Quantcast

Attimi di paura a Cesenatico per un accoltellamento in zona stazione. Bloccato l’aggressore. Il commento del Sindaco Gozzoli

Più informazioni su

A Cesenatico, poco prima delle 19 di ieri 18 settembre, un uomo di 43 anni è stato accoltellato dopo una lite in Piazza Ugo Bassi, di fronte alla stazione ferroviaria. Tutto sarebbe partito da un litigio fra l’uomo e un giovane all’interno del bar della stazione, successivamente l’aggressione con un coltello. L’aggressore si è poi dato alla fuga. Il ferito è stato immediatamente soccorso e trasportato d’urgenza al Bufalini di Cesena ma non in pericolo di vita. Dopo la prima aggressione, il giovane accoltellatore è fuggito lungo via Cesenatico, dove ha aggredito due anziani. A quel punto i Carabinieri sono riusciti a individuarlo, a bloccarlo e ad arrestarlo.

Il sindaco Matteo Gozzoli ha commentato su Facebook: “Questa sera un cittadino senza fissa dimora di origine catanese ha aggredito con un taglierino una persona al bar della stazione di Cesenatico e poi nella fuga, – proseguita su Via Cesenatico  anche due persone anziane prima di essere fermato. Per prima cosa voglio esprimere la mia solidarietà alla persona che è stata ferita, che è ricoverata al Bufalini fuori pericolo con dieci giorni di prognosi e ai due anziani che sono state feriti e subito soccorsi da un vicino di casa e dalle forze dell’ordine e per fortuna non sono in condizioni gravi. Un grazie ai carabinieri della Compagnia di Cesenatico che sono intervenuti con impegno e professionalità e hanno arrestato prontamente il colpevole che era in stato confusionale e probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Non ci sono motivi per il suo gesto, nessun movente. L’operato di questa sera è un’altra dimostrazione di come a Cesenatico le forze dell’ordine facciano il loro dovere con competenza e abnegazione. Mi sono recato sul posto per capire come stavano le cose e parlare subito con i Carabinieri, ora contiamo sul fatto che  le indagini siano veloci ed efficaci”.

Più informazioni su