Domenica 28 Maggio 2017

Politica

Marco Casali, capogruppo in consiglio comunale, evidenzia tutte le lacune e le criticità del progetto di riqualificazione della piazza cesenate

“Il cronoprogramma per Piazza della Libertà è per ora rispettato!” Così rispondeva l’Assessore ai Lavori Pubblici Miserocchi ad una mia interpellanza dello scorso 30 marzo. ”La ditta rispetterà i tempi e anzi… si prevede una consegna anticipata”. Chi ricorda questo è Marco Casali, capogruppo di Libera Cesena in consiglio comunale.

Richiedenti asilo / Morrone (Lega Nord): "risposta evasiva dell’assessore al Welfare di Cesena"

Sabato 27 Maggio 2017

"Fingono di non sapere per evitare le proteste" dichiara il segretario nazionale della Lega Nord Romagna

“L’assessore al welfare di Cesena e il sindaco Lucchi - afferma Jacopo Morrone, segretario nazionale della Lega Nord Romagna, commentando una risposta data dall’assessore al welfare in Consiglio comunale - che è anche presidente dell’Unione Comuni Valle Savio, non conoscono il numero degli aspiranti profughi che circolano sul territorio". 

"Insieme per Longiano", al via gli incontri nei quartieri in vista delle elezioni dell'11 giugno

Martedì 23 Maggio 2017
Un momento della presentazione della lista 'Insieme per Longiano'

Il sindaco uscente Ermes Battistini e i dodici candidati al consiglio comunale a disposizione dei cittadini per illustrare le linee guida e rispondere a dubbi e domande

Pronto il primo calendario di incontri della lista “Insieme per Longiano” nei quartieri della città in vista delle elezioni amministrative dell'11 giugno: il sindaco uscente Ermes Battistini e i dodici candidati al consiglio comunale saranno a disposizione dei cittadini per illustrare le linee guida e rispondere a dubbi e domande

Rifiuti, Pompignoli (Lega Nord): «Nella zona artigianale di Case Missiroli Nord discariche illegali»

Martedì 23 Maggio 2017
Foto d'archivio

Il consigliere presenta una interrogazione alla giunta chiedendo quali «azioni intenda assumere con carattere di urgenza per sollecitare la rimozione» dei rifiuti, dato che quelle della giunta Lucchi sono «insufficienti

Nella zona di Case Missiroli Nord a Cesena ci sarebbero «decine di micro discariche» e la Lega Nord vuole vederci chiaro. Per questo il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli presenta una interrogazione alla giunta chiedendo quali «azioni intenda assumere con carattere di urgenza per sollecitare la rimozione» dei rifiuti, dato che quelle della giunta Lucchi sono «insufficienti». 

Longiano, Programma Diffuso per il "Battistini 2" interventi in ogni frazione e Bilancio Partecipato

Sabato 20 Maggio 2017
i candidati della lista "Insieme per Longiano". Al centro il candidato sindaco, Ermes Battistini

«I traguardi raggiunti: scuole a norma, tassazione al minimo e bilancio in ordine. Gli obiettivi da perseguire: mantenimento dei presidi sociosanitari, mobilità green e incentivi alle imprese»

Capillare e “diffusa” su tutte le dieci frazioni della città: la “visione di futuro” che la lista “Insieme per Longiano” propone per il secondo mandato da sindaco di Ermes Battistini abbina a un solido quadro complessivo per l’intero territorio una progettualità puntuale “a misura di frazione”, con interventi e migliorie della qualità della vita in ogni quartiere della città, così come dalle diverse frazioni arrivano i dodici candidati in lista (età media 41 anni). 

Savignano, il Consiglio Comunale condanna vandalismi e ingiurie contro i profughi di Ribano

Mercoledì 17 Maggio 2017
la sede del Comune di Savignano sul Rubiconde - foto di repertorio

Dopo le scritte offensive e intimidatorie apparse sull'asfalto nei pressi della casa di Ribano - gestita dall'associazione "Croce Oro" - che accoglie i richiedenti asilo, tutte le forze politiche si schierano contro i vandalismi

«Questi gesti che nulla hanno a che vedere con rispetto e democrazia sono quanto di più lontano possa esserci dal modo di confrontarsi e fare politica di questo consiglio comunale». Inizia così il documento di condanna votato all'unanimità dall'intero consiglio comunale di Savignano sul Rubicone nei confronti dei ripetuti atti vandalici e intimidatori di cui sono stati vittime i quattordici cittadini richiedenti asilo alloggiati in via Ribano Canonica

La lista "Insieme per Longiano" si presenta

Mercoledì 17 Maggio 2017

Appuntamento giovedì 18 maggio, alla sala San Girolamo

Ermes Battistini

Presentazione ufficiale, giovedì 18 maggio alle 20 e 30, alla sala San Girolamo di Longiano, in piazza San Girolamo n.7, per la lista “Insieme per Longiano”, che debutta ufficialmente presentandosi alla cittadinanza in vista delle elezioni amministrative di domenica 11 giugno

 

Insieme al candidato sindaco Ermes Battistini, i candidati si presenteranno illustrando ai propri concittadini le linee guida elaborate insieme per il mandato 2017-2022. Al termine si brinderà insieme con ciambella e Albana per tutti.

Il ruolo dell'Italia nelle politiche del mediterraneo in un convegno a Cesena

Mercoledì 17 Maggio 2017

L'incontro promosso dal Centro Studi "Leonardo Melandri" e da Confindustria Forlì-Cesena si svolgerà venerdì 19 maggio 2017

l'eurodeputato Damiano Zoffoli

Importante convegno-seminario a Cesena, presso l'aula magna del campus di scienze e tecnologie alimentari (Piazza Goidanich n. 60), dedicato al "Ruolo dell'Italia nelle geopolitiche del Mediterraneo e le opportunità per il nostro sistema economico". 

 

Con l'appuntamento, che inizierà alle 9 e 15, promosso da Centro Studi "Leonardo Melandri" e Confindustria Forlì-Cesenasi vogliono approfondire le potenzialità di sviluppo e di investimento delle nostre aziende, in particolare quelle che operano nei settori dell'agroalimentare, nei territori dei Paesi che si affacciano sul versante nord-africano del Mediterraneo. 

 

Cesena, l’assessore Zammarchi risponde ai quesiti della consigliera Santi sui "Farmer’s Market"

Mercoledì 10 Maggio 2017
Vania Santi (Cesena siamo noi) e l'assessore Lorenzo Zammarchi

A seguito della delibera con cui la Giunta ha autorizzato il Farmer’s Market all’interno del Foro Annonario, la consigliera comunale Vania Santi (Cesena Siamo Noi) ha presentato una interrogazione a risposta scritta, a cui ha dato seguito l’assessore a Sviluppo e Giovani Lorenzo Zammarchi. Di seguito - punto per punto - la risposta fornita dall'assessore alla consigliera. 

Roberto Balzani eletto presidente dell'Istituto Beni Culturali dell'Emilia-Romagna

Martedì 9 Maggio 2017
Roberto Balzani

Il professor Roberto Balzani è il nuovo presidente dell'Istituto Beni Culturali dell'Emilia-Romagna. L'assemblea regionale dell'Emilia-Romagna l'ha eletto ieri con 29 voti (6 schede bianche, i consiglieri della Lega Nord non hanno partecipato al voto). Prende il posto di Angelo Varni che si è dimesso dopo le polemiche seguite ai presunti casi di assenteismo nell'Ibc denunciati da Striscia la notizia

Il Sindaco di Cesena: “Macfrut 2017 sarà da record grazie a innovazione e internazionalizzazione"

Lunedì 8 Maggio 2017
Il Sindaco Paolo Lucchi

"Occorre che l’intera economia del territorio vada nella stessa direzione" dichiara il primo cittadino Paolo Lucchi

"L’edizione 2017 di Macfrut - dichiara il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi - che aprirà i battenti mercoledì 10 maggio alla Fiera di Rimini, promette di essere un’edizione da record. A indicarlo le dimensioni della manifestazione, più che raddoppiate rispetto a tre anni fa: per la prima volta saranno occupati ben otto padiglioni". 

Primarie Pd: Cesena ha scelto Renzi con una maggioranza schiacciante, il 78,2 per cento

Domenica 30 Aprile 2017
Matteo Renzi

Il segretario uscente è uscito vincitore dalle primarie del Partito Democratico in tutte le province della Romagna: gli elettori hanno chiaramente indicato che dovrà essere lui a guidare il partito nei prossimi anni.

Marco Casali (Pdl): «Il 25 aprile e la libertà di non dover per forza cantare “Bella Ciao”!»

Giovedì 27 Aprile 2017
Marco Casali

Sì, esiste anche quella, caro Sindaco Lucchi, e si chiama autonomia di pensiero e libertà di partecipazione. Non ho mai amato più di tanto la celebrazione del 25 aprile in quanto la stessa nel tempo è stata irrimediabilmente strumentalizzata tanto da derubricarla ad un atto forse più dovuto che sentito!

Scomparsa di Tino Montalti, il cordoglio del Sindaco di Cesena

Mercoledì 26 Aprile 2017
Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi

Paolo Lucchi: "Mancherà alla nostra città, che lo ha perso proprio in quel 25 aprile che ricorda a tutti i valori e gli ideali che Tino ha voluto perseguire durante tutta la sua vita"

Nella giornata di ieri, martedì 25 aprile, si è spento a Cesena Tino Montalti. Eletto per la prima volta nel Consiglio Comunale nel 1964 e restatovi quasi ininterrottamente sino al 1999, ne fu anche Presidente dal 1996 al 1999. Fu inoltre assessore dal 1970 al 1980 (sindaco Leopoldo Lucchi), con deleghe ai tributi, bilancio e finanza e poi nel 1987 (sindaco Piero Gallina), con deleghe a bilancio, finanza, patrimonio. ​I funerali di Tino Montalti si terranno presumibilmente nella mattinata di venerdì 28 aprile, in forma civile.

Cesena, la Lega sollecita rimozione delle barriere architettoniche e interroga la Giunta regionale

Lunedì 24 Aprile 2017

Pompignoli (LN): “molte le situazioni ancora da risolvere tra centro storico e fermate degli autobus”

“Cesena sembra rivelarsi sempre più come una città non a dimensione di persone con disabilità": sul delicato tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche, il consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, interviene denunciando “situazioni molto gravi che si protraggono da tempo e che rendono inaccessibili ai cittadini portatori di handicap alcune zone della città”. 

Urbanistica, i Verdi di Forlì-Cesena attaccano la Regione: «E' una legge criminogena»

Giovedì 20 Aprile 2017
Foto di repertorio

«Il taglio del consumo del suolo è una bufala colossale, proposta scritta sotto dettatura dell'Ance che consegna il territorio agli immobiliaristi»

Ha messo d'accordo tanti, ma non proprio tutti. L'ala ambientalista mantiene infatti forti riserve nei confronti della nuova legge regionale sull'urbanistica, la cosiddetta 'taglia-cemento'. In particolare i Verdi di Forlì-Cesena definiscono una «bufala colossale» la riduzione delle previsioni urbanistiche prevista dalla nuova norma e parlano apertamente di una legge «criminogena»

PD: il 21 aprile Renzi sarà in Romagna

Mercoledì 19 Aprile 2017
Foto tratta da: www.matteorenzi.it

Come cita una nota dell’ANSA, Matteo Renzi presenzierà a 2 appuntamenti pubblici (a Cesena e Imola) e visiterà 3 realtà territoriali (a Forlì, Faenza e Jolanda di Savoia)

Come si legge in un comunicato dell’ANSA, venerdì 21 aprile Matteo Renzi sarà in Romagna per la campagna in vista delle primarie del 30 aprile che sceglieranno il segretario del Pd. Due sono gli appuntamenti pubblici: alle 10 al teatro Verdi di Cesena, per un incontro con iscritti e simpatizzanti, e alle 12.30 al ristorante Mulino Rosso di Imola per un pranzo con 400 militanti. 

Maltempo. Il PD chiede lo stato di calamità naturale per gli agricoltori colpiti dalla grandinata

Mercoledì 19 Aprile 2017

Francesca Marchetti (prima firmataria), insieme ai colleghi del PD Roberto Poli, Mirco Bagnari, Gianni Bessi, Luciana Serri hanno presentato una Interrogazione alla Giunta Regionale

Nella serata di domenica una vasta ed intensa grandinata ha colpito le zone del bolognese, della Romagna, il Modenese e il Ferrarese, causando ingenti danni agli alberi di frutto già in fiore, ai cereali ed agli ortaggi, vanificando in molti casi il lavoro di un intero anno e compromettendo la produzione delle colture estive. I consiglieri regionali del Pd Francesca Marchetti (prima firmataria) insieme ai colleghi Roberto Poli, Mirco Bagnari, Gianni Bessi e Luciana Serri hanno presentato un’interrogazione alla giunta regionale per sapere: “quali procedure abbia avviato per il sostegno agli agricoltori colpiti; quale sia la percentuale di agricoltori assicurati in regione e se il sistema assicurativo sia in grado di rifondere interamente i danni causati”.

A rischio crac la Provincia di Forlì-Cesena, incontro fra il presidente Drei e i sindacati

Venerdì 14 Aprile 2017
Davide Drei, presidente della Provincia di Forlì-Cesena in gravissima situazione finanziaria

Dichiarazione congiunta per chiedere l'impegno del governo a garantire le risorse necessarie per la gestione delle funzioni fondamentali dell'Ente in «gravissima situazione finanziaria»

Una dichiarazione congiunta per chiedere l'impegno del governo a garantire le risorse necessarie per la gestione delle funzioni fondamentali dell'Ente. In particolare la manutenzione delle scuole e della rete viaria, con la possibilità di acquisire personale con profili professionali idonei a garantirne la gestione. La sottoscrivono il presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Davide Drei, e Cgil, Cisl, Uil e Rsu aziendale dopo l'incontro dei giorni scorsi «sulla gravissima situazione finanziaria» dell'Ente

Trasparenza, semaforo verde della Giunta di Cesena alle proposte di nuova Commissione di garanzia

Mercoledì 12 Aprile 2017

Approvato dalla Giunta anche il nuovo Regolamento per l’accesso

Anche il Comune di Cesena, sull’esempio di altre città come Bologna e Torino, si doterà di una “Commissione di controllo e garanzia”. Nella seduta di ieri, 11 aprile, la Giunta comunale ha approvato la proposta di costituirla, dando seguito così a una delle indicazioni più rilevanti fra quelle contenute nel Piano di metà mandato

 

A darne notizia il sindaco Paolo Lucchi, in una lettera inviata oggi a tutti i consiglieri comunaliin vista della seduta del Consiglio comunale che dovrà esprimersi al riguardo.

 

Congresso PD, a Cesena trionfa Renzi con il doppio dei consensi su Orlando

Lunedì 3 Aprile 2017

Emiliano, il presidente della Regione Puglia, finisce allo 0,7 con appena 6 voti.

Terminata la prima fase del Congresso nei 32 circoli cesenati Renzi doppia Orlando. La tornata di votazione riservata agli iscritti si è conclusa con l'assemblea di Bagno di Romagna  dove ha prevalso, manco a dirlo, il segretario uscente. 

Rifiuti: a Cesena la Tari aumenta del 2,5%, in media 10 euro in più all'anno per famiglia

Mercoledì 29 Marzo 2017
Foto d'archivio

Approvate dalla Giunta le nuove tariffe per il 2017

Per il Comune di Cesena la tassa sui rifiuti, Tari, subisce un aumento del 2,5%, che si dovrebbe tradurre in un rincaro in bolletta di circa 10 euro per le famiglie. Ammonta infatti a 16 milioni e 241.053,13 euro – con un incremento del 2,5% rispetto al 2016 - la somma necessaria per coprire integralmente il servizio di gestione dei rifiuti urbani nel 2017. E sulla base di tale cifra sono state calcolate le nuove tariffe che cittadini e imprese cesenati dovranno pagare con la Tari. 

Montagna, stanziati 5 milioni dalla Regione per strade e turismo

Mercoledì 29 Marzo 2017
Una veduta panoramica dell'appennino tosco-romagnolo

Alla provincia di Forlì-Cesena 938 mila euro per le tre Unioni di Comuni, 286 mila euro all'Unione dei Comuni della Valmarecchia (Rimini) e 200 mila euro all'Unione Romagna faentina (Ravenna)

Interventi per migliorare la viabilità, riqualificare le aree pubbliche destinate allo svago o al turismo o per acquistare e restaurare immobili da destinare a servizi pubblici: sono questi i tipi di progetti che potranno essere realizzati in 21 Comunità e Unioni di Comuni montani dell'Emilia-Romagna grazie ai fondi, 5 milioni, che saranno assegnati entro il mese di maggio dalla Regione. Si tratta del terzo riparto annuale delle risorse previste dal 'Fondo regionale per la montagna'. 

Congresso CISL Romagna, Filippo Pieri confermato segretario generale

Venerdì 24 Marzo 2017
la nuova segreteria di CISL Romagna (da sx.): Filippo Pieri, Paola Taddei e Franco Garofalo.

51enne, sposato e padre di due figli, con all’attivo oltre 25 anni di lavoro e impegno in CISL, il cesenate Filippo Pieri è stato confermato nel ruolo di guida dell'organizzazione sindacale romagnola. Con lui è stata confermata l'intera segreteria.

A conclusione del 2° Congresso della CISL Romagna, il cesenate Filippo Pieri è stato riconfermato segretario generale del sindacato romagnolo per il prossimo quadriennio. L'elezione è avvenuta nella prima sessione del nuovo Consiglio Generale - l'organismo di direzione dell'organizzazione sindacale tra un congresso e l'altro - che, convocato a margine della sede congressuale, a larghissima maggioranza si è espresso per la riconferma dell'intera Segreteria uscente composta, oltre che dal segretario generale, Filippo Pieri, da Paola Taddei e Franco Garofalo

Congresso CISL Romagna, Pieri: «Uscire da un’idea localistica per lavorare a un Sistema Romagna»

Giovedì 23 Marzo 2017
I delegati e la presidenza del Congresso - foto A. Bongarzone

Il segretario, nella sua lunga relazione, propone di «sfruttare e mettere in campo economie di scala e di prossimità in grado di sostenere più efficacemente la lenta ripresa».

Con la relazione del segretario generale uscente, Filippo Pieri, si è aperto oggi, 22 marzo, nella “Sala dei Tre Papi” di Cesena Fiera, il secondo congresso della CISL Romagna. Di fronte ai 200 delegati provenienti da tutte le province romagnole, ai presidenti delle 3 province romagnole: Andrea Gnassi, Davide Drei, e Michele de Pascale e al sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, il segretario generale ha sviluppato il suo ragionamento, circa un’ora di relazione, partendo dall’analisi di una crisi che «ha profondamente modificato gli equilibri precostituiti sia nel mondo del lavoro che nella società». 

Al Congresso della CISL Romagna i sindaci-presidenti accettano la sfida lanciata dal sindacato

Giovedì 23 Marzo 2017
Il saluto del sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, al 2° Congresso di CISL Romagna - foto A. Bongarzone

Presenti al Congresso cislino: Lucchi, Drei, de Pascale e Gnassi si dicono favorevoli - con qualche distinguo - all'ipotesi di "Provincia Romagna" come "Ente Unico".

Nell'occasione più unica che rara - come ha sottolineato lo stesso sindaco di Rimini - di trovare tutti e quattro riuniti i sindaci delle più importanti città romagnole, la sede del 2° Congresso della CISL Romagna, in corso di svolgimento a Cesena, nei padiglioni della 'Fiera', ha fatto da scenario al dibattito tra Michele de Pascale (Ravenna), Paolo Lucchi (Cesena), Davide Drei (Forlì) e Andrea Gnassi (Rimini) sulla proposta avanzata, nella sua relazione, dal segretario generale uscente, Filippo Pieri, per la costruzione (anche istituzionale) dell'area vasta romagnola.

Contro il caporalato, il sindaco di Cesena alle imprese: «Più attenzione e consapevolezza»

Mercoledì 22 Marzo 2017
Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi

Nel ringraziare la Guardia di Finanza per le due operazioni Paolo Lucchi richiama le aziende del settore

Complimenti alle Fiamme Gialle di Forlì-Cesena, ma contro il caporalato bisogna che anche le aziende ci mettano del proprio. E' «necessario pretendere da tutte le imprese del settore una maggiore attenzione e consapevolezza sulle pratiche adottate quando si rivolgono a terzi per l'arruolamento della manodopera». A metterlo in chiaro è il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, che ringrazia la Guardia di Finanza per le due recenti operazioni messe a segno contro il caporalato. 

Si apre il 22 marzo, a Cesena Fiera, il 2° Congresso della CISL Romagna

Lunedì 20 Marzo 2017

Oltre 200 delegati si riuniranno per discutere sul tema del congresso: 'Per la persona, per il lavoro'. In apertura dei lavori il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, porterà il saluto dell'amministrazione.

Si celebrerà il 22 e 23 marzo 2017 nei gli stand di Cesena Fiera, in Via Dismano n. 3845 a Pievesestina di Cesena, il 2° congresso della CISL Romagna che riunirà oltre 200 delegati provenienti dalle tre provincie romagnole, che eleggeranno il nuovo Consiglio Generale territoriale, il Segretario Generale e la segreteria che dovrà governare l'organizzazione per i prossimi 4 anni

Lega Nord: "Il Sindaco di Cesena ci esclude dal consiglio comunale sui temi dell'immigrazione"

Giovedì 16 Marzo 2017

Per Jacopo Morrone, segretario nazionale della Lega Nord Romagna, e Antonella Celletti, Lega Nord Cesena, "l'immigrazione non avviene per motivazioni economiche"

Jacopo Morrone

Il sindaco di Cesena organizza un Consiglio comunale aperto sul tema dell’immigrazione, dell’emergenza richiedenti asilo e falsi profughi e chiama solo chi suona sul suo stesso spartito (se si eccettua il Comitato Futuro Borello). E' l'accusa che Lega Nord Romagna, nelle persone di Jacopo Morrone, segretario nazionale della Lega Nord Romagna, e Antonella Celletti, Lega Nord Cesena, lancia al primo cittadino della città, ritenendo "evidente l'obiettivo della Giunta Lucchi - si legge in una nota diramata - di affrontare il problema in campo amico". 

«Caro Ministro, blocca la ricerca di idrocarburi»

Mercoledì 15 Marzo 2017

I Sindaci di Cesena, Bertinoro, Forlì, Forlimpopoli e Meldola scrivono a Carlo Calenda, titolare dello Sviluppo Economico Stop alle ricerche di idrocarburi

Bloccare da subito le ricerche di idrocarburi – anche a quelle già autorizzate - e avviare un confronto con i territori per definire un percorso di sviluppo energetico in un’ottica di sostenibilità ambientale. Questa la richiesta contenuta nella lettera che i Sindaci di Bertinoro, Gabriele Fratto, Cesena, Paolo Lucchi, Forlì, Davide Drei, Forlimpopoli, Mauro Grandini e Meldola Gianluca Zattini hanno inviato oggi al Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it