Chiusura E45. Le Istituzioni si mobilitano per la manifestazione del 16 febbraio

Più informazioni su

È partita la mobilitazione per la manifestazione del 16 febbraio organizzata nell’area di servizio Canili di Verghereto per reclamare l’adeguata attenzione da parte del Governo sulla grave situazione prodotta dalla chiusura dell’E45 e dall’interruzione del traffico sul viadotto Puleto. C’è già l’adesione di una trentina di enti locali fra Romagna, Toscana e Umbria; presenti anche la Regione. i Sindacati, le Associazioni imprenditoriali.

 

Hanno aderito i Comuni di Cesena, Bagno di Romagna, Verghereto, Mercato Saraceno, Sarsina, Montiano, Sogliano al Rubicone, Roncofreddo, Cervia, Cesenatico, Sant’Agata Feltria, le Province di Ravenna e di Forlì-Cesena; in Toscana i Comuni di Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo Monterchi Pieve Santo Stefano Sansepolcro Sestino; in Umbria i Comuni di Città di Castello, San Giustino, Citerna, Montone, Pietralunga, Monte Santa Maria Tiberina, Lisciano Niccone.

 

Al loro fianco i sindacati e le associazioni imprenditoriali del territorio, che si sono impegnati a coinvolgere anche i loro iscritti: Confesercenti Cesenate, Confartigianato Cesena, Confcommercio comprensorio cesenate, CNA Forlì-Cesena, CGIL, CISL, UIL, Legacoop Romagna, Confcooperative Forlì-Cesena, Confindustria Forlì-Cesena, Rete PMI Romagna, Coldiretti Forlì-Cesena. Anche la Regione Emilia – Romagna parteciperà con un rappresentante della Giunta.

Più informazioni su