Quantcast

Nuovi giochi nelle scuole e nelle aree verdi di Cesenatico

Più informazioni su

Le scuole e le aree verdi di Cesenatico si arricchiranno di nuovi giochi con anche la manutenzione prevista in alcuni punti segnalati dai cittadini e arrivati anche dal confronto degli uffici Comunali con i Comitati di zona: 30.000,00 euro di investimento che saranno messi in atto da Cesenatico Servizi. Le aree in cui verranno installate nuove attrezzature sono l’area verde di Via Cantalupo, l’Area Verde di Via San Benedetto, Piazza Matteotti e l’Area Esterna al Polo Scolastico di Villamarina. Terminate queste operazioni si passerà alla manutenzione diffusa sul territorio, individuando gli interventi più urgenti.

Nell’area verde di Via Cantalupo verrà installata una struttura multipla con torre, scivolo e una mini palestra, due giochi a molla, un’altalena, due panchine e anche due cestini porta rifiuti; nell’area verde di Via San Benedetto verrà realizzata una rampa di raccordo per l’accesso al parco con il rifacimento di una porzione di area idonea alla fruizione da parte di carrozzine e passeggini; in Piazza Matteotti arriverà tavolino per bambini compreso di piccola panca e nell’area esterna al Polo Scolastico di Villamarina si installerà una casetta in pvc idonea al ricovero di attrezzature ludiche visto che quella attuale è danneggiata.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli e dell’Assessore Valentina Montalti

“Insieme a Cesenatico Servizi portiamo avanti, passo dopo passo, questi lavori per installare nuovi giochi e operare con attenzione alla manutenzione di quelli che già ci sono. Le scuole e le aree verdi di Cesenatico sono punti cruciali per i momenti di svago all’aria aperta di famiglie, giovani e bambini e recuperare più spazi di socialità possibile e renderli fruibili è un obiettivo da portare avanti con costanza”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.

“Oltre alle nuove installazioni, una parte degli investimenti sarà destinata alla manutenzione di alcune aree che ci sono state segnalate dai cittadini, dai Comitati di Zona e dai sopraluoghi dei nostri tecnici Comunali. Dobbiamo cercare di agire sempre su queste due direttrici: trovare risorse per arricchire gli spazi di socialità e lavorare per manutentare in maniera puntuale quello che già esiste”, il commento dell’Assessore Valentina Montalti.

Più informazioni su