Quantcast

Oggi la Nove Colli con 9 mila iscritti. Ieri Mini Nove Colli, premiazioni dei fedelissimi e presentazione del Team NoveColli4Children

Più informazioni su

Il sabato della Nove Colli è stata una festa con bambini, appassionati e fedelissimi che possono contare su molti appuntamenti prima della grande giornata di oggi 22 domenica maggio. Sono 9.017 i cicloamatori iscritti alla Nove Colli che si corre oggi, una cinquantunesima edizione che torna alla sua collocazione abituale dopo lo spostamento a settembre dello scorso anno. La carica degli italiani è quella principale con 8.059 iscritti “nostrani” e 958 stranieri. Le nazioni rappresentate saranno ben 46, con 271 atleti tedeschi, 238 atleti svizzeri e 104 atleti austriaci. Saranno presenti – tra i più curiosi – anche cicloamatori che arrivano dall’Ecuador, dalla Costa Rica, dal Nicaragua, dall’India, dal Cile e dalla Bolivia. Risultano iscritti anche due ciclisti di nazionalità ucraina. Dei 9.017 iscritti, 8.211 sono uomini e 806 sono donne con Angelo Cogliati di Lainate che sarà il corridore più anziano con i suoi 84 anni mentre Alessandro Damonte a 17 è l’iscritto più giovane.

Nove Colli

Ma torniamo al pomeriggio di sabato che è stato animato da 250 piccoli ciclisti che hanno preso il via dalla Colonia Agip per la Mini Nove Colli insieme ai loro genitori, un appuntamento ormai imperdibile che unisce la passione di generazioni diverse per le due ruote. La Nove Colli è molto di più di una Granfondo ed è proprio un appuntamento come questo, arrivato alla decima edizione, a dimostrarlo.

Alle 17, nel nuovo Nove Colli Village, sono stati premiati i fedelissimi della Granfondo: 11 cicloturisti hanno raggiunto il traguardo delle venticinque edizioni, 28 cicloturisti hanno raggiunto il traguardo delle venti edizioni, ottantadue cicloturisti hanno raggiunto il traguardo delle quindici edizioni. Gli atleti che festeggiano le “nozze d’argento” con la Granfondo hanno ricevuto in omaggio un casco Met.

Gran finale, con la fiera Cicloevento che poi è andata avanti fino alle 23 con tantissime persone presenti, per la presentazione del team NoveColli4children insieme ai “gregari” speciali che gli daranno una mano. Compongono la squadra, e corrono per l’Istituto Oncologico Romagnolo (IOR) in collaborazione con Fausto Coppi e Gobik, Davide Cassani, Cristian Zorzi, Rocco Cattaneo e Gianpaolo Mondini. Tante persone per salutare loro e per salutare i gregari d’eccezione Oliviero Troia dell’UAE Team Emirates, Edward Ravasi e Andrea Pietrobon del Team Eolo Kometa insieme a Vittoria Guazzini del Team FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope e Sofia Bertizzolo dell’UAE Team ADQ. Presenti anche l’ex campione del mondo come Mario Cipollini e Massimiliano Lelli, già podio al Giro d’Italia.

Più informazioni su