Dipendenti iscritti al Fondo Coopersalute ricevono rimborso da Coop Allenza 3.0 su costo vaccinazione antinfluenzale

Più informazioni su

Un rimborso garantito per la vaccinazione antinfluenzale. La decisione interessa anche gli oltre 52.000 dipendenti delle cooperative di consumatori a livello Nazionale, tra cui i lavoratori di Coop Alleanza 3.0, iscritti al Fondo Sanitario Coopersalute il quale ha dichiarato “Un atto opportuno vista la difficile situazione che stiamo vivendo. Contiamo di riuscire a coprire le richieste che sono assolutamente volontarie nel mese di novembre”. Coop Alleanza 3.0 ha infatti scelto di rimborsare, a tutti i dipendenti iscritti al Fondo Coopersalute il costo della vaccinazione antinfluenzale per la stagione 2020-2021. L’iniziativa si rivolge ovviamente a chi non sarà già oggetto delle campagne vaccinali gratuite organizzate dalle singole Regioni.

Si tratta di una decisione che rappresenta al momento un unicum nel panorama delle imprese della grande distribuzione e un esempio che, se imitato, potrà favorire e facilitare il percorso auspicato anche dalle organizzazioni sanitarie verso la copertura vaccinale più ampia possibile nella stagione autunnale 2020.

Questa attività si aggiunge alle tante iniziative del Servizio welfare di Coop Alleanza 3.0 pensate e realizzate dalla Cooperativa per i lavoratori nell’ambito dell’emergenza Covid-19 tra cui la messa a disposizione di forme di assistenza psicologica e l’erogazione di buoni spesa fino a 200 euro, calcolati in base alle giornate di presenza sul luogo di lavoro nei mesi di marzo e aprile. Il buono spesa si è aggiunto ai 100 euro previsti dal Governo per tutti coloro che hanno lavorato per l’emergenza.

La Cooperativa ha inoltre supportato i lavoratori che assistono i figli minori di 14 anni o si trovano in condizione di quarantena e hanno esaurito tutte le proprie ferie e permessi. Inoltre, grazie all’accordo tra Coopersalute e Unisalute alla polizza sanitaria è stata aggiunta, senza alcun costo in più, una ulteriore garanzia di rimborso, che riconosce una diaria giornaliera per gli iscritti che fossero ricoverati in strutture sanitarie per contagio da Covid, o dovessero trovarsi in isolamento domiciliare a causa di positività.

Più informazioni su