Giovedì 16 Agosto 2018

Cultura. Cinque progetti finanziati dalla Regione, a Savignano oltre 70mila euro di contributi

Mercoledì 8 Agosto 2018 - Savignano sul Rubicone
Uno degli incontri organizzati nell'ambito del Si Fest - Savignano Immagini Festival

Fondi per fotografia, museo archeologico e funzionalità della biblioteca

Sono oltre 70mila gli euro in arrivo dalla Regione-Emilia Romagna per i progetti culturali del Comune di Savignano sul Rubicone: un ricco bottino che la città si assicura grazie a cinque diverse proposte, a cui si aggiunge un quinto cartellone di iniziative didattiche che coinvolge tutti i comuni dell’Unione Rubicone e Mare e di cui il Comune sul Rubicone fa da capofila. 

“La progettualità messa in campo – commentano il sindaco Filippo Giovannini e l’assessore alla Cultura Maura Pazzaglia - sta dando i suoi risultati: raccogliamo i frutti di quanto seminato in questi anni sui diversi ambiti culturali su cui si è investito, con un’attività di programmazione puntuale con gli uffici e tutti i partnert coinvolti. Ringraziamo la Regione che ha colto il valore di questi progetti, la loro coerenza e il legame con l’identità del territorio”.

Grazie agli stanziamenti riconosciuti nell’ambito della legge regionale 18/2000 Savignano potrà quindi avviare un doppio intervento alla biblioteca di Palazzo Vendemini. La Regione ha infatti riconosciuto un contributo di settemila euro (a copertura di metà della spesa) al piano di introduzione della tecnologia Rfid sui testi posseduti dalla biblioteca, permettendo così non solo di migliorare le operazioni di ricerca e inventario dei testi, ma soprattutto evitare anche i casi di taccheggio grazie ai varchi Rfid posti all’uscita dell’edificio. Il patrimonio librario verrà quindi dotato di un tag Rfid adesivo che lo identifica in modo univoco, i primi testi interessati dal nuovo sistema saranno i preziosi volumi fotografici, per poi estendere progressivamente il contrassegno a tutti i materiali presenti in biblioteca.

Sempre alla biblioteca di Palazzo Vendemini arrivano poi altri cinquemila euro per la valorizzazione del fondo di fotografia contemporanea d'autore "Marco Pesaresi", vero fiore all’occhiello del patrimonio fotografico savignanesi, acquisito pochi anni fa e di conseguenza ancora bisognoso di molti interventi di catalogazione degli oltre 55mila pezzi acquisiti tra negativi, provini e documenti.

Ovviamente, per Savignano, non può non essere la fotografia a fare la parte del leone: per questo la Regione, questa volta nell’ambito dei finanziamenti 2018 previsti dalla legge 37/1994, ha riconosciuto a Si Fest - Savignano Immagini Festival un contributo di ben 40mila euro. Il progetto del festival, infatti, è risultato secondo a pari merito in regione nella graduatoria dei comuni sopra i 15mila abitanti, meritando ben 54 punti. Nell’ambito dello stesso finanziamento riceve seimila euro anche “Il rock è tratto”, la storica kermesse musicale di inizio estate organizzata dal Comitato che riunisce le realtà musicali del territorio.

Riconoscimenti, infine, anche per il panorama museale del territorio: dai palazzi di via Aldo Moro arriveranno altri 15mila euro per il secondo stralcio di lavori al Museo archeologico del Compito “Don G. Franchini”, dando ulteriore linfa al progetto di riallestimento spazi e strutture espositive del museo. Infine, la Regione ha premiato con 14 mila euro il progetto di promozione creativa della lettura, destinato alle giovani generazioni, presentato da otto biblioteche dell’Unione Rubicone e Mare, con Savignano impegnata in questo caso come Comune capofila.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it