Mercoledì 26 Giugno 2019

Politica

Cambiamenti climatici. Sindaco e assessore incontrano i ragazzi di Fridays For Future Cesena

Giovedì 20 Giugno 2019
Il sindaco Enzo Lattuca e l’assessora Francesca Lucchi con i rappresentanti di Fridays For Future Cesena

I cambiamenti climatici e le possibili iniziative per contrastarli: questi i temi al centro dell’incontro fra il Sindaco Enzo Lattuca, l’Assessora alla Sostenibilità ambientale Francesca Lucchi e i rappresentanti di Fridays For Future Cesena. La delegazione dei giovani ambientalisti ha presentato agli amministratori la richiesta, già anticipata nei giorni scorsi, che anche il Comune di Cesena dichiari l’emergenza climatica, come hanno già fatto oltre 600 giurisdizioni in 13 paesi del mondo, fra cui i comuni di Milano, Napoli, Aosta e Lucca.

Piano Basta Buche. In arrivo 20 milioni per Adriatica, Romea, E45 e Tosco-Romagnola

Giovedì 20 Giugno 2019
Foto di repertorio

"Venti milioni di euro per la manutenzione delle strade della nostra regione. È quanto ha previsto l’ANAS attraverso l’individuazione di nuove gare di appalto che in questi giorni sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale. Gli investimenti rientrano nella nuova tranche del piano "Basta Buche". Nel dettaglio sono 4 i bandi di gara che riguardano l’EmiliaRomagna e sono relativi ai corrispettivi centri manutentori, del valore di 5 milioni di euro per ciascuna Area Compartimentale" – spiegano i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle Andrea Bertani e Raffaella Sensoli, oltre al senatore Marco Croatti e al deputato Carlo De Girolamo. 

La vicepresidente della Regione Elisabetta Gualmini rassegna le dimissioni: è stata eletta in Europa

Giovedì 20 Giugno 2019
Elisabetta Gualmini

Bonaccini: "La ringrazio per quanto fatto in questi anni per l'Emilia-Romagna. La sua elezione al Parlamento europeo è anche il riconoscimento del lavoro eccezionale svolto come amministratrice del nostro territorio"

In seguito all’elezione al Parlamento europeo, la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Elisabetta Gualmini, ha presentato questa mattina le sue dimissioni alla Presidenza della Giunta. Esce dunque dall’esecutivo regionale, dove aveva anche le deleghe al Welfare e alle Politiche abitative.

{data:spazio_pubblicitario}

Agricoltura. Nuove risorse per le giovani aziende: al via bando regionale da oltre 24milioni di euro

Mercoledì 19 Giugno 2019

L'assessore Caselli: "Scommettiamo sui neo-imprenditori capaci di innovare per aumentare la competitività delle aziende sui mercati nazionali e internazionali"

Pronti oltre 24 milioni di euro per i giovani agricoltori per continuare a sostenere il ricambio generazionale nelle campagne. Sono le risorse del bando 2019, il quinto nell’ambito del Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020, che dà continuità all’intervento della Regione per incentivare la nascita e lo sviluppo di aziende agricole condotte da imprenditori alle prime esperienze, per accelerare il cambio generazionale dei titolari d’azienda.

Crisi aziendali. Aiuto economico ai lavoratori: dalla Regione in arrivo 150mila euro per i Comuni

Martedì 18 Giugno 2019
Il presidente Bonaccini

Primo intervento possibile per il Mercatone Uno. Il presidente Bonaccini: "Si tratta di un primo atto concreto, emergenziale e a carattere transitorio.

Un aiuto a chi rischia di perdere il lavoro, trovandosi in aziende in particolare situazione di crisi. Nella seduta di oggi, la Giunta regionale ha approvato una delibera che assegna un primo stanziamento di 150 mila euro ai Comuni perché possano, a loro volta, destinare risorse a nuclei familiari di lavoratori sospesi dal lavoro e senza retribuzione, in attesa di vedere attivati gli ammortizzatori sociali e che si trovano anche a rischio di esclusione dalle misure di protezione sociale ordinarie.

Regione. Morrone (Lega): "Bonaccini vorrebbe far slittare le elezioni, il suo tempo ormai è scaduto"

Sabato 15 Giugno 2019

“Stefano Bonaccini sulle elezioni regionali fa il gradasso, ma è evidente che ne teme l’indizione tanto che vorrebbe farle slittare all’infinito”. Replica così l’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, alle dichiarazioni del presidente della Regione Emilia Romagna, sottolineando che “Bonaccini le sta tentando tutte per rimandare il voto, anche se il suo tempo è ormai scaduto.

{data:spazio_pubblicitario}

Viadotto E45. I sindaci al ministro Toninelli: "La situazione si sta incancrenendo sempre di più"

Giovedì 13 Giugno 2019
Il viadotto di Puleto, chiuso dalla Procura di Arezzo ai mezzi pesanti da ormai sei mesi (foto d'archivio)

Marco Braccini, rieletto primo cittadino di Bagno di Romagna, scrive anche al procuratore di Arezzo Roberto chiedendo un incontro: "Veramente inspiegabile e incomprensibile il termine di tre mesi concesso al consulente per predisporre la perizia"

A sei mesi dalla chiusura del viadotto Puleto sulla E45 "nulla e' cambiato", e anzi, la situazione si sta "incancrenendo sempre di piu'". Tanto che, se non viene risolta, "determinera' l'abbandono dei territori interni da parte di famiglie e imprese, con danni irreversibili". Per questo, il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, quello di Pieve Santo Stefano Claudio Marcelli e di Sansepolcro Mauro Cornioli (Toscana) e quello di Citta' di Castello Luciano Bacchetta (Umbria) chiedono al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli l'attivazione "urgente del tavolo di lavoro operativo aperto alle Regioni, Province e ai sindaci del territorio, con la presenza di Anas per tracciare il quadro dei tempi, operazioni, nonche' per coordinare le informazioni dopo il silenzio istituzionale che ha preso campo nell'ultimo periodo".

Agricoltura. Sindacati in audizione alla Regione: "Il caporalato in Romagna è in giacca e cravatta"

Giovedì 13 Giugno 2019
I fenomeni di sfruttamento del lavoro agricolo in Romagna affrontate in Regione (foto d'archivio)

I rappresentanti di Cgil e Cisl -CILS: servizi 'chiavi in mano' a imprenditori

Più sofisticato, scientifico e quindi pericoloso: il caporalato in agricoltura in Emilia-Romagna, al contrario del fenomeno nel Sud del Paese, si presenta in giacca e cravatta ed è nascosto dietro ad un appalto". E' questo il quadro che è emerso durante l'audizione, nella seduta congiunta delle commissioni Lavoro (presieduta da Giuseppe Paruolo) e Politiche economiche (presieduta da Luciana Serri) della Regione Emilia-Romagna, delle organizzazioni sindacali Flai-Cgil, presente con il segretario regionale Umberto Franciosi, e della Fai-Cisl, in Regione con il segretario regionale Daniele Saporetti, chiamate a parlare dei fenomeni di sfruttamento del lavoro agricolo in Romagna. 

Politica. Post contro Salvini e Berlusconi, Vietina: "Sindaco San Mauro Pascoli restituisca fascia"

Giovedì 13 Giugno 2019
Simona Vietina, sindaco di Tredozio e parlamentare di Forza Italia

Il primo cittadino di Tredozio e parlamentare di Forza Italia tuona contro la collega Luciana Garbuglia: "E' pure un'insegnante, una persona che avrebbe il compito di educare"

"È inammissibile riferirsi in questi termini, che certo non ho bisogno di ripetere, al ministro dell'Interno, una delle massime cariche dello Stato, e a un ex presidente del Consiglio ora eletto in Europa. Un atto grave a prescindere", se poi arriva da un primo cittadino e' "semplicemente inaccettabile". Il sindaco di Tredozio e parlamentare di Forza Italia, Simona Vietina, tuona contro la collega di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia e il suo post offensivo nei confronti di Matteo Salvini e Silvio Berlusconi ("Meglio un puttaniere che un ladro razzista", ha scritto Garbuglia in un commento su Facebook).

{data:spazio_pubblicitario}

Regione ER. Elezioni regionali a marzo ipotesi inesistente. Al voto entro i termini fissati

Giovedì 13 Giugno 2019

Come già spiegato in Aula dalla Giunta durante il questione time nella seduta del 26 febbraio scorso, comunica la Giunta regionale dell'Emilia-Romagna, in base alle norme in vigore le elezioni regionali si potranno tenere in una finestra temporale di tre mesi e non oltre i 60 giorni successivi la scadenza della legislatura, domenica 26 gennaio 2020. E non c’è naturalmente alcuna possibilità di andare contro le norme stesse. 

Elezioni amministrative. Enzo Lattuca incontra i cittadini cesenati

Martedì 11 Giugno 2019

L’appuntamento è per questa sera alle ore 21 ai giardini pubblici

Elezioni amministrative. Casali (FI): Il risultato della coalizione del CDX non si discute

Martedì 11 Giugno 2019
Nella foto Marco Casali

"Se il ballottaggio è stato possibile (e anche conteso) lo si deve al lavoro fatto da tutte le forze politiche di CDX della città. Certo, l’esito finale è stato penalizzato da una scarsa affluenza che non ha permesso l’attribuzione di quei 10 mila voti che nel primo turno erano andati ad altre forze da sempre antagoniste del PD (M5S e Cesenasiamonoi)", ha dichiarato il forzista Marco Casali all'indomani dei risultati delle urne.

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni amministrative. Lega: "Lettuca si tolga l'elmetto e faccia un bagno di realtà"

Martedì 11 Giugno 2019

“Se qualcuno ha infangato Cesena, diffondendo un clima di odio e intolleranza, è stata certamente la coalizione di Enzo Lattuca e non la Lega, nè l’alleanza di centrodestra. Speravamo che il neo sindaco Lattuca, una volta raggiunto il risultato, abbandonasse l’elmetto e instaurasse un rapporto meno aggressivo nei confronti degli avversari politici. Così non è stato, viste le dichiarazioni. Ce ne faremo una ragione, anche perché non ci saremmo aspettati nulla di più da chi ha improntato tutta la campagna elettorale su colossali bufale per demonizzare l’avversario", riferisce il partito del caroccio in una nota. 

Enzo Lattuca è il nuovo sindaco di Cesena. Al ballottaggio vince il centrosinistra

Lunedì 10 Giugno 2019
Enzo Lattuca

Enzo Lattuca è il nuovo sindaco di Cesena, che continua quindi ad essere una roccaforte rossa sotto la guida del Pd. Enzo Lattuca ha battuto al ballottaggio il candidato di centrodestra, Andrea Rossi, con il 55,7% contro il 44,3% dello sfidante. 

Filippo Giovannini, centrosinistra, vince il ballottaggio e si conferma sindaco di Savignano

Lunedì 10 Giugno 2019

Filippo Giovannini, centrosinistra, è stato confermato sindaco di Savignano. Con il 56,6% dei voti Giovannini ha battuto al ballottaggio Marco Foschi del centrodestra che si è fermato al 43,4%. L’affluenza è stata del 54% contro il 67.9% del 26 maggio. 

Elezioni amministrative. Ballottaggio domenica 9 a Cesena, Savignano sul Rubicone e Forlì

Sabato 8 Giugno 2019
I seggi sono aperti solo nella giornata di domenica, dalle ore 7 alle 23 (foto d'archivio)

Sono 13 i comuni emiliano-romagnoli i cui elettori sono chiamati alle urne per scegliere il sindaco

Sono 13 i comuni emiliano-romagnoli i cui elettori sono chiamati alle urne, domenica 9 giugno, nel turno di ballottaggio per eleggere il sindaco: tra questi anche i 3 capoluoghi di provincia, ovvero le città di Ferrara, Forlì e Reggio Emilia. Sfide per il primo cittadino anche in altri due comuni romagnoli, vale a dire Cesena Savignano sul Rubicone, così come ad Argenta e Copparo nel ferrarese, Molinella nel bolognese, Carpi, Castelfranco Emilia, Maranello e Mirandola nel modenese, Casalgrande nel reggiano.

La Festa nazionale de l'Unità si svolgerà a Ravenna per il secondo anno consecutivo

Giovedì 6 Giugno 2019
Maurizio Martina alla Festa nazionale de l'Unità 2018

La Festa nazionale de l'Unità si svolgerà, per il secondo anno consecutivo, al Pala De Andrè di Ravenna. Avrà inizio il 23 agosto e si concluderà l’8 settembre con l'intervento del segretario nazionale del Partito democratico, Nicola Zingaretti. 

Sanità. Bonaccini: "Salvini male informato, in E-R costruiamo nuovi ospedali, non li chiudiamo"

Martedì 4 Giugno 2019
Stefano Bonaccini

Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini risponde al Ministro dell'interno Matteo Salvini, in quanto avrebbe accusato le amministrazioni di centro sinistra di aver chiuso ospedali in regione. “Caro Salvini, il governo di cui fai parte ha di nuovo indicato l’Emilia-Romagna tra le prime tre Regioni benchmarkc- afferma Bonaccini -, cioè quelle che hanno la migliore sanità pubblica del Paese." 

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni. Cesena verso il ballottaggio: entro il 2 giugno vanno ufficializzati nuovi apparentamenti

Venerdì 31 Maggio 2019

In vista del turno di ballottaggio di domenica 9 giugno, in cui i cesenati saranno chiamati a scegliere fra i due candidati sindaco Enzo Lattuca e Andrea Rossi, c’è la possibilità – prevista dalla legge – di nuovi ‘apparentamenti’, cioè dell’ingresso nelle coalizioni a sostegno dei due candidati di altre liste che nel primo turno hanno appoggiato un diverso candidato sindaco.

Ballottaggio a Cesena. Nel week end quasi 20 banchetti in città per sostenere Enzo Lattuca

Venerdì 31 Maggio 2019
Enzo Lattuca

La coalizione di centro sinistra scende in piazza forte e compatta per il candidato sindaco Enzo Lattuca. Tra sabato e domenica saranno quasi 20 i banchetti organizzati in tutta la città di Cesena, con un centinaio di volontari di tutte le forze della coalizione che si sono messi in gioco: Partito Democratico, Cesena 2024, Partito Repubblicano, A sinistra, Popolari per Cesena.

Ballottaggio a Cesena. Buonguerrieri (FI): "Un ultimo sforzo per il cambiamento"

Venerdì 31 Maggio 2019
Alice Buonguerrieri

"Manca ancora uno sforzo, un ultimo sforzo, e poi Cesena potrà finalmente avere una nuova amministrazione: Forza Italia è pronta a sostenere Andrea Rossi verso il ballottaggio del 9 giugno con forza e convinzione. Il cambiamento è a portata di mano e i cesenati hanno dimostrato di non volere più il Pd alla guida della città". Questo l'appello ai cesenati di Alice Buonguerrieri, vice coordinatore provinciale di Forza Italia, candidata sia a Cesena che a Bagno di Romagna dove in entrambi gli scrutini è stata la più votata della lista.

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Matteo Salvini a Forlì, Morrone (Lega): "Evento storico il ballottaggio a Forlì e Cesena"

Giovedì 30 Maggio 2019

Matteo Salvini, leader della Lega, sarà a Forlì martedì 4 giugno, alle ore 21, in piazza Saffi, per sostenere il candidato sindaco Gian Luca Zattini. Ne dà notizia l’onorevole Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna.

Elezioni. Lattuca: "Possibili accordi politici alla luce del sole e su intese programmatiche"

Giovedì 30 Maggio 2019
Foto tratta da Facebook

“Ritengo possibili e auspico accordi politici con le forze che non sono arrivate al ballottaggio e con le quali, nel corso della campagna elettorale, abbiamo riscontrato diversi punti in comune: mi riferisco ovviamente alle liste civiche Cesena Siamo Noi, Cesena in Comune e Fondamenta, mentre il Movimento 5 Stelle ha già dichiarato con le parole di Claudio Capponcini che non darà indicazioni di voto" riporta una nota di Enzo Lattuca, candidato sindaco di Cesena del centro-sinistra

Elezioni Amministrative 2019. A Cesena ballottaggio il 9 giugno fra Lattuca (PD) e Rossi (Lega)

Martedì 28 Maggio 2019
Immagine di repertorio

Ha votato il 70,40 per cento degli elettori aventi diritto

La corsa a sindaco di Cesena verrà decisa dopo il turno di ballottaggio fra Enzo Lattuca (Pd) che al primo turno è stato votato dal 42,83 per cento degli aventi diritto e Andrea Rossi (Lega Salvini premier) che ha ricevuto il 33,81 dei consensi. Il ballottaggio è previsto per il 9 giugno.

{data:spazio_pubblicitario}

Amministrative 2019. I risultati del cesenate: a Savignano ballottaggio tra Giovannini e Foschi

Martedì 28 Maggio 2019
Immagine di repertorio

Come accaduto a Cesena, anche nel comune di Savignano (dove ha votato il 67,84%) i candidati sindaco sono arrivati al ballottaggio chiamati, dunque, al secondo turno. Filippo Giovannini ha ottenuto il 45,25% dei voti mentre, il rivale Marco Foschi (Lega Salvini Premier) ha totalizzato il 37,81%.

Elezioni europee. A Forlì-Cesena Lega primo partito con il 34,26 per cento. Pd al 30,48 per cento

Lunedì 27 Maggio 2019

Mancano tre sezioni per le cifre definitive

I risultati finali dello spoglio delle schede per le elezioni europee del 26 maggio in provincia di Forlì-Cesena vedono la Lega come primo partito, seguita dal Pd e dal Movimento 5 stelle. La Lega ha ottenuto 68.905 voti, pari al 34,26 per cento, mentre il Pd 61.304 voti, che corrispondono al 30,48 per cento. I Cinque stelle si sono fermati a 27.911 voti (13,88 per cento). Mancano tre sezioni per le cifre definitive.

Elezioni. A Forlì-Cesena primato per l'affluenza dei votanti alle 19 con quasi il 58 per cento

Domenica 26 Maggio 2019

Le seconde rilevazioni delle ore 19 sull’affluenza alle urne per le elezioni europee e amministrative del 26 maggio vede a Forlì-Cesena un'affleunza del 57,9% degli aventi diritto, una delle più alte in regione che ha fatto registrare una media del 55,1 per cento. Il dato emiliano-romagnolo è comunque in crescita rispetto al 52,3 per cento delle elezioni del 2014 alla stessa ora.

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni. I dati sull'affluenza a Forlì-Cesena alle 12

Domenica 26 Maggio 2019

Primi dati sull’affluenza alle urne per le elezioni europee e amministrative del 26 maggio: a Forlì-Cesena alle 12 ha votato il 23,72 per cento degli aventi diritto, un po’ sopra rispetto alla media del 23 per cento fatta registrare in Emilia-Romagna. Il dato emiliano-romagnolo è in lievissimo calo rispetto al 23,5 per cento delle precedenti europee del 2014.

Elezioni. Urne aperte dalle 7: si vota per il parlamento europeo e per 235 Comuni fra cui Cesena

Domenica 26 Maggio 2019

Sono aperte dalle 7 le urne anche in Emilia-Romagna, dove, oltre che per le elezioni europee che riguarderanno la totalità del corpo elettorale, si vota anche per 235 amministrazioni comunali, come riporta l’Ansa. Nel cesenate si rinnovano i sindaci di Elezioni Amministrative 2019 :: Notizie su CesenaToday
Cesena, Montiano, Borghi, Roncofreddo, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno, Gambettola, San Mauro Pascoli.

Roncofreddo. Cia Romagna incontra il candidato sindaco Odo Rocchi

Giovedì 23 Maggio 2019
Antonio Masi ed Enea Astuto (Cia Romagna) con il candidato a sindaco di Roncofreddo Odo Rocchi

Documento politico-programmatico in vista delle elezioni amministrative di domenica, in cui si chiede un impegno sui temi che interessano il comparto agricolo e un confronto periodico

Nel pomeriggio di mercoledì 23 maggio a Savignano, nella sede locale di Cia Romagna, il presidente territoriale Antonio Masi e il rappresentante per il rapporto con i soci e supporto alla rappresentanza Enea Astuto hanno incontrato il candidato a sindaco di Roncofreddo Odo Rocchi, della lista civica "Un Comune per tutti". Alla base dell'incontro, il documento politico-programmatico redatto da Cia Romagna in vista delle elezioni amministrative di domenica, in cui si chiede ai candidati sindaci un impegno sui temi che interessano il comparto agricolo e un confronto periodico

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it