Quantcast

Edilizia Residenziale Sociale. Mercoledì 22 giugno l’inaugurazione degli alloggi a Mercato Saraceno

Sarà presente anche la Vice Presidente della Regione Emilia Romagna Elly Schlein

Dopo tanti anni di lavoro e di sfide è finalmente giunto il momento dell’inaugurazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale a canone calmierato di Via Einaudi a Mercato Saraceno, zona impianto sportivo. L’inaugurazione è prevista per mercoledì 22 giugno alle ore 10.30 alla presenza della Vice Presidente della Regione Emilia Romagna Elly Schlein, del Sindaco Monica Rossi, del presidente dell’unione Valle del Savio Enzo Lattuca e dei referenti Acer e i Sindaci dei Comuni coinvolti nell’importante progetto e di tutti gli attori che hanno reso possibile questo importante e ambizioso progetto.

Grazie allo staff tecnico di Acer  diretto dal progettista e direttore dei lavoro Arch. Paolo Severi,  la stretta collaborazione e sinergia con il Comune ne è venuto fuori  uno stabile moderno, colorato, arioso, luminoso con grandi terrazzi, tre le tipologie di appartamento che vanno dai 54 agli 87 metri per nuclei familiari da due a sei persone con una attenzione particolare anche per la disabilità, infatti tutti gli appartamenti del piano terra sono stati pensati e progettati a misura di carrozzina così come nel grande parcheggio sotterraneo alcuni box auto sono più grandi per permettere maggiore capacità di manovra. Ogni portoncino d’ingresso dei 20 appartamenti ha un colore differente e una frase di benvenuto. Un progetto che mette al centro le persone e non il profitto.

Ma lo stabile di Via Einaudi ha generato un altro ambizioso progetto in rete con i comuni dell’Unione Valle del Savio e con il Comune di Roncofreddo, infatti grazie ad un grande lavoro di squadra è stato redatto un regolamento comune e gli appartamenti potranno essere affittati ai residenti di tutti i sei Comuni (Cesena, Mercato Saraceno, Sarsina, Bagno di Romagna, Verghereto e Roncofreddo)

Queste le parole del Sindaco Monica Rossi e dell’Assessore alle politiche sociali e alla Famiglia Giulia Paci: “Abbiamo lavorato per favorire una politica di sostegno ai nuclei familiari le cui condizioni economiche sono tali da non consentire l’accesso alla graduatoria ERP (edilizia residenziale popolare) ma nemmeno l’accesso al libero mercato, nel contempo questo progetto oltre alla salvaguardia e alla riduzione del disagio abitativo è una reale risposta allo spopolamento dei piccoli Comuni”

Durante l’inaugurazione verrà scoperta la targa dedicata a Luciano Casali vicesindaco fino al 2018 che tanto si prodigato per la realizzazione dello stabile