Quantcast

Cesenatico. Carabinieri arrestano 21enne spacciatore di cocaina

Nel pomeriggio del 16 ottobre i Carabinieri di Cesenatico hanno arrestato un 21enne di origine albanese incensurato domiciliato in un hotel. Il ragazzino è stato ritenuto responsabile di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Gli agenti hanno sorpreso il 21enne in via Negrelli mentre era intento a cedere 0,57 grammi di cocaina ad un acquirente, successivamente segnalato alla competente autorità amministrativa come assuntore. Una successiva perquisizione personale e locale presso l’alloggio del 21enne ha consentito agli agenti di rinvenire e sequestrare ulteriori 6,24 grammi di droga (sempre cocaina), bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente e la somma di 80 euro in contanti, ritenuta provento dell’illecita attività.

Il ragazzino è stato arrestato e, come disposto dal sostituto procuratore di turno presso il tribunale di Forlì, dottoressa Francesca Rago, trattenuto presso la camera di sicurezza del comando in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida della misura pre-cauterale tenutasi nella mattinata del 18 ottobre, all’esito della quale, convalidato l’arresto del 21enne e chiesti allo stesso i termini di difesa, il G.I.P. del tribunale di Forlì (dottor Marco De Leva) ne ha disposto la liberazione, in attesa della celebrazione della prossima udienza.