Giovedì 16 Agosto 2018

Sanità

Sanità. All'ospedale Angioloni di San Piero in Bagno attivata la climatizzazione

Martedì 14 Agosto 2018
Una sala dell'ospedale Angioloni di San Piero in Bagno

Maggiore confort per i pazienti e il personale dei reparti di Medicina interna e lungodegenza

All'Ospedale Angioloni di San Piero in Bagno da qualche giorno e' in funzione un nuovo impianto di climatizzazione in Medicina interna e lungodegenza. Lo fa sapere lo stesso nosocomio, sottolineando che ora si puo' cosi' contare su ambienti piu' confortevoli, a beneficio dei pazienti e degli operatori sanitari. 

Comune di Gatteo. Trasporto quotidiano alle terme per over 65: prorogate al 22 agosto le iscrizioni

Martedì 14 Agosto 2018
Le terme di Cervia (foto d'archivio)

Servizio giornaliero per Cervia andata e ritorno dal 29 agosto all'11 settembre

C'è tempo fino al 22 agosto, per i cittadini di Gatteo, per iscriversi al servizio di trasporto giornaliero in autobus, per due settimane, alle terme di Cervia. Anche per il 2018 è quindi possibile cogliere l'opportunità per tutti gli over 65 che il Comune di Gatteo ha scelto di proporre ai propri cittadini aderendo all’iniziativa targata Unione Rubicone e Mare: due settimane di trasporto in pullman, dal 29 agosto all'11 settembre, per permettere di recarsi alle terme in compagnia, senza bisogno di guidare, destreggiarsi tra i mezzi pubblici o chiedere aiuto a figli o conoscenti.
 

Sanità. Sensoli (M5s in Regione) chiede garanzie per creditori ex unità sanitarie della Romagna

Giovedì 2 Agosto 2018
La consigliera Sensoli

“Rischiano di diventare inesigibili per mancanza di un interlocutore cui rivolgere le istanze e per effetto di possibile prescrizione”, sostiene la consigliera

È Raffaella Sensoli del Movimento 5 stelle a sollevare, con un’interrogazione rivolta al governo regionale, il tema dei creditori delle ex unità sanitarie della Romagna, che “vantano crediti che rischiano di diventare inesigibili per mancanza di un interlocutore cui rivolgere le istanze e per effetto di possibile prescrizione dei crediti”.

{data:spazio_pubblicitario}

Camere mortuarie ospedali. Ausl Romagna: periodo di sperimentazione sino a fine 2018 senza pagare

Mercoledì 25 Luglio 2018
Marcello Tonini, direttore generale dell'Ausl Romagna (foto d'archivio)

Soddisfatti i sindaci dell’Unione Valle Savio: "Dal 2019 ci faremo carico noi dei costi. Per la permanenza dei loro cari defunti i nostri cittadini continueranno a non pagare nulla”

Esprimono soddisfazione i Sindaci dei Comuni dell’Unione Valle Savio per la decisione dell’Azienda USL della Romagna di avviare un periodo di sperimentazione che prevede che fino alla fine del 2018 si continuerà a non pagare per la permanenza dei defunti nelle camere mortuarie degli ospedali. Dal 2019, per i Comuni di Cesena, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina e Verghereto sarà invece l’Unione Valle Savio a farsi carico di questi costi.

Sanità. Nuovo Ospedale di Cesena: la Regione finanzia l'intera progettazione per 12 milioni di euro

Domenica 22 Luglio 2018
Foto di repertorio

“Con il finanziamento da parte della Regione Emilia-Romagna dei 12 milioni di euro necessari alla progettazione del nuovo Ospedale di Cesena, si è fatto un ulteriore importante passo verso quest’opera di fondamentale importanza per il futuro della sanità cesenate e romagnola, a conferma di come la Regione Emilia-Romagna stia procedendo concretamente e con decisione verso questo traguardo” riportano il Sindaco Paolo Lucchi e gli Assessori Simona Benedetti e Orazio Moretti in una lettera inviata ai Consiglieri comunali a seguito della notizia del finanziamento, da parte della Regione, dei costi necessari all’intera progettazione dell’opera. 

{data:spazio_pubblicitario}

IOR. "Anima e Coraggio". Dino Amadori presenta la sua autobiografia il 18 luglio a Meldola

Lunedì 16 Luglio 2018
Il prof. Dino Amadori

L’appuntamento con la presentazione dell'autobiografia di Dino Amadori è fissato per mercoledì 18 luglio dalle 21 in via Paolo Mastri 14 a Meldola. L’evento, aperto a tutta la cittadinanza, vedrà la partecipazione del Sindaco di Meldola, Gian Luca Zattini, e sarà moderato dal giornalista e conduttore Mario Russomanno.

Sanità. Paolo Lucchi fa il punto dopo la conferenza territoriale sociale e sanitaria della Romagna

Domenica 15 Luglio 2018
Paolo Lucchi

Il sindaco di Cesena Paolo Lucchi si è detto convinto che, rispetto al dibattito che si sta sviluppando sulla possibilità del riconoscimento di Irccs (Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico) anche a soggetti della sanità privata, sia importante ribadire, almeno per quanto riguarda la Ctss della Romagna, alcuni passaggi importanti sia dal punto di vista della forma che della sostanza. E’ stato infatti discusso già nella seduta della Conferenza, presieduta da Lucchi stesso, del 3 aprile 2018, il tema del riconoscimento di Villa Maria Cecilia Hospital quale Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico. La possibilità rispetto alla quale si sviluppava, a livello regionale, contestualmente, il ragionamento che avrebbe portato al necessario riconoscimento legislativo.

Sanità. Nuovo ospedale di Cesena: la Lega Nord non si fida dei conti, interrogazione di Pompignoli

Giovedì 12 Luglio 2018
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord

Il consigliere regionale: "Chiarimenti sugli stanziamenti e anche sullo studio di prefattibilità: questioni non chiarite, né indagate a sufficienza prima di individuare l’area e annunciare l’opera, tanta è stata la fretta con cui è stata portata avanti tutta l’operazione"

Sul nuovo ospedale di Cesena alla Lega Nord non tornano i conti. Cosi' il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli chiede chiarezza in una interrogazione. Insomma, spiega l'esponente del Carroccio, "ai dubbi sulla reale necessita'" dell'opera, si aggiungono le "perplessita' sulle discrepanze emerse in commissione regionale tra le dichiarate disponibilita' di stanziamenti regionali e quanto sancito nel Bilancio economico preventivo 2018 dell'Ausl Romagna". 

{data:spazio_pubblicitario}

Lavoro. Cisl FP Romagna organizza un corso di preparazione al concorso per infermiere professionale

Mercoledì 11 Luglio 2018

In vista del concorso per n.5 collaboratore infermiere a tempo indeterminato bandito dalla Ausl della Romagna, la Cisl FP Romagna organizza un corso di preparazione al concorso. Trattandosi di selezioni che rivestono particolare interesse, anche in vista di ulteriori futuri scorrimenti delle graduatorie che ne risulteranno, la Cisl FP Romagna ha programmato nel mese di settembre un percorso formativo in preparazione al concorso con docenti esperti nelle materie inerenti le prove selettive e con predisposizione di apposito materiale didattico. 

Sanità. Ausl Romagna e gli ausili per incontinenti, Pompignoli (LN): “Servizio con troppe criticità"

Mercoledì 11 Luglio 2018
Foto di repertorio

“Luci ma anche ombre nella sanità regionale - denuncia Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord, che sul tema ha presentato un’interrogazione in Regione - Di fianco a eccellenze indiscutibili ci sono ancora troppe sacche di servizi scadenti, spesso a danno di chi avrebbe necessità di più attenzioni. Parlo, per esempio, dei pazienti affetti da incontinenza per le più svariate patologie e degli ausili attualmente distribuiti dall’Asl Unica della Romagna che, secondo decine di segnalazioni, sarebbero di qualità inadeguata e in numero insufficiente rispetto al fabbisogno degli assistiti”. 

Sanità. Concorso per infermiere professionale Ausl Romagna: corso di preparazione della Cisl

Martedì 10 Luglio 2018
Foto di repertorio

Programmato nel mese di settembre con docenti esperti nelle materie delle prove selettive e con predisposizione di apposito materiale didattico

In vista del concorso per l'assunzione di 5 collaboratori infermiere a tempo indeterminato, bandito dalla Ausl della Romagna, la Cisl FP Romagna organizza un corso di preparazione al concorso. Trattandosi di selezioni che rivestono particolare interesse, anche in vista di ulteriori futuri scorrimenti delle graduatorie che ne risulteranno, il sindacato ha programmato nel mese di settembre un percorso formativo in preparazione al concorso con docenti esperti nelle materie inerenti le prove selettive e con predisposizione di apposito materiale didattico.

{data:spazio_pubblicitario}

Abolizione superticket. L’Altra Emilia-Romagna: Pura demagogia elettoralistica, inutile per tutti

Venerdì 6 Luglio 2018

Siamo ormai abituati ai roboanti annunci del Presidente Bonaccini, in sanità in particolare (esempio, tempi di attesa ed incrementi di personale) con il silente sostegno del suo assessore Venturi e l’agnostico plauso dei consiglieri regionali di maggioranza e dei segretari regionali dei sindacati confederali. Anche in questa occasione non si è smentito: ha annunciato l’abolizione del super ticket per le fasce di reddito tra i 36.000 ed i 100.000 euro anno. E’ solo demagogia sparsa a piene mani, inutile per i poveri ed i malati cronici. Ed anche per i ceti medi ed alti.

Sanità. Il Credito Cooperativo Romagnolo dona un defibrillatore all’Istituto Lugaresi di Cesena

Martedì 3 Luglio 2018
Il defribillatore donato all'Istituto Lugaresi

Il Credito Cooperativo Romagnolo dona un defibrillatore all’Istituto Lugaresi di Cesena. E’ avvenuta oggi la consegna ufficiale dello strumento salvavite DAE G5 la cui installazione è divenuta obbligatoria, grazie alla Legge Balduzzi, per le società sportive dilettantistiche o in luoghi ove viene svolta attività sportiva amatoriale.

Abolizione superticket. Cgil, Cisl, Uil E-R: "Una giusta decisione a tutela delle fasce più deboli"

Martedì 3 Luglio 2018

"La decisione della Regione Emilia Romagna di abolire il ‘superticket’, lasciandolo tuttavia in vigore per i redditi superiori ai 100mila euro, non può non vedere d’accordo le parti sociali. L’articolazione del ticket sanitario su base reddituale - affermano congiuntamente Luigi Giove, segretario generale Cgil Emilia Romagna, Giorgio Graziani, segretario generale Cisl Emilia Romagna e Giuliano Zignani, segretario generale Uil Emilia Romagna - accoglie in pieno quelle che sono le nostre richieste."

Dengue in città. Colpita una cesenate: scatta il piano di profilassi e disinfestazione

Lunedì 2 Luglio 2018

La donna è ricoverata all'ospedale di Forlì ma è in buone condizioni. Da questa sera i primi interventi in parecchie vie del centro storico

Un caso di febbre dengue è stato diagnosticato in centro storico a Cesena. La conferma, arrivata degli esami clinici effettuati, ha fatto scattare, a scopo precauzionale, il Piano di sorveglianza e controllo previsto dalla Regione Emilia-Romagna in questi casi. Colpita dalla malattia infettiva tropicale è una donna che vive in centro storico e che da poco rientrata da una vacanza in area tropicale.

Convegni. Al Ceub di Bartinoro tanti partecipanti al congresso sui trattamenti dei traumi

Venerdì 29 Giugno 2018

Grande successo di partecipazione per il quinto congresso mondiale dedicato al trattamento dei traumi che si sta svolgendo al Ceub di Bertinoro in questi giorni.

Personale Ausl Romagna. I risultati della piattaforma contrattuale presentata da Cgil, Uil e Cisl

Mercoledì 27 Giugno 2018

A partire dal 2015 FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, sostenuti dalla stragrande maggioranza dei delegati della RSU, predisposero una piattaforma rivendicativa che aveva come obiettivo l’armonizzazione dei principali istituti contrattuali in una ottica di valorizzazione delle esperienze e dell’impegno di tutto il personale dipendente dell’Ausl della Romagna.

{data:spazio_pubblicitario}

Salute e prevenzione. "Good Sun Good Skin": lo IOR torna in spiaggia a Cesenatico

Martedì 26 Giugno 2018
Il percorso ludico, denominato ACCA2IOR, per coinvolgere i bambini sull'importante di una corretta alimentazione

Parte giovedì 28 al Bagno Romeo l’iniziativa dell’Istituto Oncologico Romagnolo contro il melanoma. Il calendario delle altre tappe lungo la Riviera

Torna “Good Sun Good Skin”, l’iniziativa dell’Istituto Oncologico Romagnolo realizzata in collaborazione con la Skin Cancer Unit dell’IRST IRCCS di Meldola contro il melanoma. Il progetto di prevenzione, che ha ricevuto il patrocinio di Destinazione Turistica Romagna comprendente le province di Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna e che l’anno scorso ha toccato otto località della riviera romagnola, quest’anno parte proprio da Cesenatico: l’appuntamento è infatti per giovedì 28 giugno al Bagno Romeo, numero 64/65, dalle ore 9.30.

Sanità. M5S: "Più trasparenza sulla gestione della Conferenza territoriale di Ausl Romagna"

Venerdì 22 Giugno 2018
Raffaella Sensoli e Andrea Bertani

Più trasparenza sulla gestione della Conferenza territoriale sociale e sanitaria (Ctss): organismo di governo dei Comuni che coordina le politiche sociali, sanitarie e socio-sanitarie delle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. Lo chiedono, con un'interrogazione, i consiglieri regionali Andrea Bertani e Raffaella Sensoli del Movimento 5 stelle, i quali invitano la Conferenza “a pubblicare sul proprio sito tutte le informazioni mancanti su bilancio previsionali, assunzioni e pensionamenti”.

Sanità. Quattro nuovi primari per l'ospedale 'Bufalini' di Cesena, presto la squadra al completo

Martedì 19 Giugno 2018
I quattro primari del 'Bufalini' con i dirigenti dell'Ausl Romagna e gli amministratori di Cesena

Luca Ansaloni per Chirurgia d'urgenza, Patrizio Antonazzo per Ostetricia e ginecologia, Marco Marconi per Cardiologia e Alessandro Valentino per Pronto soccorso e medicina d'urgenza. Tonini: "Ricorsi? Faccio il direttore generale e non il politico"

L'ospedale Bufalini di Cesena ha quattro nuovi primari, tre gia' in attivita' e uno da luglio. Si tratta, rispettivamente, di Luca Ansaloni per Chirurgia d'urgenza, Patrizio Antonio Maria Antonazzo per Ostetricia e ginecologia, Marco Marconi per Cardiologia e Alessandro Valentino per Pronto soccorso e medicina d'urgenza. Si sommano, come ha spiegato alla stampa il direttore sanitario dell'Ausl Romagna, Stefano Busetti, ai due gia' nominati quest'anno a cui se ne aggiungeranno altrettanti per "completare la squadra" dei primari del Bufalini. In attesa del nuovo ospedale cittadino c'e' dunque "attenzione al mantenimento della massima efficienza fino all'ultimo giorno, come miglior viatico per la nuova struttura". 

{data:spazio_pubblicitario}

Solidarietà. Lotteria della Coop Stabilimenti Balneari di Cesenatico per i bimbi malati di diabete

Lunedì 18 Giugno 2018

Per il terzo anno consecutivo i bambini con diabete del territorio romagnolo potranno contare sull'aiuto della Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico. In questi giorni i volontari dell’associazione Diabete Romagna stanno contattando amici e conoscenti per proporre i biglietti della lotteria solidale “Diabete Beach” che prevede tra i premi in palio anche tre buoni per ombrellone e due lettini per una settimana in uno degli stabilimenti di Spiagge Cesenatico.

Sanità. Ospedale Bufalini di Cesena: appaltato l’intervento di ristrutturazione del Pronto Soccorso

Sabato 16 Giugno 2018
Rendering del nuovo pronto soccorso

Si scaldano i motori per la ristrutturazione del Pronto Soccorso dell’ospedale Bufalini: l’appalto è già stato affidato e si è aperto il periodo (della durata di poco più di un mese) previsto dalla normativa per la presentazione di eventuali ricorsi; salvo imprevisti i lavori potrebbero iniziare entro luglio per entrare a pieno regime da settembre. L’intervento, per un importo di circa 2 milioni e 350mila euro ha come principale obiettivo di migliorare la sistemazione dei pazienti che attendono di essere curati. 

Sanità. Approvato bilancio preventivo 2018 Ausl Romagna: 40 milioni d’investimenti negli ospedali

Giovedì 14 Giugno 2018

La Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (Ctss) della Romagna (composta dai 73 Sindaci del nostro territorio) ha approvato il Bilancio preventivo 2018 dell'Ausl Romagna (Voti a favore 37, contrari il Comune di Tredozio, astenuti 6). Si tratta di un bilancio predisposto in base alle linee di programmazione regionali, coerente con l’obiettivo di equilibrio economico finanziario disposto dalla Regione Emilia-Romagna. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Nuovo ospedale di Cesena, assessore regionale: "Il governo assicuri le risorse"

Martedì 12 Giugno 2018
Foto di repertorio

Sergio Venturi: "Confermi la promessa dal precedente esecutivo di coprire l'intero importo con un finanziamento del ministero della Salute grazie a risorse di bilancio disponibili"

Il nuovo Governo mantenga la promessa di finanziare il nuovo ospedale di Cesena. A lanciare l'appello e' l'assessore regionale alla Sanita', Sergio Venturi, che oggi in commissione in viale Aldo Moro ha presentato le Linee di programmazione e finanziamento per il 2018, con cui sono stati ripartiti gli 8,2 miliardi di fondi per la sanita' emiliano-romagnola nel 2018 tra i vari territori. Per il progetto del nuovo ospedale di Cesena, al momento e' previsto un finanziamento con risorse regionali e aziendali per 160 milioni di euro. 

Lavoro. Usl Romagna, concorso pubblico per Infermieri: Uil organizza corso di preparazione all'esame

Lunedì 11 Giugno 2018
Foto di repertorio

Lo scorso 29 maggio è stata pubblicata sul sito dell’Azienda USL della Romagna, alla sezione “BACHECA DETERMINAZIONI PUBBLICHE”, la DETERMINA n° 1603 con la quale si annuncia l’imminente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del predetto bando di concorso peraltro apparso sul BUR Emilia-Romagna n.160 del 06.06.2018.

Codacons. Lanciata azione risarcitoria per medici e veterinari dell'Emilia-Romagna

Domenica 10 Giugno 2018

La Cassazione riconosce l’anzianità’ di servizio anche per i contratti a tempo determinato: ora ogni dirigente medico o veterinario ha diritto fino a 70mila euro di risarcimento

Il Codacons ha lanciato ieri, sabato 9 giugno, un’azione risarcitoria collettiva a tutela di medici e veterinari che hanno prestato servizio presso le Asl dell’Emilia Romagna. La Corte di Cassazione con una importantissima sentenza ha di recente stabilito che i dirigenti medici e veterinari che hanno prestato servizio presso le ASL attraverso contratti a termine, anche se non continuativi, hanno diritto all’anzianità di carriera e alle relative retribuzioni previste dalla legge di settore. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Cambia da luglio la rete regionale malattie emorragiche

Giovedì 7 Giugno 2018
L'ospedale Bufalini di Cesena

Hub sarà a Parma, gli altri due centri a Bologna e Cesena (per i pazienti romagnoli)

La Rete regionale per la prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie emorragiche congenite (Mec) che in Emilia-Romagna (dati 2017 - Fonte Registro Mec) interessano 1.413 pazienti, cambia assetto, in modo graduale, a partire dal prossimo 1° luglio. A stabilirlo, un provvedimento approvato dalla Giunta regionale, che definisce la nuova distribuzione sul territorio regionale dei centri specializzati nel trattamento di questo gruppo di malattie rare individuate a livello nazionale. 

Sanità. Ausl Romagna, Vietina all'attacco: "I piccoli comuni non possono decidere nulla"

Giovedì 7 Giugno 2018
Foto di repertorio

La deputata azzurra: "Hanno il 50% della popolazione ma di fatto esautorati nella Conferenza dei Sindaci"

"Nessuna programmazione, la navigazione della barca Ausl procede esclusivamente a vista". La parlamentare di Forza Italia Simona Vietina torna a mettere le mani nelle "acque invero torbide" dell'Azienda sanitaria della Romagna. Da un lato puntando il dito contro la Conferenza territoriale sociale sanitaria, il "parlamentino" dei 73 sindaci romagnoli, che si regge su "un politburo di sovietica memoria, che vede i sindaci dei capoluoghi membri dell'ufficio di Presidenza insieme ai presidenti delle Province uniti ai presidenti dei comitati di Distretto. È espressione sempre dei quadrumviri, che regolano a loro piacimento la conferenza stessa e non paghi si sono divisi anche le cariche di vicepresidenti".

Sanità e solidarietà. Diabete Romagna: 4a edizione per la lotteria solidale Diabete Beach

Mercoledì 6 Giugno 2018
Aldo e Mia

Anche quest’anno sono numerosi i premi in palio offerti dalla generosità di importanti realtà delle provincia di Forlì, Cesena e Rimini

Mia e Aldo sono due dei volti di Diabete Romagna che in questi mesi estivi stanno coinvolgendo amici e conoscenti con la lotteria solidale Diabete Beach. Insieme stanno dimostrando che un mondo in cui il diabete non abbia più il potere di decidere della vita di nessuno è possibile! 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it