Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Come scegliere i sanitari del bagno

Oggi parliamo di sanitari del bagno e come sceglierli. In fin dei conti quando si inizia ad arredare una casa, il bagno è la stanza che sin da subito valutiamo con una certa attenzione considerando l’importanza che riveste da un punto di vista igienico.

 

A influenzare la scelta dei sanitari del bagno è prima di tutto la stanza. Quanto è grande? Dove sono posizionati gli scarichi? Anche perché se gli scarichi sono in punto diverso rispetto a quello che voi desiderate, o scendete a compromessi e vi adattate alla posizione oppure dovete considerare un budget extra per modificare la posizione delle tubature.

La seconda cosa da valutare è proprio il budget. Dovete riflettere su quanti soldi siete disposti a investire per l’arredamento del bagno, considerando che non include solo i sanitari ma anche i mobili e tutti gli accessori. Vediamo alcuni consigli riguardo la scelta seguendo i consigli di Bagno Italia.

Potete scegliere tra i sanitari classici e quelli moderni. Vediamo perciò come prima cosa qual è la differenza. I sanitari classici sono caratterizzati dal fatto di essere staccati dalla parete e per lasciare i tubi a vista. Lo scarico invece è a pavimento. Un altro dettaglio caratteristico è quello di avere la cassetta del wc a zaino, cioè che sporge fuori. Sicuramente pi comoda in caso di guasti.

I sanitari moderni invece non hanno i tubi a vista. Lo scarico può essere a pavimento oppure a parete. Sicuramente sono loro i più richiesti per le ristrutturazioni e sono implementati nelle nuove costruzioni. I vantaggi sono tanti, per esempio occupano molto meno spazio e sono anche più semplici da pulire. Lo sporco non si annida sopra le tubature in vista.

Anche i sanitari classici però hanno i loro vantaggi. Per esempio si installano velocemente e in modo semplice e sono più comodi per via della loro grandezza. Certo peccano spesso in estetica secondo i canoni attuali ma si tratta di un giudizio soggettivo. Molte persone li scelgono perché particolarmente eleganti.

I sanitari classici hanno comunque diversi difetti. Prima di tutto sono difficili da pulire perché sui tubi in vista si accumula la sporcizia. Lo stile è definito e difficilmente si arreda a un aspetto della stanza più contemporaneo. Sono un po’ più ingombranti di quelli moderni e sicuramente non è particolarmente bella la cassetta del wc esterna.

Potete poi scegliere se comprare i sanitari sospesi oppure i sanitari a pavimento. Questione di gusti ma anche di comodità. I sanitari sospesi sono molto belli è vero, però costano decisamente di più e richiedono anche di rinforzare la parete di sostegno. Un luogo comune è quello di pensare che i sanitari sospesi sono facili da pulire. In realtà quelli a pavimento consentono una pulizia migliore e veloce. Infine se non vengono costruiti benissimo il rischio è che nel tempo si muovano.

Se scegliete i sanitari moderni potete sceglierli di varie forme, anche molto particolari. Chiaramente il consiglio è di fare attenzione perché se sono molto particolari il rischio è che risultino stancanti nel tempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di CesenaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.