Quantcast

Cesenatico: sta arrivando “Pop on the beach”, la 25^ edizione di Tende al Mare

Più informazioni su

Nella spiaggia libera antistante a Piazza Andrea Costa sta per arrivare la venticinquesima edizione delle Tende al Mare, l’originale e caratteristica mostra d’arte all’aperto sulla spiazza di Cesenatico che come ogni anno diventerà anche una vera e propria installazione ad uso dei frequentatori della spiaggia. Il tema scelto è la Pop Art e le tende sono stati realizzate dagli Allievi dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Le tende saranno esposte da martedì 28 giugno, l’inaugurazione è prevista alle 18.30 in Piazza Costa, e rimarranno a disposizione fino a domenica 11 settembre.

Partner stabile e determinante dell’iniziativa è da sempre la Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico, che garantisce ogni giorno l’alzata quotidiana delle tende e la loro sorveglianza, mentre Servizio Patrimonio Culturale della Regione Emilia-Romagna ha confermato il suo patrocinio. Grazie alla Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico, sarà possibile inoltre ammirare alcune tende delle precedenti edizioni allestite presso le altre spiagge libere di Cesenatico, a Ponente e Levante. Non va poi dimenticato che fin dalla sua prima edizione la rassegna si lega ad una iniziativa di solidarietà: anche quest’anno l’asta delle tende al mare si svolgerà durante l’estate: chi vorrà proporre l’offerta d’acquisto di una tenda potrà farlo rivolgendosi alla Consulta del Volontariato di Cesenatico, che destinerà il ricavato a progetti sociali.

Com’è noto, le “tende al mare” vengono realizzate su tende confezionate artigianalmente sul modello di quelle utilizzate un tempo in spiaggia prima degli ombrelloni; l’idea di farne il supporto di una originalissima mostra d’arte si deve al Premio Nobel Dario Fo che inaugurò l’iniziativa nel 1998. Da allora, le “tende al mare” si sono affermate tra gli eventi estivi in ambito nazionale per l’originalità della formula, per la qualità delle proposte, e la capacità di far dialogare l’arte nelle sue variegate forme con il grande pubblico, a partire da una situazione totalmente informale come quella della spiaggia.

Le parole del sindaco Matteo Gozzoli e dell’assessora Emanuela Pedulli

“Credo che nell’iniziativa delle tende al mare ci sia un bella sintesi di quello che è lo spirito di Cesenatico: l’arte che diventa supporto per il turismo e il turismo che aiuta l’arte. La nostra spiaggia può contare su queste opere d’arte per il venticinquesimo anno consecutivo e per noi rimane un grande orgoglio, impreziosito dal fatto che le tende sono state realizzate dai ragazzi dell’Accademia di Ravenna e che come sempre proveremo a dare al progetto anche uno scopo benefico con la vendita curata dalla Consulta del Volontariato”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.

“Ringrazio tutto il settore cultura del Comune di Cesenatico che ogni anno lavora per poter organizzare e promuovere questa iniziativa che per noi è diventata un’abitudine ma che rappresenta un unicum nel panorama nazionale. Il tema di quest’anno – la Pop Art – si sposa perfettamente con lo spirito delle tende al mare: l’arte per tutti, nel quotidiano e in un luogo così frequentato come la spiaggia libera”, il commento dell’assessore Emanuela Pedulli.

Più informazioni su