A Cesena 87 casi positivi al Covid dei quali 65 sintomatici. Tre morti in provincia di Forlì-Cesena

ANDAMENTO DELL’EPIDEMIA A RAVENNA: CONFRONTO DEI DATI DELLE ULTIME 6 SETTIMANE

Settimana 6 – 12 dicembre

  • 12.766 TAMPONI
  • 1.072 CASI POSITIVI (8,4% del totale dei tamponi)
  • 67 MORTI
  • 305 GUARITI

Settimana 13 – 19 dicembre

  • 13.254 TAMPONI
  • 1.060 CASI POSITIVI (8,0% del totale dei tamponi)
  • 54 MORTI
  • 686 GUARITI

Settimana 20 – 26 dicembre

  • 13.804 TAMPONI
  • 1.052 CASI POSITIVI (7,6% del totale dei tamponi)
  • 53 MORTI
  • 2.013 GUARITI

Settimana 27 dicembre 2020 – 2 gennaio 2021

  • 11.575 TAMPONI
  • 1.263 CASI POSITIVI (10,9% del totale dei tamponi)
  • 68 MORTI
  • 950 GUARITI

Settimana 3- 9 gennaio 2021

  • 10.973 TAMPONI
  • 1.109 CASI POSITIVI (10,1% del totale dei tamponi)
  • 66 MORTI
  • 718 GUARITI

Settimana 10 – 16 gennaio 2021

  • 11.519 TAMPONI
  • 815 CASI POSITIVI (7,0% del totale dei tamponi)
  • 63 MORTI
  • 1.151 GUARITI

Nell’ultima settimana si segnala un discreto miglioramento rispetto alla settimana precedente, anche se il numero dei decessi continua ad essere molto alto.

Per quanto riguarda l’incidenza della diffusione del virus fra la popolazione, in Italia abbiamo avuto finora circa 2.370.000 casi di Covid con un’incidenza di 39 casi ogni mille abitanti. In provincia di Ravenna i casi sono stati finora 15.271 e l’incidenza è sempre 39 ogni mille abitanti. In Emilia-Romagna con 200.552 casi l’incidenza è di 45 Covid positivi ogni mille. Ravenna ha un indice identico alla media nazionale e inferiore alla media regionale.

Per quanto riguarda l’incidenza della mortalità da Coronavirus sulla popolazione, in Italia abbiamo avuto finora oltre 81.500 morti con un’incidenza di 1,36 morti ogni mille abitanti. In provincia di Ravenna i morti sono stati 630 e l’incidenza è di 1,60 ogni mille abitanti. In Emilia-Romagna con 8.705 decessi l’incidenza è di 1,95 su mille. Ravenna ha un indice superiore alla media nazionale e inferiore alla media regionale.

LA SITUAZIONE IN REGIONE ER OGGI 17 GENNAIO

In Emilia-Romagna si registrano 1.437 nuovi casi di positività con oltre 14.700 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (12.110 molecolari e 2.613 antigenici rapidi). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti risale al 9,7% (ieri i positivi erano stati 1.674 con 21.000 tamponi, con una percentuale di tamponi positivi dell’8%). L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,8 anni. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 201.988 casi di positività.

I CASI COVID ATTIVII casi attivi ad oggi sono 54.381 (- 448 rispetto a ieri).

LE PERSONE IN ISOLAMENTO DOMICILIARE Ad oggi sono 52.068 (- 472).

LE PERSONE IN TERAPIA INTENSIVA I pazienti in terapia intensiva sono 234 in tutto il territorio regionale (+ 3 su ieri), e sono così distribuiti: 17 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 13 a Parma (invariato), 18 a Reggio Emilia (invariato), 47 a Modena (+2), 46 a Bologna (invariato), 13 a Imola (+1), 29 a Ferrara (+1), 15 a Ravenna (-2), 3 a Forlì (invariato), 6 a Cesena (invariato), 27 a Rimini (+1).

LE PERSONE NEI REPARTI COVIDI pazienti ricoverati nei reparti Covid 2.529 (+ 21).

I GUARITILe persone complessivamente guarite dall’inizio della pandemia salgono a 138.411 (+ 1.844).

I VACCINATI – Entro le ore 15 di oggi sono stati fatte complessivamente 115.527 somministrazioni di vaccino.

I DECESSI Purtroppo, si registrano 41 nuovi decessi: 7 a Piacenza (tre donne di 81, 87 e 88 anni e 4 uomini, due di 81 anni, uno di 71 e uno di 89), 4 in provincia di Parma (3 donne, di 76, 85 e 86 anni, e un uomo di 88 anni); 8 nel modenese (5 donne – rispettivamente di 71, 78 e 85 anni e due di 89 anni – e 3 uomini, di cui 2 di 89 anni e uno di 83); 1 in provincia di Bologna (1 donna di 87 anni deceduta però a Ferrara); 4 in provincia di Ferrara (2 donne di 78 e 82 e due uomini di 85 e 86 anni), 8 in provincia di Ravenna (3 donne – rispettivamente di 69, 76 e 90 anni – e 5 uomini rispettivamente di 80, 81, 86, 90 e 91 anni); 3 decessi nella provincia di Forlì-Cesena (1 uomo di 83 anni e due donne di 85 e 92 anni) e 6 nella provincia di Rimini (2 donne – rispettivamente di 90 e 92 anni – e 4 uomini rispettivamente di 78, 82, 83 e 90). Non si registrano decessi nella provincia di Reggio Emilia. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 8.746.

I CASI PER PROVINCIA – Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:

  • 46.445 a Bologna e Imola (+ 272)
  • 35.994 a Modena (+ 240)
  • 27.071 a Reggio Emilia (+ 169)
  • 18.352 a Rimini (+ 174, di cui 76 sintomatici)
  • 17.460 a Piacenza (+ 100)
  • 15.396 a Ravenna (+ 125, di cui 65 sintomatici)
  • 14.402 a Parma (+ 75)
  • 11.351 a Ferrara (+ 97)
  • 8.270 a Cesena (+ 87, di cui 65 sintomatici)
  • 7.247 a Forlì (+ 98, di cui 73 sintomatici)