Cesena. Articolo 1: “Finalmente è partito in città il progetto per l’abbattimento delle barriere architettoniche”

Più informazioni su

“Rispettando il programma che, come A SINISTRA / Art.1 mdp, avevamo proposto alle elezioni amministrative dello scorso anno, Cesena è finalmente partita con il progetto PEBA per l’abbattimento delle barriere architettoniche. È un passo importante che sottolinea l’ottica con cui vogliamo guardare ai problemi delle persone e del contesto in cui vivono” riporta la nota di Articolo 1.

“Limitazioni fisiche permanenti o l’anzianità, costringono a fare i conti – aggiunge la nota – con una ridotta capacità di movimento che spesso cancella l’accesso a luoghi e servizi, pensati a partire da altre condizioni fisiche. Nei centri storici delle città come la nostra, questa situazione è particolarmente evidente. E per noi è una grande soddisfazione essere arrivati in tempi rapidi a questa prima fase di ricognizione, necessaria per pianificare gli interventi e poi realizzarli. Si partirà dal centro storico per estendersi verso le periferie. A questa affianchiamo altre importanti iniziative, come il posto auto personalizzato per persone disabili, da realizzarsi in prossimità delle abitazioni o dei luoghi di lavoro, e la formazione per i tecnici comunali che vedrà 20 dipendenti degli uffici di edilizia pubblica e privata partecipare a giornate di studio sul tema dell’accessibilità e dell’inclusione. Nel momento in cui anche a Cesena i luoghi della cultura ritornano ad essere fruibili, abbiamo voluto sottotitolare i video turistici che presentano le bellezze della città, per permettere anche ai non udenti di usufruire appieno del servizio”.

“Cultura e inclusione sono tra gli aspetti che più ci stanno a cuore nell’azione politica. Il compito di rendere la città e i suoi spazi, anche le nostre case, a misura d’uomo non si esaurisce con questi interventi ma sarà costantemente presente nelle scelte dell’amministrazione” termina la nota.

Più informazioni su