Giovedì 21 Febbraio 2019

Mercato Saraceno

Teatro e musica. Dolcini Zapping a palazzo Dolcini di Mercato Saraceno

Giovedì 14 Febbraio 2019
J.Sintoni(foto Chickie Wah Wah NOLA)

Dal 15 febbraio al marzo

Dal 15 febbraio al 22 marzo Palazzo Dolcini apre il sipario a Dolcini Zapping, una rassegna varia e variegata di 6 appuntamenti che porterà il pubblico a spaziare tra diversi generi: musica, teatro, dialetto e comico con un’attenzione particolare agli artisti del territorio. Da venerdì 15 febbraio una rassegna di 6 appuntamenti porterà il pubblico a spaziare tra diversi generi musicale e spettacoli teatrali, si comici che in lingua romagnola.

Chiusura E45. Anas: lavori terminati. Si attende l'ispezione dei periti della Procura

Martedì 12 Febbraio 2019
Lavori al Viadotto Puleto lungo la E45

Potrebbe mancare davvero poco alla riapertura, seppur parziale, della E45. Secondo fonti Anas, infatti, la comunicazione ufficiale da parte dell'Ente nazionale per le strade sarebbe stata inviata già ieri alla Procura di Arezzo. Una comuncazione relativa alla conclusione della prima parte dei lavori sul Viadotto Puleto, lungo la E45, richiesti dalla Procura, in seguito al sequestro disposto a metà gennaio. Secondo l'Anas infatti i lavori, ai fini della riapertura parziale, sono terminati domenica 10 febbraio, rispettando quella tempistica di massima annunciata sabato 2 febbraio.

Energie rinnovabili. Holding romagnola "si quota" grazie all'equity crowdfunding on line

Martedì 12 Febbraio 2019
Fenice Invest è stata costituita nel 2002

Fenice Invest S.p.A., PMI innovativa che gestisce 13 impianti già attivi di produzione di energia rinnovabile distribuiti tra Romagna e Toscana, punta sulla raccolta dal basso per acquisire nuovi impianti

Investire nelle energie rinnovabili comporta sempre un rischio legato alla produzione del singolo impianto. Per risolvere questo problema, un gruppo di imprenditori romagnoli ha scelto di creare una piccola holding, gestita da un team con esperienza nel settore, che andasse ad effettuare investimenti per acquisire quote di impianti di diverse tecnologie (fotovoltaico, eolico, biomasse e idroelettrico) tra Emilia-Romagna e Toscana. Visto che la realtà ha dimostrato le proprie capacità, i soci attuali hanno deciso di raccogliere ulteriori capitali per acquisire nuovi impianti di piccola taglia, che spesso vengono ignorati dai grandi investitori, ma che garantiscono rendimenti comunque interessanti.

{data:spazio_pubblicitario}

E45, Anas: proseguono le operazioni per la riapertura del Viadotto Puleto

Martedì 5 Febbraio 2019
Segnaletica orizzontale e sensori radar per monitorare la stabilità sul viadotto

Avviato anche l’intervento di manutenzione da 2,5 milioni di euro - La durata prevista dei lavori è di 200 giorni

Anas comunica che sono in pieno corso le attività necessarie ad attuare le prescrizioni della Procura di Arezzo per la riapertura parziale del viadotto Puleto, sulla E45, nel comune di Pieve Santo Stefano. Il provvedimento, notificato sabato scorso, consente ad Anas di riaprire al traffico ai soli veicoli leggeri fino a 3,5 tonnellate, su una sola corsia per ogni senso di marcia a velocità ridotta. La riapertura è inoltre condizionata all’installazione di un sistema di monitoraggio automatico della struttura tramite sensori, al ripristino delle opere di regimazione delle acque sulla piattaforma stradale e all’installazione di un autovelox. 

Chiusura E45. Giunta regionale: 250 mila euro per i territori del Cesenate e Riminese interessati

Mercoledì 30 Gennaio 2019
La chiusura del viadotto Puleto sulla E45 sta causando tanti problemi ai residenti nei territori interessati

Fondi disponibili per imprese e lavoratori, studenti e famiglie della Valle del Savio, dei Comuni di Roncofreddo e Sogliano al Rubicone e di Sant'Agata Feltria

La Giunta regionale ha approvato la delibera che stanzia i primi fondi, 250 mila euro, disponibili per imprese e lavoratori, studenti e famiglie della Valle del Savio, dei Comuni del cesenate di Roncofreddo e Sogliano al Rubicone e del riminese Sant'Agata Feltria, interessati dalla chiusura della E45. 

Chiusura E45. Sindaco di Verghereto: "Riaprire tutte le corsie del viadotto Puleto"

Mercoledì 30 Gennaio 2019
Il viadotto di Puleto, chiuso dalla Procura di Arezzo (foto d'archivio)

"Da parte della Procura di Arezzo un eccesso di precauzione, decisione dall'impatto socio-economico devastante e catastrofico"

"Noi chiederemo la riapertura totale" delle corsie del viadotto Puleto sulla E45 e non solo quelle di sorpasso, come invece chiede Anas. Perche' aprire "solo ai mezzi leggeri non e' pensabile, altrimenti non ci cambia la situazione". Visto che l'importanza di quell'arteria "e' soprattutto per le parte produttiva e quindi per lo spostamento delle merci". A dirlo, stamane, intervistato a AriaPulita sul canale 7gold e' Enrico Salvi, sindaco di Verghereto convinto che il Puleto "non sia assolutamente a rischio", e che ci sia stato, da parte della Procura di Arezzo, "un eccesso di precauzione". 

{data:spazio_pubblicitario}

Partiti. Primarie Pd: la mozione Zingaretti con il 55,32% dei voti vince le assemblee del cesenate

Mercoledì 30 Gennaio 2019
Nicola Zingaretti, candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico

I risultati al termine delle 28 assemblee svoltesi nel territorio provinciale tra gli iscritti Dem

Con il Congresso di Sarsina tenutosi nella sera di lunedì 28 gennaio, che ha visto Zingaretti raggiungere il 55,56% dei consensi, si sono concluse le assemblee degli iscritti del Partito Democratico in vista delle primarie del 3 marzo. Il conteggio finale rivela sul territorio cesenate il successo della mozione Zingaretti, che ha raggiunto complessivamente il 55,32% dei voti. Al secondo posto tra le preferenze espresse dagli iscritti la mozione di Maurizio Martina con il 26,29% e al terzo posto Roberto Giachetti con il 12,10%. Seguono Maria Saladino al 3,23%, Francesco Boccia al 2,42%, Dario Corallo allo 0,65%.

Imprese. In Romagna nel 2018 si ferma la flessione, crescono servizi e attività di supporto

Mercoledì 30 Gennaio 2019
I dati della Camera di Commercio della Romagna indicano uno stop alla flessione delle imprese nel 2018 (foto d'archivio)

Dati Infocamere: il commercio resta il settore principale a Rimini e Forlì-Cesena,

Nel 2018, nell'area di Forli'-Cesena e Rimini, c'e' uno stop alle flessione delle imprese. Sono stabili quelle del settore Alloggio e ristorazione e delle Attivita' immobiliari, mentre crescono attivita' professionali e servizi di supporto alle imprese e continua l'aumento del numero delle societa' di capitale. Lo certificano i dati Infocamere-Movimprese elaborati dall'Ufficio studi e statistica della Camera di commercio della Romagna. 

Enogastronomia. Gran Premio internazionale della Ristorazione 2019: tre premi nel Cesenate

Mercoledì 30 Gennaio 2019
Antonella e Alessandro Ramilli della Tenuta Il Plino di San Carlo di Cesena

Il riconoscimento d'eccellenza assegnato ogni anno (al Grand Hotel di Rimini) va alla Vineria del Popolo nella sezione ristoranti e Tenuta Casali e Tenuta il Plino tra le cantine

Ci sono ben tre attività cesenati tra i vincitori del Gran Premio internazionale della Ristorazione 2019, prestigioso riconoscimento dedicato alla cultura della tavola e dell’ospitalità patrocinato da International Maitres Association Hotel Restaurant, Federazione Italiana Settore Turismo,     Associazione italiana maestri di ristorazione e ospitalità e Agenzia Stampa ANIC Genova. Nella sezione cantine a brindare sono Tenuta Casali di Mercato Saraceno e Tenuta il Plino di San Carlo, mentre tra i locali è stata premiata la Vineria del Popolo di Cesena.  

{data:spazio_pubblicitario}

Associazioni. Boom di nuove tesserati ANPI in provincia di Forlì-Cesena: 1273 nel 2018

Giovedì 3 Gennaio 2019
La tessera 2018 dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

Il presidente Miro Gori: “Questo risultato si deve alle idee, alla perseveranza e alla collaborazione di tutti gli iscritti, che desidero pubblicamente ringraziare. L'Anpi si conferma un baluardo della democrazia repubblicana e della Costituzione antifascista"

Si avvia a compiere 85 anni l'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, nata a Roma nell'ormai lontano giugno del 1944, quando nel nord Italia si combatteva ancora contro i nazifascisti, e gode di buona salute. Lo dicono molte cose, ma in modo incontrovertibile, i dati del tesseramento in costante crescita. Nella provincia di Forlì-Cesena, in particolare, l'ANPI è passata dai 1179 iscritti del 2017 ai 1273 del 2018: ovvero 94 tesserati in più.

Imprese. Camera Commercio Romagna: commercio e prestiti note dolenti nella provincia di Forlì-Cesena

Martedì 18 Dicembre 2018
Commercio al dettaglio: in provincia di Forlì-Cesema le imprese scendono dell'1,3% e le vendite del 2,8%

Soffre anche l'agricoltura, la manifattura tira ancora ma in genetale cala l'ottimismo per il prossimo anno

Dalla ripresa del mercato edile alle difficolta' del commercio al dettaglio; dal saldo dei flussi occupazionali negativo al calo del credito alle imprese. Fino ai "diffusi problemi" di redditivita' in tutti i comparti. Queste alcune delle dinamiche che emergono dall'Osservatorio economico della Camera di commercio della Romagna, al 31 ottobre, relativamente alla provincia di Forli'-Cesena. Dove il valore aggiunto e' si' previsto in crescita nel 2018 dell'1,3%, ma con previsioni in calo per il 2019, 1,2%. 

Teatro. Chiusa con successo la rassegna "Lo schermo sul leggio" a Mercato Saraceno

Martedì 4 Dicembre 2018
L'interno di Palazzo Dolcini, teatro liberty a Mercato Saraceno

Palazzo Dolcini con i tre appuntamenti domenicali (Ivano Marescotti, Vito e Isabella Ragonese) si è ricavato un ruolo centrale nella scena culturale della Valle del Savio

Si è conclusa domenica 2 dicembre la rassegna Lo schermo sul leggio con una affascinante e bravissima Isabella Ragonese in stato di grazia, che ha saputo incantare ed emozionare il folto pubblico di Palazzo Dolcini di Mercato Saraceno. Una rassegna che ha portato sul palco del delizioso teatro liberty tre nomi importanti del panorama nazionale quali Ivano Marescotti, Vito e appunto Isabella Ragonese. 

{data:spazio_pubblicitario}

Viabilità. E45 chiusa nel tratto fra Borello Nord e Cesena Sud per due notti consecutive

Martedì 27 Novembre 2018
Foto di repertorio

Dalle 20 di martedì 27 limitazioni fino a giovedì 29 novembre

L’E45 sarà chiusa in entrambe le direzioni nel tratto compreso fra lo svincolo Borello nord e lo svincolo Cesena Sud dalle 20 di martedì 27 novembre alle 6 di mercoledì 28 novembre e poi, ancora, dalle ore 20 del 28 novembre alle 6 di giovedì 29 novembre, per consentire la prosecuzione dei lavori di risanamento della strada. Lo comunicano l'ufficio stampa del Comune di Cesena e quello dell'Anas.

Lavori stradali. Limitazioni alla circolazione sulla E45 da venerdì 9: deviazione a Verghereto

Giovedì 8 Novembre 2018
Foto di repertorio

Chiusa la carreggiata in direzione Ravenna fino al 30 novembre, altri restringimenti nei territori comunali di Sarsina e Bagno di Romagna (fino al 7 dicembre) e Mercato Saraceno (fino al 23 novembre)

Per lavori sulla strada statale 3 Bis “Tiberina” (E45) saranno istituite alcune limitazioni alla circolazione nel territorio di Forlì-Cesena. Come comunica l'Anas, in particolare, proseguono i lavori di manutenzione che renderanno necessaria la chiusura al traffico della carreggiata in direzione Ravenna da venerdì 9 novembre fino al 30 novembre, tra il km 162,700 e il km 162,850, nel comune di Verghereto. Il traffico sarà deviato sulla carreggiata opposta.

Casa. Meno barriere e più ascensori: via libera ai contributi dalla Regione Emilia-Romagna

Mercoledì 3 Ottobre 2018
Lia Montalti, consigliera regionale del Partito Democratico

Montalti: “In arrivo 1.340.000 euro alla provincia di Forlì-Cesena per finanziare interventi nelle abitazioni private”

"Garantire piena autonomia e dignità delle persone disabili è un principio di civiltà fondamentale su cui si basano le politiche sociali della Regione Emilia-Romagna". A dirlo è la consigliera regionale Lia Montalti a seguito dell’approvazione da parte della Giunta della ripartizione della prima parte dei 29 milioni di euro concessi dal ministero, in tre anni, all'Emilia-Romagna. 

Maltempo. Al via la ricognizione dei danni provocati in provincia di Forlì-Cesena a febbraio e marzo

Sabato 8 Settembre 2018
Foto di repertorio

Ondata eccezionale di piogge e forti venti, con stato di emergenza riconosciuto dal Consiglio dei Ministri: per l’invio delle schede di segnalazione c’è tempo fino al 24 settembre

Al via la ricognizione dei danni subiti dai privati e dalle imprese in occasione dell’ondata di eccezionale maltempo (in particolare piogge e forti venti) che nel periodo dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 si è abbattuta anche sul territorio della Provincia di Forlì-Cesena e per la quale il Consiglio dei Ministri ha riconosciuto lo stato di emergenza lo scorso 26 aprile. L'Unione dei Comuni della Valle del Savio ha appena pubblicato l'avviso pubblico previsto dall'iter per la segnalazione ufficiale e la quantificazione dei danni subiti: tutti gli interessati - privati cittadini, attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali - potranno segnalare i danni subiti compilando, a seconda della tipologia del danno, una delle due schede allegate al bando, che si riferiscono rispettivamente al “fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, dei beni mobili e beni mobili registrati" e ai “danni subiti dalle attività economiche e produttive". Per l’invio delle schede di segnalazione c’è tempo fino al 24  settembre.

Eventi. Mercato Saraceno in festa: oggi il clou delle celebrazioni del patrono

Sabato 8 Settembre 2018
Il centro di Mercato Saraceno (foto d'archivio)

Numerosi appuntamenti per le celebrazioni della Natività della Beata Vergine Maria, patrona di Mercato Saraceno. Come di consueto, momenti religiosi si intrecciano con una festa paesana da sempre molto sentita in tutto il territorio. Il programma religioso della festa, come ogni anno, vede il triduo di preparazione, con la Santa Messa alle ore 20.30 del 5 e 6 settembre, che si conclude con la Messa solenne delle ore 11 di sabato 8 settembre, seguita dalla benedizione del paese e del comune dal sagrato della chiesa.

{data:spazio_pubblicitario}

Crollo ponte. Ragni (FI): “Attivare controlli e monitoraggio di strada e viadotti sulla E45"

Domenica 19 Agosto 2018
Uno dei tanti cantieri lungo la E45 (foto d'archivio)

Il coordinatore provinciale di Forza Italia Forlì-Cesena chiede formalmente al presidente della Provincia Drei di attivare un tavolo di lavoro con il presidente della provincia di Arezzo

“Chiediamo formalmente che il presidente della Provincia, Davide Drei, attivi, con il suo omologo di Arezzo, il presidente Roberto Vasai , un tavolo di lavoro e verifica sullo stato dell’arte dell’E45. Si chiede, in particolare, di fornire informazioni pubbliche ai cittadini delle due comunità toscane e romagnole in ordine alla recente richiesta dei sindaci della valle del Savio che hanno scritto all’Anas per avere risposte certe sui tanti problemi che interessano la Orte-Mestre, anche alla luce delle dichiarazioni che ha reso in queste ore Giovanni Cardinali, ex ingegnere capo della Provincia di Arezzo ed esperto nazionale di infrastrutture”. a lanciare l’appello è Fabrizio Ragni, coordinatore provinciale di Forza Italia Forlì-Cesena, che dopo il crollo del ponte Morandi a Genova ha chiesto un coinvolgimento maggiore della classe politico-amministrativa.

Strade. Aprono i cantieri nel territorio di Forlì-Cesena con i 4 milioni della Provincia

Sabato 11 Agosto 2018
I lavori interessano le strade provinciali di Forlì-Cesena (foto di repertorio)

Tanti gli interventi in corso e al via. L'ente: "Ma i fondi non sono sufficienti per tutti i 1057 chilometri della rete di competenza"

I 4 milioni messi a bilancio dalla Provincia di Forli'-Cesena per le sue strade cominciano a diventare cantieri. Stanno per concludersi le procedure di gara per la pista ciclo-pedonale lungo la SP 33 "Gatteo" nel tratto compreso tra la rotonda "Antonelli", intersezione con via Pascoli, e la rotonda di ingresso al casello autostradale A14 "Valle del Rubicone", lavori comprendenti anche il rifacimento della pavimentazione stradale in alcuni tratti. L'importo complessivo dell'intervento e' di 117.864 euro, 93.200 dei quali per lavori e si parte in settembre per una durata complessiva dei lavori di 100 giorni. Gia' due settimane fa sono invece cominciati i lavori per la rotatoria tra la provinciale 72 "Monda" e la ex statale 310 "Del Bidente", che avranno una durata di 180 giorni e un importo contrattuale di euro 157.196 e complessivo dell'intervento da quadro economico di euro 239.500. 

Artigiani. CNA Forlì-Cesena resta aperta per ferie

Martedì 7 Agosto 2018
Lorenzo Zanotti, presidente CNA Forlì-Cesena

Fino al 24 agosto presidi territoriali in tutta la provincia, vicini alle imprese anche in piena estate

Per garantire la vicinanza e i servizi alle imprese associate, CNA Forlì-Cesena ha scelto da tempo di non chiudere i propri uffici durante l’estate, ma semplicemente di ridurre l’orario di apertura al pubblico e prevedere coperture con personale più ridotto. Un modo concreto per garantire la continuità delle attività di consulenza e dei servizi, anche per chi ad agosto lavora normalmente e ha bisogno di rivolgersi alla sua associazione. Perciò nel periodo dal 6 al 24 agosto gli uffici sul territorio provinciale resteranno aperti ma con orario estivo: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30.

{data:spazio_pubblicitario}

Bando cultura. La Regione finanzia 23 progetti in Provincia di Forlì-Cesena con 307mila euro

Lunedì 30 Luglio 2018

La consigliera regionale Lia Montalti (PD): “Progetti che testimoniano la vitalità culturale e la creatività del nostro territorio”

Il SIFest è tra i progetti finanziati

Dalla cultura popolare all’arte contemporanea, dalle iniziative per sostenere i giovani talenti a quelle per la diffusione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile. La Regione Emilia-Romagna sostiene con 3 milioni e 124 mila euro ben 274 progetti di soggetti pubblici e privati.
“Nella Provincia di Forlì-Cesena sono stati finanziati 23 progetti – commenta positivamente Lia Montalti, consigliera regionale PD – con risorse per oltre 300mila euro".

Eventi. Tutto pronto per Notte Bianca del Cibo Italiano nel nome di Pellegrino Artusi

Lunedì 30 Luglio 2018
A Casa Artusi il maestro Teverini interpreterà una ricetta artusiana

Sabato 4 agosto, in tutta la Romagna, si terranno iniziative a tema per festeggiare il 198° compleanno del gastronomo di Forlimpopoli

La Romagna intera, da Rimini a Cervia, passando per l’entroterra insieme a decine di altre cittadine coinvolte. Tutto questo avverrà il 4 agosto nella prima Notte Bianca del Cibo Italiano, omaggio al padre della cucina italiana, Pellegrino Artusi. Tanti gli appuntamenti in regione tra degustazioni, arte, mostre, menu a tema, cultura del cibo, nel giorno che festeggia il compleanno del gastronomo di Forlimpopoli (198 gli anni compiuti, ancora ben portati).

{data:spazio_pubblicitario}

La notte saracena. Mercato Saraceno, un circo a cielo aperto che promuove il buon cibo romagnolo

Lunedì 30 Luglio 2018
Gli artisti di Magda Clan Circus sono tra le attrazioni della prossima Notte Saracena

La sesta edzione della kermesse mercatese è una delle tappe della Notte bianca del cibo italiano. L'assessore Giovannini: "Abbiamo realizzato un progetto originale e coinvolgente"

Torna sabato 4 agosto, nelle vie del centro di Mercato Saraceno, la Notte Saracena, giunta alla sesta edizione. Per una notte il centro storico di Mercato Saraceno si trasforma in un circo a cielo aperto; in ogni angolo artisti circensi, acrobati, contorsionisti, danzatori, musica coinvolgente saranno i protagonisti assoluti, ma anche tanti punti ristoro per onorare la Notte bianca del cibo italiano.

Imprese. Nasce CNA Welfare, nuova piattaforma per il welfare aziendale a Forlì-Cesena

Mercoledì 25 Luglio 2018
I firmatari dell'accordo stretto tra CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest

CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest presentano il nuovo portale per offrire servizi ai dipendenti. Un progetto locale che è anche un potenziale nuovo mercato per le imprese

Nasce oggi la nuova piattaforma per erogare servizi di welfare ai dipendenti delle imprese del territorio, grazie a un accordo stretto tra CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest, che è stato presentato mercoledì 25 luglio a Forlì in una conferenza stampa a cui hanno partecipato Francesco Ferro e Franco Napolitano, rispettivamente vicepresidente e direttore generale di CNA Forlì-Cesena, e Luigi Angelini, CEO di Welfare Gratis/Tippest. Le recenti riforme e le evoluzioni dei contratti di lavoro nazionali stanno rendendo sempre più attuale il tema del welfare aziendale, cioè dello strumento contrattuale con cui le imprese possono offrire beni e servizi ai propri dipendenti. Non solo come mezzo con cui migliorare la loro condizione, ma anche come vero e proprio elemento di contrattazione.

Enogastronomia. Vino: nasce il 'Club dei bianchi della Romagna'

Mercoledì 25 Luglio 2018
Foto di repertorio

Unione di 15 cantine, che sommano 500 ettari di vigneto, di cui quasi 200 coltivati a vitigno bianco, con 3 milioni di bottiglie di cui oltre un milione a bacca bianca

Nasce, nel settore vitivinicolo, il 'Club dei bianchi della Romagna'. Il sodalizio, spiega una nota, prende vita dall'unione di 15 cantine da tutta la Romagna, dalle colline di Rimini alla provincia di Ravenna, con l'obiettivo di facilitare la diffusione dei vini bianchi nel territorio, in primis la riviera romagnola. Rilevanti i numeri delle quindici cantine che fanno parte del Club: tutte insieme sommano 500 ettari di vigneto, di cui quasi 200 coltivati a vitigno bianco, e 3 milioni di bottiglie di cui oltre un milione a bacca bianca. 

{data:spazio_pubblicitario}

Camere mortuarie ospedali. Ausl Romagna: periodo di sperimentazione sino a fine 2018 senza pagare

Mercoledì 25 Luglio 2018
Marcello Tonini, direttore generale dell'Ausl Romagna (foto d'archivio)

Soddisfatti i sindaci dell’Unione Valle Savio: "Dal 2019 ci faremo carico noi dei costi. Per la permanenza dei loro cari defunti i nostri cittadini continueranno a non pagare nulla”

Esprimono soddisfazione i Sindaci dei Comuni dell’Unione Valle Savio per la decisione dell’Azienda USL della Romagna di avviare un periodo di sperimentazione che prevede che fino alla fine del 2018 si continuerà a non pagare per la permanenza dei defunti nelle camere mortuarie degli ospedali. Dal 2019, per i Comuni di Cesena, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina e Verghereto sarà invece l’Unione Valle Savio a farsi carico di questi costi.

Misure anti-siccità. Divieto di prelevare acqua in tutti i fiumi della provincia di Forlì-Cesena

Martedì 24 Luglio 2018
Foto di repertorio

Qualche giorno fa l'Arpae aveva disposto analoga misura per il Montone e affluenti. Unica eccezione il torrente Rabbi e affluenti

E' in vigore da oggi - martedì 24 luglio - il divieto temporaneo di prelievo idrico dai corsi d’acqua superficiale nel territorio provinciale di Forlì-Cesena, fatta eccezione del torrente Rabbi e suoi affluenti. Lo ha disposto l'Agenzia Regionale per la Prevenzione, l'Ambiente e l'Energia, dandone comunicazione con una dettagliata nota. Questa disposizione si va ad aggiungere a quella del 19 luglio scorso relativa al divieto di prelievo dal fiume Montone ed affluenti.

Confindustria. Via al nuovo corso di Forlì Cesena con l’assemblea straordinaria

Martedì 10 Luglio 2018
Un momento dell'assemblea straordinaria di Confindustria Forlì Cesena svoltasi all’hotel Globus di Forlì

Tavoli tematici per costruire un'agenda condivisa per il nuovo presidente, da eleggere ad ottobre. Botta: "Basta egoismi, dibattito leale, con il dialogo e le regole ogni composizione è possibile"

Parte con un’assemblea straordinaria, che si è svolta lunedì 9 luglio all’hotel Globus di Forlì, il nuovo corso di Confindustria Forlì Cesena caratterizzato da obiettivi condivisi e stretta relazione con l’associazione regionale e nazionale. “Il percorso che si è avviato – ha spiegato Floriano Botta, commissario e presidente pro-tempore di Confindustria Forlì Cesena – ha l’obiettivo di rispondere alle istanze degli associati che sono emerse nelle ultime settimane e vuole individuare collegialmente i nuovi obiettivi dell’associazione”. Nuove strategie e nuove modalità anche nell’operatività: partiranno dei tavoli tematici che produrranno un dossier con strategie e azioni segnalate dagli stessi imprenditori. Dossier che verrà consegnato alla nuova governance quando, a inizio autunno, verrà eletta grazie al nuovo statuto.  

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it