Giovedì 23 Marzo 2017

Economia

Congresso CISL Romagna, Pieri: «Uscire da un’idea localistica per lavorare a un Sistema Romagna»

Giovedì 23 Marzo 2017
I delegati e la presidenza del Congresso - foto A. Bongarzone

Il segretario, nella sua lunga relazione, propone di «sfruttare e mettere in campo economie di scala e di prossimità in grado di sostenere più efficacemente la lenta ripresa».

Con la relazione del segretario generale uscente, Filippo Pieri, si è aperto oggi, 22 marzo, nella “Sala dei Tre Papi” di Cesena Fiera, il secondo congresso della CISL Romagna. Di fronte ai 200 delegati provenienti da tutte le province romagnole, ai presidenti delle 3 province romagnole: Andrea Gnassi, Davide Drei, e Michele de Pascale e al sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, il segretario generale ha sviluppato il suo ragionamento, circa un’ora di relazione, partendo dall’analisi di una crisi che «ha profondamente modificato gli equilibri precostituiti sia nel mondo del lavoro che nella società». 

Al Congresso della CISL Romagna i sindaci-presidenti accettano la sfida lanciata dal sindacato

Giovedì 23 Marzo 2017
Il saluto del sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, al 2° Congresso di CISL Romagna - foto A. Bongarzone

Presenti al Congresso cislino: Lucchi, Drei, de Pascale e Gnassi si dicono favorevoli - con qualche distinguo - all'ipotesi di "Provincia Romagna" come "Ente Unico".

Nell'occasione più unica che rara - come ha sottolineato lo stesso sindaco di Rimini - di trovare tutti e quattro riuniti i sindaci delle più importanti città romagnole, la sede del 2° Congresso della CISL Romagna, in corso di svolgimento a Cesena, nei padiglioni della 'Fiera', ha fatto da scenario al dibattito tra Michele de Pascale (Ravenna), Paolo Lucchi (Cesena), Davide Drei (Forlì) e Andrea Gnassi (Rimini) sulla proposta avanzata, nella sua relazione, dal segretario generale uscente, Filippo Pieri, per la costruzione (anche istituzionale) dell'area vasta romagnola.

CNA Costruzioni Forlì-Cesena ha il nuovo presidente: Pier Giovanni Balzani

Giovedì 23 Marzo 2017
La nuova presidenza eletta di CNA Costruzioni Forlì-Cesena

A Forlimpopoli si è tenuta l'assemblea elettiva per le oltre 1.120 imprese del comparto

Come affrontare la debole ripresa del comparto: questo il tema al centro dell’assemblea che lunedì 20 marzo nella sede del Cedaiier a Forlimpopoli, ha eletto gli organi dirigenti di CNA Costruzioni. È stato eletto nella carica di presidente di CNA Costruzioni Pier Giovanni Balzani, legale rappresentante dell’azienda forlivese Stylcasa, che guida una presidenza composta da William Antonelli, Davide Bellini, Elisa Broccoli, Alessio Casadei, Daniele Crociani, Moreno Giovannetti, Emilio Moffa e Ivan Zauli.

L'America a Longiano

Giovedì 23 Marzo 2017

Questa primavera turisti USA in visita nella città 'Bandiera Arancione'

A Longiano sono in arrivo alcuni gruppi di turisti americani: dopo il sindaco di Dallas della scorsa legislatura accompagnata dal marito che ha soggiornato nel Centro storico del suggestivo borgo medievale romagnolo nelle settimane scorse, una piccola comitiva di turisti USA da Indianapolis (Indiana) è in arrivo in questo fine settimana, proprio durante i giorni FAI di Primavera

Contro il caporalato, il sindaco di Cesena alle imprese: «Più attenzione e consapevolezza»

Mercoledì 22 Marzo 2017
Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi

Nel ringraziare la Guardia di Finanza per le due operazioni Paolo Lucchi richiama le aziende del settore

Complimenti alle Fiamme Gialle di Forlì-Cesena, ma contro il caporalato bisogna che anche le aziende ci mettano del proprio. E' «necessario pretendere da tutte le imprese del settore una maggiore attenzione e consapevolezza sulle pratiche adottate quando si rivolgono a terzi per l'arruolamento della manodopera». A metterlo in chiaro è il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, che ringrazia la Guardia di Finanza per le due recenti operazioni messe a segno contro il caporalato. 

I pacchi acquistati on line si consegnano a Cesena anche di pomeriggio e il sabato mattina

Mercoledì 22 Marzo 2017
I portalettere con i mezzi per la consegna dei pacchi a Cesena

Estesi da Poste Italiane gli orari per il recapito: dal lunedì al venerdì fino alle 19 e il sabato dalle 8 alle 14. Crescono i numeri dell’e-commerce: negli ultimi cinque anni 10 milioni di nuovi clienti

Cambiano a Cesena le modalità di consegna dei pacchi acquistati on line. Per venire incontro alle esigenze dei cittadini, infatti, Poste Italiane ha esteso l’orario di consegna al pomeriggio e al sabato. I portalettere bussano così alle porte dei cesenati per recapitare i pacchi dal lunedì al venerdì fino alle 19 e il sabato dalle 8 alle 14

Prêt-à-Porter: CNA Federmoda premia i giovani talenti alla fiera di Forlì

Mercoledì 22 Marzo 2017
Foto di gruppo dei ragazzi delle scuole superiori premiati da CNA Federmoda

Riconoscimenti a tre scuole superiori del territorio: Marie Curie (Savignano), Saffi-Alberti (Forlì) e Cercal (San Mauro Pascoli)

CNA Federmoda, tra i promotori della fiera Prêt-à-Porter di Forlì, ha premiato sabato 18 marzo i progetti di alcuni giovani talenti. Da sempre impegnata nella diffusione della cultura dell’artigianato e del consumo consapevole all’interno della scuola, CNA Federmoda ha indetto in occasione della fiera un concorso per giovani talenti, cui hanno partecipato alcuni istituti superiori del territorio.

Gruppo Orogel: il fatturato 2016 sale a 625 milioni (+9%), diventano 3167 i dipendenti

Mercoledì 22 Marzo 2017

L'azienda cesenate si conferma la prima italiana nel settore dei vegetali freschi surgelati

Giuseppe Maldini (Orogel)

Anche nel 2017, 50esimo anniversario dalla nascita del Gruppo, Orogel si conferma prima azienda italiana del settore dei vegetali freschi surgelati. I primi dati disponibili sull'andamento del 2016 indicano un fatturato aggregato di tutte le società a 625 milioni, +9% sull'esercizio precedente, assicurando il lavoro a 3.167 dipendenti, 230 in più rispetto al 2015. 

Confcommercio: "Forlì può essere l'aeroporto della Romagna. Intitoliamolo a Dante Alighieri"

Martedì 21 Marzo 2017
Aeroporto di Forlì: a quando la riapertura?

Le associazioni di Ravenna, Forlì e Cesena: "L'assessore Corsini si sta sbagliando. Aprire l’aeroporto della Romagna significherebbe fare sistema nel panorama regionale"

Le Confcommercio della Romagna, Cesena, Forlì e Ravenna, non condividono la posizione espressa dall’assessore regionale al turismo Andrea Corsini circa l’inutilità di un’eventuale riapertura dell’aeroporto di Forlì. E lo sottolineano in una nota congiunta nella quale fanno notare come "i turisti, come mezzo di trasporto stanno sempre più previlegiando l’aereo che, come confermano i dati Enac nel prossimo triennio 2017-2019, registrerà un incremento del 30% rispetto ai flussi attuali". 

ESP raddoppia: il nuovo grande centro commerciale apre fra poco più di due mesi, con 100 negozi

Martedì 21 Marzo 2017

Come sarà il nuovo ESP? Ce ne parla Fabrizio Cremonini, Responsabile Marketing Operativo e Ufficio Stampa del Gruppo IGD

A primavera inoltrata - fra la fine di maggio e l'inizio di giugno - inaugurerà il nuovo ESP. Il grande centro commerciale di Ravenna promette di diventare più grande, più moderno e più bello, come recita il grande pannello installato all’interno del centro per coprire il cantiere, dove i lavori sono in pieno svolgimento per la realizzazione della nuova grande ala dell’ESP che porterà al raddoppio del centro. 

Carim, il Fondo interbancario di tutela dei depositi non interverrà nella ricapitalizzazione

Martedì 21 Marzo 2017

Esclude tale intervento il presidente Salvatore Maccarone: «Per farlo dovremmo avere il via libera della Bce, c'è un tavolo di dialogo con CariParma...»

La sede della Carim a Rimini

Il Fondo interbancario di tutela dei depositi, attraverso il suo braccio volontario, non interverrà nella ricapitalizzazione delle due banche aderenti che hanno chiesto aiuto: la Cassa di Risparmio di Rimini e la toscana Cassa di Risparmio di San Miniato. Ad escluderlo, come informa un dispaccio dell'agenzia Radiocor, è il presidente del Fondo e dello Schema Volontario Salvatore Maccarone. «No, non ricapitalizzeremo perché dovremmo avere il via libera della Bce», spiega Maccarone. 

Dall'assemblea di Legacoop l'appello alle province romagnole: «accordatevi per gestire l’area vasta»

Lunedì 20 Marzo 2017
L'assessore regionale Raffaele Donini, parla all'assemblea dei delegati di Legacoop Romagna - foto E. Gelosi

Nel corso dell’assemblea dei delegati svolta questa mattina a Cesena il direttore generale, Mario Mazzotti ha lanciato questa proposta alle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, annunciando un’iniziativa per gli stati generali della Romagna. «Bene l’abolizione dei voucher, ora serve un grande piano di investimenti pubblici»

«Le tre province romagnole - Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna - diano vita a un’intesa per gestire in maniera unitaria le deleghe che ancora restano loro in capo, dando una strumentazione e una governance provvisoria dell’area vasta Romagna». È questa la proposta forte alle istituzioni lanciata dal direttore generale di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti, nel corso dell’assemblea dei delegati svolta questa mattina a Cesena.

Alla prima di “Musica Antiquaria” oltre 7500 persone in Fiera a Cesena

Lunedì 20 Marzo 2017
il'Violano Virtuoso", costruito a Chicago nel 1912, di proprietà del Museo Musicalia di Cesena

La città malatestiana per due giorni (18 e 19 marzo) è stata baricentro nazionale della musica antica. La prima edizione diMusica Antiquaria” organizzata da Blu Nautilus ha richiamato a Cesena Fiera oltre 7500 visitatori, con una cospicua partecipazione di pubblico da fuori regione. 

 

«Siamo soddisfatti della partecipazione di pubblico - afferma Fausto Bianchini di Blu Nautilus, che organizza l’evento - a testimonianza che un evento di questa tipologia mancava. L’alta qualità degli espositori, unita all’ampio ventaglio di proposte sino a coprire tutto l’universo della musica antiquaria, ne hanno fatto un evento unico a livello nazionale. La nostra intenzione è quella di proporre il prossimo anno una seconda edizione, ancora più ricca e articolata nei contenuti, con un maggiore coinvolgimento delle istituzioni culturali della città».

Si apre il 22 marzo, a Cesena Fiera, il 2° Congresso della CISL Romagna

Lunedì 20 Marzo 2017

Oltre 200 delegati si riuniranno per discutere sul tema del congresso: 'Per la persona, per il lavoro'. In apertura dei lavori il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, porterà il saluto dell'amministrazione.

Si celebrerà il 22 e 23 marzo 2017 nei gli stand di Cesena Fiera, in Via Dismano n. 3845 a Pievesestina di Cesena, il 2° congresso della CISL Romagna che riunirà oltre 200 delegati provenienti dalle tre provincie romagnole, che eleggeranno il nuovo Consiglio Generale territoriale, il Segretario Generale e la segreteria che dovrà governare l'organizzazione per i prossimi 4 anni

Rinnovato l’accordo triennale tra Parco Foreste Casentinesi e Apt Servizi E-R

Lunedì 20 Marzo 2017
Uno scorcio della Cascata dell'Acquacheta

Riconfermato fino al 2019 l’accordo di collaborazione tra l’Ente di Promozione Turistica Regionale e il Parco delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna

L'accordo punta ad una streta collaborazione per la promozione e valorizzazione turistica del Comprensorio Tosco Emiliano. Tra le attività previste educational tour per stampa ed operatori turistici, serate promozionali, promozione alle fiere di settore, ma soprattutto una sempre più stretta collaborazione tra Parco ed operatori privati nel segno del turismo sostenibile 

Assemblea elettiva della Confesercenti comprensoriale Cesenate

Lunedì 20 Marzo 2017
sullo sfondo il Museo della Marineria di Cesenatico

Giovedì 23 marzo alle ore 16 e 30 al Museo della Marineria di Cesenatico con la presenza dell'assessore regionale al Commercio e al Turismo

A Cesenatico, all'interno dell Museo della Marineria, in Via Armellini, 18, il prossimo 23 marzo, si terrà l’Assemblea Elettiva comprensoriale della Confesercenti Cesenate. Il programma prevede, alle ore 16 e 30 la seduta riservata ai delegati per gli adempimenti congressuali, con l’elezione del nuovo presidente, della Presidenza e dei delegati alle assemblee regionale e nazionale. Un momento particolarmente importante in quanto il presidente uscente Armando Casabianca ha completato il secondo mandato e come previsto dallo Statuto non potrà ricandidarsi.

 

Alle ore 17 e 30 inizierà invece la seduta pubblica, con la presentazione dell’indagine sull’Andamento della economia nel territorio cesenate. 

Successo dell’asta delle azioni di Cesena Fiera: 13 offerte per oltre 1 milione e 700mila euro

Sabato 18 Marzo 2017

Molto positivo il risultato dell’asta per la cessione del pacchetto di 1 milione e 200mila azioni di Cesena Fiera messo in vendita dai Comuni di Cesena (1 milione e 95.675 azioni), Longiano (1.034 azioni) e dalla Provincia di Forlì – Cesena (103.291 azioni). Tredici le offerte presentate, per una richiesta totale di 1.060.000 azioni. Da un punto di vista economico, la somma offerta ammonta a 1 milione e 710mila euro, con un incremento di 14mila euro rispetto alla base d’asta che, fissando un prezzo di 1,6 euro per azione, avrebbe portato a un incasso di 1 milione e 696.000 euro.

CNA Produzione Forlì-Cesena: la manifattura tra luci ed ombre

Venerdì 17 Marzo 2017
Andrea Lelli nuovo presidente CNA Produzione Forlì-Cesena

Presentata, in occasione dell’assemblea elettiva, una ricerca sulla situazione delle imprese manifatturiere in relazione al mercato ed alle prospettive di breve-medio periodo. Andrea Lelli il nuovo presidente

Si è svolta mercoledì 15 marzo nella la sede provinciale, l’assemblea elettiva di CNA Produzione Forlì-Cesena, che associa quasi 900 imprese dei comparti del legno, meccanica, nautica, chimica, vetro, gomma e plastica. È stato eletto presidente il cesenate Andrea Lelli, legale rappresentante dell’azienda del comparto del legno FA.CE, che succede a Riccardo Sartini; la nuova presidenza risulta composta da Marco Casadei, Paolo Francia, Nicola Nanni e Massimo Romualdi.

Rapporto Agromafie di Coldiretti, in calo l'intensità dell'agromafia nella provincia di Forlì-Cesena

Giovedì 16 Marzo 2017
Le cosche nel piatto: a livello nazionale il volume d'affari dell'agromafia sfiora i 22 miliardi

La nostra provincia scende in classifica all’81° posto, quarta in Emilia-Romagna. Ferrini: “Dobbiamo andare avanti con le leggi su etichettatura obbligatoria e trasparenza sulle importazioni extraUe”

Cala sul territorio provinciale l'intensità del fenomeno 'agromafie' nel settore agroindustriale. E’ quanto è emerso dalla presentazione del quinto Rapporto #Agromafie2017 elaborato da Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare, nel quale è stata calcolata, appunto, l’intensità del fenomeno per provincia sulla base delle risultanze quantitative delle azioni di contrasto specifiche poste in essere dalle diverse Forze dell’ordine per questo particolare aspetto criminale.

Sergio Ceccarelli è il nuovo presidente di Cna Alimentare Forlì-Cesena

Giovedì 16 Marzo 2017
La nuova presidenza di CNA Alimentare con Sergio Ceccarelli (quarto da sinistra)

E' l'esito dell'Assemblea elettiva del comparto, nel corso della quale sono state fornite le prime indicazioni di lavoro per le quasi 600 imprese dell’alimentazione associate

Si è tenuta lunedì 13 marzo, nella sede CNA di Forlimpopoli, l’assemblea elettiva del comparto CNA Alimentare, l’Unione di mestiere che associa a livello provinciale quasi 600 imprese. Oltre ad avere rappresentato il momento per il rinnovo degli organismi dirigenti del settore, la serata è stata anche occasione per riassumere le principali attività svolte dall’ultimo rinnovo (2013) e per anticipare alcuni dei temi per il lavoro dei prossimi mesi.

Coopstartup Romagna al via il 15 marzo, in palio 12mila euro per nuove imprese di giovani

Martedì 14 Marzo 2017
Possono partecipare cooperative composte in maggioranza di persone sotto i 40 anni con sede in Romagna

Tra i partner anche Apofruit Italia. L’obiettivo del bando promosso da Legacoop, Coopfond e Coop Alleanza 3.0 è favorire lo sviluppo di idee innovative e occupazione giovanile di qualità. Candidature online su www.coopstartup.it/romagna

Bastano un’idea di impresa e un gruppo di almeno 3 persone per partecipare a Coopstartup Romagna, il bando per favorire la creazione di imprese cooperative e sviluppare innovazione e occupazione di qualità tra i giovani. In palio per i 4 progetti vincitori ci sono dodicimila euro ciascuno a fondo perduto per aprire la propria cooperativa, un percorso di formazione intensivo e gratuito e l’accompagnamento nella fase post startup. Le iscrizioni si aprono mercoledì 15 marzo esclusivamente sul sito www.coopstartup.it/romagna.

"Persona, Welfare, Rinnovamento e Speranza" temi del 2° Congresso dei Pensionati Cisl della Romagna

Martedì 14 Marzo 2017
La nuova Segreteria dei Pensionati CISL Romagna: da sinistra Giuseppe Difino, Domenico Forte e Maria Antonietta Aloisi

Ampia partecipazione dei 120 delegati alla due giorni di Riccione, al termine dei lavori eletta la nuova Segreteria: Domenico Forte confermato Segretario Generale, con Maria Antonietta Aloisi (territorio Forlì-Cesena) e Giuseppe Difino (territorio di Rimini) come Segretari

Il 9 e 10 marzo si è svolto a Riccione il II Congresso dei Pensionati CISL della Romagna a quasi quattro anni esatti dall’ultimo (8 marzo 2013). Ampia è stata la partecipazione dei 120 delegati, provenienti da tutti i Comuni della Romagna, che hanno discusso sul ruolo del sindacato e sui problemi dei pensionati. 

Confesercenti Zona Rubicone: eletto il nuovo consiglio direttivo, Daniele Farina è il presidente

Lunedì 13 Marzo 2017
Il nuovo consiglio direttivo con i sindaci di Savignano e Gambettola e il vice sindaco di Longiano

All’assemblea sono intervenuti Filippo Giovannini, sindaco di Savignano sul Rubicone, Roberto Sanulli, sindaco di Gambettola, e Massimo Ciappini, vice sindaco di Longiano

Daniele Farina, alimentarista, è stato eletto presidente della Confesercenti della Zona Rubicone. Durante l’assemblea di giovedì 9 marzo, che è stata l’occasione per inaugurare anche la nuova sede del Rubicone, a Savignano sul Rubicone, in Via Beato Alberto Marvelli 33, sono stati eletti il presidente e il nuovo consiglio direttivo dell'Associazione che resterà in carica per i prossimi quattro anni. 

La Confesercenti di Cesena elegge il nuovo Direttivo. Vanni Zanfini confermato presidente

Sabato 11 Marzo 2017
L'assessore Castorri (5° da sx), il sindaco Lucchi, il neo eletto presidente Zanfini (alla dx del sindaco) e il nuovo Direttivo

Vanni Zanfini, alimentarista, è stato confermato presidente della sede Confesercenti di Cesena. Durante l’assemblea di giovedì 10 marzo, presso la Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana, a Cesena, oltre a eleggere il presidente è stato eletto anche il nuovo consiglio direttivo dell'Associazione. 

Franciosi (CGIL E-R): « Il caporalato nei campi romagnoli è il caporalato degli appalti»

Sabato 11 Marzo 2017

Questo è un caporalato si contrasta anche con un “Sì” al Referendum “Cenerentolo” sulla responsabilità solidale negli appalti

«Il caporalato delle false cooperative venuto alla luce nelle cronache di questi giorni nei campi e negli allevamenti romagnoli è anche figlio della deregolamentazione che è stata introdotta nel settore degli appalti in questi ultimi anni: continui interventi legislativi sulla responsabilità solidale dei committenti (di fatto eliminata), per arrivare alla completa depenalizzazione del reato di somministrazione illegale di manodopera (D.lgs 8/2016) e all’abrogazione del reato di somministrazione fraudolenta di manodopera (Jobs Act)». È questa la posizione espressa in una nota da Umberto Franciosi, segretario generale di FLAI CGIL Emilia-Romagna.

L’apprezzamento di Legacoop Romagna alle Fiamme gialle per l’operazione anticaporalato

Venerdì 10 Marzo 2017
Immagine tratta dal sito letteremeridiane.blogspot.it (licenza creative commons)

Nella sua nota, Legacoop Romagna esprime apprezzamento per l’operazione condotta a termine dalla Guardia di Finanza di Cesena, coordinata dal magistrato Sara Posa della Procura di Forlì, che ha stroncato una rete di caporalato attiva nel territorio cesenate.

Confesercenti di Cesena, assemblea elettiva giovedì 9 alla Biblioteca Malatestiana

Mercoledì 8 Marzo 2017
La Biblioteca Malatestiana a Cesena

Appuntamento alle ore 15 nella Sala Lignea per l’elezione del presidente e del nuovo consiglio direttivo

Giovedì 9 marzo, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana di Cesena (Piazza Bufalini 1) si terra l’Assemblea Elettiva della Confesercenti di Cesena. Alle ore 14,30 è prevista una visita alla Antica Malatestiana, mentre alle ore 15 si svolgeranno gli adempimenti congressuali, con l’elezione del presidente e del nuovo consiglio direttivo. 

Assemblea elettiva anche per la Confesercenti Rubicone: giovedì 9 appuntamento a Savignano

Mercoledì 8 Marzo 2017
Foto di repertorio

Alle 18.30 l'inaugurazione della nuova sede, poi gli adempimenti congressuali, con l’elezione del presidente e del consiglio direttivo. Quindi gli interventi dei sindaci di Savignano, Longiano e Gambettola

Giovedì 9 marzo, nella nuova sede della Confesercenti Rubicone a Savignano sul Rubicone (in Via Beato Alberto Marvelli n. 33),  si terrà l’Assemblea Elettiva di sede. Alle ore 18.30 è prevista l’inaugurazione della nuova sede del Rubicone, quindi alle ore 18.45 si terranno gli adempimenti congressuali, con l’elezione del presidente e del consiglio direttivo. 

I segretari Cgil Forlì-Cesena: "Voucher e appalti, il governo decida la data del referendum"

Mercoledì 8 Marzo 2017

Incontro in Prefettura per sollecitare l'esecutivo

Oggi (8 marzo), i Segretari Generali CGIL Forlì-Cesena Paride Amanti e Silla Bucci hanno incontrato la facente funzione del Prefetto, Dott.ssa Maria Giulia Borriello, affinché il Governo Centrale decida al più presto la data del voto referendario. Da tempo la Cgil chiede costantemente, potremmo dire quotidianamente, al Governo di fissare la data della votazione referendaria. E in considerazione delle imminenti elezioni amministrative, che coinvolgeranno comunque milioni di elettori italiani, la Cgil chiede con forza che la data della consultazione referendaria e quella per le elezioni amministrative coincidano, per consentire un notevole risparmio di risorse pubbliche il cui spreco, in caso di due date di consultazione elettorali ravvicinate e non coincidenti, non sarebbero né comprese né approvate dai cittadini, come pure per evitare di interrompere più volte l' anno scolastico.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it