Mercoledì 26 Giugno 2019

Ambiente

Giovedì 27 giugno si svolgerà a Cesenatico, presso il Museo della Marineria, il convegno finale del progetto Impariamo con i pescatori – L’oro azzurro dell’Adriatico: percorsi didattici per conoscere i luoghi e le risorse del nostro mare, delle valli e delle lagune, finanziato con fondi FEAMP 2014 - 2020 dal FLAG Costa dell’Emilia-Romagna e coordinato dal GAL DELTA 2000

Comune di Cesenatico. Avviato il nuovo servizio di spazzamento e sanificazione dell’area mercatale

Domenica 23 Giugno 2019

Già evidenti i primi risultati

A Cesenatico, a seguito della modifica approvata in Consiglio Comunale lo scorso 28 febbraio del Regolamento del servizio Mercato ittico all’ingrosso, in cui si è deciso che il soggetto gestore del mercato ittico fornisca un servizio di pulizia dell’area produttiva del porto e delle banchine è iniziato già da due settimane il servizio di sanificazione dell’area di 17.000 mq.

Incendi nei boschi. A Santarcangelo esercitazione dei Vigili del fuoco di tutta Romagna

Domenica 23 Giugno 2019

Il 22 giugno, in vista della campagna boschiva estiva per contrastare gli incendi di bosco, è stata organizzata un'esercitazione AIB Antincendio Boschivo, congiunta tra Vigili del fuoco e Protezione Civile, nell’area addestrativa “Campo volo ultraleggero” nel Comune di Santarcangelo di Romagna, in località San Michele via Santa Maria, ed i laghetti di Santarcangelo di Romagna. I comandi dei Vigili del fuoco coinvolti sono stati quelli di Rimini, Ravenna, Forlì Cesena e il reparto volo del comando di Bologna con l’elicottero Drago 121.

{data:spazio_pubblicitario}

Maltempo. Cia Romagna, continua il flagello per il settore agricolo

Domenica 23 Giugno 2019

L’estremizzazione del clima colpisce ancora. Nel pomeriggio del 22 giugno il maltempo ha flagellato anche l’Emilia Romagna: in Romagna i danni hanno riguardato, oltre alle automobili, soprattutto il già pesantemente martoriato settore agricolo. «Non è ancora finita la conta dei danni del maltempo di maggio che gli agricoltori si trovano daccapo – afferma il presidente di Cia – Agricoltori Italiani Romagna, Danilo Misirocchi - A fasce, tutta la Romagna è stata interessata: dalla dorsale appenninica, alla pianura al mare».

Cambiamenti climatici. Sindaco e assessore incontrano i ragazzi di Fridays For Future Cesena

Giovedì 20 Giugno 2019
Il sindaco Enzo Lattuca e l’assessora Francesca Lucchi con i rappresentanti di Fridays For Future Cesena

I cambiamenti climatici e le possibili iniziative per contrastarli: questi i temi al centro dell’incontro fra il Sindaco Enzo Lattuca, l’Assessora alla Sostenibilità ambientale Francesca Lucchi e i rappresentanti di Fridays For Future Cesena. La delegazione dei giovani ambientalisti ha presentato agli amministratori la richiesta, già anticipata nei giorni scorsi, che anche il Comune di Cesena dichiari l’emergenza climatica, come hanno già fatto oltre 600 giurisdizioni in 13 paesi del mondo, fra cui i comuni di Milano, Napoli, Aosta e Lucca.

Fridays For Future Cesena. Richiesta di dichiarazione di emergenza climatica

Domenica 16 Giugno 2019
Foto di repertorio

La regione Toscana, il comune di Milano, di Napoli, di Aosta, di Lucca e oltre 600 giurisdizioni in 13 paesi del mondo hanno già dichiarato l’emergenza climatica, ora tocca a Cesena. I ragazzi di Fridays For Future Cesena hanno inviato al neo sindaco Enzo Lattuca la richiesta di dichiarazione di emergenza climatica da parte del Comune di Cesena. “Dichiarare l’emergenza climatica – spiegano i ragazzi di Fridays For Future – è un primo passo formale, ma fondamentale: significa che il consiglio comunale si assume la responsabilità politica nei confronti della lotta ai cambiamenti climatici". 

{data:spazio_pubblicitario}

Giardini e mare. A Cesenatico iniziati i lavori di restyling

Mercoledì 12 Giugno 2019

Sono iniziati lunedì 10 giugno i lavori di restyling dei Giardini al mare, un’area tanto amata dai cittadini di Cesenatico e dai turisti. Il progetto di fattibilità, finanziato con l’imposta di soggiorno del 2018, è stato redatto dallo studio Raspanti architettura del giardino e del paesaggio, di Imola, per un importo complessivo di 399.125,51 € ed ha come obiettivo il recupero e il rilancio di un’area sorta nei primi anni 2000 e che necessita di interventi di sistemazione sia degli arredi che del verde esistente: alberature, cespugli, essenze presenti. 

Sanità. Stop alle zanzare, al via la campagna informativa della Regione

Mercoledì 12 Giugno 2019

Dalla Regione 1 milione 200mila euro per il Piano di contrasto ai virus, che quest'anno è partito in maggio, con un mese d'anticipo

Arriva l’estate, e puntualmente si presentano ospiti indesiderati e molesti, che possono trasmettere malattie virali anche pericolose: le zanzare. Importante sapere come prevenire e contrastarne la diffusione, in che modo proteggersi e cosa fare prima di mettersi in viaggio, soprattutto se in Paesi “a rischio”.

Industria alimentare e potabilizzazione. La cesenate Water Team dice addio al cloro

Mercoledì 5 Giugno 2019

Inizia l’era della sanificazione e potabilizzazione dell’acqua attraverso l’utilizzo dell’ozono

L’impianto, che utilizza la nuova formula dell’ozonizzazione dell’acqua, è stato realizzato quest’anno da Water Team per conto di Orogel Soc. Coop di Cesena

{data:spazio_pubblicitario}

Danni maltempo. Albicocche: va malissimo la produzione nel cesenate, meno 75% di reddito aziendale

Martedì 4 Giugno 2019
Foto di repertorio

Reddito decurtato del 75%. È quanto denunciano i produttori di albicocche precoci, in raccolta a maggio, sulla prima collina che va da Imola a Cesena. La conta dei danni da maltempo si trasforma in disperazione per gli agricoltori che hanno scelto la prima collina ossia l’unica zona vocata alla coltivazione delle varietà precoci di albicocche, in virtù del clima primaverile mite se paragonato a quello della pianura. Confagricoltura Emilia Romagna stima, nello specifico, uno scarto di produzione pari al 50% e un prezzo all’origine pressoché dimezzato rispetto al 2018. Dati che mandano in tilt l’intera filiera fino all’industria di trasformazione e confezionamento. 

Zanzare. Dalla regione 200mila euro in più per la disinfestazione

Sabato 1 Giugno 2019
Immagine di repertorio (tratta dal sito della Regione Emilia-Romagna)

E aumenteranno i controlli sui casi sospetti di Chikungunya, Dengue, Zika, West Nile

La guerra alle zanzare quest’anno si fa più serrata: la Regione ha previsto di aumentare di 200mila euro le risorse assegnate destinate ai Comuni per le attività di disinfestazione: un sostegno finanziario che, per il 2019, sale complessivamente a 1 milione e 200mila euro. Inoltre viene anticipata anche la sorveglianza delle persone che potrebbero essere vittime della trasmissione, sempre per colpa delle zanzare tigre o culex, dei virus Chikungunya, Dengue, Zika, West Nile. &Egrave

Campagna Amica. Alla scuola Acquerello di Forlimpopoli il premio di Coldiretti

Sabato 1 Giugno 2019
Immagine di repertorio

Il concorso ‘Educazione alla Campagna Amica’, programma didattico promosso da Donne Impresa, Coldidattica e Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini promosso nell’ambito del progetto nato per far incontrare il mondo della scuola e l’agricoltura, è stato vinto quest'anno dalle tre sezioni della materna ‘Acquerello’ di Forlimpopoli (coordinate dalle docenti Loredana, Miriam, Michela, Giovanna, Marta Luisa e Monica)

{data:spazio_pubblicitario}

Ambiente. La Pm di Cesena ingaggia le coccinelle per combattere i parassiti intorno al Comando

Mercoledì 29 Maggio 2019

Il compito di liberarle affidato ai bambini delle materne

La lotta biologica contro gli afidi che infestano i tigli del parco intorno al Comando della Polizia Locale di Cesena si trasformerà in un’occasione di gioco e di festa per i più piccoli. Nella mattina di giovedì 30 maggio, infatti, saranno gli alunni di alcune materne cesenati a liberare le coccinelle che avranno il compito di debellare gli afidi annidati sugli alberi intorno alla sede della Pm in via Dellamore.

Maltempo, apicoltura E-R in crisi. Cesena celebra la Giornata Mondiale delle Api, importantissime

Lunedì 20 Maggio 2019

Il maltempo di questi giorni, come ha sottolineato anche Coldiretti, ha creato gravi problemi agli alveari regionali compromettendo molte fioriture. Proprio per celebrare l’importanza delle api, sabato 1 giugno Cesena festeggia la Giornata Mondiale delle Api - World Bee Day. Un percorso urbano alla scoperta delle api in città, educazione, visite guidate, degustazioni.

Apicoltura. Il maltempo primaverile uccide la produzione del miele emiliano romagnolo

Sabato 18 Maggio 2019

È persa la produzione regionale del miele di acacia. E l'andamento climatico siccitoso del mese di marzo seguito da un mese di aprile e maggio dal meteo particolarmente capriccioso caratterizzato da vento, pioggia e sbalzi termici non ha consentito alle api neanche di trovare nettare sufficiente da portare nell'alveare. Ciò mette a rischio l'intera produzione di miele dell'Emilia Romagna per il 2019.

Maltempo. La situazione a Villafranca e sull'Appennino forlivese. Nuova allerta per il 18 maggio

Venerdì 17 Maggio 2019
Immagine di repertorio (Terimakasih0, Pixabay, creative commons)

Per il 18 maggio, è stata diramata una nuova allerta gialla per temporali, rischio di piene, frane e dissesti soprattutto nei territori centro-occidentali - da Piacenza a Modena - mentre sono attese piogge meno intense sulla Romagna. La situazione nei Comuni colpiti dal maltempo ha visto a Villafranca il proseguimento per tutta la giornata del 16 maggio, delle operazioni di ripulitura e pompaggio delle acque dalle abitazioni allagate da parte delle squadre di volontari, in raccordo con i vigili del fuoco. In azione anche quattro motopompe del Consorzio della Bonifica romagnola poste sui canali Tratturo e Lama per pompare le acque oltre il Canale Emilia-Romagnolo (Cer) e favorirne il deflusso. Altre pompe idrovore, messe a disposizione dal magazzino Cerpic di Tresigallo dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, sono a disposizione sul Canale Fossatello.

Maltempo. Inchiesta della Procura di Forlì-Cesena sull’esondazione del Montone

Venerdì 17 Maggio 2019
Immagine repertorio (Jsptoa, Pixabay, creative commons)

La Procura della Repubblica di Forlì-Cesena, retta da Maria Teresa Cameli, come riporta l'Agenzia Ansa ha aperto un fascicolo sull'esondazione del fiume Montone che ha interessato oltre 160 ettari del territorio, nel Forlivese, di Villafranca e San Martino in Villafranca, con centinaia di abitazioni invase dalle acque. Al momento l'ipotesi di reato, contro ignoti, è per "inondazione colposa".

Il Consorzio di Bonifica della Romagna impegnato in tutto il comprensorio per la gestione emergenza

Martedì 14 Maggio 2019
Tecnici del Consorzio di Bonifica ER al lavoro

Il maltempo che imperversa da domenica ha impegnato duramente il personale del Consorzio di Bonifica della Romagna, già preallertato nella giornata di sabato. Tutto il Comprensorio del Consorzio della Romagna è in allerta meteo rossa per il maltempo che ha provocato numerosi allagamenti; i tecnici consortili stanno lavorando a fianco della Protezione Civile, Prefettura e dei Servizi tecnici dei Comuni più colpiti dalle piogge, soprattutto nelle aree cesenati e forlivesi dove l’esondazione dei fiumi Savio e Montone ha messo in crisi vasti territori con fortissimi disagi per la popolazione.

{data:spazio_pubblicitario}

Maltempo. Il presidente Bonaccini a Cesena e Forlì, sopralluogo dell'assessore Gazzolo a Villafranca

Martedì 14 Maggio 2019
Volontari della Protezione Civile al lavoro

Alle 13.30 a Cesena col sindaco Lucchi, alle 15.30 in Comune a Forlì col sindaco Drei. Già in mattinata l'assessore alla Protezione civile a Villafranca, dove il Montone ha rotto l'argine vicino al ponte della A14

Continua il lavoro di tecnici, operatori e volontari dell’intero sistema regionale di Protezione civile sulla gestione dell’emergenza causata dal maltempo e dalle esondazioni che hanno colpito l’Emilia-Romagna, impegnati sul campo insieme a Vigili del Fuoco, Polizie municipali e Corpi dello Stato.

Maltempo. Rottura dell'argine del Savio, a Martorano evacuate due famiglie

Martedì 14 Maggio 2019

A Cesena si è verificata la rottura dell’argine del Savio, con le acque che hanno invaso la zona di campagna di Martorano provocando l’evacuazione di 2 famiglie. È in corso il monitoraggio area Martorano/Ronta per individuazione situazioni e case a rischio allagamento. Altre 4 persone sono state evacuate in via Viola Maestà (via Ficchio), sempre per un cedimento arginale del Savio.

Maltempo, aggiornamenti. Sorvegliata speciale la zona di Martorano, chiuse le palestre

Lunedì 13 Maggio 2019
Immagine di repertorio

Il comune di Cesena informa che anche se il del Savio, al momento, è in lento calo a monte di Cesena, proseguono senza sosta le attività per far fronte all’eccezionale piena del fiume. Nelle ultime ore è stato eseguito l’intervento di rialzo arginale ai lati del Ponte del Risorgimento tramite posa sacchi di sabbia. Dalle ore 11 sono in corso le operazioni di rimozione del legname accumulatosi sotto le sue arcate.

{data:spazio_pubblicitario}

Piena eccezionale del Savio: la situazione attuale

Lunedì 13 Maggio 2019
La Protezione Civile al lavoro

Dopo la prima ondata di piena del fiume Savio arrivata questa mattina intorno alle 7.30, un secondo picco si è registrato a Cesena verso le 10.30. Fino alle ore 10 si segnalava solo una prima fuoriuscita nella zona di via Pontescolle, che ha portato anche l’evacuazione di un anziano e della sua badante.

Maltempo nel cesenate. Fiume Savio straripante, traffico chiuso su Ponte Nuovo

Lunedì 13 Maggio 2019

A causa del forte maltempo registrato nel territorio cesenate, il fiume Savio è straripato provocando allagamenti. I Vigili del Fuoco hanno provveduto a richiedere un sorvolo dell'elicottero per verificare i punti esatti nei quali il fiume ha straripato, con la Polizia municipale costretta a chiudere al traffico Ponte Nuovo deviandolo a Ponte Vecchio.

Maltempo. Dalla Regione 680mila euro a Forlì-Cesena per i danni di ottobre 2018

Sabato 11 Maggio 2019
Immagine di repertorio

Sistemazione di frane, versanti, fiumi, ripristino di strade e opere idrauliche nelle aree colpite dal maltempo di fine ottobre 2018. Il presidente della Regione firma il decreto per aprire oltre 130 cantieri per la sicurezza del territorio n Emilia-Romagna, con risorse per circa 11 milioni di euro: a Forlì-Cesena andranno 680mila euro. A Ravenna sono assegnati fondi per 894 mila euro, Rimini potrà contare su 200 mila euro.

{data:spazio_pubblicitario}

Ambiente. Installate a Cesenatico sei foto trappole per identificare i 'maleducati del cassonetto'

Venerdì 10 Maggio 2019

Il Comune di Cesenatico, alla vigilia della stagione estiva, mette in campo una nuova misura per il contrasto del fenomeno dell’abbandono di rifiuti, del non corretto conferimento dei rifiuti negli appositi contenitori e dei danneggiamenti delle isole ecologiche. In questi giorni sono state installate sei foto trappole in diverse zone del territorio comunale con lo scopo di identificare e sanzionare i c.d. “maleducati del cassonetto”. Le foto trappole sono state installate in punti considerati critici o necessari di maggior sorveglianza da parte degli operatori di Hera, Ufficio Ambiente e Polizia Locale di Cesenatico.

Il comune di Cesena autorizza l’attivazione degli impianti di riscaldamento fino all'11 maggio

Martedì 30 Aprile 2019

Davanti al drastico abbassamento delle temperature registrato negli ultimi giorni, e alle previsioni meteo, sulla base delle quali la situazione dovrebbe protrarsi fino alla prossima settimana, il comune di Cesena autorizza la riattivazione degli impianti di riscaldamento dal 1 all’11 maggio. In questo periodo si potrà tenere acceso il riscaldamento per non più di cinque ore al giorno.

Risparmio idrico in agricoltura. Saranno tante le novità di AcquaCampus a Macfrut 2019

Venerdì 19 Aprile 2019

L’innovazione nell’irrigazione in un campo dimostrativo sarà protagonista a Macfrut, la Fiera internazionale dell’ortofrutta (8-10 maggio 2019) in Fiera a Rimini. E’ la rinnovata proposta di AcquaCampus, il progetto in partnership tra i Consorzi di bonifica associati ad ANBI, i laboratori tecnico-scientifici di ricerca del Canale Emiliano Romagnolo e Cesena Fiera. Uno spazio ricco di novità in grado di rispondere alle esigenze più disparate riguardanti il risparmio di risorse idriche in agricoltura e l’ottimizzazione di tutte le tecnologie più avanzate in campo. 

{data:spazio_pubblicitario}

Cimice asiatica in Romagna. Reti e predatori naturali risultano efficaci per difendere la frutta

Venerdì 19 Aprile 2019
La cimice asiatica (Foto da www.halyomorpha-halys.it)

Come riporta una nota dell’Ansa, a evidenziare l'efficacia di reti protettive e predatori naturali per difendere le coltivazioni di frutta dalla cimice asiatica, insetto esotico presente da diversi anni sul territorio italiano, temuto perché in grado di provocare ingenti danni agli alberi da frutto, in particolare a pero, kiwi, melo e pesco, è un progetto triennale emiliano-romagnolo finanziato dalla Regione e coordinato dalla cooperativa Centro ricerche produzioni vegetali (Crpv) con il coinvolgimento di altre strutture di ricerca e delle principali realtà produttive cooperative. 

Università. Multicampus Sostenibile: nascono i Green Office dell'Alma Mater, uno sarà in Romagna

Mercoledì 17 Aprile 2019
Un'aula universitaria in Romagna (foto d'archivio)

In partenza un nuovo progetto di ateneo per sensibilizzare la comunità universitaria al tema della sostenibilità ambientale: gli uffici vedranno la partecipazione attiva degli studenti. Al via nuove iniziative per dire addio alla plastica

Saranno operativi dal prossimo ottobre i due Green Office dell'Università di Bologna, nati nell'ambito del progetto Multicampus Sostenibile per una maggiore sensibilizzazione della comunità Alma Mater verso azioni sostenibili per la salvaguardia dell'ambiente. I due uffici chiamati GOAL (Green Office ALma mater), avranno sede a Bologna e in Romagna e saranno costituiti da 15 membri ciascuno: un coordinatore (il Dirigente dell’Area Edilizia e Sostenibilità), 8 studenti individuati dal Consiglio Studentesco, 4 docenti individuati dal prof. Riccardo Gulli, delegato del Rettore per l'edilizia e la sostenibilità ambientale, e 2 tecnici amministrativi di Ateneo individuati dall'ing. Andrea Braschi, coordinatore dei Green Office.

Ambiente. Cesena sempre più green: 2355 alberi in più in cinque anni

Martedì 9 Aprile 2019
Il giardino della Biblioteca Malatestiana (foto d'archivio)

Cresce il patrimonio verde della città: dl 2014 le aree dedicate a parchi e giardini sono cresciute di oltre 32 ettari. Il bilancio arboreo del Comune

Batte sempre più forte il cuore verde di Cesena. Fra il 2014 e il 2019 il patrimonio di aree verdi è cresciuto di oltre 32 ettari e sono stati messi a dimora oltre 3400 nuovi alberi. Sono solo alcuni dei dati più significativi che emergono dal ‘bilancio arboreo’ degli ultimi cinque anni, predisposto dal Comune di Cesena sulla base di quanto previsto dalla legge del 1992 che ha istituito l’obbligo di piantare un albero per ogni nuovo nato.

 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it