Cesenatico. Approvato il progetto per il potenziamento di viale Carducci: intervento da 130mila euro per 120 punti luce

Questa mattina la Giunta comunale di Cesenatico ha approvato il progetto definitivo-esecutivo degli interventi di integrazione e potenziamento degli impianti di pubblica illuminazione in viale G. Carducci dal porto canale fino a viale Venezia. A seguito, infatti, dell’attivazione del nuovo servizio di sostituzione dei punti luce in collaborazione con la società CITELUM iniziata ad ottobre 2017, si è iniziato con una prima fase progettuale durante la quale sono state analizzate le informazioni rilevate dalle verifiche periodiche eseguite sugli impianti; ciò ha permesso di identificare le situazioni di non conformità allo stato funzionale e di adeguamento alla norma. Dopo di che si è avviato il processo di sostituzione, riqualificazione e adeguamento normativo del sistema di pubblica illuminazione sul territorio cesenaticense.

Il progetto approvato questa mattina prevede che sui pali artistici presenti sul lungomare siano installati 120 pastorali dotati di luci a led ad alta efficienza necessari per l’illuminazione dei marciapiedi. Per questa tipologia di intervento l’importo complessivo è di 130.000,00 € , somma integralmente finanziata attraverso il contributo statale assegnato al Comune di Cesenatico per incentivare nuovi interventi di efficientamento energetico degli impianti di pubblica illuminazione.

“Un intervento necessario per migliorare la qualità del lungomare – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Valentina Montalti –, il progetto è stato studiato per implementare l’illuminazione dei marciapiedi e restituire il giusto grado di sicurezza e di qualità che il viale merita. Inoltre, dalle verifiche periodiche dell’impianto di pubblica illuminazione potremmo valutare le  implementazioni necessarie agli impianti specialmente in quei tratti dove l’impianto è assente e dove si valuteranno estensioni dello stesso”.

“L’investimento sulla pubblica illuminazione – spiega il Sindaco Matteo Gozzoli – ci ha permesso di intervenire in maniera diffusa su tutto il territorio comunale consentendo di migliorare le condizioni di illuminazione in vari punti. Nello specifico l’intervento in oggetto ci consente di migliorare i livelli di illuminazione dei marciapiedi e delle aree antistanti i negozi del viale, già segnalati da imprese e associazioni come poco illuminati per via anche dei pini. Un intervento che migliorerà la passeggiata sul lungomare e che migliorerà le condizioni di sicurezza rendendo il tratto più illuminato e visibile.”