Lunedì 26 Febbraio 2018

Politica

Lavoro, innovazione, legalità, welfare e sostenibilità: questi i cinque grandi temi su cui è incentrato il manifesto nazionale di Alleanza delle Cooperative. Il documento è stato presentato ai candidati romagnoli questa mattina - venerdì 23 febbraio - a Forlì, nel corso di una conferenza stampa di area vasta a cui hanno preso parte i referenti delle centrali cooperative e gli esponenti di numerose forze politiche. 

ELEZIONI / Anche i Vescovi dell’Emilia-Romagna scrivono ai cittadini e li invitano a votare

Venerdì 23 Febbraio 2018

“Schierati a favore della dignità umana, del bene comune e della giustizia”

Il dramma dei giovani disoccupati e degli esclusi dal mondo del lavoro; la precarietà, la povertà e la fragilità dei legami; il calo demografico e la debole difesa della vita; il forte bisogno di sostegno per tutti i luoghi educativi civili o ecclesiali per i ragazzi e i giovani, soprattutto la scuola; i servizi ai malati e agli anziani; l’accoglienza regolamentata e l’inclusione sociale dei migranti. Sono i temi che preoccupano i Vescovi dell’Emilia-Romagna che in vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo scrivono ai cittadini dei loro territori per invitarli al voto.

Elezioni, ecco i candidati Pd: per portare a Roma le esigenze della Romagna come provincia unica

Martedì 20 Febbraio 2018
Fabrizio Landi, Stefano Collina e Marco Di Maio con Valentina Ancarani, segretario territoriale del Pd forlivese

Sono Fabrizio Landi, Marco Di Maio, Tiziano Arlotti e Stefano Collina. "Nessun candidato esterno, obiettivo doppia rappresentanza alle Camere"

Una "squadra" di candidati con un "forte legame con il territorio", per portare a Roma le esigenze della Romagna. A partire da quella della "provincia unica". Il Partito democratico di Forli' presenta alla stampa i candidati locali alle politiche del 4 marzo ai collegi uninominali di Camera e Senato. Si tratta, rispettivamente, di Marco Di Maio nel collegio Emilia-Romagna 16-Forli', Fabrizio Landi (collegio Emilia-Romagna 02-Cesena) Stefano Collina (Emilia-Romagna 02-Ravenna) e Tiziano Arlotti (collegio Emilia-Romagna 01-Rimini).

Elezioni, Renzi vuole un Pd formato Rockin'1000: "Ognuno abbia voglia di suonare insieme agli altri"

Martedì 20 Febbraio 2018
Fabio Zaffagnini durante l'evento che partendo da Cesena ha ottenuto un successo planetario

Fabio Zaffagnini, l'ideatore della superband con mille elementi che partendo da Cesena ha ottenuto un successo planetario, ospite dell'evento sullo spettacolo tenuto a Bologna

Matteo Renzi vorrebbe un Pd formato Rockin'1000. Tra gli ospiti dell'evento sullo spettacolo voluto dal segretario Pd ai Teatri di Vita di Bologna c'era lunedì 19 anche Fabio Zaffagnini, l'ideatore della superband con mille elementi che partendo da Cesena ha ottenuto un successo planetario, facendo suonare fianco a fianco "bravi, medi e scarsi" e conquistando anche i Foo Fighters.

Si parla di fascismo a Savignano il 15 febbraio con “La galassia nera”, iniziativa di Anpi Rubicone

Mercoledì 14 Febbraio 2018
Foto di archivio

Il 15 febbraio alle 20.45, nella sla Allende di Savignano sul Rubicone si parla di fascismo con “La galassia nera. Un'analisi dei neofascismi in Italia e in Romagna”, un’iniziativa dell’Anpi. Intervengono Gianfranco Pagliarulo, vicepresidente nazionale Anpi e direttore di “Patria indipendente”, Giovanni Baldini redattore di “Patria indipendente”, Giusi Delvecchio presidente Anpi di Rimini. Introduce Luca Bussandri, presidente Anpi del Rubicone e Coordina Gianfranco Miro Gori, presidente Anpi Forlì-Cesena.

Parità. Legge quadro tra centri anti violenza donne e prevenzione: 4 milioni per gli interventi

Mercoledì 14 Febbraio 2018
Emma Petitti

Prevenzione, protezione e autonomia. Sono i tre pilastri della legge quadro per la Parità e contro le discriminazioni di genere delineati oggi in commissione Parità quale fotografia dell'applicazione della normativa a tre anni dalla sua approvazione. A illustrare gli obiettivi raggiunti e i passi avanti fatti in tema di parità di genere è stata l'assessora alle Pari Opportunità, Emma Petitti, che ha spiegato come "la Regione abbia voluto coinvolgere tutti i soggetti interessati, dalle associazioni agli assessorati fino agli organi di garanzia, perché l'obiettivo è un approccio trasversale che deve riguardare tutte le politiche messe in campo". 

Sicurezza strade. 1,6 miliardi ripartiti alle Province da Delrio: 16,9 milioni per Forlì e Cesena

Lunedì 12 Febbraio 2018

Il decreto di riparto di 1,620 miliardi proposto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio per interventi di manutenzione della rete stradale di province e città metropolitane ha avuto l’intesa dalla Conferenza Stato - Città ed autonomie locali. Le risorse erano state previste dalla Legge di Bilancio per il 2018, “per il finanziamento degli interventi relativi ai programmi straordinari di manutenzione della rete viaria di province e città metropolitane”. 

Fascismo. PD e SI E-R: niente spazi e patrocini a chi non rispetta la Costituzione e viola le leggi

Lunedì 12 Febbraio 2018

I consiglieri Democratici e di Sinistra Italiana del Consiglio regionale si dicono "allarmati dalla ripresa di iniziative neofasciste" e intendono "stigmatizzare atti e linguaggi per rafforzare i valori di convivenza democratica della nostra Carta".  Occorre "tenere sempre vivi i valori della Resistenza e della Costituzione antifascista nelle istituzioni, come patrimonio comune a garanzia della convivenza democratica e delle libertà dei cittadini".

Si parla di fascismo a Savignano il 15 febbraio con “La galassia nera”, iniziativa di Anpi Rubicone

Sabato 10 Febbraio 2018

Il 15 febbraio alle 20.45, nella sla Allende di Savignano sul Rubicone si parla di fascismo con “La galassia nera. Un'analisi dei neofascismi in Italia e in Romagna”, un’iniziativa dell’Anpi. Intervengono Gianfranco Pagliarulo, vicepresidente nazionale Anpi e direttore di “Patria indipendente”, Giovanni Baldini redattore di “Patria indipendente”, Giusi Delvecchio presidente Anpi di Rimini. Introduce Luca Bussandri, presidente Anpi del Rubicone e Coordina Gianfranco Miro Gori, presidente Anpi Forlì-Cesena.

Vigili del Fuoco senza automezzo: a Cesenatico la Lega Nord lancia l'allarme

Venerdì 9 Febbraio 2018

"Troppo pericoloso andare in prestito da Cesena e Forlì” dice Giulia Zecchi responsabile del Carroccio a Cesesenatico

“Il distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Cesenatico non possiede un’autopompa”. Sembrerebbe una barzelletta ma non lo è. A sollevare la grave deficienza e la pericolosità di questa situazione è la responsabile del Carroccio a Cesenatico, Giulia Zecchi “c’è il presidio, ci sono gli operatori volontari, ma non c’è l’automezzo”.

ELEZIONI / Forza Italia Cesena presenta i candidati al Best Wester

Venerdì 9 Febbraio 2018
Foto tratta da Facebook

Oggi, venerdì 9 febbraio alle ore 12.30, nella sala conferenze del Best Westner di Cesena, in via Rosoleto 607, si tiene una conferenza stampa per presentare tutti i candidati di Forza Italia. Successivamente, alle ore 13.30, ci sarà un buffet con gli amministratori locali.

AIRiminum denuncia alla Commissione Europea l’illegittimità dell'aiuto di Stato ad Aerdorica

Lunedì 5 Febbraio 2018
L'Aeroporto internazionale di Rimini e San Marino "Federico Fellini" (immagine d'archivio)

L’erogazione di 20 milioni di euro come ciambella di salvataggio dalla Regione Marche determinerebbe un'alterazione del confronto competitivo tra l’Aeroporto di Rimini e quello di Ancona

AIRiminum, che gestisce l'Aeroporto internazionale "Federico Fellini" di Rimini e San Marino a Miramare, ha scatenato gli avvocati di un importante studio legale europeo per tutelarsi da quella che potrebbe configurarsi come una mossa sleale da parte del concorrente Aeroporto di Ancona. AIRiminum ha depositato una circostanziata denuncia presso la Commissione Europea, per far valere l’incompatibilità dell’aiuto di Stato per un valore di oltre 20 milioni di euro, che la Regione Marche intenderebbe erogare ad Aerdorica, gestore dell’Aeroporto delle Marche, per scongiurarne il fallimento e tentare di ristrutturare un’esposizione debitoria di oltre 40 milioni di euro con soldi dei contribuenti italiani.

Stranieri detenuti in Romagna / Morrone (LN): “Situazione insostenibile, costi e numeri allarmanti”

Lunedì 5 Febbraio 2018
Foto di repertorio

"Alla fine dell’anno scorso la percentuale dei detenuti stranieri era preoccupante: Ravenna con 34 detenuti stranieri su 70; Forlì con 53 su 124 e Rimini con 94 su 159" dichiara il segretario di Lega Nord Romagna

Più di un miliardo di euro all’anno, in costante crescita, è quello che costa ai contribuenti italiani mantenere nelle carceri i detenuti stranieri, che al 31 dicembre 2017, secondo i dati del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria erano il 34,27% della popolazione carceraria (19.745 su 57.608 detenuti), - afferma Jacopo Morrone, segretario di Lega Nord Romagna e candidato alle prossime elezioni politiche - un numero stratosferico se consideriamo che in Italia la percentuale ufficiale di stranieri censiti nel 2017 è pari a circa l’8,3% della popolazione residente”.  

Elezioni politiche del 4 marzo 2018 e la propaganda elettorale

Mercoledì 31 Gennaio 2018

Codice di autoregolamentazione per la propaganda elettorale nei nostri giornali online

Tuttifrutti in qualità di editore della testata Ravennanotizie.it e il network ad essa collegato (Romagnanotizie, Cesenanotizie, Forlìnotizie, Rimininotizie, Faenzanotizie, Lugonotizie, Cervianotizie) comunica LA PROPRIA DISPONIBILITÁ A DIFFONDERE MESSAGGI POLITICI ELETTORALI
 sui propri giornale online alle condizioni sotto riportate.

Movimento 5 Stelle: ecco tutti i candidati dell'Emilia Romagna nei collegi uninominali e nei listini

Lunedì 29 Gennaio 2018
Francesca Savelli giovane candidata M5S (foto tratta dal suo profilo Facebook)

È stato completato anche il quadro dei candidati grillini per la Camera e per il Senato in Emilia Romagna nelle elezioni del 4 marzo prossimo. Dopo i candidati nei cosiddetti listini proporzionali già indicati nei giorni scorsi (dopo le Parlamentarie) oggi Luigi Di Maio ha presentato a Roma anche i candidati nei collegi uninominali. Il quadro ora è completo. 

Partito Democratico: tutti i candidati della Romagna e dell'Emilia fra new entry ed esclusioni

Domenica 28 Gennaio 2018
Foto Il Foglio

Dopo la notte dei lunghi coltelli, con l'invitabile corollario di trattative, liti, tagli, polemiche - che il leader PD Matteo Renzi ha definito "devastante" - il Partito Democratico ha pubblicato sul proprio sito web tutti i candidati alle elezioni del 4 marzo. Vediamo dunque tutti i candidati dell'Emilia-Romagna nei collegi uninominali e nei collegi plurinominali proporzionali (i cosiddetti listini).

Savignano nel mirino dei ladri, Morrone (Lega): “Serve una cura d’urto: più risorse e iniziative”

Venerdì 26 Gennaio 2018
Jacopo Morrone, segretario della Lega Nord Romagna

Il segretario romagnolo del Carroccio interviene sull’offensiva di furti e ‘spaccate’ ai danni di esercizi commerciali nel territorio spronando l'amministrazione comunale

“Le telecamere (peraltro non ancora a regime) non bastano. La videosorveglianza non è certo la panacea per curare una situazione ormai cronica. Il problema è strutturale e va affrontato attuando azioni preventive su più fronti, per migliorare la vivibilità del territorio, eliminando le situazioni di degrado e illegalità, l’accattonaggio e l’occupazione abusiva di spazi pubblici”. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, interviene sull’offensiva di furti e ‘spaccate’ ai danni di esercizi commerciali nel comune di Savignano sul Rubicone, preso letteralmente di mira da ladri e malviventi senza scrupoli.

Il PRI di Ravenna non sta sotto l'ALA di Verdini e boccia la mozione di minoranza

Mercoledì 24 Gennaio 2018
Immagine di repertorio - Eugenio Fusignani, Stefano Ravaglia, Giannantonio Minguzzi e altri esponenti della maggioranza PRI

Fusignani: "La linea politica perseguita a livello nazionale lede l'identità repubblicana: non forniremo nominativi per le liste elettorali"

Le Direzioni della Federazione Prov.le e dell’Unione Com.le del Pri di Ravenna, riunitesi in seduta congiunta ieri, martedì 23 gennaio, per discutere e deliberare in merito alle elezioni politiche del 4 marzo, hanno approvato - come informa il PRI di Ravenna in una nota scritta - a larghissima maggioranza le relazioni e le repliche dei segretari, Stefano Ravaglia e Eugenio Fusignani

Movimento 5 Stelle: ecco tutti i candidati nel proporzionale in Emilia-Romagna

Lunedì 22 Gennaio 2018
Luigi Di Maio

Sono stati pubblicati questa sera sul sito del Movimento 5 Stelle (www.beppegrillo.it) i nomi di tutti i candidati grillini nei listini plurinominali proporzionali alle elezioni del 4 marzo, così come sono usciti dalle Parlamentarie dei giorni scorsi, al centro di furiose polemiche. Fra i nomi usciti non c'è alcun candidato della città di Ravenna. Bocciati gli storici esponenti Vandini e Martelli, nemmeno ammessi al voto, sono per ora esclusi anche altri esponenti locali che pure potevano essere votati militanti, come la Pasi e la Babini. Mancano all'appello però i candidati del M5S nei collegi uninominali che saranno indicati solo nei prossimi giorni.

Verso il 4 marzo: i candidati al Parlamento della lista della sinistra comunista "Potere al Popolo"

Sabato 20 Gennaio 2018

Sabato mattina al mercato di Piazza Sighinolfi a Ravenna. Fra bandiere di molte parti politiche mobilitate per le elezioni del 4 marzo, c’è anche il gazebo di Potere al Popolo, che nell’occasione presenta i candidati nei collegi locali per Camera e Senato alle prossime politiche. E punta - dicono con decisione i candidati - a raggiungere la soglia fatidica del 3% per riuscire ad ottenere una rappresentanza parlamentare. 

A Bellaria Forza Italia- Cesena organizza il pranzo della Romagna

Sabato 20 Gennaio 2018

Forza Italia organizza il primo pranzo della Romagna. Lo annuncia, per Cesena, l’avvocato Enrico Sirotti Gaudenzi, membro del coordinamento regionale di Forza Italia e responsabile del dipartimento giustizia di Forza Italia

Bagno di Romagna, frutta avariata alla mensa scolastica. Facciani (Lega): "Il sindaco verifichi"

Giovedì 18 Gennaio 2018

Polemiche sulla qualità degli alimenti serviti alla mensa del plesso primario G. Pascoli. Per il segretario della Lega della Valle Savio, "non sarebbe la prima volta e i genitori hanno fatto diverse rimostranze"

“Da segnalazioni pervenuteci sembrerebbero esserci stati casi di somministrazione di frutta 'avariata' alla mensa scolastica del plesso primario G. Pascoli di San Piero in Bagno”. A riferirlo è il segretario della Lega della Valle Savio, Gianni Facciani, che si fa portavoce delle istanze di alcuni genitori che hanno documentato “il grave episodio verificatosi in questi giorni nell’istituto cittadino”.

Parlamentarie M5S: urne chiuse, ancora qualche giorno per sapere i nomi dei candidati

Giovedì 18 Gennaio 2018

Le operazioni di voto online si sono svolte, non senza polemiche, tra martedì e mercoledì. Ora i risultati sono in mano ai notai. Domenica verranno resi pubblici durante un evento a Pescara

Si sono concluse ieri sera, mercoledì 17 gennaio, le operazioni di voto online sulla piattaforma "Rousseau" per la scelta dei candidati del Movimento 5 Stelle per le prossime elezioni di marzo, le cosiddette "Parlamentarie", ma fino a domenica 21 c'è massimo riserbo sui risultati.

Sicurezza nel settore dell'agricoltura: a Forlì un incontro del Pd con ospite il ministro Martina

Venerdì 12 Gennaio 2018
Maurizio Martina (Pd) ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali

Cosa ci attende nel 2018, tra nuove normative e costi di gestione aziendale. L’appuntamento è per lunedì 15 gennaio alle 19.30 alla Sala Europa della Fiera.

E' il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina (nonché vicesegretario del Pd) l'ospite principale di un incontro organizzato dal Partito Democratico forlivese. Lunedì 15 gennaio, alle 19.30, alla Sala Europa della Fiera di Forlì in Via Punta di Ferro 2 si parlerà della sicurezza in agricoltura, in particolare si revisione delle trattrici, adeguamento carri raccogli frutta, prevenzione infortuni in campagna, formazione degli addetti alla conduzione e utilizzo delle macchine agricole, assicurazioni infortuni e avversità atmosferiche. Interverrano diversi esperti.

Legalità. Movimento 5 stelle: Consulta regionale indaghi su connessioni criminalità-gioco d'azzardo

Mercoledì 10 Gennaio 2018

"Le mafie stanno investendo in modo sempre più massiccio in questo business che permette di riciclare enormi quantità di denaro sporco, fare affari e rinforzare la propria presenza sui territori"

Occorre affidare alla Consulta regionale per la legalità l'incarico di svolgere attività conoscitiva sul tema del gioco d'azzardo per relazionare in seguito alla Giunta regionale e all'Assemblea legislativa. È la proposta di due consiglieri del Movimento 5 stelle in un'interrogazione dove si sottolinea la stretta connessione tra gioco d'azzardo lecito e non e attività criminali di tipo organizzato. 

Maggiori risorse alle polizie locali: ok della Regione alla proposta della Lega Nord

Martedì 9 Gennaio 2018
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord

Soddisfazione del consigliere Massimiliano Pompignoli: «Più attenzione per la sicurezza dei cittadini»

Maggiori risorse e strumenti a disposizione delle polizie locali del territorio. È questo il contenuto del documento che la Lega Nord è riuscita a far approvare (con il sostegno della maggioranza) nell’ultima ‘finanziaria’ regionale e che impegna la Giunta Bonaccini a «prevedere nel primo assestamento di bilancio per l’esercizio finanziario 2018 un incremento negli stanziamenti regionali per il sostegno, la qualificazione e il potenziamento dell’attività e degli strumenti dei corpi di polizia locale». 

Ivano Marescotti: "Non mi sento rappresentato da nessuno: voterò Movimento 5 Stelle"

Lunedì 8 Gennaio 2018
Ivano Marescotti

Il celebre intellettuale romagnolo, tramite la sua pagina facebook, ha lanciato una dichiarazione di voto che farà discutere sulle prossime politiche di marzo 2018

Ivano Marescotti, intellettuale e celebre attore romagnolo, da sempre impegnato in politica, convintamente nel PCI dei tempi che furono e poi nelle sue varie "derive", anche se come voce critica, fino ad essere candidato alle europee nella lista L'Altra Europa per Tsipras, ha fatto una dichiarazione forte e impensata sulle prossime elezioni politiche che si terranno a marzo 2018: voterà il Movimento 5 Stelle. Non con convizione e adesione al partito, come afferma lui stesso e nemmeno come "voto di protesta", ma come unica chance, non sentendosi rappresentato da nessuno.

Casali: "Il caso del Circo di Vienna conferma che qualcosa non va nell'amministrazione di Cesena"

Sabato 6 Gennaio 2018

Il consigliere comunale di Forza Italia vede nel pasticcio della diffida al circo un segnale di "una situazione paradossale" ma anche un elemento che mette il dubbio su "Cesena città amica delle imprese"

"Il pasticcio relativo al circo di Vienna è l’ennesimo segnale che c’è qualcosa che non va in questa amministrazione". A dirlo, attraverso un comunicato stampa ufficiale, è Marco Casali, consigliere comunale di Forza Italia, che poi aggiunge sostenendo che "ad una approssimativa prassi burocratica, si aggiunge una politica che spesso si gira dalla parte opposta facendo finta di non vedere e non sapere". 

Odontotecnici, CNA Forlì-Cesena: "Un mancato riconoscimento professionale che sa di beffa!"

Mercoledì 3 Gennaio 2018
Un odontotecnico al lavoro (foto Cna)

L'associazione profondamente delusa per il non inserimento della figura di odontotecnico tra le professioni tecnico-sanitarie

Qualcosa non torna dopo la conclusione dei lavori della commissione Igiene e Sanità del Senato, che ha definito il riordino delle categorie tecnico-sanitarie. Lo evidenzia una nota della CNA di Forlì-Cesena - sottolinenando come nel Decreto Legge Lorenzin, infatti, non ci sia traccia dei 13 mila odontotecnici italiani – 41 associati a CNA SNO (sindacato nazionale odontotecnici) Forlì-Cesena - che da oltre dieci anni attendono un riconoscimento professionale formalizzato.

 

Stabilità del ponte sulla Statale 16 a Cesenatico, timori della Lega Nord

Martedì 2 Gennaio 2018
Il ponte che dalla statale Adriatica porta all’imbocco di Viale Trento a Cesenatico

Giulia Zecchi: “Il sindaco Gozzoli verifichi la sicurezza del ponte che porta all'imbocco di viale Trento”

Dubbi e timori sulla stabilità del ponte che dalla statale Adriatica porta all’imbocco di Viale Trento a Cesenatico. A sollevarli è la Lega Nord Romagna, tramite la responsabile locale Giulia Zecchi: “si tratta di una strada molto trafficata nonché uno degli ingressi principali del nostro Comune – spiega la Zecchi – Non vogliamo lanciare allarmismi ma considerata la sporadica manutenzione che in questi anni è stata riservata a strade e viadotti, dovuta alle scarse finanze di Provincia e Istituzioni locali, chiediamo al primo cittadino Matteo Gozzoli di verificare la sicurezza e la percorribilità del ponte lungo la SS16, rassicurando cittadini e automobilisti”. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it