Giovedì 21 Febbraio 2019

Cronaca

Lo sport ha un ruolo importante nella vita di Cesena. A testimoniarlo ci sono le circa 300 associazioni sportive presenti in riva al Savio e gli oltre 13mila iscritti ai principali enti di promozione sportiva. Ma soprattutto ci sono migliaia di persone che praticano un’attività fisica con una certa regolarità, anche in autonomia: quando nel 2014 Cesena ricevette il titolo di “Città europea dello sport” si calcolò che erano almeno 24mila, e il loro numero non è certo diminuito in questi anni.

Cronaca. Abbandona i rifiuti fuori dall’isola ecologica a Savignano sul Rubicone: 600 euro di multa

Mercoledì 20 Febbraio 2019
L'abbandono notturno di rifiuti documentato dalle immagini della telecamera a Savignano sul Rubicone (foto Polizia locale)

La fotocamera installata dalla Poliza locale in via Moroni documenta tanti episodi notturni di un illogico malcostume duro a morire

Imbiancare casa gli è costato caro. O meglio, gli è costato caro sbarazzarsi impropriamente di taniche e bidoni utilizzati per tinteggiare, abbandonati nottetempo all’ingresso dell’isola ecologica di via Moroni a Savignano sul Rubicone. Ammonta infatti a seicento euro la sanzione inflitta al cittadino che, ignaro della fototrappola installata dalla Polizia locale dell'Unione Rubicone e Mare, ha pensato bene di scaricare dalla sua auto una decina di ingombranti contenitori con residui di solventi e vernici proprio alle porte della stazione deputata alla raccolta differenziata. 

Cronaca. Bimba di sei mesi vittima della Sindrome della morte improvvisa

Lunedì 18 Febbraio 2019
Immagine di repertorio (StockSnap, Pixabay, creative commons)

Una 'morte in culla' per cause naturali, nota anche come Sids-Sindrome della morte improvvisa del lattante: così è stata definita dai medici la morte di una bimba di 6 mesi avvenuta alle 12.30 nel reparto di terapia intensiva pediatrica dell'Ospedale 'Bufalini' di Cesena, come riporta l'Ansa. La piccola - italiana e residente nella zona - era stata trasportata nella struttura, in condizioni gravissime, verso le 10.30 da un'ambulanza del 118. Stava infatti dormendo in una culla in un 'Baby Parking' a San Mauro in Valle quando le sue condizioni sono risultate disperate.

{data:spazio_pubblicitario}

In arrivo la Luna più grande dell'anno: il satellite si troverà alla minima distanza dalla Terra

Lunedì 18 Febbraio 2019
Foto d'archivio

Martedì 19 febbraio sarà possibile osservare la luna piena più grande dell’anno. L'evento della super Luna si verificherà perchè "il nostro satellite si troverà alla minima distanza dalla Terra, al cosiddetto perigeo, che sarà di circa 356.761 chilometri il 19 febbraio", spiega l’Unione astrofili italiani (Uai). La notizia è riportata dal quoditiano online di Repubblica.it.

Vive a Rimini da 7 anni ma la sua auto ha ancora la targa polacca: 48enne beccato a Savignano

Domenica 17 Febbraio 2019
una foto del sequestro

Questa volta é toccato ad un quarantottenne polacco, residente da 7 anni nel riminese. Gli agenti della polizia locale dell'Unione Rubicone e Mare lo hanno controllato ieri pomeriggio al Romagna center di Savignano, scoprendo che la sua automobile aveva ancora la targa polacca. Così, in applicazione alle recenti modifiche normative introdotte per l'art. 93 del codice della strada, dopo avergli applicato una sanzione da 500 euro hanno proceduto al sequestro della vettura. 

Canale del Mesolino. In estate previsti importanti interventi a Cannucceto

Domenica 17 Febbraio 2019

Nella mattinata di venerdì 15 febbraio, la Giunta di Cesenatico ha approvato lo schema della Convenzione fra il Comune di Cesenatico ed il Consorzio di Bonifica della Romagna per l’esecuzione del progetto di demolizione e ricostruzione di ponte di attraversamento del canale Mesolino, in via Montaletto, a Cannucceto. Si tratta, nello specifico di un progetto congiunto che prevede l’allargamento della sezione del canale di bonifica consorziale Mesolino Acque Alte, una precisa modifica del tracciato del canale per un migliore deflusso delle acque. 

{data:spazio_pubblicitario}

E45. Annullata la manifestazione a Canili dopo le rassicurazioni arrivate dal Ministro Toninelli

Venerdì 15 Febbraio 2019
Paolo Lucchi

I Sindaci dell’Unione Valle Savio: “Il solo annuncio della manifestazione ha ottenuto, nei confronti del Governo, più effetti delle tante lettere scritte in questo mese”

Gli impegni presi questa mattina dal Ministro Toninelli durante la sua visita al viadotto Puleto (riapertura anche al traffico pesante entro 30 giorni; imminente convocazione dei Sindaci dell’E45 da parte del Ministro Di Maio per attivare lo stato di emergenza nazionale) portano all’annullamento della manifestazione di protesta che si sarebbe dovuta tenere nella mattinata di domani, sabato 16 febbraio a Canili di Verghereto.

E45. L’on. Morrone (Lega) col Ministro Toninelli al viadotto Puleto: “Il governo ha parlato e forte”

Venerdì 15 Febbraio 2019
L’on. Morrone col Ministro Toninelli al viadotto Puleto

Riapertura al traffico pesante forse entro un mese - La manifestazione di sabato 16 febbraio convocata dai sindaci è stata annullata

“Il Governo ha parlato e ha parlato forte - ha dichiarato l’on. Jacopo Morrone, sottosegretario alla Giustizia, in visita questa mattina al viadotto Puleto insieme al ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, e i vertici Anas. - Altro che silenzio come strumentalmente scrivono alcuni amministratori Pd. Il viadotto Puleto è stato riaperto al traffico leggero e Anas ha garantito il via libera anche al traffico pesante in tempi congrui, si parla di un mese". 

Chiusura E45. Legacoop: 180mila km e 250mila euro di costi aggiuntivi per le coop dell'autotrasporto

Venerdì 15 Febbraio 2019

Legacoop denuncia: "la chiusura dell’E45 ai mezzi pesanti sta causando danni ingenti alle cooperative dell’autotrasporto di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. La rilevazione effettuata sulle sei principali imprese del settore aderenti a Legacoop Romagna (Consar, Polo, Globo, CTM, CATE e CLT) permette di quantificare le difficoltà in cui versano le aziende che hanno sede in questo territorio in circa 250mila euro di costi aggiuntivi al mese"

{data:spazio_pubblicitario}

Cronaca. La lettera del Sindaco Drei al Sindaco di Cesena Lucchi dopo Forlì-Cesena

Venerdì 15 Febbraio 2019

Dopo gli spiacevolo episodi che hanno caratterizzato il derby di mercoledì sera tra Forlì e Cesena, gara disputata allo stadio 'Morgagni' e vinta dai bianconeri per 2-1 il sindaco di Forlì Davide Drei e l'assessore allo Sport Sara Samorì hanno inviato una lettera al sindaco di Cesena Paolo Lucchi e all'assessore allo Sport Christian Castorri. Di seguito il testo completo. 

Incidente. Ferito gravemente dopo che la sua auto cappotta in A14 fra Faenza Forlì

Giovedì 14 Febbraio 2019

Un ferito grave è il bilancio di un incidente avvenuto verso mezzogiorno sulla corsia sud dell’A14, al chilometro 71 tra Faenza e Forlì: la dinamica esatta deve ancora essere vagliata, ma di certo si sa che l’auto su cui viaggiava lè cappottata. La serietà delle ferite hanno consigliato l'imemdiato trasporto della vittima all’ospedale di Cesena.

E45. Viadotto Puleto: domani, 15 febbraio, sopralluogo del Ministro delle Infrastrutture Toninelli

Giovedì 14 Febbraio 2019
Danilo Toninelli (foto tratta dalla pagina Facebook del Ministro)

E' di ieri la notizia che Anas ha riaperto al traffico leggero il viadotto “Puleto”, sulla E45, tra Canili e Valsavignone, in provincia di Arezzo, dopo che la Procura ha notificato il provvedimento con il quale autorizza la riapertura parziale. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli domani, venerdì 15 febbraio, sarà sul posto personalmente per un sopralluogo al viadotto in questione e al Ponte Buriano (Arezzo). 

{data:spazio_pubblicitario}

Scuola. In arrivo 7 milioni di euro per l'adeguamento antincendio di 145 scuole regionali

Giovedì 14 Febbraio 2019
Foto di repertorio

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha firmato un decreto che stanzia 114 milioni di euro per l’adeguamento alla normativa antincendio di 2.267 edifici scolastici: alla Regione Emilia Romagna vanno 7.130.622,56 milioni di euro per 145 interventi

E45. Anas: riaperto il viadotto Puleto al traffico leggero

Mercoledì 13 Febbraio 2019

Anas (Gruppo FS Italiane) ha riaperto al traffico leggero il viadotto “Puleto”, sulla E45, tra Canili e Valsavignone, in provincia di Arezzo, dopo che questa mattina la Procura ha notificato il provvedimento con il quale autorizza la riapertura parziale. Il transito è consentito a tutte le autovetture e ai vicoli con massa a pieno carico non superiore a 3,5 tonnellate, secondo quanto già disposto dalla Procura stessa. 

Quindici anni senza Pantani. Mamma Tonini non si arrende: "L'hanno ammazzato, riaprire le indagini"

Mercoledì 13 Febbraio 2019
Tonina Pantani con una gigantografia del Pirata

Il 14 febbraio 2004 il Pirata venne trovato morto al residence Le Rose di Rimini: "Conoscevo mio figlio, non era un drogato. Spero che si riapra il caso. Ci sono tante cose che non mi convincono"

"Conoscevo molto bene mio figlio e le sue abitudini. Da subito ho detto 'me lo hanno ammazzato', ed ora ne sono ancora piu' convinta. La mia battaglia continua per la verita'. Spero si riaprano le indagini". Sono le parole scandite da una madre, Tonina Belletti, che a distanza di 15 anni della morte di Marco Pantani si 'divide' tra lo 'studio' di carte processuali, l'allenamento ai bimbi della "Squadra Pantani", e le visite al Museo dedicato al figlio a Cesenatico, meta di pellegrinaggio per i tanti tifosi del campione romagnolo. Ma l'impegno maggiore e' sempre la lotta ("combatto ancora ma a volte mi sento alla frutta") per confutare una verita' giudiziaria contestata fin dall'inizio: Marco non fu vittima di un'overdose volontaria di cocaina e psicofarmaci (come sancito dalle sentenze) ma "fu ucciso, era diventato troppo scomodo". 

E45. Anas: nel pomeriggio di oggi sarà riaperto il viadotto Puleto al traffico leggero

Mercoledì 13 Febbraio 2019
Viadotto “Puleto”

Dalle 16:00 di oggi sarà parzialmente riaperto al traffico ai soli veicoli leggeri il viadotto “Puleto”, sulla E45, tra Canili e Valsavignone, in provincia di Arezzo. La Procura di Arezzo ha infatti notificato questa mattina ad Anas (Gruppo FS Italiane) l’autorizzazione alla riapertura, rispondendo all’istanza presentata lunedì.

Quindici anni senza Pantani. L'avvocato della famiglia: "Sentenze? E' ora di indignarsi"

Mercoledì 13 Febbraio 2019
La stanza del residence Le Rose dove venne trovato il corpo di Marco Pantani (ripresa video delle forze dell'ordine)

De Rensis: "Non dobbiamo ricordarci di Marco soltanto nelle ricorrenze della morte. Se lo vogliamo ricordare nel modo giusto dobbiamo fare tutto il possibile per cercare la verità e soprattutto dare delle risposte che non offendano l'intelligenza delle persone"

Morto per l'assunzione volontaria di cocaina e psicofarmaci, per giudici ed investigatori. Ucciso dopo aver subito percosse per poi, debole e confuso, essere 'costretto' ad assumere la droga letale, per parenti ed amici. La scomparsa di Marco Pantani, a 15 anni di distanza, e' ancora una morte discussa. E non e' esclusa, in futuro, la possibilita' di un secondo esposto in Procura, da parte della famiglia del 'Pirata' per poter aprire nuove indagini.

Quindici anni senza Pantani. Cesenatico gli intitola una piazza: "Marco è entrato nel nostro dna"

Mercoledì 13 Febbraio 2019
Lo spazio Pantani a Cesenatico, ormai un autentico luogo di pellegrinaggio per migliaia di appassionati

Il sindaco Matteo Gozzoli: "La città ha voluto restituire qualcosa a Pantani perché ci ha dato tantissimo. Abbiamo inviato la richiesta in Prefettura ed attendiamo il nullaosta per l'intitolazione"

Una piazza "Marco Pantani' a Cesenatico, per ricordare il campione romagnolo a 15 anni dalla scomparsa. Sara' il secondo 'battesimo' di un luogo (l'attuale piazza Marconi) gia' meta di appassionati in 'pellegrinaggio' da tutta Italia per la statua del grande scalatore (base di marmo, opera in bronzo) inaugurata nel 2014. Qui Marco giocava da bimbo con gli amici: a poche centinaia di metri dalla piazza, infatti, abito' a lungo con la famiglia. "La citta' ha voluto restituire qualcosa a Pantani perche' ci ha dato tantissimo. Abbiamo inviato la richiesta in Prefettura ed attendiamo il nullaosta per l'intitolazione. Chi ha conosciuto Marco, se lo porta dentro, e' entrato nel nostro dna": ha spiegato il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli con un passato da ciclista 'junior' e, come tanti nella citta' romagnola, cresciuto sulle due ruote con il mito del 'Pirata'. 

{data:spazio_pubblicitario}

Quindici anni senza Pantani. La vita in salita del Pirata che domava le salite

Mercoledì 13 Febbraio 2019
Marco Pantani a Madonna di Campiglio il giorno dell'esclusione dal Giro d'Italia: era il 5 giugno 1999

Nella storia con la doppietta Giro-Tour nel 1998, l'anno dopo l'esclusione dalla Corsa Rosa da leader per l'ematocrito alto, il declino fino a quella triste morte in un residence di Rimini

Un tornante e una bandana che vola in aria. Poi lo scatto secco sulla bici per "abbreviare l'agonia", gli avversari fermi sempre piu' piccoli e l'arrivo solitario al traguardo: cosi' milioni di appassionati ricordano ancora Marco Pantani, uno dei piu' grandi scalatori di tutti i tempi. Fu trovato morto a soli 34 anni, il giorno di San Valentino del 2004, in un anonimo residence di Rimini. La fine di una vita 'in salita' segnata da trionfi e cadute. Con gambe d'acciaio, l'agilita' del felino e un cuore immenso domo' il Mortirolo, l'Alpe d'Huez, il Galibier. 

Art Bonus. Unica Reti eroga 65mila euro a 5 comuni della provincia di Forlì-Cesena

Mercoledì 13 Febbraio 2019
L'organo della Chiesa dei Servi

Il Museo Archeologico di Cesena, il restauro della struttura che contiene l’organo della Chiesa dei Servi di Forlimpopoli, il monumento allo straccivendolo di Gambettola, il Museo Archeologico di Savignano sul Rubicone e la Biblioteca Comunale di Tredozio. Sono i cinque luoghi d’arte e cultura che hanno beneficiato dell’Art Bonus di Unica Reti.

Chiusura E45. Anas: lavori terminati. Si attende l'ispezione dei periti della Procura

Martedì 12 Febbraio 2019
Lavori al Viadotto Puleto lungo la E45

Potrebbe mancare davvero poco alla riapertura, seppur parziale, della E45. Secondo fonti Anas, infatti, la comunicazione ufficiale da parte dell'Ente nazionale per le strade sarebbe stata inviata già ieri alla Procura di Arezzo. Una comuncazione relativa alla conclusione della prima parte dei lavori sul Viadotto Puleto, lungo la E45, richiesti dalla Procura, in seguito al sequestro disposto a metà gennaio. Secondo l'Anas infatti i lavori, ai fini della riapertura parziale, sono terminati domenica 10 febbraio, rispettando quella tempistica di massima annunciata sabato 2 febbraio.

{data:spazio_pubblicitario}

Valanga mortale a Pila. Chiusa l'inchiesta: indagati sei istruttori Cai romagnoli

Martedì 12 Febbraio 2019
La valanga che il 7 aprile 2018 provocò la morte del faentino Roberto Bucci, e Carlo Dall'Osso, istruttore Cai di Imola

La tragedia il 7 aprile 2018 sul Colle di Chamolé durante il corso avanzato di scialpinismo della scuola Cai 'Pietramora' (sezioni di Cesena, Faenza, Forlì, Imola, Ravenna e Rimini)

La procura di Aosta ha chiuso l'inchiesta sulla valanga che il 7 aprile 2018, sul Colle di Chamolé, vicino a Pila, uccise 2 scialpinisti - Roberto Bucci, 28 anni di Faenza, e Carlo Dall'Osso (52), istruttore Cai di Imola - durante un'escursione programmata del corso avanzato di scialpinismo della scuola Cai 'Pietramora' (delle sezioni di Cesena, Faenza, Forlì, Imola, Ravenna e Rimini). 

Festival di Sanremo. A garantire la sicurezza i dispositivi della Securitaly di Cesenatico

Martedì 12 Febbraio 2019
Uno dei controlli effettuati dalla Securitaly di Cesenatico per garantire la sicurezza al Festival di Sanremo

Sistemi a raggi x e metal detector installati agli ingressi del teatro Ariston e nei padiglioni che ospitavano le iniziative collaterali

Se il Festival di Sanremo è andato in archivio senza alcun problema (a parte le immancabili polemiche sul vincitore) il merito è stato anche della Securitaly di Cesenatico che, dal 5 al 9 febbraio, in occasione della rassegna canora, ha partecipato alla task-force anti-terrorismo che si è occupata della sicurezza e del presidio dei luoghi "sensibili" della manifestazione. In particolare, l'azienda romagnola ha installato i suoi dispositivi agli ingressi del teatro Ariston e nei padiglioni che ospitavano le iniziative collaterali (in primis, quelli di Casa Sanremo)

Controlli sulla pesca. Sanzioni per 16.000 euro e sequestrati circa 150 kg di prodotto

Martedì 12 Febbraio 2019
Una fase dei controlli

Operazione della Guardia Costiera tra Cesenatico e Cattolica e nelle zone interne delle province di Rimini e Forlì-Cesena contro le attività illecite nella "filiera della pesca"

Si è appena conclusa un’intensa attività di polizia volta alla repressione di attività illecite sulla filiera della pesca, iniziata la scorsa settimana condotta dal personale delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera sotto il coordinamento del Centro Controllo Area Pesca della Direzione Marittima di Ravenna. Come spiega un comunicato stampa della Capitaneria di Porto di Rimini, nell’ambito della giurisdizione di competenza (tra Cesenatico e Cattolica, coprendo le zone interne delle province di Rimini e Forlì-Cesena), sono stati effettuati 170 controlli (comprensivi delle fasi di sbarco del pescato, centri di grande distribuzione, vettori di trasporto su gomma, piccoli rivenditori e ristorazione).

{data:spazio_pubblicitario}

Lavori di riqualificazione. Lunedì 11 febbraio a San Mauro Mare al via i lavori in via Colombo

Domenica 10 Febbraio 2019

Partono lunedì 11 febbraio i lavori di riqualificazione di via Colombo a San Mauro Mare. Si tratta del secondo stralcio dopo la riqualificazione di via Marina che è terminato a fine maggio 2018. Per questi due interventi è stato ottenuto un finanziamento di 200.000,00 euro da parte della Regione Emilia Romagna. L'intervento di riqualificazione di via Colombo (tratto compreso fra via Magellano e via Pascoli) ha un costo di 150.000,00 euro, i lavori sono stati aggiudicati dalla ditta Pozzi Raffaele di Pozzi Telemaco & C sas con un ribasso del 18,27 %.

Ausl. All'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì la mostra sul cardiochirurgo Giancarlo Rastelli

Domenica 10 Febbraio 2019

Ieri, sabato 9 febbraio alle 18.00, nella Sala Pieratelli dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, è stata inaugurata la mostra “La prima carità al malato è la scienza. Giancarlo Restelli, un cardiochirurgo appassionato dell’uomo”. La mostra, che rimarrà visitabile fino al 15 febbraio (dalle 9.00 alle 18.00), è promossa dall’associazione Amici dell’Hospice, dal Centro Culturale Don Francesco Ricci e dal Gruppo Cultura AUSL Romagna, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Forlì-Cesena, di OPI Forlì Cesena e della stessa AUSL Romagna. E’ possibile, previa prenotazione (Roberta tel. 348.8849753), effettuare visite guidate.

Incidente. Un 67enne perde la vita in uno scontro fra un furgone e una moto a Provezza di Cesena

Venerdì 8 Febbraio 2019

Un uomo di 67 anni ha perso la vita in un incidente avvenuto alle 14.50 in via Santa Maria Nuova a Provezza, frazione di Cesena, quando per cause ancora da definire si sono scontrati un furgone e una motocicletta. L’uomo è deceduto sul posto per il grave trauma riportato nella collisione.

{data:spazio_pubblicitario}

Turismo. 2018 anno d’oro: l’Emilia-Romagna tocca i 60 milioni di presenze nelle città e in riviera

Venerdì 8 Febbraio 2019

Come riporta una nota dell’Ansa, il 2018 è stato un anno glorioso per il turismo emiliano-romagnolo: ha infatti registrato circa 60 milioni di presenze turistiche (esattamente 59,6 milioni), con un rialzo del 4,7% rispetto ai 56,9 milioni registrati nel 2017 che, di per sé, era già stato archiviato come un anno record. Crescita percentuale ancora maggiore per quanto riguarda gli arrivi che in totale sono stati 13,7 milioni con un rialzo del 7% rispetto ai 12,8 milioni dell'anno precedente. 

Premiate al Bufalini di Cesena le 90 mamme romagnole che hanno donato alla Banca del Latte Umano

Venerdì 8 Febbraio 2019

“Non c’è gesto più bello di donare il proprio latte materno, visto quanto è prezioso perché buttarlo?” racconta Serena, giovane mamma. Anche Stefania ha scelto di donare il proprio latte materno per aiutare i piccoli nati prematuri ricoverati negli ospedali romagnoli: “Ne avevo talmente tanto che finivo per buttarlo ma mi sembrava di sprecarlo”. Manuela ha invece deciso di donare il proprio latte materno a gennaio 2017: “Essendo nata prematura – spiega - sono sempre stata molto sensibile al riguardo. Anche mia mamma, a sua volta, è stata donatrice di latte”.

E45. Il Tavolo di coordinamento è al lavoro per il censimento dei disagi provocati dalla chiusura

Giovedì 7 Febbraio 2019
Paolo Lucchi

Coinvolti mondo delle imprese e professioni, lavoratori dipendenti e studenti

Si scaldano i motori per avviare l’indagine conoscitiva sui disagi (e i danni economici) provocati a cittadini e imprese dall’interruzione del traffico sull’E45. Nella riunione svoltasi questa mattina a Palazzo Albornoz, il Tavolo di coordinamento - costituito dai Comuni della Valsavio, dalle Associazioni imprenditoriali e dai Sindacati del territorio – si è confrontato sul testo dell’avviso pubblico per la raccolta delle segnalazioni, necessarie per identificare l’entità dei disagi provocati dalla chiusura del viadotto Puleto.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it