada di San Piero in Bagno Massimo Bragagni e l'ex vice comandante Tiziano Bucherini, imputati di corruzione, concussione, truffa ai danni dello Stato e maltrattamenti. Come informa l'agenzia Ansa, Bragagni, in pensione, ha patteggiato due anni e nove mesi mentre Bucherini, sospeso dal servizio, tre anni: era imputato anche di violazione del segreto d'ufficio. Si tratta di un'inchiesta nata nel 2016, quando uno dei poliziotti della sottosezione denunciò che Bragagni, Bucherini e Fabiola Brighi avevano messo in piedi un'organizzazione che proteggeva da controlli e contravvenzioni nel tratto dell'E45 che va dalla Romagna alla Toscana numerose aziende di autotrasporto in cambio di corposi regali e denaro.

{data:spazio_pubblicitario}

Gusto. C'è il ristorante "daGorini" a San Piero fra i 70 di TheFork Restaurants Awards - New Opening

Lunedì 9 Aprile 2018
Gianluca Gorini, titolare e chef dell'omonimo ristorante di San Piero in Bagno (immagine Gambero Rosso)

L'iniziativa è dedicata alle nuove aperture o nuove gestioni dei ristoranti più apprezzati dai Top Chef italiani. Si può votare on line fino al 5 maggio

C'è "daGorini", in via Giuseppe Verdi 5 a San Piero in Bagno nell'Alta Valle del Savio, nella lista dei ristoranti selezionati dai Top Chef, individuati da Identità Golose, che hanno espresso la propria preferenza indicando le nuove aperture e gestioni nel periodo compreso tra gennaio 2017 e marzo 2018. Un’iniziativa che valorizza la dinamicità della ristorazione italiana e che ha dato origine alla prima “Top List” TheFork Restaurants Awards. Fino al 5 maggio 2018, gli utenti di TheFork potranno votare sul sito dell’iniziativa la propria insegna preferita.

Tre chef del cesenate parteciperanno alla kermesse cultural-culinaria “Centomani di questa Terra”

Giovedì 5 Aprile 2018
Paolo Teverini dell’omonimo ristorante di Bagno di Romagna "in azione" in cucina

Omar Casali, Gianluca Gorini e Paolo Teverini saranno protagonisti lunedì 9 aprile a Zibello all’evento annuale promosso dai migliori chef e produttori dell'Emilia-Romagna

All’Antica Corte Pallavicina di Polesine Zibello in provincia di Parma si svolgerà lunedì 9 aprile dalle 10 alle 19 la settima edizione di “Centomani di questa Terra”, l’evento annuale dell’Associazione culturale CheftoChef, promosso, quindi, dai migliori chef e produttori dell'Emilia-Romagna. Il titolo che caratterizzerà questa nuova edizione di “Centomani” è “I moderni artigiani fanno scuola per l’anno del Cibo italiano”. Saranno tre gli chef cesenati che parteciperanno alla kermesse cultural-culinaria: Omar Casali del Marè di Cesenatico, Gianluca Gorini del ristorante Dagorini di San Piero in Bagno, Paolo Teverini dell’omonimo ristorante di Bagno di Romagna.

"Terra del Buon Vivere": presentazione dell'agenda perpetua venerdì 6 alla libreria Ubik di Cesena

Mercoledì 4 Aprile 2018
Il volume raccoglie in più di 300 pagine oltre 500 foto a colori dei 30 comuni del territorio provinciale

Alle 18.30 si parla del volume che raccoglie oltre 500 foto a colori dei 30 comuni del territorio provinciale raccontati in modo confidenziale per invitare ciascun lettore a costruire il proprio viaggio

Venerdì 6 aprile la libreria Ubik di Cesena, in piazza del Popolo 25/26, ospiterà alle 18.30 la presentazione del volume "Terra del Buon Vivere" curato da Monica Fantini, Cristina Casadei e Nicole Poggi nell'ambito delle iniziative promosse dal protocollo per il marketing territoriale siglato da 10 diversi enti pubblici e privati della provincia di Forlì-Cesena.

Questionario rivolto ai giovani della Valle del Savio: c’è tempo fino al 31 marzo per rispondere

Mercoledì 28 Marzo 2018

Indagine conoscitiva per ‘fotografare’ la situazione degli under 30 del territorio: titolo di studio, situazione lavorativa, ma anche esigenze e aspirazioni

I ragazzi della Valle del Savio hanno tempo fino al 31 marzo per partecipare all’indagine conoscitiva promossa dall’Unione dei Comuni Valle Savio nell’ambito del percorso di progettazione partecipata “Quale futuro per la montagna?”. Rivolta ai giovani dai 18 ai 30 anni e già proposta nella primavera dello scorso anno, la ricerca mira a ‘fotografare’ la situazione degli ‘under 30’ del territorio: titolo di studio, situazione lavorativa, ma anche esigenze e aspirazioni.

Pesca sportiva regolamentata: confermate le quattro aree sull'appennino forlivese e cesenate

Mercoledì 28 Marzo 2018
Foto d'archivio

Sono quelle nei comuni di Santa Sofia, Premilcuore, Portico San Benedetto e Bagno di Romagna. Ok dalla Regione per la creazione di 4 nuove aree in Emilia

Ci sono anche quelle nei comuni di Bagno di Romagna, Santa Sofia, Premilcuore e Portico San Benedetto, in provincia di Forlì-Cesena, tra le otto aree di pesca sportiva regolamentata istituite negli anni scorsi dalle amministrazioni provinciali che la Giunta regionale ha confermato (a Bedonia, Ottone e due a Ferriere, nel piacentino, le altre quattro). 

La Strada statale Tiberina E45 si rifà il trucco nel territorio comunale di Cesena

Mercoledì 21 Marzo 2018
Nuovo asfalto sulla E45 nel territorio cesenate

Le opere di manutenzione della pavimentazione andranno avanti fino a sabato 31 marzo: chiuso al traffico un tratto della carreggiata in direzione Roma

L’Anas fa sapere con una nota delle 17.56 di mercoledì 21 marzo che, per lavori di manutenzione della pavimentazione stradale, sulla Strada statale 3 bis “Tiberina” (Itinerario E45), rimarrà chiuso un tratto della carreggiata in direzione Roma, all’interno del territorio comunale di Cesena.

{data:spazio_pubblicitario}

Maltempo del dicembre 2017: nella valle del Savio è iniziata la ricognizione dei danni

Mercoledì 21 Marzo 2018
Per gli spartineve è stato un inverno di lavoro intenso

Per l’invio delle schede di segnalazione da parte di privati cittadini, attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali c’è tempo fino al 6 aprile

E’ iniziata la ricognizione dei danni subiti dai privati e dalle imprese in occasione dell’ondata di maltempo (in particolare tempeste di vento con raffiche oltre i 100 chilometri all’ora) che fra l’8 e il 12 dicembre scorsi si è abbattuta sul territorio dell’Unione Valle Savio e per la quale il Consiglio dei Ministri ha riconosciuto lo stato di emergenza.

Frana nel comune di Santa Sofia, cisterna di emergenza e nuova condotta per portare acqua a Cabelli

Martedì 20 Marzo 2018
Foto di repertorio

La soluzione di emergenza Hera progettata da Hera prevede la posa di una nuova condotta con impianto di pompaggio

Lavori per tutto il weekend, una cisterna di emergenza e una nuova condotta per portare acqua agli abitanti di Cabelli, frazione di Santa Sofia, in provincia di Forlì-Cesena. Dopo la frana avvenuta tra venerdi' e sabato, che ha causato la rottura delle reti idriche - fa sapere Hera - i tecnici e gli operatori sono intervenuti gia' nella nottata di venerdi' per ridurre al minimo i disagi delle utenze interessate. I lavori sono proseguiti senza interruzione anche sabato e domenica e hanno portato alla realizzazione di interventi di collegamento-by pass e all'installazione di una cisterna provvisoria che, grazie a un servizio autobotti predisposto da Hera, alimenta le diverse utenze civili e alcuni allevamenti in Localita' Tirli. 

A Cesena e in Valle Savio inizia il confronto sui nuovi servizi sociali con tre incontri

Sabato 17 Marzo 2018
Paolo Lucchi (Pd) sindaco di Cesena

Il primo appuntamento è in programma lunedì 19 marzo alle 17 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana

Il territorio cesenate, in particolare i Comuni dell’Unione Valle Savio, stanno per costruire il nuovo piano sociale di zona, che dovrà avere una valenza almeno triennale. Per questo sono in programma diversi incontri fra Enti locali, sindacati, associazioni, cooperative, fondazioni, Ausl della Romagna. Si partirà lunedì 19 marzo, alle 17, nell’Aula magna della Biblioteca Malatestiana, con l’incontro dal titolo “Analisi 2008-2018: bisogni mutati, servizi nuovi”; gli incontri proseguiranno martedì 27 marzo presso il complesso ex Comandini con una giornata plenaria di confronto; infine, il 10 aprile, sempre presso la Biblioteca malatestiana, si terrà l’incontro di restituzione dei primi contenuti emersi. Incontri anche il 20 marzo a Mercato Saraceno, il 22 marzo a Sarsina e il 28 marzo a Bagno di Romagna.

{data:spazio_pubblicitario}

Fumaiolo e Paolo Teverini insieme per la promozione del territorio

Venerdì 16 Marzo 2018
Il Monte Fumaiolo e l'omonimo stabilimento

Lo chef protagonista di 5 video ricette girate ad Alfero: pasta e natura in primo piano. Sfornate oltre 10 milioni di piadine

Fumaiolo e lo chef Paolo Teverini insieme per promuovere la cucina tradizionale e uno dei territori più caratteristici della Romagna: il monte da cui sgorga il Tevere. L'azienda di Alfero, specializzata nella produzione di pasta e piadina artigianale, ha stretto una partnership con il patron del Tosco Romagnolo e da questa collaborazione sono nate cinque video ricette che, oltre ai prodotti Fumaiolo, promuovono il forte legame dell'azienda con il territorio e le sue tradizioni culinarie.

Congiuntura economica della Vallata del Savio: un panorama a luci ed ombre

Giovedì 15 Marzo 2018

L’analisi dell’ufficio studi CNA Forlì-Cesena, su dati forniti dalla Camera di Commercio della Romagna, evidenzia ancora difficoltà nell'attività imprenditoriale

Il saldo imprese nel periodo 2016/2017, depurato del comparto agricolo, evidenzia ancora difficoltà nell’attività imprenditoriale. “Negli ultimi dodici mesi si registra un -0,9% – spiega il presidente di CNA Cesena Val Savio Sandro Siboni –  e questa tendenza connota tutti i Comuni, senza distinzioni tra pianura e collina/montagna. Cesena perde lo 0,7%, mentre il picco lo troviamo a Montiano con un -4,5%, passando per Mercato S. (-1%), Verghereto (-1,2%). Bagno di Romagna (-2,2%) e Sarsina (-3,1%)".

CNA Forlì-Cesena paga gli interessi bancari alle nuove imprese per i loro investimenti

Martedì 13 Marzo 2018
Le imprese che hanno partecipato al progetto di CNA Forlì-Cesena con i vertici dell'associazione

Al termine del primo anno più che positivo il bilancio del progetto “Zero interessi”: 20 ditte coinvolte per un totale di 700.750 euro di investimenti finanziati

Nel 2017 venti nuove imprese sono partite beneficiando del progetto “Zero interessi”, grazie al quale CNA Forlì-Cesena le ha supportate pagando gli interessi bancari per i loro investimenti. Un progetto fortemente voluto dal gruppo dirigente di CNA, che ha inteso in questo modo dare un sostegno concreto alle nuove imprese. Anche a fronte dei dati allarmanti analizzati dall’Ufficio studi di CNA, che mostrano come, rispetto al periodo pre-crisi, la vita media delle imprese sia più che dimezzata, essendo calata da 7 a 3 anni. Una vera e propria emergenza, che rischia di minare alla base il tessuto imprenditoriale del territorio romagnolo.

{data:spazio_pubblicitario}

E45, strada chiusa tra Verghereto e Bagno di Romagna per lavori di ripristino del manto stradale

Giovedì 8 Marzo 2018

La chiusura dei lavori è prevista entro le 19 di oggi, giovedì 8 marzo

Fino alle 19 di oggi, giovedì 8 marzo, il traffico sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) è deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo di Verghereto. Lo comunica l'Anas precisando che sono in corso lavori urgenti di ripristino del piano viabile tra gli svincoli di Verghereto e Bagno di Romagna.

Scossa di terremoto di magnitudo 3.9 in provincia di Forlì-Cesena nella tarda serata di lunedì

Martedì 6 Marzo 2018
Foto di archivio

La terra ha tremato alle 22.50, l'epicentro nel comune di Santa Sofia ad una profondità di 8 chilometri. La scossa è stata avvertita distintamente a Bagno di Romagna, Civitella, Galeata, Verghereto, Sarsina e anche a Cesena e Firenze. Non si registrano per ora danni

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata avvertita alle 22.50 di lunedì 5 marzo in provincia di Forlì-Cesena. La scossa è stata registrata dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) con epicentro nel comune di Santa Sofia ad una profondità di 8 chilometri. La scossa è stata avvertita distintamente nei comuni di Bagno di Romagna, Civitella di Romagna, Galeata, Verghereto, Sarsina e anche a Cesena e Firenze. 

Sciopero trasporto pubblico giovedì 8: i servizi Start Romagna solo nelle fasce di garanzia

Martedì 6 Marzo 2018
Foto di repertorio

A Forlì-Cesena linee "normali" dalle ore 5.30 alle 8.30 e dalle 13 alle 16 (ore 12-15 per le linee 149 e 156 del bacino di Ravenna)

Per giovedì 8 marzo è stato proclamato dal Sindacato USB Lavoro Privato – coordinamento provinciale di Bologna - uno sciopero nazionale di 24 ore per il trasporto pubblico. Start Romagna comunica che lo svolgimento dello sciopero avverrà ai sensi della Legge 12.06.1990 n. 146 e successive modifiche con assicurazione dei servizi nelle fasce orarie di garanzia localmente convenute, spiegando che come azienda non sarà pertanto in grado di assicurare il normale svolgimento dei servizi di trasporto pubblico locale nel territorio romagnolo da inizio a fine servizio, fatte salve le fasce di garanzia che saranno rispettate per ciascun bacino.

{data:spazio_pubblicitario}

Maltempo: chiusa la E45 tra Pieve Santo Stefano e Canili di Verghereto in Alta Valle Savio

Venerdì 2 Marzo 2018
Perdurano i disagi in Alta Valle Savio lungo Strada statale 3bis E45

Le avverse condizioni del tempo e del manto stradale che continuano venerdì 2 marzo hanno indotto l'Anas a prendere il provvedimento

L’Anas comunica con due note, delle 9.09 e delle 10.11 di venerdì 2 marzo, che, a seguito del maltempo, nell’Alta Valle del Savio sull’Appennino tosco-romagnolo sulla Strada statale 3bis (E45) è chiusa in Toscana la carreggiata nord tra i km 147,500 e 162,000, da Pieve Santo Stefano a Canili di Verghereto. È attivato il filtraggio dei veicoli a San Sepolcro Sud.

Maltempo: rallentamenti per nevicate sulla E45 tra Pieve Santo Stefano e Cesena

Giovedì 1 Marzo 2018
I mezzi spartineve sono in azione lungo tutta la Strada statale 3bis E45

I mezzi pesanti in direzione di Roma vengono fermati a Cesena, quelli verso Ravenna vengono bloccati allo svincolo di Pierantonio in Umbria

L’Anas fa sapere in un comunicato delle 11.05 di giovedì 1 marzo che, a causa delle nevicate che stanno interessando dalla scorsa notte l’Appennino tosco-romagnolo, si registrano rallentamenti sulla Strada statale 3bis (E45) tra Pieve Santo Stefano in provincia di Arezzo e Cesena, soprattutto nel tratto del valico di Verghereto, in provincia di Forlì-Cesena, prima del territorio toscano.

Elisoccorso: 142 nuove aree in Regione, di cui 12 nel territorio tra Forlì e Cesena

Mercoledì 28 Febbraio 2018
L'elisoccorso del 118: entro il 2019 saranno 159 i punti di atterraggio in Emilia Romagna (foto d'archivio)

Punti di atterraggio attivati a Santa Sofia, Rocca San Casciano, San Benedetto in Alpe, Modigliana, Bagno di Romagna, Premilcuore, Sogliano al Rubicone, Cesenatico, Mercato Saraceno, Verghereto, Meldola, Forlì (ospedale)

L’Emilia Romagna punta sempre più sull’elisoccorso. Nel 2017 il servizio ha effettuato 3.213 missioni e 1.960 ore di volo. La Regione ha individuato altre 142 elisuperfici, che diventeranno operative nel biennio 2018-2019, di cui oltre la metà in zone montane. Dalle 17 attuali si passerà quindi a 159, per coprire l'intero territorio regionale. In particolare nel territorio di Forlì e Cesena sono previste 12 nuove aree, oltre a quella già attiva da giugno 2017 all’ospedale di Cesena. E un nuovo elicottero dotato di tecnologia NVG (Night Vision Goggles, visori a intensificazione di luce) consentirà di utilizzare anche basi di atterraggio non illuminate. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it