Sabato 21 Gennaio 2017

Politica

Il consigliere regionale della Lega contesta le rassicurazioni fornite dal Pd

"La rappresentazione di Cesena fornita dalla consigliera Pd, Lia Montalti, è fuori dalla realtà. In quanto, probabilmente, non sa che Cesena e la Romagna sono tristemente in testa alla classifica dei reati al patrimonio e predatori (furti in abitazione) nei confronti dei cittadini". E’ stata questa la dura replica del consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, all’intervento del Pd sulla questione 'Operazione strade sicure'.

Gatteo / Bilancio 2017 nel segno della continuità: più agevolazioni per chi crea nuova occupazione

Giovedì 12 Gennaio 2017

Lavoro, sociale e sicurezza al centro del previsionale che conferma investimenti e iniziative del mandato precedente

Il Sindaco Vincenzi

Bilancio previsionale 2017 nel segno della continuità per il Comune di Gatteo, che per il primo anno di mandato della giunta Vincenzi bis porta avanti investimenti e priorità tracciate nei cinque anni precedenti. “Credo che con il risultato elettorale di giugno – commenta il Sindaco ­- la cittadinanza ci abbia indicato di proseguire lungo la strada intrapresa. La situazione rimane complessa ma possiamo contare sulla corposa azione di riduzione dell’indebitamento condotta nella precedente legislatura e su una leggera ripresa degli oneri di urbanizzazione”. 

Elezioni provinciali: a Forlì-Cesena confermata maggioranza istituzionale

Lunedì 9 Gennaio 2017
Davide Drei, sindaco di Forlì e presidente della Provincia

Eletto il consiglio che per la seconda parte del mandato affiancherà il presidente della Provincia, il sindaco di Forlì Davide Drei: la consigliera più votata è stata Lina Amormino, eletta in una lista di centrodestra a Cesenatico

E' un risultato 'istituzionale', anche se non sono mancate le polemiche, quello delle elezioni provinciali di Forlì-Cesena (svoltesi domenica 8 gennaio, come in altre 29 province della Penisola) che ha eletto il consiglio che affiancherà, per la seconda parte del mandato, il presidente della Provincia, il sindaco di Forlì Davide Drei. Le due liste principali, che si sono divise quasi equamente la stragrande maggioranza dei voti ponderati (36.615 contro 34.328) e hanno eletto 11 consiglieri su 12, non rappresentavano infatti gli schieramenti politici, ma i due territori di cui si compone la provincia, quello cesenate e quello forlivese.

Forlì-Cesena, la Lega Nord sollecita il potenziamento dell’operazione 'Strade Sicure'

Venerdì 30 Dicembre 2016

“Si aumentino i presidi militari. I Comuni ne facciano richiesta al più presto” dice il consigliere romagnolo della Lega Nord Massimiliano Pompignoli

“Chiediamo semplicemente di potenziare l’operazione ‘Strade Sicure’ per dare più sicurezza alle nostre città e supporto alle polizie locali”. Con queste parole il consigliere romagnolo della Lega Nord Massimiliano Pompignoli spiega i contenuti dell’atto di indirizzo sottoscritto da tutto il Carroccio regionale e sottolinea “il successo di ‘Strade Sicure’ e gli eccellenti risultati conseguiti nelle aree coinvolte dall’operazione. Vogliamo che questo progetto non si limiti ai soli presidi antiterrorismo, ma si estenda anche ad azioni di contrasto alla criminalità organizzata”.

Il bilancio dei primi 17 mesi di attività dei Quartieri a Cesena: 690 le iniziative

Giovedì 29 Dicembre 2016
Una veduta panoramica della città di Cesena

Giudizio positivo sull’esperienza, con un occhio ai progetti futuri e ai problemi ancora aperti

Trascorsi 17 mesi dall’insediamento dei Consigli di Quartiere a Cesena, è il momento di un primo bilancio dell’esperienza così come delineata nel 2015. Lo fanno il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore ai Quartieri Simona Benedetti e il coordinatore del Collegio dei Presidenti Fabio Pezzi, attraverso una lettera inviata ai presidenti e vicepresidenti dei 12 Quartieri di Cesena e trasmessa per conoscenza ai Consiglieri comunali. 

Produttività dei parlamentari, il leghista Gianluca Pini sul podio nazionale e primo in regione

Mercoledì 28 Dicembre 2016
Gianluca Pini, 43 anni, è al terzo posto per produttività fra i 630 deputati secondo i dati Openpolis

Resi noti i dati del dossier Openpolis che setaccia e compara il lavoro svolto dai rappresentanti della XVII legislatura: il romagnolo è terzo su 630 deputati

Gianluca Pini si conferma uno dei parlamentari più attivi. Il 43enne esponente della Lega Nord per mole di lavoro svolta nel periodo compreso tra marzo 2013 e novembre 2016 sale infatti sul podio nazionale, terzo su 630 deputati e primo a livello regionale secondo i dati diffusi da Openpolis sul livello di produttività dei parlamentari italiani. 

Il 12enne Giovanni Rossi eletto primo “Sindaco dei ragazzi” savignanesi

Mercoledì 21 Dicembre 2016
L'insediamento del Consiglio comunale dei Ragazzi, “tenuto a battesimo” dal sindaco di Savignano Filippo Giovannini

Cerimonia di insediamento per i quindici studenti dai 9 ai 12 anni votati dai coetanei nel del Consiglio comunale dei ragazzi, per partecipare alla vita istituzionale della città

E' Giovanni Rossi il primo “sindaco dei ragazzi” della storia di Savignano sul Rubicone: lo studente dodicenne della seconda G della scuola media Giulio Cesare è lo studente che ha raccolto più preferenze nella prima “tornata elettorale” savignanese per l'elezione del Consiglio comunale dei ragazzi. In collaborazione con l'istituto comprensivo il Comune ha infatti scelto di istituire questo organo di partecipazione per i ragazzi dai 9 ai 12 anni, dove i cittadini più giovani possano esprimere le proprie opinioni imparando a confrontarsi nel rispetto delle regole e collaborando per migliorare la città. 

Arriva al voto il Bilancio 2017 a Cesena: confermata l’impostazione presentata a inizio novembre

Mercoledì 21 Dicembre 2016
La sede del Comune di Cesena (foto d'archivio)

Giovedì 22, dalle 15.30, l'ultima seduta dell'anno del Consiglio comunale: sono 9 gli emendamenti presentati al documento di programmazione economica

Ripristinando una tradizione che si era interrotta per alcuni anni ed è stata ripresa nel 2015, l’ultima seduta dell’anno del Consiglio comunale, in programma per giovedì 22 dicembre, a partire dalle ore 15.30, sarà dedicata al bilancio 2017 e a tutti i provvedimenti amministrativi che lo accompagnano. Il documento che sarà sottoposto al voto ricalca in massima parte la proposta che era stato presentata al Consiglio dal vicesindaco e assessore al Bilancio Carlo Battistini all’inizio di novembre.

Quoziente famiglia: al lavoro per migliorare il sistema tariffario per servizi a domanda individuale

Martedì 20 Dicembre 2016
Il Sindaco Paolo Lucchi

Il Comune di Cesena è al lavoro per migliorare e perfezionare il sistema tariffario per i servizi a domanda individuale. Dal settembre scorso su questo tema è stato avviato un confronto all’interno del il “Tavolo tecnico-politico Quoziente famiglia”, a partire da una proposta avanzata dall’Associazione famiglie italiane, sulla quale l’Amministrazione comunale ha chiesto un parere all’Inps. 

Il Comune di Cesena taglia di 157mila euro le spese per gli incarichi esterni

Sabato 10 Dicembre 2016
Il Palazzo del Comune di Cesena

L’amministrazione intende nel 2017 intende contenere la spesa e ricorrere a professionisti solo nel caso non vi siano all’interno dell’ente le professionalità richieste

Anche per il 2017 il Comune di Cesena intende tagliare le previsioni di spesa per incarichi e collaborazioni esterne, confermando così la tendenza già seguita negli anni. Rispetto al 2016, infatti, è prevista una riduzione di 104mila euro per gli incarichi in capo alla spesa corrente e di 50.000 euro per incarichi in conto capitale.

Referendum Costituzionale, in provincia di Forlì-Cesena vincono i Sì

Lunedì 5 Dicembre 2016
Infografica tratta dal sito del Ministero dell'Interno

Il divario è stato di quasi due punti percentuali: il 51,88 % degli elettori si è espresso in modo favorevole alla riforma

Vincono i Sì alla riforma costituzionale nella provincia di Forlì-Cesena: alla fine dello spoglio delle schede, i cittadini favorevoli alla riforma sono stati 117.946 (il 51,88 %), contro i 109.946 che l’hanno respinta.

Referendum Costituzionale, il Sì verso la vittoria in provincia di Forlì-Cesena

Lunedì 5 Dicembre 2016
Immagine tratta dal sito della Prefettura di Forlì-Cesena

Alle 00.30, quando sono state scrutinate 268 sezioni su 389 la percentuale di chi è favorevole alla riforma è al 52.18 per cento.

Referendum costituzionale 2016 / Comune di Cesena: i dati sull’affluenza delle ore 19

Domenica 4 Dicembre 2016
Foto Blaco

Come si legge sul sito del Comune di Cesena, sono online i dati sull’affluenza alle urne per esprimere il voto sul referendum costituzionale di oggi, domenica 4 dicembre, aggiornati alle ore 19: per ora si è recato a votare il 70.13% degli elettori del comune. Di seguito le cifre nel dettaglio. 

Referendum costituzionale 2016 / Comune di Cesena: i dati sull’affluenza delle ore 12

Domenica 4 Dicembre 2016

Come si legge sul sito del Comune di Cesena, sono online i primi dati ufficiosi sull’affluenza alle urne per esprimere il voto sul referendum costituzionale di oggi, domenica 4 dicembre: per ora si è recato a votare il 27% degli aventi diritto del comune. Di seguito le cifre nel dettaglio. 

Immigrati. Farneti: "Lucchi sa benissimo vuole addomesticare la protesta. Ma noi non ci stiamo"

Venerdì 2 Dicembre 2016

“L’unico dato vero è che il sindaco Paolo Lucchi punta i piedi contro centinaia di firme raccolte e sta boicottando la volontà di tantissimi abitanti di Borello e aree limitrofe. Non gli interessa una situazione che dire a rischio è poco e va avanti senza ascoltare nessuno”. È l’opinione di Ombretta Farneti capogruppo di Mercato Saraceno Cambia, che da tempo segue con attenzione la questione di Borello che è strettamente collegata ad analoghe situazioni che interessano altre località della Valle del Savio. 

A Cesena è pronta la macchina organizzativa per il referendum costituzionale di domenica 4 dicembre

Giovedì 1 Dicembre 2016

Sono in tutto 74562 gli elettori cesenati interessati a questa consultazione referendaria

Lavora a pieno ritmo la macchina organizzativa del servizio Elettorale del Comune in vista del referendum costituzionale di domenica 4 dicembre, quando gli elettori saranno chiamati ad esprimere il loro parere sul seguente quesito: “Approvate il testo della legge costituzionaleconcernente ’disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del Titolo V della parte II della Costituzione’, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?”.

Violenza sessuale, sindaco di Savignano sul Rubicone: "Atto indegno che ferisce l'intera comunità"

Mercoledì 30 Novembre 2016

Filippo Giovannini: "Desidero rassicurare tutti sul fatto che la sicurezza dei cittadini sia in cima alla lista delle priorità, in arrivo le telecamere"

Il sindaco Filippo Giovannini

Il sindaco di Savignano sul Rubicone, Filippo Giovannini, interviene sul recente episodio di violenza avvenuto in città nei giorni scorsi, che ha portato alla denuncia di un 26enne marocchino, residente nel territorio comunale. "Esprimo la massima solidarietà alla vittima di questo orrendo episodio, la violenza sessuale è un atto vile e indegno che ferisce l'intera comunità - sottolinea Giovannini -. Sono in costante contatto con i Carabinieri, che fin da subito si sono attivati con la massima solerzia e discrezione. Le indagini sono in corso per chiarire le dinamiche dei fatti: individuare e punire il colpevole è doveroso, e spero possa anche solo lievemente alleggerire il dolore della vittima".

Sanità: per la non autosufficienza oltre 471 milioni di euro nel 2016 dalla Regione alle Ausl

Martedì 29 Novembre 2016
Foto di repertorio

Più risorse per far fronte ai problemi di anziani e disabili, dei loro familiari e di chi li assiste. All'Ausl della Romagna 111.253.923 euro complessivi, di cui 19.164.345 per l'ambito di Cesena

Più risorse per far fronte ai problemi di anziani e disabili, dei loro familiari e di chi li assiste. La giunta regionale ha definito la ripartizione alle Ausl del Fondo regionale per la non autosufficienza (Frna), pari a 436 milioni di euro per il 2016: 120 milioni di risorse proprie più 316 milioni del Fondo sanitario regionale, incrementato di 5,4 milioni rispetto al 2015. Ai 436 milioni si aggiungono 4,344 milioni da accantonamenti del 2015 e 30,888 milioni dal Fondo nazionale per la non autosufficienza: il totale supera i 471 milioni di euro. Anche per quest'anno, dunque, le risorse per la non autosufficienza si confermano superiori al totale del Fondo nazionale, pari a 390 milioni di euro per tutte le Regioni.

Referendum: il sindaco di Savignano al mercato per rispondere a domande sulla riforma costituzionale

Martedì 29 Novembre 2016

Questa mattina nell’ambito dell’iniziativa #bastaunsindacoinpiazza e vede protagonisti tutti i primi cittadini che hanno aderito alla campagna referendaria per il sì

Il sindaco Filippo Giovannini

Nella mattina di oggi, martedì 29 novembre, il sindaco di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini è al mercato per rispondere alle domande dei cittadini sul referendum costituzionale. L’appuntamento si realizza nell’ambito dell’iniziativa #bastaunsindacoinpiazza e vede protagonisti tutti i primi cittadini che hanno aderito alla campagna referendaria per il sì.

Bed & Breakfast in provincia di Forlì-Cesena, interrogazione della Lega Nord in Regione

Martedì 29 Novembre 2016

Difficoltà sulle nuove procedure di trasmissione dati. Pompignoli: "Un labirinto e un costo in più per i gestori. Piattaforma online complessa e gestita male, si intervenga per semplificare"

Massimiliano Pompignoli (Lega Nord)

C'è fermento tra i titolari di Bed and breakfast romagnoli. A raccogliere le lamentele di molti di loro, in particolare della provincia di Forlì-Cesena, in forte difficoltà a causa di una nuova e complessa procedura per la trasmissione dei dati relativi ai periodi di chiusura e apertura per il 2017, è il consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, che sul tema ha appena presentato un’interrogazione.

Referendum: domani Tamer Favali e Marco Valbruzzi illustrano le ragioni del No

Lunedì 28 Novembre 2016
Foto di repertorio

Il presdiente dell'ANPI di Forlì-Cesena e il docente nell'università di Bologna e stimato studioso di scienze politiche entreranno nel merito della riforma costituzionale

Tamer Favali presdiente dell'ANPI di Forlì-Cesena e Marco Valbruzzi docente nell'università di Bologna illustrano le molte ragioni per votare NO al referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo, martedì 29 novembre alle 21 nella sala Gramsci di San Mauro Pascoli. 

Ricerche Italia Oggi: Cesena al 12esimo posto nella classifica nazionale della Qualità di Vita

Lunedì 28 Novembre 2016
Il Sindaco Paolo Lucchi

Il Sindaco Lucchi: "il quadro positivo che ne emerge per il nostro territorio sia un punto di partenza e non di arrivo"

"Negli ultimi giorni - commenta il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi - sono state pubblicate due interessanti ricerche (l’una realizzata dall’ISTAT, riguardante la soddisfazione dei cittadini emiliano-romagnoli nei confronti della propria vita; l’altra pubblicata da Italia Oggi sulla Qualità della vita dei territori) che rappresentano una fonte preziosissima di dati per chi si trova ad amministrare pro tempore una comunità. Le stesse, infatti, forniscono un quadro statistico esatto, con indicatori precisi, relativi ai diversi ambiti che compongono il quadro di insieme di una comunità". 

Violenza donne, Saliera: "Crimine odioso"

Venerdì 25 Novembre 2016

La Presidente dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna: "Sostenere con tutti mezzi chi ha coraggio chiedere giustizia"

Simonetta Saliera

"La violenza sulle donne è il più odioso dei crimini. Lo è perché colpisce profondamente la dignità della donna, nella maggior parte dei casi avviene fra le mura domestiche ed è inflitta da persone che si conoscono. È un crimine ignobile perché perpetua antichi pregiudizi e vecchi luoghi comuni". Lo afferma, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne  Simonetta Saliera, presidente dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia-Romagna.

Vinte 58 cause su 73 dal Comune di Cesena nel 2016, esito negativo per nove sentenze

Mercoledì 23 Novembre 2016
Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, ha tracciato il quadro dell'attività dell'ufficio legale in una lettera ai consiglieri comunali

Il quadro dell'attività svolta nell'anno in corso dall'Ufficio Legale, risolti con accordi transattivi sei contenzioni di natura tributaria con Orogel

Nel corso del 2016 sono arrivati a sentenza 73 contenziosi che hanno visto il coinvolgimento del Comune di Cesena. In 58 casi l’esito è stato favorevole per l’ente (che per questo ha ottenuto 90mila euro di liquidazione delle spese legali), mentre quelli con esito negativo sono stati nove (anche se in realtà, una sentenza è stata solo parzialmente negativa); a completare il quadro le sei cause di natura tributaria (tutte intentate da Orogel) risolte grazie al raggiungimento di accordi transattivi. Questa, in estrema sintesi, l’attività svolta nel corso di quest’anno dall’Ufficio Legale del Comune, composto dagli avvocati Benedetto Ghezzi e Fabiana Olla.

Il Consiglio comunale di Cesena si riunisce giovedì 24: si parte alle 17 con le interpellanze

Mercoledì 23 Novembre 2016
La sede del Comune di Cesena (foto d'archivio)

Il Consiglio comunale di Cesena torna a riunirsi giovedì 24 novembre, alle ore 17. Come di consueto, la prima sessione dei lavori sarà dedicata alle interpellanze: quattro quelle a cui si darà risposta. Una è stata proposta da Stefano Spinelli di Libera Cesena, a proposito del rifacimento del Viadotto Kennedy. Due invece quelle presentate da Vittorio Valletta del gruppo Cesena Siamo Noi: la prima riguarda il sostegno alla bigenitorialità, mentre la seconda è relativa alle consegne delle nuove tessere elettorali. La quarta interpellanza è stata presentata dal consigliere Enrico Rossi insieme ad altri consiglieri del Partito Democratico e chiedono l’apertura di una struttura per l’accoglienza dei profughi nella frazione di Borello.

È morto a 62 anni l'ex parlamentare del Pri Denis Ugolini: il cordoglio del Sindaco di Cesena

Sabato 19 Novembre 2016

Nella sua carriera politica fu dirigente del partito repubblicano, consigliere comunale, consigliere regionale, assessore regionale all'industria

È scomparso, dopo una lunga malattia, l’ex parlamentare e dirigente del Pri Denis Ugolini: aveva 62 anni. Nella sua carriera politica fu consigliere comunale a Cesena, consigliere regionale, assessore regionale all'industria. Da alcuni giorni era ricoverato in una clinica per l'aggravamento delle sue condizioni.

Semaforo verde: la Giunta approva la quinta variazione e l’assestamento di bilancio 2016

Lunedì 14 Novembre 2016
Il comune di Cesena

Entro il 30 novembre il voto del Consiglio comunale: in vista di questa scadenza il Sindaco Lucchi e il Vicesindaco Battistini hanno inviato ai consiglieri una lettera con i dati salienti

Mentre è in piena corsa l’iter per il bilancio preventivo 2017, il Comune di Cesena sistema i conti in vista della chiusura dell’esercizio 2016. Nei giorni scorsi la Giunta ha approvato la quinta variazione e l’assestamento di bilancio, poi la parola passerà al Consiglio comunale che, per legge, dovrà votarli entro il 30 novembre. 

Verso il Bilancio 2017 del Comune di Cesena: conti più leggeri e investimenti fino a 19 milioni

Mercoledì 9 Novembre 2016
Il Comune di Cesena (foto d'archivio)

Sgravi per le famiglie e no tagli a scuola e welfare. Chiave di volta la spending review sulla macchina comunale con un risparmio di 1,3 milioni

Impianto forte per il bilancio 2017 del Comune di Cesena, anche se i conti saranno più leggeri, almeno per la parte corrente, mentre crescerà l’impegno per gli investimenti. A indicarlo sindaco e assessori con una lettera inviata ai consiglieri comunali, nella quale anticipano le linee principali della proposta approvata dalla Giunta nella mattinata di ieri, martedì 8 novembre.

Migranti, la vicepresidente della Regione Gualmini: "La Romagna ne accoglie troppo pochi"

Martedì 8 Novembre 2016
L'accoglienza dei migranti è un tema delicato anche in Emilia Romagna (foto di repertorio)

In risposta a un'interrogazione del leghista Fabio Rainieri: "Il problema maggiore è quello dell'equa ripartizione tra i territori: la metà dei Comuni dell'Emilia-Romagna non accoglie richiedenti asilo. In particolare la Romagna è sotto quota", citando le province di Forlì-Cesena e Rimini

La metà dei Comuni dell'Emilia-Romagna non accoglie migranti e in particolare la Romagna è "sotto quota", in primis le province di Rimini e Forlì-Cesena. A rilevarlo è la vicepresidente della Regione Elisabetta Gualmini, titolare del Welfare nella giunta di viale Aldo Moro, che oggi (martedì 8 novembre) ha risposto in commissione ad un'interrogazione del leghista Fabio Rainieri. 

Sede della Questura a Forlì, Foti (FdI): "Serve pressing della Regione sul governo"

Martedì 8 Novembre 2016

Interrogazione del consigliere regionale anche per "individuare una sede adeguata e certa per il commissariato di Cesena"

Tommaso Foti (FdI)

Si fa bipartisan l'impegno per portare a Forlì una nuova sede della Questura e a Cesena un nuovo commissariato. Dopo l'interrogazione del parlamentare forlivese del Partito democratico, Marco Di Maio, a livello regionale si muove infatti Tommaso Foti. Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia chiede infatti a Viale Aldo Moro di "premere sul Governo", dato che i locali della Questura di Forlì sono "inadeguati e a Cesena serve una sede permanente e non transitoria" del commissariato. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it