Domenica 23 Aprile 2017

Enogastronomia

L'evento si terrà nelle giornate del 26, 27 e 28 maggio in Piazza Ricasoli

Dopo il grande successo dell'edizione dello scorso anno, tornerà a Bagno di Romagna l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena. Un evento di grande attesa nella località termale e turistica della Valle del Savio, accolto nel 2016 con tanto entusiasmo. L’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada si terrà nelle giornate del 26, 27 e 28 maggio in Piazza Ricasoli. 

SIPO cresce nel 2016 e prosegue nel processo di crescita e rinnovamento

Mercoledì 12 Aprile 2017
Un reparto di produzione della SIPO

La società italiana, con sede a Bellaria, che opera nel settore agroalimentare e valorizza i prodotti orticoli del Made in Italy, ha registrato nel 2016 una crescita del fatturato del 4,4 per cento proseguendo il processo di internazionalizzazione nei mercati europei

Si è chiuso con un aumento del 4,4 per cento il giro d’affari di SIPO nel 2016 rispetto all’anno precedente. Un risultato positivo dovuto al consolidamento dei clienti in Italia e alla strategia di internazionalizzazione messa a punto negli ultimi anni.

I dodici mesi sono stati caratterizzati dal consolidamento sul mercato nazionale, dal rafforzamento del brand Verdure di Romagna con l’ampliamento della gamma e dallo sviluppo sui mercati esteri. L’incidenza dell’export ha raggiunto una quota pari al 10 per cento del fatturato complessivo.

Parte il Vinitaly, azienda di San Vittore di Cesena protagonista

Domenica 9 Aprile 2017

Purezza di stile, identità del territorio e sostenibilità produttiva. Questo è quanto porterà all'attenzione enologica internazionale Tenuta Colombarda.

L'azienda di San di Vittore di Cesena sarà, infatti, presente per la prima volta alla 51a edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 9 al 12 aprile 2017, Padiglione 1 Emilia Romagna/Stand C11. Per l'azienda cesenate si tratta di una presenza importante e strategica a questa prima fiera del vino al mondo per superficie espositiva e che ogni anno vede partecipare oltre 130mila visitatori

Vinitaly 2017: Romagna protagonista con 31 aziende

Venerdì 7 Aprile 2017

Il Consorzio Vini di Romagna partecipa alla 51esima edizione dell’evento fieristico veronese, il più importante del settore a livello internazionale

Dopo la recente positiva trasferta in Belgio e in Germania, il Consorzio Vini di Romagna è ora pronto ad affrontare la 51esima edizione del Vinitaly di Verona, l’evento fieristico internazionale più importante dedicato al mondo del vino. Un appuntamento al quale il Consorzio Vini di Romagna non poteva certo mancare.

Cesena, il magico set dei nuovi spot dell’App del gusto dell’Emilia Romagna “Via Emilia Wine&Food“

Giovedì 6 Aprile 2017

I video promozionali saranno presentati nel padiglione della nostra regione a Vinitaly

Una decapottabile sportiva carica di prodotti Dop e Igp regionali (‘mortadellone’ prosciutti e forma di Parmigiano inclusi) che si aggira per le stradine della città; una cucina d’autore annidata sui tetti con un enigmatico chef intento a preparare la ricetta ‘segreta’ della Via Emilia insieme alla sua affascinante assistente… E il centro storico di Cesena a fare da magico set.

Da San Vittore di Cesena al Vinitaly, la Tenuta Colombarda al grande debutto fieristico

Giovedì 6 Aprile 2017

L'azienda cesenate sarà presente, dal 9 al 12 aprile a Verona, per la prima volta all'evento enologico più importante del panorama internazionale

Purezza di stile, identità del territorio e sostenibilità produttiva. Questo è quanto porterà all'attenzione enologica internazionale Tenuta Colombarda. L'azienda di San di Vittore di Cesena sarà, infatti, presente per la prima volta alla 51a edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 9 al 12 aprile 2017, Padiglione 1 Emilia Romagna/Stand C11.

Accordo strategico Macfrut-AOP Piemonte

Lunedì 3 Aprile 2017

Le organizzazioni ortofrutticole piemontesi “scelgono” la fiera di filiera di Cesena

Accordo strategico tra Macfrut, la fiera internazionale dell’ortofrutta, e AOP Piemonte, consorzio che associa le principali organizzazioni di produttori piemontesi del settore, in particolare mele e kiwi. Obiettivo dell’intesa: promuovere all’estero due prodotti di eccellenza dell’ortofrutta italiana, la mela rossa e il kiwi piemontese, attraverso la principale fiera di filiera del settore. 

Wellness Food Festival e Hobby&Garden in Fiera a Cesena: oggi, 2 aprile, la seconda giornata

Domenica 2 Aprile 2017
Simone Rugiati al Wellness Food Festival

Ieri pubblico in delirio per Simone Rugiati, oggi tanti altri imperdibili appuntamenti: spettacoli green, area move, Yoga Festival e ben sette show cooking

Dopo il grande successo della prima edizione, è tornato ieri a Cesena il "Wellness Food Festival", dedicato a tutto il mondo del benessere a 360 gradi, con tanto di pubblico in delirio per lo show cooking di Simone Rugiati, il cuoco testimonial del Wellness Food Festival celebre volto di “Cuochi e fiamme”. Il programma fieristico prosegue nella giornata di oggi, domenica 2 aprile (padiglioni aperti dalle ore 10 alle ore 20) con la doppia proposta del Wellness Food Festival e di Hobby&Garden

Simone Rugiati testimonial del Wellness Food Festival

Giovedì 30 Marzo 2017

Il celebre cuoco nella kermesse del bio e del vegan sarà a Cesena Fiera, sabato 1 aprile, con il Forum sul Benessere alimentare Almaverde Bio e show cooking Cesena

Giovane, famoso, amato dal grande pubblico, e soprattutto talentuoso ai fornelli. Sono i “segni particolari” di Simone Rugiati, personaggio che sarà il testimonial della seconda edizione del Wellness Food Festival, la manifestazione dedicata al mondo bio, vegan e fusion, a Cesena Fiera sabato 1 e domenica 2 aprile

 

A passargli il testimone di ‘padrino del benessere’ un altro grande della cucina italiana, Carlo Cracco, ospite d’onore nella prima edizione del Festival. Classe 1981, il cuoco toscano è arrivato dopo una lunga gavetta a conquistare palato (e cuore) degli italiani con i suoi programmi di cucina, e non solo.

Verso GiovinBacco 2017: l'incontro di Tuttifrutti e Slow Food con le cantine di Romagna

Giovedì 23 Marzo 2017

All'appuntamento a Casa Spadoni ha partecipato anche l'Assessore regionale al Turismo Andrea Corsini

A Casa Spadoni di Faenza si è svolto ieri sera l'incontro di Tuttifrutti e Slow Food con i produttori romagnoli di vino per l'edizione 2017 - la numero 15 - di GiovinBacco in Piazza a Ravenna. La festa dei vini e della gastronomia di Romagna si terrà il 27, 28 e 29 ottobre nel cuore di Ravenna, in Piazza del Popolo, Piazza XX Settembre e nella rinnovata Piazza Kennedy. 

Scritto e Soffritto, "A cena con i Medici": mercoledì serata con Matteo Strukul a Cesena

Lunedì 13 Marzo 2017
Matteo Strukul

Appuntamento il 15 marzo con il celebre autore della trilogia bestseller dedicata alla dinastia medicea al ristorante Da Ghigo

La prossima cena informale con l’autore al ristorante Da Ghigo a Cesena sarà dedicata alla storia di una famiglia potente e affascinante come quella dei Medici, protagonista di una popolare serie tv e di una trilogia letteraria di grande successo. 

"Sono Romagnolo": domani si chiude con Marescotti, Ferrini, Peppino Principe e tanti altri

Sabato 4 Marzo 2017
Ferrini Moreno

Tanti big chiuderanno il 5 febbraio la fiera dell’Identità Romagnola. Premi speciali a Peppino Principe, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Alessandro Ristori, Trio Italiano. Vincono i contest Mirco Gramellini e Lu Silver String Band

Dopo due giorni ricchi di spettacoli, enogastronomia, musica e anteprime nazionali, si avvia verso la conclusione “Sono Romagnolo” (domani, domenica 5 marzo, ore 10-21), la kermesse che porta a Cesena Fiera l’orgoglio di una terra che della sua tipicità ne ha fatto fiore all’occhiello. Dopo i colpi di scena sul red carpet hollywoodiano, domenica 5 marzo è il turno degli “Oscar” tutti romagnoli decretati da “Orchestrissima” (ore 16), la prima votazione degli addetti ai lavori cui spetta il compito di selezionare i vincitori di alcune categorie musicali dello scorso anno. 

Lanciata da Cesena la 'Wellness Valley 4.0' dell'Emilia Romagna

Martedì 28 Febbraio 2017
Nerio Alessandri, fondatore di Technogym e ideatore del concetto di Wellness Valley in Romagna

L'uso delle tecnologie per diffondere ulteriormente le opportunità legate a salute, alimentazione, sport, turismo: si punta a 700.000 presenze e 155 milioni di introiti

La Wellness Valley dell'Emilia-Romagna si conferma un sistema di eccellenza, un moltiplicatore per l'ospitalità turistica ma anche una grande opportunità sul versante salute e prevenzione delle malattie croniche. Questi i temi al centro del workshop tenutosi ieri, lunedì 27 febbraio, a Cesena dove, davanti a una platea di amministratori locali, docenti universitari, studenti, grandi imprese del territorio, mondo del turismo, medici e associazioni sportive, si è lanciata la Wellness Valley 4.0, ovvero l'uso delle tecnologie per diffondere ulteriormente le opportunità legate a salute, alimentazione, sport, turismo. Un appuntamento al quale ha partecipato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, insieme al ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda. 

Lunedì 6 febbraio al Teatro Verdi "Cesena in Bolla"

Domenica 5 Febbraio 2017
Un'immagine dell'edizione 2016 di "Cesena in Bolla"

Le eccellenze spumantistiche italiana incontrano il meglio della gastronomia del territorio

Torna al Teatro Verdi lunedì 6 febbraio dalle 15 alle 22, Cesena in Bolla, terza edizione di una fortunata serie di eventi che da Forlì a Cervia, passando per la città malatestiana sta diffondendo in Romagna il fascino e la cultura delle bollicine italiane abbinate alle eccellenze gastronomiche del Belpaese. 

Cesena in Bolla: al Teatro Verdi l’attesa kermesse dedicata al mondo delle eccellenze spumantistiche

Sabato 4 Febbraio 2017
Cesena in Bolla 2016

Lunedì 6 febbraio appuntamento imperdibile per gli amanti delle bollicine: ci saranno 150 etichette di sparkling wine, 10 corner food, due laboratori di degustazioni di olio e uno show cooking che delizia occhi e bocca

Cinquanta tra le più prestigiose cantine italiane incontrano tutto il gusto del cibo di qualità per un evento che non delude il palato: 150 etichette di sparkling wine, 10 corner food, due laboratori di degustazioni di olio e uno show cooking che delizia occhi e bocca, sono questi i numeri di Cesena in Bolla, evento unico nel suo genere perché in grado di far dialogare BtoC e BtoB. L’attesa kermesse dedicata al mondo delle eccellenze spumantistiche va in scena lunedì 6 febbraio al Teatro Verdi accompagnata da una girandola di sapori

"Food Innova 2017": da domani a Cesena la 4a International Conference on Food Innovation

Lunedì 30 Gennaio 2017
I partecipanti alla conferenza stampa di presentazione dell'evento

Si svolgerà dal 31 gennaio al 3 febbraio l'evento di importanza internazionale: la sede cesenate della manifestazione è diretta conseguenza del fatto che in città è attivo il Campus degli Alimenti, eccellenza in termini di studio e ricerca a livello nazionale e europeo

Si svolgerà a Cesena, presso i locali della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione (p.le Carlo Marx, 180), dal 31 gennaio al 3 febbraio, Food Innova 2017, 4a International Conference on Food Innovation, organizzata congiuntamente dall’Università di Bologna, da Ser.In.Ar. e da Knowledge Management for Food Innovation (KM4fi - Spagna). Si tratta di un evento di importanza internazionale, i cui precedenti appuntamenti si sono tenuti a Valencia (Spagna) nel 2010, a Hangzhou (Cina) nel 2012 e a Concordia (Argentina) nel 2014. 

Successo a Cesena per la presentazione della guida Guida Slow Wine con la cucina di chef Cavallucci

Lunedì 30 Gennaio 2017

Marco è chef del glorioso ristorante "La Frasca" di Castrocaro Terme e Milano Marittima: durante la serata si è avvicendata un’ampia panoramica di vini italiani abbinati ai suoi piatti prelibati

Successo a Cesena per la serata di presentazione della guida Guida Slow Wine 2017 con la grande cucina dello chef Marco Cavallucci, del glorioso ristorante La Frasca di Castrocaro Terme e Milano Marittima. Una iniziativa d’eccezione che si è svolta presso il ristorante Cibus, a cura della Condotta Slow Food Cesena, in collaborazione con la Confesercenti Cesenate. Il responsabile per la Romagna di Slow Wine, Simone Zoli ha guidato la degustazione di ben 7 vini presenti in guida. 

CNA: "Boom per il panettone artigianale, superstar degli acquisti dolciari nelle Feste natalizie"

Giovedì 29 Dicembre 2016
Il panettone, tradizionale dolce natalizio che riscuote grande successo fra gli italiani ma meno fra i turisti stranieri

Indagine condotta nelle pasticcerie associate alla CNA: sette italiani su dieci lo scelgono, mentre i turisti stranieri...

Per la tavola di Natale e delle festività di fine anno gli italiani non hanno badato a spese. Soprattutto per il dolce clou delle feste: il panettone. Autentica superstar di questo fine 2016. A patto che sia un panettone artigianale di qualità. Quando gli italiani entrano in una pasticceria o dal fornaio non c’è gara: sette su dieci lo scelgono. Lo rileva una indagine condotta tra imprese di pasticceria associate alla CNA.

Carenze igienico-sanitarie, sequestrate 17 tonnellate di tortellini e chiusa attività nel ravennate

Mercoledì 28 Dicembre 2016
I tortellini sequestrati dai Nas di Bologna (foto Carabinieri)

Controlli dei Nas di Bologna anche in Romagna su 71 aziende e laboratori di pasta fresca ripiena, pasticceria e panificazione per verificare la corretta filiera dei prodotti alimentari natalizi: 17 sanzioni per irregolarità, 6 imprenditori denunciati e 2 ditte sospese

Diciassette tonnellate di tortellini prodotti in presenza di gravi carenze igienico-sanitarie sono state sequestrate dai carabinieri del Nas di Bologna in varie aziende dell' Emilia Romagna. Due attività commerciali, una in provincia di Bologna e l'altra nel Ravennate, sono state chiuse, e sei imprenditori sono stati denunciati. 

Quattro le offerte in lizza per la concessione dei locali ex Iat a Cesena: tutte ammissibili

Martedì 22 Novembre 2016
Il Comune di Cesena con il suo loggiato dove sono situati i locali ex Iat (foto d'archivio)

Ora si apre l’istruttoria per la redazione della graduatoria sulla base del progetto tecnico, quindi l’apertura delle buste con l’offerta economica

Sono quattro le offerte in lizza per l’affidamento dei locali "Ex Iat", sotto il loggiato del Comune di Cesena. A presentarle Lorenzo Spada, titolare della "Drogheria Maison Lulù" di Cesena; Filippo Burioli, titolare dell'"Enoteca Burioli" di Longiano; Alessio Gasperini, titolare della ditta "Gasperini Alessio & F.lli snc" di Montiano; Simone Rosetti, titolare della "Cà de bè srl" di Bertinoro. Nella mattinata di lunedì 21 novembre, in seduta pubblica, si è svolta l’apertura delle buste contenenti la documentazione amministrativa, e la commissione ne ha verificato la completezza e la rispondenza ai requisiti richiesti. Al termine di questo esame, tutte e quattro le offerte pervenute sono state giudicate ammissibili.

Da Cesenatico a Milano, Gabriele e Liliana Sassi alla conquista del duomo

Domenica 13 Novembre 2016
Gabriele, Liliana e Alessio Sassi

Dopo il ristorante "Da Giuliano" (inaugurato nel 1987) e l'apertura del bistrot sul lungomare Carducci, la storica dinastia di ristoratori cesenaticesi esporta per la prima volta il suo brand fuori dalla Romagna "Le persone che amano mangiare sono sempre le migliori"

L'aforisma - postato sulla pagina facebook del locale - sintetizza mirabilmente la storia e la cultura della famiglia Sassi, storica dinastia di ristoratori cesenaticensi che, negli ultimi 30 anni, spigolando tra tradizione ed innovazione, sono stati tra i principali ambasciatori della più tipica cucina marinara

C'è tanta Romagna nella trasferta asiatica dei vini dell’Emilia Romagna

Giovedì 10 Novembre 2016
edizione 2015 della mostra di Tokio

Enoteca Regionale Emilia Romagna consolida la sua presenza internazionale con due fiere. Gruppo Cevico di Lugo, Celli di Bertinoro e Tenuta Biodinamica Mara di Rimini saranno presenti con un proprio stand

Enoteca Regionale Emilia Romagna continua a promuovere i vini della regione a livello internazionale partecipando a due fiere nel continente Asiatico, a Hong Kong e Tokyo. La prima trasferta sarà dal 10 al 12 novembre all’Hong Kong International Wine & Spirits Fair. Questa manifestazione negli ultimi anni si è affermata come uno degli appuntamenti più importanti per i professionisti internazionali e per migliaia di operatori economici del settore eno-agroalimentare, con la presenza di espositori provenienti da ogni parte del Mondo che attraggono visitatori da tutta l’Asia. 

Filippo Burioli di ritorno a Longiano dalla Maratona di New York: "Un'esperienza memorabile"

Mercoledì 9 Novembre 2016

Il sommelier-runner si è piazzato al 1077° posto assoluto in 3h02’59’’, indossando la maglietta dedicata alla moglie Daniela Cappa con il pettorale numero 4045

Filippo Burioli in gara a New York

Filippo Burioli torna da New York ad un soffio dall’obiettivo di piazzarsi entro i primi 1000 della prestigiosa Maratona, che si era prefissato prima della partenza. Il runner cesenate si è posizionato al 1077° posto nella classifica assoluta, 1000° nella classifica uomini e 177° in quella di categoria.

"Alimenta la tua energia": domani Paola di Giambattista in diretta streaming su Dream Coffee Channel

Lunedì 24 Ottobre 2016

Martedì 25 ottobre la conferenza online “Superfood e cibi funzionali” con la Nutritional Cooking Consultant che ha curato l’organizzazione eventi della sezione Food al Salone della Creatività tenutosi a Cesena nei giorni scorsi

Paola Di Giambattista

Dopo la tre giorni di full-immersion a ‘Manualmente’, il Salone della Creatività tenutosi a Cesena da venerdì 21 a domenica 23 ottobre, per il quale ha curato la direzione artistica e l’organizzazione eventi della sezione Food, Paola Di Giambattista torna tra noi. Domani, martedì 25 ottobre, la Nutritional Cooking Consultant e Naturopata di origine sammarinese, sarà in diretta streaming in versione “special guest” su Dream Coffee Channel dalle ore 20.30 alle ore 22.00. 

Il calice di GiovinBacco sale sempre più in alto: la soddisfazione degli organizzatori

Lunedì 24 Ottobre 2016

Le degustazioni di vino sono aumentate del 15% - Vincente la scelta delle due piazze del vino nel cuore di Ravenna e della più ricca offerta di cibo di strada

Grande successo di GiovinBacco in Piazza 2016: il centro di Ravenna è stato preso d’assalto durante la tre giorni del vino, del cibo di strada, dei mercati, della musica zigana e romagnola. La XIV edizione di GiovinBacco - per il secondo anno nel centro storico di Ravenna - organizzata da Tuttifrutti e Slow Food Ravenna con il patrocinio e la compartecipazione del Comune di Ravenna, il sostegno di APT Emilia Romagna e il contributo della Camera di Commercio di Ravenna, ha fatto il pieno di pubblico e di gradimento. Piena la soddisfazione del Comune di Ravenna e degli organizzatori.

La domenica di GiovinBacco a Ravenna: si chiude in bellezza con vino, musica e buon cibo di strada

Domenica 23 Ottobre 2016

GiovinBacco in Piazza a Ravenna arriva al terzo e ultimo giorno della kermesse 2016, domenica 23 ottobre. Una domenica di festa all’insegna dei migliori vini di Romagna e dei vini Slow Wine, per assaggiare cibo di strada di qualità, birra e piadina, per ascoltare le note della musica zigana e di Romagna Mia risuonare per il centro di Ravenna, per fare acquisti al mercato agricolo e artigiano.

Il sabato di GiovinBacco a Ravenna: il mercato di Madra e tanti assaggi di vino e di cibo di strada

Sabato 22 Ottobre 2016

GiovinBacco 2016 a Ravenna entra nel clou oggi, sabato 22 ottobre, e sarà una grande festa, lunga un giorno interno. Dodici ore piene per degustare i migliori vini di Romagna e i vini Slow Wine, per assaggiare cibo di strada di qualità, per ascoltare le note della musica zigana risuonare per il centro di Ravenna, per fare acquisti al mercato agricolo e artigiano.

Oggi debutta GiovinBacco 2016 a Ravenna, tra ottimi vini, grandi sommelier e cibo di strada

Venerdì 21 Ottobre 2016

Taglio del nastro alle 16.30 ed esibizione della banda cittadina in Piazza del Popolo. Premio Piadina d’Oro in Piazza XX Settembre. Premi al migliore Sangiovese e al miglior Albana di Romagna. Un Master Class da non perdere con Luca Gardini e Fabio Giavedoni

È una prima giornata ricca di emozioni e di appuntamenti quella di oggi, che inaugura la XIV edizione della grande festa del vino romagnolo, GiovinBacco in Piazza (Ravenna 21, 22, 23 ottobre). Dopo il taglio del nastro e dopo l'esibizione della Banda Musicale Cittadina di Ravenna, dalle 17 si potrà gironzolare per le sei piazze del centro di Ravenna e scoprire tutte le bontà gastronomiche ed enologiche della Romagna

Premi GiovinBacco 2016: Romio di Caviro vince per l'Albana e Fondatori di Merlotta per il Sangiovese

Venerdì 21 Ottobre 2016
Fabio Giavedoni con i 2 vini vincitori dei premi GiovinBacco 2016

Sangiovese in Piazza 2016 ha già emesso le sue prime sentenze: infatti si è riunita questa mattina la giuria di GiovinBacco per il PREMIO ROMAGNA SANGIOVESE RISERVA 2013 e per il PREMIO ROMAGNA ALBANA 2015. Alla Ca’ de Ven, in Via Corrado Ricci, i 4 giurati - Fabio Giavedoni curatore della guida Slow Wine, Mariella Caputo sommelier Ais del Ristorante La Taverna del Capitano di Massa Lubrense (NA), Giuseppe Meglioli, enologo, consigliere nazionale Onav, Francesca Bidasio sommelier Slow Food - si sono sottoposti ad un vero e proprio tour de force di assaggi, dalle 9 alle 13. Prima i vini Albana e poi i vini Sangiovese Riserva. 

Slow Food e GiovinBacco a Ravenna: i vini Slow, i Presìdi danubiani, Su per Terra e altre bontà

Giovedì 20 Ottobre 2016

Mauro Zanarini, responsabile eventi della Condotta di Ravenna, in questa intervista presenta le iniziative di Slow Food all'edizione 2016 di GiovinBacco che si apre domani pomeriggio a Ravenna (in centro storico, Piazza del Popolo e altre cinque piazze nel cuore della città il 21, 22, 23 ottobre): i vini della Guida Slow Wine 2016 in degustazione in Piazza Garibaldi, i Presidi ungheresi in Piazza Unità d'Italia e il Progetto Su per Terra di Tredozio.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it