Quantcast

Cesena. Ripartono le attività per gli anziani negli spazi di incontro e aggregazione

Si ritorna in pista. Con l’inizio del mese di giugno è ripartita l’attività dei Punti Anziani di Cesena, veri e propri spazi di aggregazione e di incontro  in cui le persone anziane si ritrovano stimolando ed esercitando le proprie abilità (manuali, cognitive e funzionali) attraverso le diverse attività proposte da una animatrice e da volontarie dell’ASP Cesena Valle Savio o delle Associazioni che collaborano con il Comune di Cesena.

Laboratori manuali, ginnastica dolce, feste, passeggiate nella natura, giochi, incontri informativi sulla salute, sul benessere e sulla sicurezza. Sono molteplici le attività svolte in questi centri che hanno lo scopo principale di favorire e mantenere una buona qualità delle relazioni di prossimità e di rete consentendo inoltre un costante monitoraggio delle situazioni di fragilità.

“Il nuovo avvio dei Punti Anziani cittadini – commenta l’Assessora ai Servizi per le Persone e le Famiglie Carmelina Labruzzo – ci lascia sperare in un progressivo ritorno alla normalità, quella stessa quotidianità che abbiamo perduto oltre un anno fa a causa della pandemia e che oggi, grazie alla campagna vaccinale in atto, stiamo recuperando. Particolarmente colpiti dall’emergenza sanitaria sono stati anche i nostri anziani, spesso rimasti da soli e senza gli affetti più cari. Per far fronte a questa criticità, abbiamo cercato di essere al loro fianco attraverso le attività svolte dalla grande rete di volontari come ‘La spesa sospesa’, colorata dai disegni dei più piccoli, e la consegna dei farmaci a domicilio. Per loro infatti le situazioni che favoriscono la socialità e il confronto continuo sono preziose e stimolanti e per questo non devono mai mancare”.

“Da pochi giorni – prosegue l’Assessora – l’attività dei Punti Anziani di Cesena coordinati dall’Asp è ripartita in piena sicurezza con specifiche modalità di accesso e frequenza. Generalmente questi centri sono frequentati da oltre 200 persone, con una presenza media giornaliera su ogni punto di 22 persone”. In questi giorni, nell’ambito della cornice di Green City Cesena, gli anziani de La Fiorita si sono ritrovati nella sede di Via Parini inaugurando una serie di incontri nel giardino circostante. A partire da ieri invece è ripresa l’attività di “Liberetà”, in Piazza Pasolini, sempre nell’ambito del progetto comunale che consente di svolgere iniziative ed incontri all’aperto, in piena sicurezza.

I Punti Anziani cesenati gestiti dall’Azienda pubblica di Servizi alla Persona del distretto Cesena Valle Savio sono alla Fiorita, San Mauro in Valle, Case Finali (la riapertura è prevista dopo l’estate). I Punti gestiti da Associazioni, sempre in collaborazione con Asp, invece sono a Villa Chiaviche (la riapertura è prevista dopo l’estate), Ronta e San Vittore (la riapertura è prevista dopo l’estate).