Cresci con noi. La Polizia locale Rubicone e mare insieme ai giovani del territorio

Più informazioni su

Contrastare la diffusione degli stupefacenti e l’uso scorretto degli alcolici, fornire ai giovani gli strumenti per conoscere e prevenire le dipendenze. È l’obiettivo del progetto che si è conclude oggi stamane con la presentazione in anteprima della clip video “Cresci con noi”, un percorso partito poco meno di un anno fa, messo a punto dalla Polizia locale Rubicone e mare con l’obiettivo di fornire strumenti di prevenzione del bullismo e delle dipendenze.

“Cresci con noi”, che ha ottenuto anche il finanziamento della Regione Emilia Romagna, ha mosso i suoi primi passi nell’ottobre del 2019 con il primo di una serie di moduli formativi rivolti in particolare agli studenti delle classi III della scuola media e delle classi I della scuola secondaria.

Il progetto, che ha visto anche la collaborazione delle polizie locali di Cesena e dell’Unione Terre d’Acqua e delle Direzioni didattiche locali, si è concretizzato in alcune decine di incontri con gli studenti negli istituti scolastici del territorio dell’Unione Rubicone e mare, durante i quali sono stati affrontati i temi delle dipendenze e del bullismo. Sono state coinvolte le classi III delle scuole medie di Roncofreddo, Sogliano al Rubicone, Borghi, Gatteo e Savignano sul Rubicone e le I e II dell’istituto di Istruzione superiore “Marie Curie” di Savignano sul Rubicone.  L’obiettivo era quello di contrastare la diffusione degli stupefacenti e l’uso scorretto degli alcolici, agendo sulla prevenzione, sull’aggressione ai falsi miti, sulla sensibilizzazione e informazione dei ragazzi,  soprattutto attraverso l’ascolto di storie di vita.

Gli incontri hanno visto la determinante e qualificante partecipazione di esperti dell’associazione Acat di Cesena e la testimonianza di volontari e ospiti della Comunità San Maurizio di Borghi e hanno coinvolto circa 500 studenti.

Al termine del percorso, che sarà riproposto anche per la prossima stagione scolastica, è stata realizzata una clip video, pensata e prodotta con una sceneggiatura e un taglio adatti all’uso social, sia per la pubblicazione negli account istituzionali della Polizia locale, sia per l’uso formativo nelle classi.

Erano presenti stamani, presso la Comunità di San Maurizio che ha accolto l’incontro, a Masrola, il Sindaco di Gatteo e Assessore alla Polizia locale dell’Unione Rubicone e mare Gianluca Vincenzi, il Sindaco di Borghi Silverio Zabberoni e il Sindaco di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini,  Alessandro Scarpellini, comandante della Polizia locale Unione Rubicone mare, il Presidente della Comunità di San Maurizio Massimo Molari, il coordinatore Andrea Castellani, la psicologa Roberta Cedrini e quattro ragazzi della comunità che hanno prestato la loro testimonianza nelle scuole.

Più informazioni su