Cesena. Lega: Giunta Lattuca inossidabile su errori ripianificazione viabilità

Più informazioni su

“La Giunta Lattuca non solo è sorda e cieca di fronte alle esigenze di residenti e di tanti operatori e esercenti, ma è anche inossidabile, nel senso che si arrocca in difesa di una pianificazione del traffico in centro storico che, alla prova dei fatti, è irrazionale, pericolosa e calata dall’alto, senza la minima partecipazione da parte dei diretti interessati”. La bocciatura del gruppo Lega è condivisa dalle centinaia di cesenati, residenti e operatori, che hanno sottoscritto un appello nato spontaneamente dopo la decisione del Comune di aprire al traffico strade strette e chiuse da anni e di convogliare l’uscita dal centro storico in una strada altrettanto angusta e fino ad oggi a servizio dei soli residenti.

“Per primi, precedendo la Giunta e l’assessore Luca Ferrini, abbiamo sostenuto l’ampliamento degli spazi esterni di bar e ristoranti, ma questo obiettivo avrebbe dovuto essere concertato e pianificato in modo tale da mettere insieme le necessità dei residenti, dei lavoratori, degli esercenti e di tutti gli utenti. E’ poi paradossale che gli assessori coinvolti, lo stesso Ferrini e Francesca Lucchi, in commissione, travisino le dichiarazioni dei consiglieri di opposizione per legittimare le proprie scelte – proseguono dalla Lega – . Cambiare idea, mostrare interesse e ascoltare chi mette in luce problemi sarebbe sintomo di apertura e intelligenza politica. Chiudersi a riccio per difendere l’indifendibile mostra, al contrario, debolezza e scarsa convinzione. In ogni caso, non ci spaventano gli attacchi pretestuosi, ci preoccupano di più le chiusure pregiudiziali e l’autoreferenzialità mostrate dall’amministrazione”.

Più informazioni su