Lunedì 22 Gennaio 2018

Ambiente

Rifiuti: a Cesena in 5 anni la raccolta differenziata è passata dal 40 al 60%

Venerdì 12 Gennaio 2018
Paolo Lucchi (Pd) sindaco di Cesena

Dal 2011 al 2016 si è passati da quasi 40.000 tonnellate di indifferenziato all’anno alle 27.000 attuali

Sono numeri positivi quelli della raccolta dei rifiuti a Cesena che il sindaco Paolo Lucchi snocciola con soddisfazione. "Dal 41,7% di raccolta differenziata del 2011 il percorso progettuale ci ha fatto arrivare al 60,38% del 2016 e si è passati da quasi 40.000 tonnellate di indifferenziato all’anno alle 27.000 attuali - dice il primo cittadino - Si tratta di una riduzione molto importante, che offre da un lato l’opportunità di mantenere contenuti i costi, ma soprattutto si tratta di un ottimo risultato dal punto di vista ambientale; si possono stimare a 50.000 le tonnellate di rifiuto indifferenziato che dal 2009 ad oggi non sono state inviate a smaltimento".

Sicurezza nel settore dell'agricoltura: a Forlì un incontro del Pd con ospite il ministro Martina

Venerdì 12 Gennaio 2018
Maurizio Martina (Pd) ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali

Cosa ci attende nel 2018, tra nuove normative e costi di gestione aziendale. L’appuntamento è per lunedì 15 gennaio alle 19.30 alla Sala Europa della Fiera.

E' il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina (nonché vicesegretario del Pd) l'ospite principale di un incontro organizzato dal Partito Democratico forlivese. Lunedì 15 gennaio, alle 19.30, alla Sala Europa della Fiera di Forlì in Via Punta di Ferro 2 si parlerà della sicurezza in agricoltura, in particolare si revisione delle trattrici, adeguamento carri raccogli frutta, prevenzione infortuni in campagna, formazione degli addetti alla conduzione e utilizzo delle macchine agricole, assicurazioni infortuni e avversità atmosferiche. Interverrano diversi esperti.

Conclusi il riordino e la razionalizzazione della raccolta dei rifiuti urbani a Mercato Saraceno

Venerdì 12 Gennaio 2018
Un'isola ecologica di Hera per la raccolta differenziata dei rifiuti

L'intervento era iniziato nel luglio 2017, è un nuovo passo concreto verso il porta-a-porta e la tariffazione puntuale

A qualche mese ormai dalla definitiva collocazione delle isole ecologiche di base, nel territorio comunale di Mercato Saraceno, può dirsi concluso l'impegnativo intervento di riordino e razionalizzazione dei punti di raccolta dei rifiuti solidi urbani. In luglio, periodo in cui molti dei cassonetti grigi sono stati affiancati dai contenitori differenziati, erano state create sul territorio 83 nuove isole ecologiche di base. Presto si inizierà ad introdurre gradualmente la raccolta porta a porta per alcuni segmenti di rifiuto. Si tratta di ulteriori passi verso il traguardo della applicazione della tariffazione con misurazione puntale, obiettivo normativo con scadenza nel 2020.

Tutela consumatori: Codacons lancia azione collettiva contro i sacchetti biodegradabili a pagamento

Mercoledì 10 Gennaio 2018

Il Codacons lancia anche in Emilia-Romagna la battaglia contro i sacchetti biodegradabili a pagamento. L’associazione ha pubblicato infatti oggi sul proprio sito internet una azione collettiva attraverso la quale i consumatori della regione possono contestare l’addebito degli shopper sullo scontrino, denunciando la prassi di molti esercizi commerciali di applicare il costo del sacchetto anche quando si acquistano prodotti ortofrutticoli sfusi. 

Rifiuti in Emilia-Romagna / L'assessore regionale all'Ambiente: da Roma arrivano "cifre in libertà”

Martedì 9 Gennaio 2018
Paola Gazzolo

Come cita una nota Ansa, l'assessore regionale all'Ambiente dell’Emilia Romagna, Paola Gazzolo, sostiene che sul fronte dei rifiuti "dal Comune di Roma" arrivano "cifre in libertà: smaltire rifiuti in Emilia-Romagna costa meno rispetto alla media nazionale e a quella delle regioni del Nord". L’assessore regionale chiede "basta giochetti: ognuno si assuma le sue responsabilità in trasparenza". 

Ridracoli nel 2017 ha fornito l’81 per cento dell’acqua di Cesena

Venerdì 5 Gennaio 2018

Nel 2017 l’invaso di Ridracoli ha fornito la maggior parte dell’acqua consumata a Cesena, circa 6 milioni e 774.mila metri cubi, pari all’81% del totale. Entrando nel dettaglio, nell’anno appena trascorso dai rubinetti cesenati sono scesi complessivamente 8 milioni e 397mila metri cubi di acqua, con un maggior consumo del 7%, rispetto al 2016, che equivale a più di 600mila metri cubi.

Raccolte quasi due tonnellate di rifiuti fra Cesena e Cesenatico dopo i festeggiamenti di Capodanno

Mercoledì 3 Gennaio 2018
Foto di repertorio

Il consuntivo di Hera: in Piazza del Popolo le pulizie straordinarie sono iniziate alle 5.30

Quasi due tonnellate di rifiuti raccolte. Questo il bilancio, all'indomani dei festeggiamenti per il Capodanno, tracciato da Hera per quanto riguarda Cesena e i Comuni limitrofi. Nel dettaglio, fa sapere la multiutility, a Cesena "il 30 e 31 dicembre sono state ripassate le postazioni piu' sensibili per la raccolta della carta e cartone, ed e' stata anticipata la raccolta del vetro programmata dopo Capodanno". 

'Turista spazzino': d'estate pulisce gli scogli, durante le Feste l'ultimo tratto del fiume Rubicone

Martedì 2 Gennaio 2018

L'hobby per tutte le stagioni del milanese Simone Riva, che quattro anni fa ha acquistato casa a Savignano Mare: "Mi piacerebbe che tutti avessero più rispetto dell'ambiente e gettassero rifiuti negli appositi cassonetti"

Simone Riva in azione nel Rubicone

Da 25 anni ogni estate ripulisce le scogliere di San Mauro Mare, portando via tutta la sporcizia che vede in giro. E durante le vacanze di Natale, Simone Riva, 45 anni di Peschiera Borromeo (Milano), è tornato nel Cesenate e si è dedicato all'ultimo tratto del fiume Rubicone. La storia del 'turista spazzino' è stata raccontata dal 'Resto del Carlino', ripreso poi anche dall'agenzia Ansa. 

Fabbri (Lega Nord): "Per colpa del PD l'Emilia-Romagna diventa la pattumiera di Roma"

Domenica 31 Dicembre 2017

"Per colpa di un Pd incapace di tenere il punto diventiamo la pattumiera di Roma”. Così Alan Fabbri, capogruppo Lega Nord in Regione Emilia Romagna, commenta la decisione assunta dalla giunta regionale di accogliere e smaltire negli inceneritori di Parma, Modena e Granarolo i rifiuti in arrivo dal Lazio per i quali la sindaca Virginia Raggi aveva chiesto aiuto.

Maltempo: dichiarato stato d'emergenza per gelicidio tra 8 e 12 dicembre nell'appennino romagnolo

Venerdì 29 Dicembre 2017
Foto di repertorio

Decretato dal consiglio dei ministri: in arrivo 10 milioni di euro (anche per le alluvioni in Emilia) che si aggiungono ai 2 stanziati dalla Regione

Arrivano i primi 10 milioni di euro per i territori di Parma, Reggio Emilia e Modena colpiti, dall'8 al 12 dicembre, dalle esondazioni di fiumi e corsi d'acqua e per il gelicidio nelle zone appenniniche da Piacenza a Forlì-Cesena. Il Consiglio dei ministri ha accolto oggi la richiesta di stato di emergenza nazionale presentata due settimane fa dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. Ai fondi nazionali si aggiungono i 2 milioni di euro stanziati dalla Regione all'indomani dell'alluvione e del gelicidio, per una somma complessiva di 12 milioni che saranno utilizzati per le urgenze. 

Plt Energia di Cesena acquista quattro società attive nell'eolico in Abruzzo e Puglia

Mercoledì 27 Dicembre 2017
Impianti per la produzione di energia eolica (foto d'archivio)

Operazione del valore di 80 milioni che porta la capacità installata complessiva di proprietà del Gruppo a 216 mw, di cui 203 da eolica

Plt Energia spa, holding di partecipazioni industriali nel mercato delle energie rinnovabili con sede a Cesena, ha annunciato l'acquisto dalla Podini Holding spa del 100% del capitale sociale di quattro società titolari di un portafoglio di impianti eolici di grande taglia in Puglia e Abruzzo. 

Erosione della costa romagnola: approvato all'unanimità in Regione un ordine del giorno della Lega

Mercoledì 27 Dicembre 2017
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord

Massimiliano Pompignoli e Jacopo Morrone: “Presa d’atto importante. Necessario garantire con tutti gli strumenti disponibili la massima sicurezza dei nostri fondali”

L’Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha approvato all'unanimità lo scorso 21 dicembre un ordine del giorno collegato alla legge di stabilità regionale 2018 e presentato dal consigliere del Carroccio Massimiliano Pompignoli, che impegna la Giunta Bonaccini “a valutare, sulla base di proposte progettuali sorrette da studi specifici o di tipo sperimentale, le migliori soluzioni tecniche proposte, anche innovative, finalizzate a ridurre l’esposizione a rischio dei litorali e l’aumento del livello di sicurezza degli arenili e dei territori retrostanti, e quindi meglio garantire l’integrità dei lidi romagnoli affetti dal fenomeno dell’erosione costiera”.

Raccolta rifiuti: varato il bando europeo. A Cesena coinvolte oltre 42mila famiglie e 6.400 aziende

Domenica 24 Dicembre 2017
Raccolta differenziata dei rifiuti (immagine d'archivio)

La gara d'appalto per l’affidamento del servizio riguarda 35 Comuni romagnoli: nel cesenate quelli dell’Unione Valle Savio e dell’Unione Rubicone-Mare, nel forlivese Santa Sofia e Premilcuore

Ammonta a 1 miliardo e 200 milioni di euro la base d'asta del bando che porterà a individuare il nuovo gestore del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani in 35 Comuni romagnoli per un periodo di 15 anni dal momento dell’affidamento. Si prevede che ci vorrà almeno un anno per concludere la gara e arrivare all’affidamento del servizio, attualmente affidato a Hera, che è verosimile non possa partire prima dell’inizio del 2019. A Cesena sono coinvolte quasi 49mila utenze, di cui 42.451 domestiche; la raccolta differenziata si è attestata al 60%.

Lago di Quarto: la Regione ne decide lo sfruttamento idropotabile e la valorizzazione paesaggistica

Venerdì 22 Dicembre 2017
Il lago di Quarto nei territori comunali di Sarsina e di Bagno di Romagna

L'Assemblea dell'Emilia-Romagna approva l’ordine del giorno promosso dal consigliere regionale della Lega Nord Massimiliano Pompignoli

La Regione Emilia-Romagna ha deciso di testare la fattibilità tecnica, i costi e i benefici del progetto che permetterebbe il recupero, a fini idropotabili, del lago di Quarto (nei territori comunali di Sarsina e di Bagno di Romagna) e ad adottare interventi di recupero per la sua valorizzazione dal punto di vista turistico-ricettivo e paesaggistico. E' stato approvato all'unanimità dall'Assemblea regionale l'ordine del giorno proposto dalla Lega Nord, che ha promesso di "vigilare sull'impegno assunto".

Al via il bando di gara per la concessione della gestione rifiuti nel territorio di Cesena

Venerdì 22 Dicembre 2017
Immagine di repertorio - Operatore ecologico

La durata del servizio è di 15 anni a partire dall'affidamento

È formalmente iniziata nella giornata di oggi, venerdì 22 dicembre, la gara europea per l’affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani per il territorio della provincia di Ravenna e del distretto di Cesena.

'Romagna Toscana', ecco la scommessa turistica di 15 Comuni dell'appennino tra eremi e foreste

Giovedì 21 Dicembre 2017
Uno dei luoghi ricchi di storia che caratterizza il territorio di 'Romagna Toscana'

Presentato il nuovo marchio: ne fanno parte Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina, Santa Sofia, Galeata, Premilcuore, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano, Dovadola, Castrocaro e Terra del Sole, Tredozio e Modigliana, oltre alle toscane Marradi, Firenzuola e Palazzuolo

Raccontare un territorio, con le sue eccellenze ambientali, storiche, enogastronomiche, con una offerta per il turismo slow e vacanze di qualità per l'Italia e l'Europa, grazie a quindici comuni e oltre cinquanta operatori turistici. Ecco, in sintesi, 'Romagna Toscana' il nuovo marchio presentato da Apt Servizi regionale, che offre già pacchetti vacanza. Tra Forlì e Firenze partecipano Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina, Santa Sofia, Galeata, Premilcuore, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano, Dovadola, Castrocaro e Terra del Sole, Tredozio e Modigliana per la Romagna, poi Marradi, Firenzuola e Palazzuolo per la Toscana.

Legge Urbanistica / Legambiente Emilia-Romagna in presidio: garantire un limite al consumo di suolo

Martedì 19 Dicembre 2017
Un’immagine del presidio

Gli attivisti fanno un appello ai Consiglieri regionali: "C'è urgenza di salvaguardare il poco territorio vergine rimasto in regione"

Srotolando un grande striscione con la scritta “No al cemento” Legambiente, assieme a cittadini e comitati, si è presentata oggi, 19 dicembre, all'appuntamento del voto della nuova Legge Urbanistica regionale per l'ultimo appello ai Consiglieri regionali: garantire un limite certo al consumo di suolo.

Ciclovia del Savio, 400mila euro dalla Regione per il primo stralcio di 2,5 chilometri

Sabato 16 Dicembre 2017

Dalla Regione arriveranno 400mila euro per finanziare il primo tratto della Ciclovia del Savio, cioè il tratto che dal Ponte Vecchio arriva fino a via Ancona. L’Amministrazione comunale ha approvato il progetto di massima di questo intervento, che è indispensabile per perfezionare la partecipazione al bando regionale, che mette a disposizione risorse per nuove piste ciclabili.

Romagna Acque, approvati il preconsuntivo di bilancio e il budget 2018

Venerdì 15 Dicembre 2017

Venerdì 15 dicembre, l'assemblea dei soci di Romagna Acque - Società delle Fonti S.p.A. si è riunita all'Hotel Globus di Forlì e ha approvato il preconsuntivo di bilancio 2017, il budget previsionale 2018 e le modifiche allo Statuto della Società. Al termine della riunione, il presidente Bernabè – facendosi portavoce del cda e dell’assemblea – ha ringraziato Gianfranco Marzocchi (presidente uscente di Livia Tellus) per l’ottimo lavoro svolto in questi anni come presidente del Coordinamento Soci di Romagna Acque.

Nuove burrasche di vento in arrivo: dalla Protezione Civile allerta arancione per giovedì 14

Mercoledì 13 Dicembre 2017
Foto di repertorio

Sul crinale appenninico i venti potranno arrivare a 75-88 km orari, in collina tra i 62 e 74 km/h, mentre in pianura le raffiche potranno raggiungere i 50-60 km/h

Vento forte in arrivo nella giornata di giovedì 14 dicembre. Per questo l’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia Romagna ha comunicato l’attivazione della fase di allerta arancione (la seconda su una scala di tre). Come già avvenuto nei giorni scorsi, gli episodi di maggiore intensità sono attesi sul crinale appenninico, con venti di burrasca forte che potranno arrivare a 75-88 km orari, mentre in collina si prevede burrasca moderata (62-74 km/h). In pianura, infine, le raffiche potranno raggiungere i 50-60 km/h.

A Cesena le piazze Almerici, Bufalini e Fabbri avranno un nuovo volto con 1,8 milioni dal Governo

Lunedì 4 Dicembre 2017
Piazza Bufalini come apparirà a lavori conclusi (elaborazione al computer)

Verrà coperto oltre il 50% dei costi preventivati, che ammontano complessivamente a 3 milioni e 300mila euro

Il Comune di Cesena è stato ammesso fra i beneficiari del programma straordinario di intervento varato dal Governo che farà arrivare 1,8 milioni di euro per finanziare la riqualificazione delle piazze Almerici, Bufalini e Fabbri. Grazie a questa somma verrà coperto oltre il 50% dei costi preventivati, che ammontano complessivamente a 3 milioni e 300mila euro. L’obiettivo è di aprire il cantiere nella primavera del 2019 con la previsione di concludere i lavori entro il 2020. Tema centrale del progetto è la restituzione del sistema delle tre piazze a una vocazione prettamente pedonale e ciclabile.

Condutture acqua, con il satellite Hera salva un miliardo di litri in provincia di Forlì-Cesena

Giovedì 30 Novembre 2017
Foto di repertorio

Individuate e riparate 311 perdite, con un risparmio pari a 260 bottiglie a testa

Un risparmio di 260 bottiglie d'acqua a testa. Nella provincia di Forlì-Cesena, grazie alla ricerca tramite satellite, tra 2016 e 2017 Hera ha individuato e riparato 311 perdite alle condutture dell'acqua con un risparmio di oltre un miliardo di litri. La multiutility e' tra le prime a sperimentare questa tecnica di ricerca che permette di "ridurre notevolmente i tempi di indagine e una precisione ancora maggiore nell'individuazione delle perdite dai tubi interrati". 

Coldiretti Forlì-Cesena ha celebrato la Giornata del Ringraziamento a San Piero in Bagno

Lunedì 27 Novembre 2017
I mezzi agricoli in attesa della benedizione davanti alla chiesa di San Piero Apostolo

Dopo la cerimonia religiosa è stato inaugurato il nuovo Ufficio Zona dell’Alto Savio

La 67esima Giornata provinciale del Ringraziamento celebrata domenica 26 novembre a San Piero in Bagno è stata per Coldiretti Forlì-Cesena l'occasione per riflettere sul ruolo sociale dell’agricoltura e per tracciare un primo bilancio dell’annata agraria appena conclusa. Dopo la benedizione dei mezzi agricoli è stato inaugurato il nuovo Ufficio Zona Coldiretti/Impresa Verde Romagna in piazza Salvador Allende.

Cesenati al voto per scegliere le opere da inserire nel bilancio comunale: il budget è di 2 milioni

Lunedì 27 Novembre 2017
Cesena al voto per decidere i lavori da fare

Fino al 17 dicembre i cittadini dai 14 anni in su possono esprimere la loro preferenza su uno dei 95 progetti

“Carta Bianca sul bilancio 2018” è giunto alla fase di voto: fino al 17 dicembre tutti i cesenati dai 14 anni in su possono esprimere la loro preferenza su uno dei 95 progetti scaturiti dalle segnalazioni dei cittadini. Ogni cittadino può esprimere un solo voto. Il budget messo a disposizione dall’Amministrazione comunale quest’anno è stato raddoppiato e ammonta a 2 milioni di euro.

Cesena, manutenzione straordinaria del verde pubblico: approvato un piano da 200mila euro

Sabato 25 Novembre 2017

"I lavori programmati con questo piano di manutenzione sono stati individuati tenendo conto delle segnalazioni dei quartieri e dei cittadini" spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi

Via libera della Giunta al piano di manutenzione straordinaria del verde pubblico per il 2017, per un un budget totale di 200 mila euro. Il progetto definivo, approvato nei giorni scorsi, comprende interventi in quattro quartieri della città - Ravennate, Al Mare, Valle Savio, Oltresavio – oltre ad opere minori in altre circoscrizioni.

Comune di Cesena, fototrappole in azione contro i 'maleducati del cassonetto'

Venerdì 24 Novembre 2017

Nei primi dieci mesi dell’anno, grazie a questi strumenti, elevati 74 verbali per conferimento errato dei rifiuti

Fra gennaio e ottobre di quest’anno, sono stati 74 i ‘maleducati del cassonetto’ identificati e sanzionati grazie alle foto trappole (cioè le fotocamere posizionate periodicamente vicino ai cassonetti con le situazioni più critiche, proprio con lo scopo di scoprire i responsabili di comportamenti scorretti). 

A Cesena i piccoli delle scuole comunali diventano giardinieri per un giorno

Giovedì 23 Novembre 2017

I bambini degli istituti per l'infanzia e dei nidi comunali hanno festeggiato la "Giornata nazionale degli alberi" trasformandosi in giardinieri

Cespugli d'alloro alla "Fiorita"

Il 21 novembre è stata la giornata nazionale degli alberi: un’occasione per festeggiare la natura e, per tante scuole, un momento di riflessione sulla tutela dell'ambiente, come patrimonio e responsabilità di tutti, ad ogni età. Anche le scuole dell'infanzia e i nidi comunali hanno "festeggiato" questa giornata, trascorsa dai bambini, come molte altre, all'aperto, giocando nei giardini.

Giornata dell’Albero: al via le piantumazioni del green booking sulla costa da Cervia a Cattolica

Lunedì 20 Novembre 2017
Un'immagine simbolo della Giornata nazionale dell'Albero

Secondo anno di Green Booking, il progetto a favore del turismo sostenibile nella riviera romagnola che punta a collocare 1.000 alberi entro il 2021

Sono già cominciati lo scorso 9 aprile con la messa a dimora di 113 piante a comportamento cespuglioso sulla duna ripristinata di Cattolica, i lavori del progetto a favore del turismo sostenibile nella riviera romagnola che punta a 1.000 alberi entro il 2021. Martedì 21 novembre, Giornata nazionale dell’Albero, inizieranno come di consueto le piantumazioni autunnali del Green Booking: cinquantasei gli hotel che hanno partecipato quest’anno all’iniziativa.

CNA Forlì-Cesena diventa socia della Via Romea Germanica

Venerdì 17 Novembre 2017

Formalizzata la collaborazione per rafforzare la promozione del territorio della provincia di Forlì-Cesena, le imprese e le eccellenze

Marco Laghi, responsabile CNA Turismo e Commercio

Nel corso dell’assemblea tenutasi nei giorni scorsi al comune di Forlì, CNA Forlì-Cesena è entrata ufficialmente nella compagine sociale dell’associazione Via Romea Germanica. L’Associazione è nata nel 2012, fondamentalmente per riproporre a fini turistici e di valorizzazione dei territori che attraversa, l’antico tracciato che portava nel XIII secolo i pellegrini dal nord Europa fino a Roma.

Partono i lavori per la posa delle nuove condotte fognarie e del gas in cinque vie di Pievesestina

Mercoledì 15 Novembre 2017
Meteo permettendo, i lavori a Pievesestina dovrebbero concludersi entro il 31 gennaio 2018

Prenderanno il via nei prossimi giorni, a Pievesestina, i lavori per lo scavo e la posa di due condotte che serviranno a potenziare le reti di fogna nera e del gas. L’intervento rientra nel progetto più complessivo, dell’importo di 8 milioni di euro, avviato nel dicembre 2016 da Hera per realizzare un nuovo collettore fognario, della lunghezza di 7650 metri che collegherà Pievesestina all’impianto di depurazione di via Calcinaro, con conseguente dismissione del vecchio depuratore della frazione e il collettamento dei reflui al depuratore centrale di Cesena.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it