Lunedì 20 Novembre 2017

Sanità

Sanità Rimini. Il primario di gastroenterologia presenta i grandi numeri del reparto dell'ospedale

Domenica 19 Novembre 2017
Mauro Giovanardi, 61 anni, direttore dell’Unità operativa di “Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva” di Rimini

Il dottor Mauro Giovanardi ha effettuato oltre 60.000 endoscopie, è stato il primo nell'Ausl della Romagna ad eseguire endoscopie pediatriche e ha successivamente formato i colleghi

Primario da qualche settimana di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva all'ospedale di Rimini, il dottor Mauro Giovanardi illustra i dati del reparto, che ne fanno un'eccellenza della Romagna. Nel corso della sua carriera, Giovanardi ha effettuato oltre 60.000 endoscopie, sia in emergenza sia programmate; è stato il primo, in Azienda, ad eseguire endoscopie pediatriche e ha successivamente formato i colleghi. Il reparto che dirige all'“Infermi” di Rimini, coi suoi 6 letti (più 1 per il day hospital), è quello di riferimento per la provincia e vi lavorano 9 medici e 17 tra infermieri e altri operatori addetti all’assistenza. Nel corso del 2016 le prestazioni erogate, tra visite e diagnostica strumentale, sono state oltre 20.400: circa tremila in più rispetto al 2015.

Venerdì 17 novembre si celebra la Giornata Mondiale del Neonato Prematuro

Mercoledì 15 Novembre 2017

Giornata Mondiale del Neonato Prematuro: si celebra venerdì 17 novembre ed è l’occasione per richiamare l’attenzione sul tema della prematurità e per sensibilizzare sulle problematiche che i piccoli nati pretermine e i loro genitori devono affrontare durante il difficile percorso di sopravvivenza e di crescita. “La nascita di un figlio prematuro – spiega il dottor Federico Marchetti, direttore dell’Unità Operativa di Pediatria e Neonatologia di AUSL Romagna - coglie spesso impreparati i genitori che si trovano a vivere sentimenti di paura, angoscia, rabbia, tristezza e senso di colpa." 

Arriva Romagna in Forma, giornata di consulenze personalizzate, gratuite con il medico nutrizionista

Martedì 14 Novembre 2017

La giornata si svolgerà mercoledì 22 novembre presso una rete di centri medici a Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini

Si svolgerà il prossimo 22 novembre la prima edizione di Romagna In Forma, iniziativa nata per diffondere consapevolezza sull’importanza dell’ alimentazione nella prevenzione e cura di numerose patologie. Durante la Giornata sarà possibile incontrare un medico nutrizionista per una valutazione personalizzata e gratuita presso la rete di centri medici aderenti.

Il 10 novembre sciopero di tutto il personale sanitario. L'Ausl: garantiti i servizi essenziali

Mercoledì 8 Novembre 2017
Immagine di repertorio

L'Azienda USL della Romagna informa la cittadinanza dello sciopero generale nazionale per l'intera giornata di venerdì 10 novembre che riguarda tutte le categorie e comparti pubblici e privati della sanità indetto da USI, CIB-Unicobas, COBAS e Unione Sindacale di Base.

Otto campagne Ior per “Un regalo di natale diverso" e venire incontro alle esigenze dei pazienti

Mercoledì 8 Novembre 2017

L’Istituto Oncologico Romagnolo lancia le campagne di raccolta fondi a favore della lotta contro il cancro sul territorio per dare la possibilità a ognuno di fare “un regalo di Natale diverso”. Sono otto le iniziative selezionate quest'anno per venire incontro alle esigenze e ai bisogni particolari espressi da Cesena, Faenza Forlì, Imola, Ravenna Lugo, Rimini e Riccione. Chiunque potrà sostenere i progetti : basterà indicare nella causale della donazione il territorio o la causa che si intende supportare (informazioni sito web).

Ausl Romagna: più 336 operatori in un anno e selezioni di primari in tutti gli ambiti territoriali

Martedì 7 Novembre 2017

“Più 336 operatori in un anno, e selezioni di primari in tutti gli ambiti territoriali dell’Ausl Romagna”: è questo quanto emerso ieri, 6 novembre, nel corso di un incontro sullo stato dell’arte dell’Ausl Romagna, tra la Direzione Aziendale, le Organizzazioni Sindacali Romagna CGIL CISL UIL e, in rappresentanza dell'Ufficio di Presidenza della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria della Romagna, il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale, quello di Rimini Andrea Gnassi, di Faenza Giovanni Malpezzi, di Bagnacavallo Eleonora Proni, di Cesena Paolo Lucchi, e il Presidente del Comitato di Distretto forlivese Raoul Mosconi. 

Ausl Romagna, influenza stagionale: da lunedì 6 novembre al via le vaccinazioni

Sabato 4 Novembre 2017

Vaccini gratuiti per malati cronici, over 65enni e addetti a servizi essenziali. In Romagna già distribuite ai medici di famiglia oltre 169mila dosi. Quest’anno si aggiunge la vaccinazione antipnemococcica per i 65enni: già distribuite 5.800 dosi

Parte il 6 novembre la campagna di vaccinazione contro l’influenza e terminerà a fine dicembre. Principali destinatari dell’offerta del vaccino antinfluenzale sono i gruppi di popolazione più a rischio di complicanze, in particolare anziani di età pari o superiore a 65 anni, persone di tutte le età affette da patologie croniche debilitanti e le donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza.

Vaccini: al via la campagna contro l'influenza in tutta l'Emilia-Romagna

Giovedì 2 Novembre 2017

Come cita una nota Ansa, partirà lunedì 6 novembre in tutta l'Emilia-Romagna la campagna di vaccinazione gratuita del Servizio sanitario regionale "Non farti influenzare, proteggi la tua salute". L'obiettivo è proteggere dalle gravi complicanze le persone più fragili, come bambini e adulti con malattie croniche, anziani e donne in gravidanza. 

'Arte in corsia': pazienti-artisti al Bufalini di Cesena per guarire prima

Martedì 31 Ottobre 2017
Cinzia Lussi, fondatrice dell'associazione Artincounselling, i dirigenti di Psichiatria e il direttore del Bufalini di Cesena

In psichiatria in 220 col pennello e c'è chi torna in ospedale proprio per dipingere. Il punto sul progetto partito nel 2005 sarà fatto sabato 4 in un convegno

L'arte per migliorare i periodi di ricovero in ospedale di bimbi, anziani e malati psichiatrici. Al Bufalini di Cesena la pittura, e non solo, sta in corsia e aiuta i degenti a sentirsi meglio e i medici a trovare nuovi spunti per le cure. Il tutto grazie ai volontari, formati per ben tre anni, dell'associazione "Artincounselling". Il punto sull'attivita' di "Arte in corsia", progetto partito nel 2005 nei reparti di psichiatria, pediatria e geriatria dell'ospedale di Cesena e poi allargato ad altre strutture del territorio, verra' fatto sabato 4 novembre in un convegno e la fondatrice dell'associazione, Cinzia Lussi, spiega alla stampa come siano stati fin qui ottenuti "risultati eccellenti", specie in ambito psichiatrico.

Inaugura oggi a Cesenatico il Mughetti Fisioclinic, nuovo centro medico, ecografico e fisioterapico

Domenica 29 Ottobre 2017
Uno dei moderni apparecchi del nuovo centro sanitario

Da un'idea dell'ex primario dell'ospedale "Bufalini" Maurizio Mughetti nasce l'innovativa struttura sanitaria. Nel pomeriggio di domenica 29 ottobre il taglio del nastro

In viale delle Nazioni (lato Villamarina) a Cesenatico è in programma domenica 29 ottobre alle 16 l'inaugurazione del Mughetti Fisioclinic, nuovo centro medico, ecografico e fisioterapico. Alla consolle del progetto Maurizio Mughetti, ex primario dell'ospedale "Bufalini" di Cesena, uno dei professionisti più stimati della sanità romagnola. Il centro è dotato di macchine di fisioterapica di ultima generazione.

Sciopero venerdì 27 ottobre, Ausl Romagna: "Assicurati i servizi pubblici essenziali"

Mercoledì 25 Ottobre 2017
Foto di repertorio

Venerdì 27 ottobre è stato indetto uno sciopero di tutti i settori pubblici e privati per l'intera giornata, da parte delle sigle sindacali CUB, SGB, SI COBAS, USI – AIT e SLAI COBAS. Per tale ragione - come informa l'ufficio stampa di Ausl Romagna - in quella giornata "saranno assicurati i servizi pubblici essenziali, nel rispetto della vigente normativa, attraverso l’individuazione dei contingenti minimi di personale a garanzia delle prestazioni indispensabili e non dilazionabili, equivalenti ai servizi minimi assicurati normalmente nei giorni festivi".

"Giornata Mondiale della Polio", conviviale dei Rotary Club della Romagna martedì 24 a Castrocaro

Martedì 24 Ottobre 2017
Mohamed Sanna Ali, campione paralimpico di basket in carrozzina, a maggio a Forlì alla "Run To End Polio Now"

Alle 20-30 al Grand Hotel: verranno illustrati i dati sull'eradicazione della malattia col progetto "Polio Plus". Presenti anche il Governatore Marcialis e il campione paralimpico Sanna

Martedì 24 ottobre, alle 20.30, al Grand Hotel Terme di Castrocaro viene celebrata la "Giornata Mondiale della Polio" durante la conviviale Interclub dei Rotary Club della Romagna e i Rotaract della Romagna e del Distretto, dove saranno illustrati i risultati della campagna mondiale "End Polio Now" per l'eradicazione della poliomielite, promossa dal Rotary International. Particolarmente importante, ai fini della lotta alla malattia, è il programma internazionale "Polio Plus" lanciato nel 1985 grazie anche all'opera di Luciano Ravaglia, del Rotary Club Forlì, e di Sergio Mulitsch di Palmenberg, di quello di Treviglio.

Clown-terapia in pediatria all'ospedale 'Bufalini', mille euro dalla Centrale del latte di Cesena

Martedì 17 Ottobre 2017
Daniele Bazzocchi e Renzo Bagnolini, direttore e presidente Centrale del latte di Cesena, consegnano la somma

Consegnata la somma frutto delle offerte libere delle degustazioni e delle vendite di latte fresco effettuate durante l'annuale festa della Centrale

Grazie alla generosità di tanti adulti e bambini che hanno aderito, il 24 settembre, all'iniziativa di solidarietà 'Il latte che aiuta i bambini', la Centrale del latte di Cesena "ha potuto destinare 1.000 euro a favore della clown-terapia nelle aree pediatriche dell'ospedale 'Bufalini'. Lo fa sapere l'Ausl Romagna, ricordando che la somma "è frutto delle offerte libere delle degustazioni di latte e delle vendite di latte fresco effettuate durante l'annuale festa della Centrale del latte".

Assemblea legislativa Emilia-Romagna: inaugura una mostra fotografica per chi ha battuto il tumore

Lunedì 16 Ottobre 2017

Il fotografo Giovanni Marinelli si confronta direttamente con le singole storie, racconti di un percorso difficile ma di speranza

Come cita una nota Ansa, sono il 5% della popolazione i 200.000 cittadini che sono guariti da un tumore. Si chiamano "onconauti" e a loro è dedicata la mostra fotografica che sarà inaugurata oggi, lunedì 16 ottobre, nell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna da Giuseppe Paruolo, presidente Commissione cultura. 

Pensioni, lavoro e sanità / Mobilitazione Cgil, Cisl e Uil Forlì-Cesena: un presidio il 14 ottobre

Venerdì 13 Ottobre 2017

“Per cambiare le pensioni, dare lavoro ai giovani, difendere l’occupazione, garantire a tutti una sanità efficiente e rinnovare i contratti, a partire da quelli pubblici”, Cgil, Cisl e Uil hanno indetto per domani, sabato 14 ottobre, una giornata di mobilitazione nazionale a sostegno delle proposte del sindacato. La mobilitazione nella Provincia di Forlì-Cesena si svolgerà alle 11.00 davanti alla Prefettura in p.zza Ordelaffi, a Forlì. 

Cisl Romagna: "Il Nuovo ospedale di Cesena è una grande occasione di sviluppo sul territorio"

Giovedì 12 Ottobre 2017
Il tavolo dell'incontro sul Nuovo Ospedale di Cesena

In un incontro tenutosi nei giorni scosi, il sindacato ha messo in luce i tanti aspetti positivi di un'opera che deve essere punto di eccellenza della rete Ospedaliera dell’AUSL Romagnola

Nei giorni scorsi si è tenuto nella sede di Cesena della Cisl Romagna, un incontro sul Nuovo Ospedale di Cesena, alla presenza del Sindaco, nonché presidente della CTSS, Paolo Lucchi, e degli assessori Moretti e Benedetti, per approfondire le caratteristiche e le modalità dell’importante investimento che verrà fatto sul territorio di Cesena.

Vaccini: Codacons Emilia Romagna lancia il ricorso collettivo contro il decreto sulle vaccinazioni

Lunedì 9 Ottobre 2017

“Sì ai vaccini, no alle imposizioni che limitano la libertà dei genitori e quella dei medici” spiega il Codacons: entro il 30 ottobre è possibile aderire all’iniziativa

Il Codacons lancia anche in Emilia Romagna il ricorso collettivo contro il decreto Lorenzin sulle vaccinazioni, al quale è possibile aderire fino al prossimo 30 ottobre. "Si tratta di una iniziativa legale avviata in favore di genitori e insegnanti contrari alle disposizioni contenute nella nuova legge" - spiega il Codacons. 

Conad investe in sicurezza sui luoghi di lavoro in Romagna: acquistati sette defibrillatori

Giovedì 5 Ottobre 2017
L'ad di Cia Conad Panzavolta garantisce l'impegno a "rafforzare le condizioni di sicurezza sul lavoro"

Verranno posizionati nelle sedi e nei magazzini di proprietà anche nelle Marche, a tutela dei lavoratori qui impegnati, con un investimento economico di circa 12mila euro.

La sicurezza nei luoghi di lavoro si rafforza in casa Conad: sono sette i defibrillatori acquistati dalla Cooperativa Commercianti Indipendenti Associati, una delle sette realtà del mondo Conad. L’iniziativa rientra nel progetto “Romagna Cardio Protetta” promosso dal GRUPPO Medoc di Forlì, realtà attiva da anni nel campo della medicina del lavoro, settore sicurezza e progetti di promozione della salute.

Diabete Romagna: ecco i biglietti vincenti della lotteria solidale 2017 Diabete Beach

Martedì 3 Ottobre 2017
Tutto pronto per l'estrazione dei biglietti vincenti della lotteria solidale Diabete Beach

L'estrazione si è svolta sabato all’Ipercoop Lungo Savio di Cesena al termine di una giornata dedicata alla prevenzione e alla solidarietà

Una giornata dedicata alla prevenzione e alla solidarietà, quella che si è tenuta sabato 30 settembre all’Ipercoop Lungo Savio di Cesena. Alle ore 10.30, al Punto Coop Salute Giulia Casadei, podologa dell’associazione Diabete Romagna, ha affrontato una delle tematiche più delicate e spinose per una persona che convive con il diabete, la prevenzione delle complicanze agli arti. Al pomeriggio Aldo Vallicelli, dietista dell’associazione Diabete Romagna, ha parlato di diabete a tavola perché un corretto stile di vita alimentare è una delle prime armi per prevenire il diabete di tipo 2 sempre più diffuso tra la popolazione a causa della sedentarietà e di una cattiva alimentazione. 

Vaccini: in Emilia Romagna si torna sopra la soglia di sicurezza del 95%, indicata dell'Oms

Giovedì 28 Settembre 2017

Secondo fonti Ansa Emilia Romagna, la copertura vaccinale in Emilia-Romagna "risale e torna sopra la soglia di sicurezza indicata dall'Oms". E' quanto si legge in una nota della Regione secondo cui, a giugno 2017, dopo sei mesi dall'entrata in vigore della legge regionale per l'iscrizione ai nidi si registrano numeri in crescita in tutte le province.

Diabete Romagna: il 30 settembre un appuntamento con la prevenzione e la beneficenza

Giovedì 28 Settembre 2017

Mia ha ricominciato la scuola: è in 2a elementare ed è una dei bimbi che in Romagna convivono con il diabete. È per lei e per altri con il diabete che ogni anno l’associazione Diabete Romagna distribuisce migliaia di biglietti della lotteria, perché sempre più persone possano vivere in maniera serena con il diabete. Sabato 30 settembre i volontari saranno presenti con una postazione all’interno della galleria dell’Ipercoop Lungo Savio a Cesena per la distribuzione dei biglietti e per l’estrazione finale alle ore 17.00.

Settimana del Buon Vivere / Notte Verde: quasi 300 bambini giocano alla prevenzione con lo IOR

Lunedì 25 Settembre 2017

Sabato 23 settembre si è tenuta la tradizionale “Notte Verde dei Bambini”, appuntamento che ha aperto l’ottava edizione della “Settimana del Buon Vivere”: un pomeriggio dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie, che hanno potuto godersi vari spettacoli e iniziative nella cornice di Piazza Saffi a Forlì. Anche l’Istituto Oncologico Romagnolo era presente coi suoi volontari e con uno stand che rispecchiava il tema scelto per il 2017: quello dell’aria. 

Sanità: esami gratuiti per i bambini di Chernobyl in Emilia-Romagna

Lunedì 25 Settembre 2017
Foto di repertorio

Come cita una nota Ansa, è stato tolto il ticket sulle visite e gli esami per i bambini di Chernobyl e Saharawi: durante i loro brevi soggiorni in Emilia-Romagna, se ritenute necessarie dal pediatra o dal medico di medicina generale che li assiste, le prestazioni sanitarie individuate come indispensabili per la salvaguardia della loro salute saranno esenti dal pagamento del ticket, cioè totalmente gratuite. 

Savignano sul Rubicone: attivo anche a Capanni l'ambulatorio del medico di medicina generale

Lunedì 18 Settembre 2017
Una foto dell'inaugurazione

“Un nuovo servizio sanitario di prossimità destinato a crescere", ha commentato il sindaco Filippo Giovannini

Un nuovo servizio per i cittadini di Capanni, il quartiere savignanese più vicino al mare Adriatico: dopo il taglio del nastro di sabato 16 settembre è ora a disposizione dei residenti il nuovo ambulatorio medico presso i locali del Rubicone fashion outlet, dove, due mattine a settimana, il medico di medicina generale Michele Femminella riceverà i pazienti. 

Vaccini: no a posti di blocco a scuola. Mediatori culturali a disposizione delle famiglie straniere

Giovedì 14 Settembre 2017

Intanto è stata presentata all'istituto comprensivo 15 di Bologna, la prima diffida a non chiedere il curriculum vaccinale

L' Ansa E-R riporta le parole di Stefano Versari, direttore del'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna sulla questione calda "vaccini".
Premesso che se il bambino non sarà in regola con le vaccinazioni non potrà accedere nella scuola dell'infanzia "se ci dovessero essere situazioni di natura conflittuale non è la scuola il luogo dove risolvere i conflitti. Non facciamo posti di blocco a scuola. Il dirigente scolastico o una persona da lui delegata, incontrerà in quel contesto la famiglia e gli spiegherà la situazione. Un bambino non si prende a calci, lo si prende per mano". Così afferma Versari.
    

Vaccini: in Emilia-Romagna è in regola il 92,4% dei bambini

Giovedì 14 Settembre 2017

Come cita una nota Ansa, in Emilia-Romagna il 92,4% dei bambini (nati dal 2012 al 2016) è in regola con le 9 vaccinazioni obbligatorie e gratuite - la varicella è obbligatoria per i nati dal 2017 - previste dalla legge per poter frequentare le scuole d'infanzia (nidi e materne). 

Vaccini / Il direttore dell'Ufficio scolastico regionale: “Non facciamo posti di blocco a scuola”

Mercoledì 13 Settembre 2017

Fermo restando che se il bambino non è in regola con le vaccinazioni non può entrare nella scuola dell'infanzia, "se ci dovessero essere conflitti, non è la scuola il luogo dove risolverli”

Come cita una nota Ansa, il direttore del'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia-Romagna, Stefano Versari, dichiara che, fermo restando che se il bambino non è in regola con le vaccinazioni non può entrare nella scuola dell'infanzia, "se ci dovessero essere situazioni di natura conflittuale non è la scuola il luogo dove risolvere i conflitti. Non facciamo posti di blocco a scuola. Il dirigente scolastico o una persona da lui delegata incontrerà in quel contesto la famiglia e gli spiegherà la situazione. Un bambino non si prende a calci, lo si prende per mano". 

“Diabete Romagna”, il bilancio sociale 2016: un anno di storie, risultati in crescita e grandi sfide

Sabato 9 Settembre 2017
L’associazione ha intrapreso un progetto ambizioso: l’assistenza domiciliare ai pazienti non autosufficienti

DR Onlus è nata a dicembre 2014 dall’unione delle forze delle associazioni di pazienti con diabete di Forlì, Cesena, Rimini e Cesenatico

Il diabete è una delle tre emergenze sanitarie identificate da ONU e Organizzazione Mondiale della sanità e in Romagna colpisce 78.000 persone. “Il bilancio sociale 2016 del Progetto Diabete Romagna è il racconto di quello che quest’anno abbiamo fatto insieme: istituzioni, sostenitori privati, aziende, volontari, persone con diabete e famigliari, professionisti e amici dell’associazione" dichiara Pierre Cignani, Presidente di Diabete Romagna Onlus. 

Vaccinazioni obbligatorie per iscrizioni alle scuole, le misure dell'Ausl Romagna per le famiglie

Venerdì 8 Settembre 2017

Sulla scorta di quanto previsto dal Decreto e dalla Regione il punto della situazione in base alle varie fasce d'età

Quello dei vaccini e degli obblighi per le iscrizioni scolastiche previsti dalla legge 119 del 2017 (il cosiddetto “Decreto Vaccini”) è uno dei temi di maggior attualità in questo periodo sulle cronache nazionali. In tal senso - come spiega una nota dell'ufficio stampa - sulla scorta di quanto previsto dalla Regione l’Azienda Usl della Romagna sta attivando misure mirate ad andare incontro alle famiglie.

Sanità: 2.600 milioni di euro da destinare alle professioni del S.S.R. che operano nella formazione

Venerdì 8 Settembre 2017

FP, CGIL, CISL, FP E UIL FPL: “Grazie all'accordo del 19 settembre 2016 siamo riusciti a mettere un ulteriore tassello: ora nelle Aziende sanitarie si apra il confronto per distribuire le risorse”

Dopo l'accordo del settembre 2016 che aumentava le assunzioni legate al turn-over fino al 90% e che prevedeva 500 assunzioni aggiuntive a causa dell'impatto della legge sull'orario di lavoro (la legge 161/15) si è fatto un altro passo avanti, aggiungendo un importante risultato a quel percorso.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it