Giovedì 25 Aprile 2019

Politica

Graziano Castiglia era stato denunciato dal sindaco Paolo Lucchi, che aveva chiesto risarcimento da 100mila euro. Lega nord applaude: “Esprimiamo la nostra soddisfazione per la sentenza di assoluzione con formula piena"

In circa quindici anni ha presentato oltre 200 esposti contro il Comune di Cesena finendo denunciato per stalking dal sindaco della citta' ma e' stato assolto. Protagonista della vicenda Graziano Castiglia, siciliano ma da anni residente in Romagna, che si e' visto prosciolto dalle accuse dal tribunale a Forli'. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a 10 mesi di reclusione, mentre la parte civile aveva sollecitato un risarcimento di centomila euro (da devolvere in beneficenza) per il sindaco e l'amministrazione comunale. 

E45.L'On. Morrone (Lega) e il sindaco Cangini (Sarsina) esprimono soddifazione per appalto dell'Anas

Sabato 20 Aprile 2019
Immagine di repertorio

“Guardiamo con grande soddisfazione la notizia dell’appalto da 13 milioni che Anas ha stipulato per interventi di manutenzione straordinaria di ponti, viadotti e gallerie nel tratto dell’E45 che attraversa il territorio romagnolo”. Lo dichiarano congiuntamente l’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e Enrico Cangini, sindaco di Sarsina.

Sicurezza. Area stazione Cesena, Mazzini (Ln): "Degrado, spaccio, spaccate, ma per Lucchi tutto ok"

Venerdì 19 Aprile 2019

La Lega torna sul tema della sicurezza. Lo fa con Alessandra Mazzini, candidata alla carica di consigliere comunale, che punta il dito nuovamente sull’area della stazione ferroviaria e degli istituti scolastici vicini. “Un’area degradata, dove sono frequenti i bivacchi, si spacciano sostanze, si verificano furti, finestrini di auto spaccati e vandalismi. Non sono fenomeni di oggi e le Forze dell’Ordine fanno quello possono per arginare un degrado che viene da lontano e di cui il maggior responsabile sembra essere l’amministrazione guidata da Paolo Lucchi". 

{data:spazio_pubblicitario}

Viadotto E45. I sindaci della valle del Savio "abbandonati" minacciano il blocco del traffico

Mercoledì 17 Aprile 2019
Il viadotto di Puleto, chiuso dalla Procura di Arezzo ai mezzi pesanti da ormai tre mesi (foto d'archivio)

Lettera aperta ai parlamentari e consiglieri regionali romagnoli: "Impegnatevi a far rispettare gli impegni presi dalle istituzioni. Se non arriveranno risposte, siamo pronti anche a gesi eclatanti"

I sindaci romagnoli della vallata del Savio (Cesena, Bagno di Romagna, Verghereto, Sarsina e Mercato Saraceno) tornano a farsi sentire per chiedere la risoluzione delle problematiche sulla SS3bis Tiberina (E45) che da tempo vede interrotto il transito ai mezzi pesanti nel tratto del viadotto Puleto. Lo hanno fatto attraverso una lettera inviata ai parlamentari locali e ai consiglieri regionali in cui premono affinche' siano stanziate somme di denaro a ristoro dei danni provocati da tale situazione e per la manutenzione della viabilita' alternativa. 

Elezioni amministrative. Lega Romagna: "Lattuca candidato sindaco senza il simbolo Pd, che spasso"

Venerdì 12 Aprile 2019

“E’ il candidato sindaco Enzo Lattuca a sbertucciare il simbolo Pd o è il Pd che preferisce tenere un low profile elettorale? E’ questa la questione che sembra centrale oggi nel dibattito politico cesenate. Il simbolo del Partito Democratico è infatti scomparso dai manifesti che propagandano la candidatura di Lattuca sindaco" riporta una nota di Antonella Celletti, responsabile Enti locali, e Andrea Cintorino, segretario provinciale di Forlì-Cesena della Lega Romagna.

Politica. PD: a Cesena in programma un incontro pubblico con Paolo Gentiloni

Mercoledì 10 Aprile 2019

Dopodomani, venerdì 12 aprile alle ore 18 a Cesena, presso il Palazzo del Ridotto in Piazza Almerici, Paolo Gentiloni parteciperà ad un incontro pubblico dal titolo “Le parole giuste non sono urlate”. Interverranno il candidato Sindaco di Cesena Enzo Lattuca ed il presidente dell’Unione Federalisti Europei Sandro Gozi.

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni. Confindustria Forlì-Cesena: "Sviluppo economico e occupazionale e un cambio di passo"

Martedì 9 Aprile 2019
I vertici di Confindustria Forlì-Cesena illustrano il documento di proposte che verranno sottoposte ai candidati sindaci

L'associazione degli imprenditori ha presentato un documento ufficiale di proposte che verranno sottoposte ai candidati sindaci

Sviluppo economico e occupazionale e un “cambio di passo” nelle decisioni strategiche di Forlì e Cesena: è questa la posizione di Confindustria Forlì-Cesena in vista delle elezioni amministrative del 26 maggio. Martedì 9, nella sede di Confindustria Forlì-Cesena, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di un documento ufficiale di proposte che verranno sottoposte ai candidati sindaci. Il documento è stato illustrato dal Presidente Andrea Maremonti insieme al Vicepresidente Comandini, al Presidente del Gruppo Giovani Zamagni, al Presidente del Comitato Piccola Industria Casadei, al Coordinatore del Gruppo Ricerca e Innovazione Stefanelli e al Responsabile Territoriale Ferrante.

Banche romagnole. Sirotti Gaudenzi: "Ancora una volta si vendono lucciole per lanterne"

Martedì 9 Aprile 2019
L'avvocato cesenate Enrico Sirotti Gaudenzi

L'esponente della Lega critica le dichiarazioni di sindaco e vice sindaco di Cesena sulla crisi del settore bancario

Il Pd cesenate strumentalizza anche la dolorosa vicenda della crisi del settore bancario per mera propaganda elettorale. Ci è toccato leggere nei giorni scorsi una dichiarazione del sindaco e del vicesindaco ormai uscenti che non sta né in cielo, né in terra. ‘Il Governo dà sostegno ai veneti e non ai romagnoli’, hanno affermato con una frase ad effetto a proposito delle sorti dei risparmiatori e degli azionisti danneggiati. Ma le cose non sono andate così e sindaco e vicesindaco dovrebbero saperlo.

Lista civica Cesena in Comune: il 3 aprile presentazione del candidato sindaco Davide Fabbri

Martedì 2 Aprile 2019
Il candidato sindaco Davide Fabbri

Mercoledì 3 aprile 2019, alle 20.45, nella sala pubblica di Piazza Anna Magnani 143 a Cesena, verrà presentata ufficialmente la candidatura a sindaco di Cesena di Davide Fabbri, oltre alla candidatura di 24 cittadine e cittadini al Consiglio comunale, il progetto di aggregazione culturale-politica della Lista civica "Cesena in Comune", progetto ispirato a criteri di sostenibilità ambientale, equità sociale, partecipazione democratica, tutela dei beni comuni, contrasto ai centri di potere e agli interessi trasversali della città.

{data:spazio_pubblicitario}

Reddito di cittadinanza. Cisl Romagna: a Forlì-Cesena presentate 805 domande

Lunedì 1 Aprile 2019
Fonte cislromagna.it

Nel 40% dei casi però nella nostra provincia mancano i requisiti

Da mercoledì 6 marzo è possibile, come noto, per i cittadini interessati presentare richiesta per il Reddito o la Pensione di Cittadinanza, che sostituisce il precedente chiamato REI. Cisl Romagna ha comunicato i dati del territorio aggiornati ad oggi, 6 aprile, dopo un mese esatto dall'avvio delle procedure. "Le domande presentate finora presso i nostri Caf sono state 463 a Ravenna - comunica Michele Mancini, responsabile dei servizi fiscali Cisl Romagna -; 425 a Rimini ed 805 a Forlì-Cesena."

Comune Cesenatico. Zecchi, Lega, «Maggioranza irresponsabile sulla nostra mozione antidegrado»

Venerdì 29 Marzo 2019

«La maggioranza del Comune di Cesenatico è stata irresponsabile nel bocciare la nostra mozione per il rinnovo dell’unità anti degrado». A dirlo è la consigliera della Lega Giulia Zecchi, che ieri in aula ha chiesto “il rinnovo della convenzione per il ripristino delle attività dell’Unità antidegrado, siglata in accordo con l’Unione Rubicone e Mare. «Niente di trascendentale – commenta Zecchi – ma un provvedimento di buon senso che in passato ha garantito il conseguimento di risultati concreti nel contrasto alla microcriminalità urbana».

Elezioni Cesena. Per il candidato sindaco dem Enzo Lattuca 120 candidati e cinque liste collegate

Giovedì 28 Marzo 2019
Enzo Lattuca, candidato sindaco per il centrosinistra a Cesena alle elezioni di questa primavera

Sabato 30 l'evento di presentazione al Vidia Club: "In un luogo rock che unisce diverse generazioni di cesenati e che non si trova in centro, ma in periferia perché Cesena non finisce dentro le sue mura"

Un manifesto con l'immagine di una citta' sfuocata e il claim: "Cesena e' davanti a noi". Il candidato sindaco per il centrosinistra nella citta' romagnola alle elezioni di questa primavera, il dem Enzo Lattuca, apre ufficialmente la campagna elettorale illustrando alla stampa l'evento di sabato prossimo al club Vidia. Dove saranno presentati programma e 120 candidati delle cinque liste collegate: oltre a quella di partito, con sette consiglieri uscenti su 24 nomi, "un ricambio importante"; La sinistra Articolo 1; il Partito repubblicano; Cesena 2024; Popolari per Cesena

{data:spazio_pubblicitario}

Situazione E45. Morrone (Lega): "Non è responsabilità del governo se i lavori sono fermi"

Giovedì 28 Marzo 2019
Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna e membro del governo

Il sottosegretario alla Giutizia: "Risorse per 10 milioni di euro nel prossimo Decreto Crescita”

Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna ed esponente del governo, interviene sulla delicata questione E45. “Ho parlato con il procuratore di Arezzo Roberto Rossi e ho sollecitato i vertici Anas che hanno in mano il pallino della transitabilità dei mezzi pesanti sull’E45. Di più non si può fare. Non è certo responsabilità del Governo, come emerge anche dalla conferenza stampa odierna alla Procura aretina, se è stata richiesta una perizia che ha determinato il blocco delle attività e che sarà effettuata il 4 aprile. L’auspicio che ho rappresentato in Procura è che la verifica sul campo sia il più veloce possibile e che Anas possa ultimare i lavori al più presto", afferma il sottosegretario alla Giustizia. 

“La legittima difesa è legge", esulta Jacopo Morrone (Lega), Sottosegretario alla giustizia

Giovedì 28 Marzo 2019
Jacopo Morrone

“La legittima difesa è legge. Una grande soddisfazione per gli italiani che hanno chiesto a gran voce questo provvedimento e per chi ha lavorato in questi mesi al testo, puntando, in particolare, all’ampliamento dell’applicazione della legittima difesa, all’inasprimento delle sanzioni per i reati di furto, violazione di domicilio e rapina e all’introduzione di una presunzione di legittima difesa ‘domestica’”. Lo afferma il sottosegretario alla Giustizia, on. Jacopo Morrone, che evidenzia i punti qualificanti del provvedimento. 

Andrea Rossi (lista civica Cambiamo): "Il rilancio di Cesena passa dai quartieri"

Martedì 26 Marzo 2019
Il candidato sindaco Andrea Rossi

Il candidato della lista civica Cambiamo è convinto che per rilanciare Cesena occorra dire innanzitutto "Stop" alle periferie dormitorio. "Stiamo studiando un piano dettagliato per ogni frazione" ha annunciato Rossi, aggiungendo: "partendo dalla ristrutturazione delle sedi di quartiere e potenziando il valore aggregativo delle piccole biblioteche decentrate"

Gattile di Cesena. Andrea Rossi (Cambiamo) visita la struttura: "Volontarie abbandonate dal Comune"

Domenica 24 Marzo 2019
Nella foto a sin. Andrea Rossi con i membri dell'Associazione Nazionale Alpini di Cesena che si occupa della manutenzione del gattile; a destra con le volontarie Manuela Siboni e Francesca Falzaresi

Per ribadire "la centralità nel suo programma elettorale delle politiche sugli animali", nella giornata di venerdì 22 marzo, il candidato sindaco del centro-destra Andrea Rossi ha fatto visita al gattile di Cesena. Accompagnato dalla referente del "progetto animali" Elisa Neri e dall'educatore cinofilo Francesco Zaccarini, Rossi ha ascoltato "con attenzione i bisogni e le proposte delle volontarie Manuela Siboni e Francesca Falzaresi, promettendo il forte impegno della sua squadra per risolvere molte questioni legate alla gestione della struttura e al benessere dei gatti". 

Cgil. Alessandro Celli e Mauro Spazzoli confermati alla segreteria confederale

Giovedì 21 Marzo 2019
Da sinistra: Mauro Spazzoli, il segretario regionale Cgil Luigi Giove, Silla Bucci, Alessandro Celli

L’assemblea della Cgil ha confermato alla unanimità Alessandro Celli e Mauro Spazzoli, come membri della Segreteria Confederale, il gruppo ristretto di persone che attua le decisioni che il Comitato Direttivo Territoriale assume nelle sue riunioni: il terzo componente, visto che l'organismo, per statuto, deve essere composto da tre persone, è la segretaria generale Siilla Bucci.

Il PD Cesena ha approvato la lista dei candidati al consiglio comunale

Martedì 19 Marzo 2019
Candidati PD a Cesena

Dodici donne e dodici uomini, provenienti da tutti i quartieri della città, con età, esperienze e professionalità diverse ma tutti accomunati dal desiderio di mettersi a disposizione della comunità: l’assemblea del Partito Democratico di Cesena ha votato all’unanimità lunedì 18 marzo la lista dei 24 candidati al consiglio comunale in appoggio al candidato sindaco Enzo Lattuca.

{data:spazio_pubblicitario}

Bagno di Romagna. La candidata sindaco Alessia Ruggeri avverte: "Con noi Fatti non promesse"

Martedì 19 Marzo 2019
Alessia Ruggeri

E’ tempo di incontri e confronti per Alessia Ruggeri, candidata sindaco per Bagno di Romagna. “Nei giorni scorsi ho avuto il piacere di parlare con i rappresentanti delle associazioni di categoria della Confcommercio, Confartigianato, Cna e Confesercenti" ha dichiarato la Ruggeri, aggungendo: "Ho incontrato anche la Dott.ssa Tina Valbruzzi Comandante della Polizia Municipale e alcune delle associazioni sportive del nostro territorio. Ho trovato un grande spirito di collaborazione ed apertura e questo mi ha fatto veramente piacere".

I lettori di Living non hanno dubbi: Damiano Zoffoli miglior sindaco nella storia di Cesenatico

Lunedì 18 Marzo 2019
Il risultato finale della votazione

Per i lettori di Living Damiano Zoffoli è il miglior sindaco nella storia di Cesenatico. Il verdetto del sondaggio online ha registrato, in una sola settimana, ben 2150 votazioni uniche, un dato che non avrà i crismi di una rilevazione demoscopica (ha votato poco meno di un decimo della popolazione) ma che rivendica comunque una sua credibilità.

Politica. Morrone (Lega): "Immigrazione, sono crollati i numeri degli sbarchi"

Domenica 17 Marzo 2019
Jacopo Morrone

“Un buon segnale. In questi primi mesi del 2019 i numeri degli sbarchi sono crollati - afferma in una nota l’onorevole Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna -. Alle 8 di due giorni fa, il 15 marzo, sono stati registrati solo 335 stranieri sbarcati irregolarmente nel paese rispetto ai 5.945 sbarcati nello stesso periodo del 2018, mentre i rimpatri, aggiornati al 13 marzo, sono 1.354, di cui 106 volontari".

{data:spazio_pubblicitario}

Situazione E45. Torna a crescere la preoccupazione, a rischio sospensione lavori sul viadotto Puleto

Mercoledì 13 Marzo 2019
Viadotto Puleto

Ancora al palo la manutenzione della Statale Tiberina. I vertici dell’Unione Valle Savio scrivono ai parlamentari del territorio

Torna ad acuirsi la preoccupazione per la situazione dell’E45. A un mese dal sopralluogo al viadotto Puleto da parte del Ministro alle Infrastrutture Toninelli, i provvedimenti annunciati in quella sede sembrano essere ancora lontani dagli effetti sperati: i lavori di ripristino sul viadotto Puleto rischiano una lunga sospensione dopo la richiesta di incidente probatorio da parte dei legali dei dirigenti Anas indagati per la vicenda, mentre la manutenzione della Statale Tiberina è ancora al palo.

Lavori pubblici. «In arrivo 4 milioni per scuole e strade», dichiara Jacopo Morrone (Lega Romagna)

Lunedì 11 Marzo 2019
Jacopo Morrone

«Ancora una volta dalle parole ai fatti. Il Governo ha mantenuto la promessa di inviare risorse alle Province. Grazie ai 4 milioni di euro che arriveranno alla Provincia di Forlì-Cesena sarà possibile avviare lavori indispensabili di manutenzione di scuole e strade. Importante farlo bene e in tempi rapidi. A questo fine i consiglieri di opposizione che ci rappresentano, pur non avendo accettato deleghe, controlleranno con attenzione l’attività del presidente e degli amministratori di centro sinistra ai vertici provinciali». Lo ha dichiarato jacopo Morrone della Lega Romagna.

Nuova caserma carabinieri Cesena. Pompignoli (Lega): "Finiranno i lavori entro l'estate?"

Giovedì 7 Marzo 2019
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale Lega Nord

Interrogazione del consigliere regionale: "Circolano voci su una sospensione, se corrispondono al vero quali iniziative si intendono assumere per garantire la realizzazione della struttura"

La costruzione della caserma dei carabinieri a Cesena è al centro di un'interrogazione di Massimiliano Pompignoli. Il consigliere regionale della Lega chiede, in particolare, la data di fine lavori visto che "veniva ipotizzata l'estate 2019 come periodo di trasloco dalla vecchia alla nuova struttura". Una domanda posta anche perché, spiega il leghista, "circolano voci su una sospensione dei lavori". 

{data:spazio_pubblicitario}

Emergenza E45. I sindaci romagnoli insistono: "Aiuti anche a imprese, Di Maio deve vederci"

Mercoledì 6 Marzo 2019
La chiusura del viadotto Puleto sulla E45 sta causando tanti problemi all'economia dei territori interessati

I primi cittadini di 13 Comuni scrivono al Ministro del Lavoro sollecitando un incontro di persona: "Con la chiusura del viadotto Puleto crollo del fatturato per autotrasporto e turismo"

Sugli ammortizzatori sociali, martedì, hanno portato a casa l'impegno del ministero per 8 milioni di euro, ma i sindaci romagnoli della E45 ora chiedono aiuti anche per le imprese. E insistono per ottenere un altro incontro al ministero del Lavoro, stavolta con Luigi Di Maio in persona. Cosi', stamane i primi cittadini di 13 Comuni romagnoli hanno scritto una lettera al ministro, spiegando che nell'incontro di ieri "nulla si e' potuto decidere per le imprese, e sono tante, che si trovano in difficolta' a seguito dell'emergenza E45 perche' costrette, da un lato, a sostenere costi aggiuntivi mentre, dall'altro, hanno visto crollare il loro fatturato". 

Emergenza E45. Montalti (Pd): "Di Maio assente? Dal Ministero risposte a metà"

Mercoledì 6 Marzo 2019
Lia Montalti, consigliera regionale Pd

“Il territorio aspetta risposte urgenti per le imprese in difficoltà"

Ieri - martedì 5 marzo - a Roma si è tenuto l’atteso incontro al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con i Sindaci e i rappresentanti del territorio e della Regione Emilia-Romagna, per discutere delle misure di emergenza a favore dei territori colpiti dalla chiusura della E45. A fronte della promessa di stanziare 8 milioni per lavoratori e imprese già sospese, nulla si è potuto decidere per quel che riguarda le numerose imprese in difficoltà. “Da oltre un mese 27 sindaci, sindacati e categorie del territorio chiedevano al Ministro Di Maio di essere ascoltati – afferma la Consigliera regionale Lia Montalti - Dunque, colpisce negativamente il fatto che il Ministro non si sia presentato all’incontro. Un segno di scarsa attenzione e poco rispetto per il territorio, i lavoratori e le imprese che sono fortemente danneggiate dalla chiusura dell’E45”.

Aziende agricole massacrate dai predatori. Pompignoli (Lega): "Danni per 424mila euro"

Martedì 5 Marzo 2019
Massimiliano Pompignoli (Lega)

1.717 capi uccisi in sette anni

“Una mattanza. Con 1.717 capi abbattuti nell’arco di sette anni (2011-2017), Forlì Cesena conquista il triste primato, a livello regionale, di provincia con maggior numero di danni da cànidi agli allevamenti zootecnici del territorio”. A riferirlo, con una nota di amarezza, è il consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, che riporta i dati fornitigli dalla Regione E-R, direzione Generale della Cura della Persona, Salute e Welfare.

{data:spazio_pubblicitario}

Primarie del Pd. Oggi, domenica 3 marzo, si vota fino alle 20: ecco come fare

Domenica 3 Marzo 2019

Oggi, domenica 3 marzo i militanti, gli elettori e i simpatizzanti del Pd sono chiamati a votare alla Primarie per eleggere il segretario nazionale e l’assemblea nazionale del Partito Democratico. I seggi saranno aperti dalle ore 8:00 alle ore 20:00

Sicurezza. Maestri (Possibile): “Stop ronde a Savignano sul Rubicone, sindaco insegue destra”

Domenica 3 Marzo 2019
Andrea Maestri

"L'iniziativa delle ronde del sindaco di Savignano sul Rubicone è il peggiore degli inseguimenti a destra sulle politiche per la sicurezza. Si tratta di una misura spot, che finisce per spalancare le porte allo sdoganamento alla cultura di destra. Filippo Giovannini, eletto primo cittadino con il Pd, ha infatti incassato il plauso del partito neofascista Forza Nuova. Non serve aggiungere altro". Lo dichiara Andrea Maestri della segreteria nazionale di Possibile, commentando l'iniziativa assunta dal sindaco di Savignano, nel cesenate. 

Politica. Domenica 3 marzo 44 seggi nel territorio cesenate per scegliere il segretario nazionale PD

Venerdì 1 Marzo 2019

Si può votare dalle 8 alle 20

Domenica 3 marzo dalle ore 8 alle ore 20 gli elettori del PD sono chiamati a votare per eleggere il segretario nazionale tra Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti, e i Delegati che andranno a comporre l’Assemblea Nazionale del Partito Democratico.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it