Giovedì 16 Agosto 2018

Sevizi comunali on line. 11mila cesenati invitati ad aggiornare le credenziali

Giovedì 9 Agosto 2018

I genitori che usavano i dati di accesso E-Civis per i servizi scolastici devono passare a Federa

Novità in vista per gli 11mila cesenati che utilizzano Federa o gli altri sistemi di accesso per usifruire dei servizi on line del Comune di Cesena. In questi giorni il Comune sta inviando una comunicazione per avvertirli che dovranno aggiornare le loro credenziali con livelli di affidabilità maggiori. 


Questo per preparare il terreno al nuovo progetto digitale della Regione Emilia – Romagna (a cui anche Cesena aderirà) grazie al quale con gli stessi codici di riconoscimento rilasciati da Federa (acronimo Federazione degli Enti dell'Emilia-Romagna per l'Autenticazione) saranno validi anche come credenziali nazionali SPID. In altre parole, un solo username e una sola password per accedere a tutti i servizi digitali della pubblica amministrazione.

Particolarmente interessati, in questa prima fase, sono i circa 5000 genitori che finora accedevano ai servizi scolastici on line tramite credenziali E-Civis. Infatti, queste credenziali sono decadute e non potranno più essere utilizzate alla ripresa dell'attività scolastica. Per richiedere i nuovi codici identificativi, gli interessati devono recarsi allo Sportello Facile dove è stata allestita una postazione dedicata per il rilascio gratuito delle credenziali Federa. Per ottenere password e nome utente compatibili al futuro Spid, basterà presentarsi allo sportello con un documento di identità e indicare il numero di cellulare. Nei prossimi giorni questo servizio sarà accessibile anche tramite il Totem Facile al Montefiore.


Come detto, si parte con gli utenti dei servizi scolastici, ma in realtà l’invito è rivolto a tutti i cittadini con credenziali Federa, che fin d’ora possono rivolgersi allo Sportello Facile (e presto anche al Totem) per completare il procedimento di innalzamento del livello di sicurezza e affidabilità delle proprie credenziali.


Ricordiamo che lo Sportello Facile è aperto tutti i giorni dal lunedi al sabato dalle 8 alle 13.15 e, in estate, il giovedì pomeriggio in orario continuato fino alle 17. Il Totem Facile posizionato al Centro Montefiore è in funzione, oltre che negli orari di apertura dello Sportello, anche il martedì e sabato pomeriggio dalle 14 fino alle 18.


I servizi on line del Comune di Cesena

Attualmente sono una sessantina i servizi on line messi a disposizione dei cittadini. Il ventaglio dell’offerta è molto ampio, dai certificati anagrafici e stato civile, ai pagamenti delle contravvenzioni, dal rilascio dei permessi, ztl alle iscrizioni ai servizi scolastici, ecc...Sul fronte dei servizi demografici, nel 2017 sono stati 5290 i certificati self service (completamente gratuiti) prodotti ai cittadini. Particolarmente utilizzati sono proprio i servizi on line dell’area Scuola, come attestano i dati di utilizzo riferiti allo scorso anno: è passato attraverso internet l’83% le iscrizioni alle scuole materne comunali, il 76% delle iscrizioni alla mensa, il 74% dei servizi di pre-scuola e ben il 90% per il post-scuola, il 76% delle richiesta di trasporto scolastico, il 71% delle iscrizioni ai centri estivi 2017. E’ anche possibile pagare on line le rette scolastiche e la mensa.

Tra le nuove opportunità ‘digitali’ vi è ‘Entroincentro’ che consente di acquisire direttamente dal proprio smartphone, tablet o pc il permesso giornaliero per entrare e parcheggiare in zona ZTL. Già on line anche il servizio per ZTL degli Hotel e Bed&Breakfast (1.151 richieste nel 2017). E’ partito recentemente anche il servizio di pagamento on line dei rinnovi dei permessi ZTL, mentre oggi è possibile pagare via web una multa, visionando anche copia del verbale ed eventuale foto dell’infrazione,


“Come si vede – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore Lorenzo Zammarchi - l’Amministrazione continua ad impegnarsi su questo fronte, nel nome della semplificazione e dello snellimento delle procedure burocratiche. E' proprio in quest’ottica che si va ad integrare il progetto. Del resto, Cesena è riconosciuta in tutta Italia come uno dei Comuni più avanzati sotto il punto di vista dell’agenda digitale, e ciò stato anche possibile grazie al lavoro messo in campo da tutti i dipendenti del settore Servizi al cittadino ed innovazione tecnologica, diretto dal dottor Alessandro Francioni”.

 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it