Venerdì 22 Settembre 2017

Sanità

“Un nuovo servizio sanitario di prossimità destinato a crescere", ha commentato il sindaco Filippo Giovannini

Un nuovo servizio per i cittadini di Capanni, il quartiere savignanese più vicino al mare Adriatico: dopo il taglio del nastro di sabato 16 settembre è ora a disposizione dei residenti il nuovo ambulatorio medico presso i locali del Rubicone fashion outlet, dove, due mattine a settimana, il medico di medicina generale Michele Femminella riceverà i pazienti. 

Vaccini: no a posti di blocco a scuola. Mediatori culturali a disposizione delle famiglie straniere

Giovedì 14 Settembre 2017

Intanto è stata presentata all'istituto comprensivo 15 di Bologna, la prima diffida a non chiedere il curriculum vaccinale

L' Ansa E-R riporta le parole di Stefano Versari, direttore del'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna sulla questione calda "vaccini".
Premesso che se il bambino non sarà in regola con le vaccinazioni non potrà accedere nella scuola dell'infanzia "se ci dovessero essere situazioni di natura conflittuale non è la scuola il luogo dove risolvere i conflitti. Non facciamo posti di blocco a scuola. Il dirigente scolastico o una persona da lui delegata, incontrerà in quel contesto la famiglia e gli spiegherà la situazione. Un bambino non si prende a calci, lo si prende per mano". Così afferma Versari.
    

Vaccini: in Emilia-Romagna è in regola il 92,4% dei bambini

Giovedì 14 Settembre 2017

Come cita una nota Ansa, in Emilia-Romagna il 92,4% dei bambini (nati dal 2012 al 2016) è in regola con le 9 vaccinazioni obbligatorie e gratuite - la varicella è obbligatoria per i nati dal 2017 - previste dalla legge per poter frequentare le scuole d'infanzia (nidi e materne). 

Vaccini / Il direttore dell'Ufficio scolastico regionale: “Non facciamo posti di blocco a scuola”

Mercoledì 13 Settembre 2017

Fermo restando che se il bambino non è in regola con le vaccinazioni non può entrare nella scuola dell'infanzia, "se ci dovessero essere conflitti, non è la scuola il luogo dove risolverli”

Come cita una nota Ansa, il direttore del'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia-Romagna, Stefano Versari, dichiara che, fermo restando che se il bambino non è in regola con le vaccinazioni non può entrare nella scuola dell'infanzia, "se ci dovessero essere situazioni di natura conflittuale non è la scuola il luogo dove risolvere i conflitti. Non facciamo posti di blocco a scuola. Il dirigente scolastico o una persona da lui delegata incontrerà in quel contesto la famiglia e gli spiegherà la situazione. Un bambino non si prende a calci, lo si prende per mano". 

“Diabete Romagna”, il bilancio sociale 2016: un anno di storie, risultati in crescita e grandi sfide

Sabato 9 Settembre 2017
L’associazione ha intrapreso un progetto ambizioso: l’assistenza domiciliare ai pazienti non autosufficienti

DR Onlus è nata a dicembre 2014 dall’unione delle forze delle associazioni di pazienti con diabete di Forlì, Cesena, Rimini e Cesenatico

Il diabete è una delle tre emergenze sanitarie identificate da ONU e Organizzazione Mondiale della sanità e in Romagna colpisce 78.000 persone. “Il bilancio sociale 2016 del Progetto Diabete Romagna è il racconto di quello che quest’anno abbiamo fatto insieme: istituzioni, sostenitori privati, aziende, volontari, persone con diabete e famigliari, professionisti e amici dell’associazione" dichiara Pierre Cignani, Presidente di Diabete Romagna Onlus. 

Vaccinazioni obbligatorie per iscrizioni alle scuole, le misure dell'Ausl Romagna per le famiglie

Venerdì 8 Settembre 2017

Sulla scorta di quanto previsto dal Decreto e dalla Regione il punto della situazione in base alle varie fasce d'età

Quello dei vaccini e degli obblighi per le iscrizioni scolastiche previsti dalla legge 119 del 2017 (il cosiddetto “Decreto Vaccini”) è uno dei temi di maggior attualità in questo periodo sulle cronache nazionali. In tal senso - come spiega una nota dell'ufficio stampa - sulla scorta di quanto previsto dalla Regione l’Azienda Usl della Romagna sta attivando misure mirate ad andare incontro alle famiglie.

Sanità: 2.600 milioni di euro da destinare alle professioni del S.S.R. che operano nella formazione

Venerdì 8 Settembre 2017

FP, CGIL, CISL, FP E UIL FPL: “Grazie all'accordo del 19 settembre 2016 siamo riusciti a mettere un ulteriore tassello: ora nelle Aziende sanitarie si apra il confronto per distribuire le risorse”

Dopo l'accordo del settembre 2016 che aumentava le assunzioni legate al turn-over fino al 90% e che prevedeva 500 assunzioni aggiuntive a causa dell'impatto della legge sull'orario di lavoro (la legge 161/15) si è fatto un altro passo avanti, aggiungendo un importante risultato a quel percorso.

Vaccini: Regione E-R attacca il Veneto su slittamento obbligo vaccinale al 2019-2020

Giovedì 7 Settembre 2017

Coletto (assessore Sanità Veneto): "In Emilia Romagna,scelta politica filogovernativa e nient'altro. Veneto più favorevole ai vaccini di E-R, ma l'obbligo allontana le famiglie"

Una decisione "incomprensibile e ingiustificata", che lascia "allibiti". Con queste parole, come riporta l'agenzia di stampa Ansa, la Regione Emilia-Romagna, ha commentato la posizione della Regione Veneto, sui vaccini, che ha deciso di dare tempo ai genitori fino all'anno scolastico 2019-2020 per presentare la documentazione dei vaccini per chi vuole iscrivere i bambini da zero a sei anni nei nidi e negli asili veneti.

Lavorare 10 anni senza rinnovo di contratto nelle strutture sanitarie private: buon anniversario

Giovedì 7 Settembre 2017

Nel mese di giugno le Organizzazioni Sindacali di Categoria FP-CGIL, CISL-FP, UIL-FPL hanno indetto una serie di assemblee presso le strutture sanitarie private accreditate della provincia di Ravenna a sostegno del rinnovo contrattuale AIOP bloccato da 10 anni; unico CCNL in Italia a non essere rinnovato da così tanto tempo. 

Sindaci Unione Rubicone e Mare: vaccinazioni obbligatorie per l'iscrizione a scuola

Venerdì 1 Settembre 2017

"Come pubblici ufficiali è nostro dovere dare applicazione ad una disposizione di legge" si legge nella nota stampa inviata

“In questi giorni numerose famiglie, - si legge nella nota stampa inviata dai 9 Sindaci dell’Unione Rubicone e Mare - con l’approssimarsi dell’inizio dell’anno scolastico e a seguito dell’applicazione della legge n. 119 del 31.07.2017, ci hanno interrogato e ci stanno interrogando, in qualità di rappresentanti delle pubbliche istituzioni, in materia di obbligo vaccinale”. 

Il patrimonio storico, artistico e documentale dell'Ausl Romagna in vetrina al Meeting di Rimini

Mercoledì 23 Agosto 2017

L'incontro ha permesso di evidenziare tutte le iniziative di restauro, valorizzazione e programmazione futura che sono state attuate negli ultimi anni

Dopo la presentazione del trailer della docufiction su Morgagni, Ausl Romagna Cultura ha presentato oggi, mercoledì 23 agosto, al Meeting di Rimini il secondo incontro dal titolo: “Il patrimonio storico, artistico e documentale dell’AUSL Romagna: passato, e futuro” . Relatori, la dott.ssa Sonia Muzzarelli, responsabile del Patrimonio Storico-Artistico-Archivistico AUSL della Romagna e il dott. Stefano De Carolis, geriatra e storico della medicina.

Pillola del giorno dopo negata con cartello da un medico a Savignano, verifiche di Ausl Romagna

Giovedì 27 Luglio 2017
Foto di repertorio

Il cartello (con scritto che "per motivi etico-scientifici" non si poteva fare le prescrizione) postato su Facebook da una donna, con centinaia di commenti e migliaia di condivisioni

"L'Ausl Romagna sta effettuando, con gli scarsi elementi a disposizione" verifiche sulla vicenda della pillola del giorno dopo negata con un cartello da un medico di base di Savignano sul Rubicone per accertare quanto accaduto". Il cartello (con scritto che per "motivi etico-scientifici" non si poteva fare le prescrizione) era stato postato su Facebook da una donna raggiungendo rapidamente centinaia di commenti e migliaia di condivisioni. 

Nuovo Bufalini di Cesena: l'incontro con i consiglieri regionali

Sabato 22 Luglio 2017
Una foto dell'incontro

Amministrazione comunale e consiglieri regionali eletti nella provincia a confronto sul tema del nuovo ospedale

All’incontro, svoltosi nei giorni scorsi, erano presenti per il Comune il Sindaco Paolo Lucchi, l’Assessore all’urbanistica Orazio Moretti, l’Assessore ai servizi per le persone Simona Benedetti e il Capo di gabinetto Matteo Marchi. 

Annual Report IOR: nel 2016 quasi 2 milioni di euro investiti nella lotta contro il cancro

Mercoledì 12 Luglio 2017
Fabrizio Miserocchi e Dino Amadori

Trasparenza, condivisione, rendicontazione: sono queste le tre parole chiave che incarnano lo spirito con cui l’Istituto Oncologico Romagnolo, come ogni anno, rende noti i dati di investimento e le iniziative svolte grazie alla sua attività di raccolta fondi a chiunque, in modo particolare a coloro che queste attività hanno sostenuto per mezzo di donazioni.

Approvato il Piano socio-sanitario regionale. Bagnari (PD): “È una nuova visione di welfare"

Mercoledì 12 Luglio 2017

L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha approvato il Piano sociale e sanitario regionale 2017-2019. A darne notizia con piena soddisfazione è il consigliere regionale PD Mirco Bagnari. “Si tratta del motore di una nuova visione di welfare che, a partire dalle tantissime cose buone del passato, punta all’ammodernamento e al miglioramento dei nostri servizi rispetto a una società che negli ultimi anni è profondamente cambiata." 

Come preparare i pasti per gli anziani: due corsi di formazione dell'Ausl Romagna a Forlì e Cesena

Martedì 11 Luglio 2017
Foto di repertorio

Hanno partecipato medici e coordinatori di strutture, responsabili delle attività assistenziali e della preparazione dei pasti

Due corsi di formazione per saperne di più sull'alimentazione degli anziani ospiti delle Case residenza. Li ha organizzati nei giorni scorsi, a Forlì e Cesena, l'Unità operativa Igiene degli alimenti e nutrizione del dipartimento di Sanità pubblica, in collaborazione con la Rete di Dietetica e nutrizione dell'Ausl Romagna. Ai corsi, completamente gratuiti, hanno partecipato medici e coordinatori di strutture, responsabili delle attività assistenziali e della preparazione dei pasti.

Elisoccorso con verricello sulle spiagge della Romagna. Lo chiede in Regione Manuela Rontini del Pd

Venerdì 30 Giugno 2017

La proposta è che il mezzo abbia base a Ravenna, per poter raggiungere nell'arco di 10 minuti il ferrarese e di 18 il riminese. L'elicottero resterebbe in volo ad un'altezza di 40 metri e calerebbe medici e attrezzature

Quando d’estate i bagnanti che affollano la riviera romagnola sono migliaia e il rischio di incidenti e malori è ovviamente alto a causa del caldo e di una fruizione non sempre attenta e prudente dei bagni in mare, il soccorso a chi è in bisogno può subire ritardi a causa dei luoghi poco accessibili da raggiungere (spiagge affollate e attrezzate) e del traffico lungo le strade.

Consegnato a Cesena il ricavato della Scarpinata Solidale

Lunedì 26 Giugno 2017
in primo piano: accanto a Castorri (primo a sx) e il sindaco Lucchi i rappresentanti di Amici di Casa Insieme e Caima

La somma di 11.850 euro è stata donata alle associazioni Amici di Casa Insieme e Caima, che da tempo operano sul territorio per il sostegno all’Alzheimer

Si è svolta in Municipio la cerimonia di consegna del ricavato dell’edizione 2017 della "Scarpinata Solidale" che, grazie alla solidarietà dei sostenitori ed alla vendita delle tradizionali magliette, ha raggiunto la cifra di 11.850 euro. Quest’anno si è scelto di donare i ricavati alle Associazioni: Amici di Casa Insieme e Caima, impegnate nel sostegno ai malati di Alzheimer ed alle loro famiglie. 

"Good sun good skin": lo IOR, il 29 giugno, a Cesenatico per la prevenzione del melanoma

Lunedì 26 Giugno 2017
L'equipe dello Skin Cancer Unit dell'IRST di Meldola

Prosegue “Good Sun Good Skin”, l’iniziativa dell’Istituto Oncologico Romagnolo realizzata in collaborazione con la Skin Cancer Unit dell’IRST IRCCS di Meldola contro il melanoma. La prima parte dell’attività ha visto le biologhe dello IOR, le dottoresse Claudia Monti e Franca Gentilini, impegnate nelle scuole secondarie della Romagna assieme alla squadra del prof. Ignazio Stanganelli, tra i massimi esperti internazionali di tumore alla pelle: l’obiettivo era quello di sensibilizzare i nostri giovani su una corretta esposizione solare in vista dell’estate. 

Oltre 100 nuove assunzioni e quasi 48 milioni di investimenti nel bilancio 2017 dell'Ausl Romagna

Venerdì 23 Giugno 2017
Paolo Lucchi, Presidente della Ctss della Romagna e Sindaco di Cesena

La conferenza sociale e sanitaria ha approvato all'unanimità il documento che prevede di aumentare il personale sanitario, lavori negli ospedali e nuovi macchinari biomedicali

L’Azienda sanitaria romagnola ha presentato alla Conferenza sociale e sanitaria dell'Ausl Romagna, il proprio bilancio di previsione 2017. Si tratta di un bilancio predisposto in base alle linee di programmazione regionali, coerente con l’obiettivo di equilibrio economico finanziario disposto dalla Regione Emilia-Romagna. In particolare, il valore della produzione previsto per il 2017 è pari a 2,4 miliardi di euro, in incremento di 18,3 milioni rispetto al dato consuntivo del 2016.

Ecco il 'Passaporto del benessere' a Cesena per la salute dei dipendenti

Martedì 20 Giugno 2017
Foto di repertorio

Sei aziende (Amadori, Consorzio agrario adriatico, Formula servizi, Orogel, Sfir e Hera) si alleano per stili di vita e territorio sani

Alla salute dei dipendenti ci pensano le aziende. Con l'obiettivo di creare in Romagna una "blue zone", un territorio caratterizzato dalla longevita' e dalla buona salute dei suoi residenti. Sono sei aziende attive nel cesenate le protagoniste dell'iniziativa: Amadori, Consorzio agrario adriatico, Formula servizi, Orogel, Sfir e Hera, riunitesi nel consorzio S2a, salute, sanita', alimentazione, ambiente. 

Anche la Romagna celebra al meglio la Giornata Mondiale del Donatore di sangue

Martedì 13 Giugno 2017

Mercoledì 14 giugno ritorna la campagna mondiale, il cui motto del 2017 è “Che cosa puoi fare? Dona sangue. Donalo ora. Donalo spesso”. Tante le iniziative in Romagna

Mercoledì 14 giugno si celebra la Giornata mondiale del Donatore di Sangue, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un'occasione importante per fare il punto sulle donazioni di sangue nel territorio dell’Ausl della Romagna e invitare donatori abituali e nuovi a rinnovare un piccolo ma prezioso gesto di solidarietà, in particolare in un momento come l’inizio dell’estate in cui notoriamente si registra una minor disponibilità di donazione a fronte di una richiesta di sangue spesso maggior.

Diabete Romagna, III edizione per la lotteria "Diabete Beach", perché il diabete non va in vacanza

Domenica 11 Giugno 2017
Due "volontarie" di Diabete Romagna alla vendita dei biglietti

I biglietti della lotteria, il cui ricavato servirà per l’acquisto di sensori glicemici per i bambini, saranno venduti al costo di 2 euro e 50 centesimi. L'estrazione il 30 settembre 2017 al Centro Commerciale Lungo Savio di Cesena

Mia sta per finire la prima elementare ed ha il diabete da quando era molto piccola, Giulia invece le persone con diabete le cura mettendosi ai loro piedi, è infatti la podologa che, per l’associazione Diabete Romagna, presta servizio nei reparti di diabetologia degli Ospedali di Cesena, Cesenatico e Savignano. Mia e Giulia rappresentano l’associazione assieme a circa 250 volontari ad altri 8 professionisti, psicologi, dietisti e medici, che operano nei reparti di diabetologia e pediatria degli Ospedali di Cesena, Forlì e Rimini e a domicilio, nei casi in cui il paziente non autosufficiente non riesca più a recarsi in ospedale. 

Emergenza Caldo: Il piano dell'AUSL Romagna e degli Enti Locali

Sabato 10 Giugno 2017
foto di repertorio

Per la zona del cesenate ci si può rivolgere: Unione dei Comuni Valle Savio - 0547 356349; Unione Rubicone e Mare - 0541 809669

È attivo già da alcuni giorni, su tutto il territorio dell’Ausl Romagna, il piano per il contrasto delle ondate di calore che ormai da vari anni viene realizzato con gli Enti Locali, finalizzato a contrastare il disagio della popolazione, in particolare quella anziana: basti pensare che sul territorio romagnolo vivono oltre 143mila ultrasettantacinquenni

Lo IOR celebra i suoi volontari con la XXX edizione della Giornata dei Volontari

Sabato 10 Giugno 2017

Sabato 10 giugno è la data che l'Istituto Oncologico Romagnolo ha scelto per celebrare il motore pulsante della sua organizzazione: quei 510 Volontari attivi che ogni giorno traducono il motto dello IOR, vicino a chi soffre e insieme a chi cura, in azioni tangibili e concrete. La Giornata dei Volontari, giunta quest'anno alla sua XXX edizione, è stata la consueta altalena di informazioni riguardanti l'innovazione applicata alla ricerca scientifica ed emozioni scaturite dalle storie di vita vissuta, raccontate dai loro grandi protagonisti.

Sanità, il nuovo sistema per la gestione del personale non funziona, lo denuncia la Cgil

Venerdì 9 Giugno 2017

A rischio i diritti dei lavoratori, con disagi nella gestione del personale, nel conteggio delle ore lavorate, degli straordinari e delle ferie

Dopo l'implementazione da parte delle Aziende sanitarie emiliano romagnole del sistema informatizzato GRU per la gestione delle risorse umane, che manda in pensione i 16 vecchi sistemi informatici in uso nelle 14 aziende sanitarie della regione, ci si aspettava un risultato "più efficiente ed omogeneo a livello regionale, in linea con l’aggiornamento normativo e gli standard che le nuove tecnologie raccomandano". Queste almeno, le attese della Fp Cgil delle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Quattro nuove cliniche convenzionate a Ravenna, Cervia e Cesena da parte di CIA - Conad

Martedì 6 Giugno 2017

Quattro nuove cliniche a Ravenna, Cervia e Cesena: si espande il progetto “Sanità più veloce e meno cara” che CIA Commercianti Indipendenti Associati e Conad mettono a disposizione di tutti i possessori di Conad Card. L’iniziativa consente di accedere a esami diagnostici, visite mediche e altri servizi sanitari con una attesa di massimo 7 giorni lavorativi e l’applicazione di tariffe agevolate. 

Guardia Medica Turistica, parte il servizio con il ponte del 2 giugno. Tutto ciò che c'è da sapere

Giovedì 1 Giugno 2017

Col “ponte” del 2 giugno la stagione turistica balneare entra nel vivo, e con essa si attivano i servizi aziendali per la salute dei turisti. Sul litorale romagnolo (province di Ravenna, Forlì – Cesena e Rimini) sono infatti già attivi 23 ambulatori (5 nel Cesenate, 7 nel Ravennate e 11 nel Riminese), ulteriori 3 (1 nel Riminese e 2 nel Cesenate) se ne aggiungeranno di qui a breve nel mese di giugno e infine altri 6 saranno attivi nelle aree collinari del Cesenate dal primo luglio. In totale 32 “accessi”.

Il 27 per cento dei bimbi è a rischio obesità: Pediatria Forlì si occuperà dei casi più gravi

Mercoledì 31 Maggio 2017

L’Ausl della Romagna avvia anche nella provincia di Forlì e Cesena il percorso di presa in carico dei bambini sovrappeso e obesi. Attraverso la stretta collaborazione tra pediatri di libera scelta, specialisti territoriali e pediatri ospedalieri, l’obiettivo è assicurare una serie di interventi preventivi e terapeutici per combattere sovrappeso e obesità, un problema che nel cesenate e nel forlivese interessa complessivamente il 27% dei bambini. L’Unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale di Forlì avrà il compito di prednersi cura dei casi più gravi e complicati.

28 maggio, Giornata Nazionale del Sollievo: le iniziative dell’Ausl Romagna

Sabato 27 Maggio 2017
Foto di repertorio

Distribuito materiale informativo nelle principali strutture sanitarie del forlivese; negli atri degli ospedali di Rimini, Riccione, Santarcangelo, Cattolica e Novafeltria e dell’Ospedale di Cesena e all’Hospice di Savignano

Domani, domenica 28 maggio, ricorre la Giornata Nazionale del Sollievo, promossa dal Ministero della Salute, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e dalla Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it