Quantcast

La Cisl consegna all’Ausl le oltre 700 firme raccolte per “chiedere la sosta gratuita per i dipendenti del Bufalini”

Più informazioni su

“Oggi abbiamo consegnato al Direttore Generale AUSL Romagna Tiziano Carradori, come già fatto con il Sindaco Lattuca a maggio, le oltre 700 firme che come CISL FP abbiamo raccolto a sostegno della nostra proposta: la sosta gratuita per tutti i dipendenti dell’Ospedale Bufalini tutto l’anno” afferma Maria Antonietta Pedrelli sindacalista della CISL FP Romagna. All’incontro erano presenti oltre al Direttore Generale Carradori, la Direttrice amministrativa Aimola,  il Segretario Generale della CISL  FP Romagna Mario Cozza, la sindacalista della CISL FP Maria Antonietta Pedrelli e  la delegata CISL FP del Bufalini Maurizia Buccella.

“L’incontro a maggio con il Sindaco Lattuca era stato proficuo, avevamo infatti ottenuto 100 posti ad uso gratuito per i soli dipendenti del Bufalini. Con l’incontro di questa mattina- sottolinea Maria Antonietta Pedrelli– AUSL ci ha confermato che i posti riservati ai lavoratori saranno messi a disposizione entro la fine di agosto. La sosta nell’area ospedaliera dell’Ospedale Bufalini è una criticità che dura ormai da troppo tempo. Riteniamo quindi che quello di oggi sia un passo in avanti importante per tutti i dipendenti”.

“I dipendenti del nosocomio cesenate sono più di un migliaio e garantiscono una presenza nelle 24 ore nell’arco dell’intera settimana. Sono chiamati per urgenze, svolgono turni di reperibilità, senza contare le presenze per gli aggiornamenti professionali e gli incontri che continuamente si svolgono. Questi lavoratori provengono non solo dalla città di Cesena ma anche da altre provincie della Romagna ed è importante che la viabilità pubblica e privata risponda anche ai loro bisogni. Quello che abbiamo chiesto al Direttore Generale in attesa del nuovo Ospedale – afferma la sindacalista della CISL FP Romagna- è di trovare ulteriori posti da dedicare ai dipendenti e in questo senso l’Amministrazione si è impegnata a verificare la possibilità di ulteriori parcheggi”.

Come CISL FP siamo davvero soddisfatti per quanto ottenuto ma il nostro impegno non finisce qui -conclude Maria Antonietta Pedrelli- continueremo a monitorare la situazione, cercando sempre di migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti del Bufalini”.

Più informazioni su